A world of love

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547


Veramente non vide mai la ragione che gli altri dovessero riconoscere quell’immagine come la cosa più sua.
Lui non era quel suo corpo; c’era anzi così poco; era nella vita lui, nelle cose che pensava, che gli s’agitavano
dentro, in tutto ciò che vedeva fuori senza più vedere se stesso.


...è già lontano, senza piú tempo, nella tristezza infinita d’una così vana eternità. Una cosa, consistere ancora
in una cosa, che sia pur quasi niente, una pietra. O anche un fiore che duri poco: ecco, questo geranio…


– Oh guarda giú, nel giardino, quel geranio rosso. Come s’accende! Perchè?

Di sera, qualche volta, nei giardini s’accende così, improvvisamente, qualche fiore; e nessuno sa spiegarsene la ragione.

(Luigi Pirandello, Di sera, un geranio)


red-pelargonium-garden-red-geranium-flowers-summer-garden-cyprus-bright-pelargonium_511779-166.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547


Ricordare” significa etimologicamente proprio richiamare in cuore.

b17f5cae777f3bc0c5d7ecbde7ff30d0.gif



Ogni momento del passato che ci ha procurato attimi di felicità viene richiamato in cuore, suscitando nostalgia e malinconia.
E' la filosofia kierkegaardiana del ricordo. Il filosofo danese, infatti, afferma:

«Vivere nel ricordo è il modo più compiuto di vita che si possa immaginare;
il ricordo sazia più di tutta la realtà, e ha una certezza che nessuna realtà possiede.
Un fatto della vita che sia ricordato, è già entrato nell’eternità, e non ha più alcun interesse temporale».

(Kierkegaard)


7d9c76331ecc1e0899c1402545a4935e796a420d.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547


"Serve il potere solo quando si vuole fare qualcosa di dannoso,
altrimenti l'amore è sufficiente per fare tutto il resto."

(Charlie Chaplin)


f898db40787a284f5c47aa782c9d31863dca561a.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547


"Non bisogna mai rimandare le cose importanti perché ad aspettare si rischia di arrivare troppo tardi.
Non voglio fare questo errore. Non ci sono momenti giusti.
Il momento giusto è sempre adesso.”

Petra Hulsmann, Un libraio molto speciale


d2a2ef794bcf2a5c5d8183fd50cbb82a783e50d4.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547


Addio, caro e vecchio forum.... addio
Mi sento come un'amante abbandonata dopo anni felici vissuti insieme,
ora dopo ora, giorno dopo giorno, anno dopo anno...
Uno smarrimento "che ’ntender no la può chi no la prova",.
E' come se all'improvviso mi avessero fatto traslocare dalla mia casa piena di
ninnoli e ricordi, piena di oggetti vissuti e anche un po' usurati, piena di colori miei,
piena di me...in una casa più moderna, asettica, dove a ridere sono solo le faccine dello smile.
Certo ci si abitua a tutto, vedi la metafora della rana bollita, vedi, purtroppo, le vessazioni subite
durante i lockdown... la vita va avanti, ma spesso non come vorresti tu.

R.I.P.

Maf@lda
images
 
Ultima modifica:

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547

«Tra poche parole è difficile nascondersi, come tra pochi alberi». (…)
nonostante cercasse di occultare la propria vita, parlandone poco la rivelava.
Apriva il suo libro di silenzi a chi sapeva leggerlo.”

Mauro Corona, L’ultimo sorso

tumblr_oiy39aH7rZ1u7wmzxo1_640.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547

“Amare qualcuno che non lo sa vuol dire amare il doppio e a vuoto.
Amare senza limiti né confini, alla ricerca spasmodica di qualcuno che non c’è.
Vuol dire non raggiungere mai la meta: l’altro. Ci vuole la forza di un guerriero
per piangere e gioire da soli. Per aggredirsi e perdonarsi senza mai un confronto
. Per illudersi e disperarsi nel buio più totale.”

Antonella Frantani - Quando le stelle vengono meno


460b40176716e82c32a185417168b6bc1cc6ea1b.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547

“Gli anni levigano l’anima come il vento raspa le montagne. Si tende a dimenticare.
Soprattutto per non vivere nello sconforto. Ma vi sono persone che non si possono
dimenticare. Esse tornano a visitarci con cadenze regolari, come le stagioni.
Non ci portano dolore e tristezza come all’inizio, bensì rassegnata malinconia del ricordo.


