2012 anno bisesto - Brioschi batti un colpo

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
Evito di scrivere quello che penso per non vomitare sulla tastiera.
 
L'unica cosa incoraggiante è che da alcuni giorni bns ed igd sono in discreto recupero, soprattutto la prima.

A novembre crollò tutto il settore...è già qualcosa vedere che almeno i titoli settoriali più importanti stanno recuperando.
 
IMPRESE EDILI, VINCONO: Meno tasse e meno burocrazia per le imprese edili. Le societa’ che costruiscono immobili non dovranno pagare la nuova Imu sulle case fabbricate per la vendita, per i primi tre anni. Ma arrivano norme per velocizzare i piani di edilizia e costera’ meno realizzare ”quartieri”: cala infatti la spesa obbligatoria prevista al 2% per ”abbellire” le infrastrutture con opere d’arte.
 
IMPRESE EDILI, VINCONO: Meno tasse e meno burocrazia per le imprese edili. Le societa’ che costruiscono immobili non dovranno pagare la nuova Imu sulle case fabbricate per la vendita, per i primi tre anni. Ma arrivano norme per velocizzare i piani di edilizia e costera’ meno realizzare ”quartieri”: cala infatti la spesa obbligatoria prevista al 2% per ”abbellire” le infrastrutture con opere d’arte.

Questa non è male.
 
come disse "un famoso esperto di cose borsistiche":
davvero un titolino con i fiocchi !!!
sempre nella top five dei peggiori :o:o
 
vediamo se chiude il gap con 0,075...e poi sono propio curioso di vedere cosa fà..
 
vediamo se chiude il gap con 0,075...e poi sono propio curioso di vedere cosa fà..

fa un successivo bel gradino all'ingiu' sino a 0,05 un altro -40%.

tanto al peggio nn c'è limite
 
Ultima modifica:
Fumata una commessa da 22mila metri da 75 milioni di euro e fumato l'anticipo di quattro mesi per la vendita di U15 per più di 30.

C'è una concreta possibilità che si venda qualche altro immobile in tempi brevi e una quasi certezza che il 2012 chiuderà in utile con le sole operazioni già annunciate e con l'attività ordinaria.

Non ci sono scadenze finanziarie importanti che non siano coperte e non c'è uno straccio di notizia negativa.

Eppure si è tornati alle quotazioni di prima della gara vinta.

Il peggior incubo della mia vita...di quelli che sai che prima o poi ti sveglierai ma di cui non vedi la fine.
 
il punto è sempre quello come detto da digital.

o si intravvede uno straccio dividendo , o se no puo' andare anche a 2 centesimi.
 
fa un successivo bel gradino all'ingiu' sino a 0,05 un altro -40%.

tanto al peggio nn c'è limite


ormai non sei neanche più commentabile.

La tua affermazione vale come: ...a 0,075 farà ritorno diretto a 0,1 €..un bel + 35%

Tanto caz.ate per caz.te...una vale l'altra!!
 
il punto è sempre quello come detto da digital.

o si intravvede uno straccio dividendo , o se no puo' andare anche a 2 centesimi.

Il 2012 si chiuderà in utile già con quello che è noto.

Se si venderà qualche altro asset un dividendo potrà certamente essere pagato.

Che cosa si dovrebbe intravvedere di più???

Questa società continua a lavorare e produrre buoni risultati, ha solo incrementato patrimonio e nav in questi anni eppure quota come 15 anni fa.
Inoltre rimane totalmente insensibile a qualsiasi novità positiva possa arrivare.

Qui siamo all'assurdo più totale e non esiste alcuna motivazione.

Nessuna.
 
Indietro