3% d´inflazione.... é sempre colpa dei governi precedenti ????

pensa te...................e con i consumi in picchiata eh.....................càzzo che tennici abbiamo!!!!!!!!!!!!!
ci faranno vo-la-re :o
 
Pil a +10% in arrivo
tenetevi forte
 
pensa te...................e con i consumi in picchiata eh.....................càzzo che tennici abbiamo!!!!!!!!!!!!!
ci faranno vo-la-re :o

Solo in italia capitano queste cose.
Ci dovrebbe essere deflazione e invece capita il contrario :clap::clap::clap:
 
Solo in italia capitano queste cose.
Ci dovrebbe essere deflazione e invece capita il contrario :clap::clap::clap:

Si chiama stagflazione. E' il circolo vizioso anticamera della depressione economica.
L'unica soluzione per uscirne e' il taglio drastico della spesa pubblica e la riduzione della pressione fiscale. Cose che nessun politico attuale ha intenzione di mettere in pratica. Troppo defi.cienti per comprenderlo.:rolleyes:
 
Si chiama stagflazione. E' il circolo vizioso anticamera della depressione economica.
L'unica soluzione per uscirne e' il taglio drastico della spesa pubblica e la riduzione della pressione fiscale. Cose che nessun politico attuale ha intenzione di mettere in pratica. Troppo defi.cienti per comprenderlo.:rolleyes:
:yes:;)

Avevo aperto una discussione 6 mesi fa in real time con l'approvazione degli aumenti iva benzina e tasse varie da parte di alfano bersani e casini...

ed il rischio vero è proprio la depressione economica...

all'epoca si pensava che qualcosa tagliassero con la spending review , c'era fiducia in bondi (meno in amato)
almeno le province...le spese militari....i trasferimenti alle regioni...diverse opere pubbliche inutili...

nulla è stato fatto.

la nostra iva da tremonti a monti al prossimo leader 2013 è destinata a crescere dal 20-21-22- -23 %
nessun programma di governo 2013 prevede la riduzione.
 
:yes:;)

Avevo aperto una discussione 6 mesi fa in real time con l'approvazione degli aumenti iva benzina e tasse varie da parte di alfano bersani e casini...

ed il rischio vero è proprio la depressione economica...

all'epoca si pensava che qualcosa tagliassero con la spending review , c'era fiducia in bondi (meno in amato)
almeno le province...le spese militari....i trasferimenti alle regioni...diverse opere pubbliche inutili...

nulla è stato fatto.

la nostra iva da tremonti a monti al prossimo leader 2013 è destinata a crescere dal 20-21-22- -23 %
nessun programma di governo 2013 prevede la riduzione.

La depressione economica e' quello che ci attende, mentre il resto del mondo tornera' a crescere.
Poi avremo le lambrette piddino-berlusconiane che, senza lavoro, verranno a piangere dicendo che e' colpa di tizio-caio-sempronio e Pizzarotti. Babbei.
 
:yes:;)

Avevo aperto una discussione 6 mesi fa in real time con l'approvazione degli aumenti iva benzina e tasse varie da parte di alfano bersani e casini...

ed il rischio vero è proprio la depressione economica...

all'epoca si pensava che qualcosa tagliassero con la spending review , c'era fiducia in bondi (meno in amato)
almeno le province...le spese militari....i trasferimenti alle regioni...diverse opere pubbliche inutili...

nulla è stato fatto.

la nostra iva da tremonti a monti al prossimo leader 2013 è destinata a crescere dal 20-21-22- -23 %
nessun programma di governo 2013 prevede la riduzione.

sono altre le tasse da tagliare. l'iva è una tassa utile e dovrebbe essere aumentata :yes:
 
sono altre le tasse da tagliare. l'iva è una tassa utile e dovrebbe essere aumentata :yes:

Si, mettiamola al 50% cosi' siamo a posto.:D
La tassazione indiretta e' in assoluto la forma di tassazione piu' iniqua.
 
La depressione economica e' quello che ci attende, mentre il resto del mondo tornera' a crescere.
Poi avremo le lambrette piddino-berlusconiane che, senza lavoro, verranno a piangere dicendo che e' colpa di tizio-caio-sempronio e Pizzarotti. Babbei.
quello dello scaricabarile è lo sport preferito dei reduci democristiani pd e pdl dal 1994 al 2008.. hanno confermato sempre nelle dichiarazioni dei primi 100 giorni di governo accuse e inevitabili conseguenze a causa di chi li ha preceduti..


