44

quattro-quattro

Nuovo Utente
Registrato
22/2/22
Messaggi
2.331
Punti reazioni
63
NCG 3576 The Ibex Nebula


tumblr_2e66386ebdc621bc3d3088a08593701a_67fbe905_1280.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.890
Punti reazioni
1.543


La 44 Magnum è una cartuccia per arma corta prodotta da Smith & Wesson negli U.S.A. a partire dal 1955.

Realizzata con il contributo di Elmer Keith, è stata considerata per molto tempo la più potente cartuccia realizzata
per arma corta.

Il successo in America è dovuto anche, probabilmente, al cinema, dove le armi corte in questo calibro hanno avuto,
in un certo senso, un ruolo da protagoniste in alcune pellicole. I più noti dei genere sono i film con protagonista
Harry Callaghan
(interpretato da Clint Eastwood) e il film cult Taxi Driver, diretto da Martin Scorsese con Robert De Niro.
L'arma preferita dall'ispettore Callaghan è una Smith & Wesson 29 camerata per la cartuccia .44 Magnum (per sineddoche, l'arma stessa viene erroneamente chiamata .44 Magnum)


comp.jpg
 

quattro-quattro

Nuovo Utente
Registrato
22/2/22
Messaggi
2.331
Punti reazioni
63
tumblr_6bec7be99839d5e7468e2c14d00b9f15_0d4b179c_540.jpg


Le api domestiche e selvatiche sono responsabili di circa il 70% dell'impollinazione di tutte le specie vegetali viventi sul pianeta e garantiscono circa il 35% della produzione globale di cibo.

By the way perché il miele diventa duro? In tanti non lo sanno. Questa è la fase chiamata “cristallizzazione" Non è un difetto del miele, ANZI, ne conferma la naturalità e testimonia che non ha subito trattamenti termici
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.890
Punti reazioni
1.543


E adesso aspetterò domani
per avere nostalgia
signora libertà signorina fantasia
così preziosa come il vino così gratis come la tristezza
con la tua nuvola di dubbi e di bellezza. (Fabrizio De André)


ritrovarelaliberta.jpg
 

quattro-quattro

Nuovo Utente
Registrato
22/2/22
Messaggi
2.331
Punti reazioni
63
"If people sat outside and looked at the stars each night, I’ll bet they’d live a lot differently."


tumblr_7a120ff35330a55b05be3b4843636d67_706df9c6_2048.jpg
 

quattro-quattro

Nuovo Utente
Registrato
22/2/22
Messaggi
2.331
Punti reazioni
63
[FONT=&quot]“Puoi essere la persona più splendida del mondo, ma sarai comunque un tormento per chi non è all’altezza di viverti.”


[/FONT]
 

quattro-quattro

Nuovo Utente
Registrato
22/2/22
Messaggi
2.331
Punti reazioni
63
Per la mente che è immobile, l'intero universo, si arrende.



tumblr_eb74122721f9bb3c7c998e9e955cbfe7_130a9e66_1280.jpg
 

quattro-quattro

Nuovo Utente
Registrato
22/2/22
Messaggi
2.331
Punti reazioni
63
[FONT=&quot]Le persone che ci amano veramente ci cambiano. Ma non attraverso le pressioni, e neppure con i consigli o le spiegazioni logiche.Il loro amore ci cambia attraverso l'accettazione. Ci mostrano due cose apparentemente incompatibili.La prima cosa: ci mostrano il dolore che procuriamo a noi stessi e a loro con le nostre azioni stupide o sbagliate. E la seconda…La seconda cosa è la piena accettazione di noi così come siamo.Capite? Sentiamo di essere a loro cari anche così. Così stupidi, così irragionevoli. E questa motivazione è più forte di qualsiasi parola perché crea il desiderio di superare le debolezze, le solite reazioni e persino le paure di cadere negli occhi di qualcuno. Il desiderio di superare e di cambiare.Voglio dire grazie a tutti coloro che mi hanno amato.Voglio dire grazie a chi mi ama.Voglio chiedere perdono a coloro che non hanno sentito la mia accettazione, hanno sentito soltanto le parole. Succede. Tutti noi cresciamo, tutti ci trasformiamo.[/FONT]
[FONT=&quot](Andrej Veretennikov)[/FONT]
 