Mauro Corona, L’ultimo sorso

8ae828e4c41ae44767d398a305f1ddfeb6b57c64.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547


“Aveva capito che le cose, quando finiscono, lo fanno in silenzio.
Mentre quelle che iniziano fanno un rumore bellissimo.”

Evita Greco, Il rumore delle cose che iniziano


88ce561fbda6fe9cb5009ef5ec6c417490ea71a1.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547

E’ proprio questo il punto. Quella donna è riuscita in qualcosa di incredibilmente difficile in Occidente: amare il processo.”
“Amare il processo?”
“Esatto. Significa smettere di vivere in attesa delle cinque del pomeriggio per poté uscire dall’ufficio. Smettere di vivere in attesa del weekend per non dover lavorare. Smettere di vivere in attesa delle ferie ad agosto e della pensione. Smettere di attendere e iniziare ad amare ciò che si fa ogni singolo giorno. Il futuro non esiste. Esiste solo questo momento e noi possiamo sempre scegliere se amarlo o detestarlo.

Gianluca Gotto, Succede sempre qualcosa di meraviglioso


tumblr_pqfu2rPQa51xbhfkdo1_540.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547

Cambiate età ogni giorno. Siate nonne a quindici anni e fidanzate a ottanta.
Ma non siate mai quello che vogliono gli altri.
(Barbara Alberti)

60030818520b344705e98fba90135e585b74d40d.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547

«Come quando torni a casa
e posi le chiavi all’ingresso
e sorridi perché sai di essere al sicuro»


Una poesia della scrittrice Cristiana Tognazzi è quella che scelto la moglie di Mihajlovic
come post fissato in alto sul suo profilo Instagram.

Nell'immagine si vede la coppia abbracciata insieme e sorridente.

arianna-rapaccioni-e-sinisa-mihajlovic-1024x584.webp


Schermata-2022-12-16-alle-15.31.41.jpg
 

diagonale

onde in tempesta
Registrato
14/1/14
Messaggi
37.309
Punti reazioni
1.540
beautiful-woman-in-red-dress-advanced-romance-paint-by-numbers-global-figuredart-free-shipping_706_f061422a-1c19-48d1-9160-4384da94c2aa.jpg



Primera promesa de amor

"Solo quest'uomo
amerò così come lo amo.
Desiderando solo lui,
con questo desiderio
che mi ribolle sulla lingua
come un favo,
come un formicaio,
come una buganvillea scandalosa.

Solo quest'uomo,
che mi trasforma in vela
ogni volta che la mia carne
e la sua si aggrappano,
lo penserò come lo penso io,
mare vivo
per cui navigo
pelle,
vela,
albero miracoloso,
la carne trasformata in falò.
Solo a quest'uomo,
che solletica
i miei dolori con le sue risate,
che scava ogni mia caverna
con le sue unghie,
dirò "Amore"
con le mie ciglia...
mi nasconderò il prima possibile
dal suo riflesso .
Solo quest'uomo
Lo amerò come amo lui,
trasformato in uragano,
in incendio,
in tempesta,
trasformato in brezza,
in goccia,
in stella
,
barca dai fianchi larghi che
dondola sulla banchina
delle sue gambe.

(Aida Elena Parraga, San Salvador)


9b6c7b72fc6ff9c4e6beb12f576cd41a.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547


c6d24849459354fbd35b734e419b973975ae73e4.jpg

Buon Natale

A Natale non si fanno cattivi
pensieri ma chi è solo
lo vorrebbe saltare
questo giorno.
A tutti loro auguro di
vivere un Natale
in compagnia.
Un pensiero lo rivolgo a
tutti quelli che soffrono
per una malattia.
A coloro auguro un
Natale di speranza e di letizia.
Ma quelli che in questo giorno
hanno un posto privilegiato
nel mio cuore
sono i piccoli mocciosi
che vedono il Natale
attraverso le confezioni dei regali.
Agli adulti auguro di esaudire
tutte le loro aspettative.
Per i bambini poveri
che non vivono nel paese dei balocchi
auguro che il Natale
porti una famiglia che li adotti
per farli uscire dalla loro condizione
fatta di miseria e disperazione.
A tutti voi
auguro un Natale con pochi regali
ma con tutti gli ideali realizzati.