Guarda se qualcuno del Pd(1+L) ad oggi in campagna elettorale ha provato a ipotizzare una riduzione dell'iva per dare fiato ai consumi..nessuno
berlusconi parla di imu (tornaconto personale da immobiliere venditore in grande difficoltà) ma compensando il gettito con tasse su bibite, alcolici , tabacchie giochi, sempre tasse...
Bersani pensa alla patrimoniale ma guai a parlargli di tagli alla spesa pubblica inutile , gli viene l'allergia, le macchioline verdi sulla pelle (lo rappresentano bene quelli degli sgommati)..
Casini è la spesa pubblica in italia...
 
Si, mettiamola al 50% cosi' siamo a posto.:D
La tassazione indiretta e' in assoluto la forma di tassazione piu' iniqua.

la tassazione indiretta è iniqua se non la associ ad un meccanismo di restituzione :o
il passaggio delle entrate irap e parte dell'irpef all'iva, unito alla restituzione ai cittadini di una percentuale delle entrate iva (diciamo intorno al 20%, ma bisognerebbe far bene i conti) un tanto a cranio, permetterebbe una riduzione delle imposte a gettito costante, dal momento che farebbe esplodere il pil e non sarebbe sicuramente iniqua.
 
sono altre le tasse da tagliare. l'iva è una tassa utile e dovrebbe essere aumentata :yes:
siamo in un mercato globale,,,interagiamo....

a questo punto non ha senso "euro" senza unione politica e fiscale...

per questo i politici che si professano europeisti sono i primi antieuropeisti...

non vogliono tagliare la mangiatoia e la spesa pubblica e vogliono utilizzare all'infinito la leva tassazione indiretta....senza restituire nulla


paghiamo in benza ancora quanto tremonti aveva destinato ai ferrotramvieri milanesi per il rinnovo del contratto dopo settimane di scioperi...e pure sulle accise c'è l'iva...la doppia tassazione recessiva per sostenere le esigenze di cassa del tesoro..tassati sulle tasse..
 
nostradamizzo un po' oltre il primo semestre 2014, fino ad oggi è stato semplice ...

nel contesto accantonamenti Mes e rischi pagamenti fiscal compact con un pareggio di bilancio ormai in costituzione...

chiunque siederà al governo

per recuperare somme opterà per un iva non piu' al 23(come previsto ) ma al 25 e nuove tasse "ecologicamente motivate" sui carburanti..
 
Solo in italia capitano queste cose.
Ci dovrebbe essere deflazione e invece capita il contrario :clap::clap::clap:

Si chiama stagflazione. E' il circolo vizioso anticamera della depressione economica.
L'unica soluzione per uscirne e' il taglio drastico della spesa pubblica e la riduzione della pressione fiscale. Cose che nessun politico attuale ha intenzione di mettere in pratica. Troppo defi.cienti per comprenderlo.:rolleyes:

:yes: e la cosa peggiore è che dopo questa ennesima caterva di tasse vogliono ancora aumentarle o inventarne di nuove...sono dei pazzi furiosi :rolleyes::rolleyes::wall:
 
la tassazione indiretta è iniqua se non la associ ad un meccanismo di restituzione :o
il passaggio delle entrate irap e parte dell'irpef all'iva, unito alla restituzione ai cittadini di una percentuale delle entrate iva (diciamo intorno al 20%, ma bisognerebbe far bene i conti) un tanto a cranio, permetterebbe una riduzione delle imposte a gettito costante, dal momento che farebbe esplodere il pil e non sarebbe sicuramente iniqua.

Allo stato attuale non e' cosi', quindi e' iniqua.
E in futuro, visto che la gente per un piatto di lenticchie continuera' a votare PD e PDL, continuera' a rimanere iniqua. E sempre piu' alta.:yes:
 
:yes: e la cosa peggiore è che dopo questa ennesima caterva di tasse vogliono ancora aumentarle o inventarne di nuove...sono dei pazzi furiosi :rolleyes::rolleyes::wall:

E i piddini dirigenti bancari-statali paracu.lati che aprono topic a raffica dando degli sporchi evasori ai loro elettori dove lo lasci?:clap:
 
Indietro