A Fukushima va tutto bene

  • Creatore Discussione 987
  • Data di inizio

987

Nuovo Utente
Registrato
26/5/12
Messaggi
6.315
Punti reazioni
219
Uno dei migliori thread di sempre

marcoss docet

addio
 
Registrato
9/6/00
Messaggi
64.693
Punti reazioni
2.935
veronesi.jpg


tengo sempre un pò di scorie sott olio da degustare come aperitivo
 

NaPa

quella è la porta
Registrato
27/10/09
Messaggi
7.772
Punti reazioni
476
ritengo che "PD, partito degli onesti per un'italia giusta e per gli italiani"

sia inarrivabile
 

NaPa

quella è la porta
Registrato
27/10/09
Messaggi
7.772
Punti reazioni
476
cancro uccide direttore fukushima

Proprio martedì mattina è stata registrata una fortissima crescita dei livelli di radioattività nell'acqua del pozzo di osservazione vicino all'impianto nucleare giapponese di Fukushima. Secondo quanto ha reso noto la Tepco, società che gestisce la centrale, il livello di cesio 134 è salito ieri a 9mila bequerel per litro rispetto ai 99 di venerdì, mentre quello del cesio 137 è cresciuto a 18mila bequerel rispetto ai 210 di venerdì. Il pozzo di osservazione è stato scavato in dicembre vicino al reattore numero 2 del complesso, ad una distanza di 27 metri dall'Oceano. Non è ancora chiaro se l'acqua contaminata sia filtrata fino all'oceano. Sabato la Tepco aveva tuttavia reso noto che le analisi segnalavano un aumento dei livelli di trizio radioattivo nelle acque davanti alla centrale, con una concentrazione di circa 2.300 becquerel per litro, la più alta dall'incidente del 2011.

E da venerdi' a oggi quindi centuplicano i livelli radioattivi?
Mah si capisce davvero poco di sta storia, chissa' quanta roba insabbiano.. :mmmm:

Meno male che l'Italia non ha il nucleare, non per la tecnologia in se', ma per i soggetti incompetenti e ladri a cui affideremmo le centrali (quelli bravi sono gia' andati via da anni).
 

Artes

******......Trader..
Registrato
13/11/04
Messaggi
24.095
Punti reazioni
1.178
cancro uccide direttore fukushima

Proprio martedì mattina è stata registrata una fortissima crescita dei livelli di radioattività nell'acqua del pozzo di osservazione vicino all'impianto nucleare giapponese di Fukushima. Secondo quanto ha reso noto la Tepco, società che gestisce la centrale, il livello di cesio 134 è salito ieri a 9mila bequerel per litro rispetto ai 99 di venerdì, mentre quello del cesio 137 è cresciuto a 18mila bequerel rispetto ai 210 di venerdì. Il pozzo di osservazione è stato scavato in dicembre vicino al reattore numero 2 del complesso, ad una distanza di 27 metri dall'Oceano. Non è ancora chiaro se l'acqua contaminata sia filtrata fino all'oceano. Sabato la Tepco aveva tuttavia reso noto che le analisi segnalavano un aumento dei livelli di trizio radioattivo nelle acque davanti alla centrale, con una concentrazione di circa 2.300 becquerel per litro, la più alta dall'incidente del 2011.

E da venerdi' a oggi quindi centuplicano i livelli radioattivi?
Mah si capisce davvero poco di sta storia, chissa' quanta roba insabbiano.. :mmmm:

Meno male che l'Italia non ha il nucleare, non per la tecnologia in se', ma per i soggetti incompetenti e ladri a cui affideremmo le centrali (quelli bravi sono gia' andati via da anni).



Guardando quì va male......


TERRA REAL TIME: Il mondo sull'orlo del baratro: Fukushima e il disastro nucleare imminente
 

apposta supposta

consadebole
Registrato
6/11/07
Messaggi
66.301
Punti reazioni
2.580
cancro uccide direttore fukushima

Proprio martedì mattina è stata registrata una fortissima crescita dei livelli di radioattività nell'acqua del pozzo di osservazione vicino all'impianto nucleare giapponese di Fukushima. Secondo quanto ha reso noto la Tepco, società che gestisce la centrale, il livello di cesio 134 è salito ieri a 9mila bequerel per litro rispetto ai 99 di venerdì, mentre quello del cesio 137 è cresciuto a 18mila bequerel rispetto ai 210 di venerdì. Il pozzo di osservazione è stato scavato in dicembre vicino al reattore numero 2 del complesso, ad una distanza di 27 metri dall'Oceano. Non è ancora chiaro se l'acqua contaminata sia filtrata fino all'oceano. Sabato la Tepco aveva tuttavia reso noto che le analisi segnalavano un aumento dei livelli di trizio radioattivo nelle acque davanti alla centrale, con una concentrazione di circa 2.300 becquerel per litro, la più alta dall'incidente del 2011.

E da venerdi' a oggi quindi centuplicano i livelli radioattivi?
Mah si capisce davvero poco di sta storia, chissa' quanta roba insabbiano.. :mmmm:

Meno male che l'Italia non ha il nucleare, non per la tecnologia in se', ma per i soggetti incompetenti e ladri a cui affideremmo le centrali (quelli bravi sono gia' andati via da anni).

c'e' una curiosita' nella morte annunciata la sopra...

Fukushima, morto per cancro all'esofago l'ex direttore della centrale nucleare - Repubblica.it
------------
Masao Yoshida rimase eroicamente nell'impianto a coordinare le operazioni di contenimento, dopo il disastro del marzo 2011. Interventi che evitarono un dramma di proporzioni catastrofiche. La Tepco: Malattia non legata all'incidente. Ma venne diagnosticata proprio durante quei mesi di lavoro
-------------

pare facesse tardi la sera e si riempisse di seghe...:o
 

apposta supposta

consadebole
Registrato
6/11/07
Messaggi
66.301
Punti reazioni
2.580
i dottori della tepco hanno detto che, in base a quanto la tepco ha misurato abbia assorbito in radiazioni il direttore, secondo le statistiche della tepco, avrebbe dovuto sviluppare il cancro in 5 anni e non in soli due anni e mezzo.

http://blogs.wsj.com/japanrealtime/...r*******iichi-nuclear-power-plant-chief-dies/

pertanto il cancro è imputabile esclusivamente alla vita sedentaria dello Yoshida

se lo sanno quelli dell'ilva mandano subito una delegazione in giappone :clap:
 

lupettoblu

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
18/2/12
Messaggi
82.196
Punti reazioni
1.706
i dottori della tepco hanno detto che, in base a quanto la tepco ha misurato abbia assorbito in radiazioni il direttore, secondo le statistiche della tepco, avrebbe dovuto sviluppare il cancro in 5 anni e non in soli due anni e mezzo.

http://blogs.wsj.com/japanrealtime/...r*******iichi-nuclear-power-plant-chief-dies/

pertanto il cancro è imputabile esclusivamente alla vita sedentaria dello Yoshida

:no: molto, troppo più vicino che due anni e mezzo:

L'ex direttore generale del dipartimento delle risorse nucleari alla compagnia giapponese Tepco Masao Yoshida è stato ucciso da un cancro all'esofago che lo stava consumando dalla fine del 2011.
 

uncle scrooge

Nuovo Utente
Registrato
8/4/00
Messaggi
3.049
Punti reazioni
111
capisco (le motivazioni de) il dottore della tepco ma tu grande lupetto blu vice di il sovrano su che basi pensi di poter stimare la variabilità la dispersione nella tempistica di sviluppo di un cancro tanto da poter compiere simili affermazioni? illuminaci di link