quattro-quattro

Nuovo Utente
Registrato
22/2/22
Messaggi
2.331
Punti reazioni
63
"Per soffocare in anticipo ogni rivolta, non bisogna essere violenti. I metodi di Hitler sono superati. Basta creare un condizionamento collettivo così potente che l'idea stessa di rivolta non verrà nemmeno più alla mente degli uomini. L'ideale sarebbe quello di formattare gli individui fin dalla nascita limitando le loro abilità biologiche innate. In secondo luogo, si continuerebbe il condizionamento riducendo drasticamente l'istruzione, per riportarla ad una forma di inserimento professionale. Un individuo ignorante ha solo un orizzonte di pensiero limitato e più il suo pensiero è limitato a preoccupazioni mediocri, meno può rivoltarsi.

Bisogna fare in modo che l'accesso al sapere diventi sempre più difficile ed elitario. Il divario tra il popolo e la scienza, che l'informazione destinata al grande pubblico sia anestetizzata da qualsiasi contenuto sovversivo. Niente filosofia. Anche in questo caso bisogna usare la persuasione e non la violenza diretta: si diffonderanno massicciamente, attraverso la televisione, divertimenti che adulano sempre l'emotività o l'istintivo. Affronteremo gli spiriti con ciò che è futile e giocoso. È cosa buona, con chiacchiere e musica incessante, l’impedire lo spirito di pensare.

Metteremo la sessualità al primo posto degli interessi umani. Come tranquillante sociale, non c'è niente di meglio. In generale si farà in modo di bandire la serietà dell'esistenza, di ridicolizzare tutto ciò che ha un valore elevato, di mantenere una costante apologia della leggerezza; in modo che l'euforia della pubblicità diventi lo standard della felicità umana e il modello della libertà. Il condizionamento produrrà così da sé tale integrazione, che l'unica paura che dovrà essere mantenuta sarà quella di essere esclusi dal sistema e quindi di non poter più accedere alle condizioni necessarie alla felicità.

L'uomo di massa, così prodotto, deve essere trattato come quello che è: un vitello, e deve essere monitorato come deve esserlo un gregge. Tutto ciò che permette di far addormentare la sua lucidità è un bene sociale; tutto ciò che rischia di causare il suo risveglio deve essere ridicolizzato, soffocato, combattuto. Ogni dottrina che mette in discussione il sistema deve prima essere designata come sovversiva e terrorista e coloro che la sostengono dovranno poi essere trattati come tali."

(Günther Anders - L'uomo è Antiquato, 1956)
 

quattro-quattro

Nuovo Utente
Registrato
22/2/22
Messaggi
2.331
Punti reazioni
63
QUANDO VEDI RABBIA NEGLI ALTRI,
VA E SCAVA PROFONDAMENTE DENTRO DI TE
E VEDRAI CHE QUELLA RABBIA SI TROVA ANCHE LÌ.
QUANDO VEDI TROPPO EGO NEGLI ALTRI, VA SEMPLICEMENTE DENTRO DI TE
E VEDRAI QUELL'EGO SEDUTO LÌ DENTRO. LA DIMENSIONE INTERIORE OPERA COME UN PROIETTORE: GLI ALTRI DIVENTANO SCHERMI E TU INIZI A VEDERE DEI FILM SU DI LORO, CHE DI FATTO SONO SOLO I NASTRI REGISTRATI DI CIÒ CHE TU SEI.


(Osho, Il gioco delle emozioni)
 

quattro-quattro

Nuovo Utente
Registrato
22/2/22
Messaggi
2.331
Punti reazioni
63
«C’è chi cerca un palcoscenico, chi un ponte di comando, chi un piedistallo.

Poi c’è chi vorrebbe solo una panchina, per fermarsi a respirare e guardare
un filo d’erba che cresce.»


Fabrizio Caramagna