ALDA MERINI

af3e0afbd722dedf82232ce56aebcc4ab12ce722.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547

540a5a79e265a58462cd0bf0f7866ad16d0b09c4.jpg


Lo scrivo tutti gli anni oggi: perché mi regala un sorriso. “Non si ingrassa da Natale a capodanno, ma da capodanno a Natale”.
(cit. dott. Giovanni Cremonini)


E credo che valga per tutte le cose che cerchiamo di migliorare di noi. Quindi, buon appetito!
“Non ho ricordi recenti di un Natale da carovana, con grandi tavolate e schiamazzi sputanti. In casa mia sopravvive l’idea di un Natale sobrio e intimo, molto tradizionale. Siamo stati in tanti anche noi. Poi in quattro da alcuni anni. Ora in tre.

L’eco dei ricordi è quello delle numerose telefonate (ancora a rete fissa) da parte dei pazienti di mio padre per gli auguri, a cui io mi divertivo a rispondere per primo, fantasticando sui vari dialetti che si esprimevano dall’altra parte della cornetta. Tra un dotto’ e un dutaur, con mio padre che fingeva di conoscere tutti. ‘Chi era babbo?’. ‘Non l’ho capito.’ Mia madre rideva. Aneddoti di un periodo in un cui i medici erano parte stessa della famiglia di tante persone.

Un Natale sobrio non vuole dire infelice. Anzi, all’attesa della nascita di Gesù, con il presepe in ceramica, rigorosamente non dipinto e tenuto in vita da una piccola candela che restava accesa fino all’alba, ci sono affezionato. (...)

Ognuno di noi vorrebbe un Natale normale, ‘come da bambini’. Anche io. Ma bambini non siamo più e piangere non serve.”

- Cesare Cremonini


b7af68dd1b072c76f76365e9d88c36d93e43a95e.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547
103930876-e5f84ac9-89f2-42a6-9861-3da0991c6594.jpg


Ogni volta che calci per fare gol, è sempre come la prima volta: hai bisogno di un bel po’ di coraggio. E, anche, di un pizzico di fortuna.

Se c’è una cosa che ho imparato a fare nella vita, mi dico, è prepararmi alle cose difficili. Alle grandi partite.

Voglio essere di ispirazione agli altri. Voglio che qualcuno mi guardi e mi dica:

“È anche per merito tuo se non ho mai mollato”.

Non è vero che il cancro è questo grande nemico da sconfiggere. Non è una lotta per uccidere lui. È una sfida per cambiare se stessi.

Ho bisogno di dialogare con la paura. La paura vera, quella che ti fa chiudere in bagno e piangere, paura di non riuscire a dire le parole che servono.


Ignoro volutamente le percentuali che il cancro ritorni, perché chi gioca a calcio sa bene che se c’è una cosa che fa impazzire gli amanti delle statistiche è che nessuna serve davvero a predire come finirà una partita.

GIANLUCA VIALLI


 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547


Faccio testamento e, nel farlo, vedo tutte le cose della mia vita per quello che sono: cose. Mentre io, mia moglie, le bambine, i miei fratelli, mia madre e mio padre, i miei amici, tutti noi, tutti voi, siamo molto di più. Siamo pensieri e legami, siamo emozioni e parole. Siamo il futuro che riusciamo a immaginarci.

Scrivo su una serie di post-it gialli le frasi che sono dentro questo libro e che ora tappezzano il mio studio. Non so da dove mi siano arrivate, dove le ho lette e sentite. Sono la mia corazza. La mia forza spirituale. E poi sento di dover condividere con voi tutto questo
.


I want to inspire people. I want someone to look at me and say: because of you, i didn’t give up.
Voglio ispirare le persone. Voglio che qualcuno mi guardi e dica: grazie a te, non ho mollato.

Quotes won’t work unless you do.
Le citazioni funzionano solo se tu funzioni.

Be kind to yourself.
Sii gentile con te stesso.

Your life is your message to the world. Make sure it’s inspiring.
La tua vita è il messaggio che trasmetti al mondo. Assicurati che sia di esempio.

99% of the battle is getting yourself in the right state of mind.
Il 99% della battaglia consiste nel mettersi nel giusto stato d’animo.

I will stop at nothing until i achieve my goal.
Non mi fermerò davanti a niente finché non avrò raggiunto il mio obiettivo.

When life hits, losers say: why me? Winners say: try me!
Ai colpi della vita, i perdenti rispondono: perché proprio io? I vincenti rispondono: mettimi alla prova!

Pain makes you stronger.
Il dolore rende più forti.

The pain you feel today will be the strength you’ll feel tomorrow.
Il dolore di oggi sarà la forza di domani.

