A tutti i creduloni dell' AT

Pig-H

Nuovo Utente
Registrato
5/5/02
Messaggi
1.782
Punti reazioni
109
http://www.wallstreetitalia.com/articolo.asp?ART_ID=199684


"Ma con il tempo e sufficienti mezzi a disposizione è possibile costruire una ipotetica visualizzazione futura, predisegnando proprio quelle figure significative che tanto fideisticamente sono seguite dai comuni mortali. Così, le risorse finanziarie dei risparmiatori lavorano automaticamente per il potente broker, perché sottilmente indotte da apparenze matematiche per nulla spontanee, che sospingono la massa operante nella direzione adatta a favorire il buon esito della massiccia operazione predeterminata. Questo scenario offre l'opportunità di essere perfettamente legale, differentemente dal vetusto ed abbandonato metodo relativo alla strumentale diffusione di rumors fuorvianti, che ricadrebbe se provato sotto i fulmini della non sempre rigorosa legislazione sull'insider trading."
 
...

:confused:
 

Allegati

  • triangnq.jpg
    triangnq.jpg
    54,2 KB · Visite: 516
Black & Scholes?

Interessante la classificazione del modello Black & Scholes come una teoria di analisi tecnica!!!!
Comunque le cose scritte sono in parte giuste. E vero che i grossi operatori cercano di ricreare dei pattern perche' sanno che il mercato segue delle classiche figure ma e' pur vero che ci sono altri grossi operatori che "lottano" in direzione opposta e creano le "negazioni" dei pattern di prezzo. E classico dei grossi trader far scattare gli stop e poi far rigirare il mercato. Secondo me l'unico operatore che e' in grado di modellare il mercato e'la BCE
 
Re: Black & Scholes?

Scritto da gekko78
Secondo me l'unico operatore che e' in grado di modellare il mercato e'la BCE

E Greenspan lo dimentichi ? ;) :) Non potrà fregargliene di meno dei pattern ma la direzione arriva dalla Fed, le trendline sono disegnate da loro.
 
Scritto da Pig-H
http://www.wallstreetitalia.com/articolo.asp?ART_ID=199684


"Ma con il tempo e sufficienti mezzi a disposizione è possibile costruire una ipotetica visualizzazione futura, predisegnando proprio quelle figure significative che tanto fideisticamente sono seguite dai comuni mortali. Così, le risorse finanziarie dei risparmiatori lavorano automaticamente per il potente broker, perché sottilmente indotte da apparenze matematiche per nulla spontanee, che sospingono la massa operante nella direzione adatta a favorire il buon esito della massiccia operazione predeterminata. Questo scenario offre l'opportunità di essere perfettamente legale, differentemente dal vetusto ed abbandonato metodo relativo alla strumentale diffusione di rumors fuorvianti, che ricadrebbe se provato sotto i fulmini della non sempre rigorosa legislazione sull'insider trading."

Quello che è stato è quel che sarà; quello che è stato fatto è quel che si farà; non c'è nulla di nuovo sotto il sole.

Ecclesiaste 1,9


MU
 
sara' cosi'.......

intanto ieri tutti i futures rotto il livello della mattina sono cozzati sul livello (assolutamente casuale:D ) del gg prima.

l'unica cosa preoccupante, e' il progressivo aumento della rapidita' dei mercati
 
Scritto da marofib

l'unica cosa preoccupante, e' il progressivo aumento della rapidita' dei mercati


cosa intendi dire? è una cosa buona invece :D
 
non sono cosi' convinto.

da un lato questa velocita' sul break-out conferma di quanto sia stupida la teoria dei mercati random-walking, dall'altro ci costringe a spremere al max le nostre piattaforme inadeguate.
 
Scritto da marofib
non sono cosi' convinto.

da un lato questa velocita' sul break-out conferma di quanto sia stupida la teoria dei mercati random-walking, dall'altro ci costringe a spremere al max le nostre piattaforme inadeguate.


per noi poveri trader giocare sul rumore e la velocità diventa rischioso, l'ideale sarebbe il cassettismo :D

i breakout veloci indicano minore presenza di pollame che si fa ingoiare dalla parte sbagliata del book :D

ciao
 
Indietro