One day all your hard work will pay off.
Un giorno tutto il tuo duro lavoro darà i suoi frutti.

The world is changed by your example, not by what you say.
Il mondo cambia seguendo il tuo esempio, non le tue parole.

Noah looked like a fool until it started to rain. Keep building.
Finché non cominciò a piovere, Noè sembrava un folle. Continua a costruire.

From the bottom of my heart: i don’t give a damm!
Dal profondo del cuore: non me ne frega nulla!

I asked god: why are you taking me through troubled waters? He replied: because your enemies can’t swim.
Ho chiesto a dio: perché mi stai conducendo tra acque tormentate? Ha risposto: perché i tuoi nemici non sanno nuotare.

In a world you can be anything, be kind.
In un mondo in cui puoi essere qualsiasi cosa, sii gentile.

gianluca-vialli.jpg
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547
No matter how much wealth and success comes in your way. Always stay humble.
Per quanta ricchezza e quanto successo tu abbia ottenuto, resta sempre umile.

Practice like you’ve never won, perform like you’ve never lost.
Allenati come se non avessi mai vinto, gareggia come se non avessi mai perso.

If you are more fortunate than other, build a longer table, not a taller fence.
Se sei più fortunato degli altri, costruisci un tavolo più lungo, non una recinzione più alta.

A hungry stomach, empty pockets and broken hearts can teach you the best lessons in life.
Uno stomaco affamato, le tasche vuote e un cuore spezzato possono insegnarti la miglior lezione della tua vita.

A good teacher is like a candle. It consumes itself to light the way for others.
Un buon insegnante è come una candela. Consuma se stesso per illuminare la strada agli altri.

A single sentence spoken at the right time could change someone’s life forever.
Una sola frase pronunciata al momento giusto può cambiare per sempre la vita di un uomo.


GIANLUCA VIALLI

 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547

Frasi da interviste a Gianluca Vialli:

Io sono cresciuto all'oratorio, come tutti. Non c'era la PlayStation, la tv aveva un solo canale. Sono della generazione di Carosello. E come tutti ho imparato dai preti a giocare a pallone; a patto di frequentare anche il catechismo.


Io non sono né buono né santo, però credo che ognuno ottiene dalla vita ciò che merita per le doti che ha avuto. Certo, per me può essere facile dirlo: ma il lavoro paga.

Difendo l'idea che in area l'attaccante è il padrone e va cercato con insistenza. Va servito anche 30 volte a partita, marcato o no. Poi sta a lui sfruttare le occasioni.

In panchina una delle cose più difficili è mantenere la mente fredda senza poter scaricare la tensione.

Giocare nella Juve è un onore, e un onere. Senti il peso della maglia, il dovere di riconsegnarla piegandola per bene e riponendola un po' più in alto di dove l'avevi presa.

La Juve è una filosofia. Può piacere o non piacere ma è qualcosa di unico. Per me è stato un privilegio far parte della storia di quella società. Non è una società perfetta ma ha un DNA vincente. Quando indossi quella maglia, ne senti il peso.

La principale caratteristica alla Juve è la testa bassa. L'umiltà rispetto a quello che si vince, che è sempre tanto. Il club ti insegna l'importanza degli oneri: ti mette nelle condizioni giuste per dimostrare quanto vali, ma poi tu devi dare il massimo.

Nei miei anni in bianconero non è mai entrato un dirigente a dirci: "Mi raccomando, oggi giochiamo bene". Più e più volte, la frase era: "Mi raccomando, oggi vinciamo".

Alla Juventus la vittoria non dà felicità, ma sollievo. È il completamento di un dovere, non il raggiungimento di una vetta.

Quando tiri un rigore, alla fine, si sviluppa un sottile gioco psicologico tra te e chi cerca di fermare il tiro. Tutti i portieri che in carriera mi hanno parato un rigore, è come se mi avessero battuto a scacchi.

Credo che gli scacchi siano la cosa che si avvicina di più alle scelte che deve fare un generale davanti a un campo di battaglia.

Quando ho iniziato a fare l'allenatore, ho capito che gli scacchi mi sarebbero potuti essere utili. [...] Perché hai bisogno di una strategia, devi sempre cercare di essere una mossa avanti all'avversario. Ti serve ragionare sul gioco delle mosse e contromosse, tentare di portare l'avversario fuori strada. Preparare un attacco e un po' come preparare una partita. L'unica differenza è che in mano hai dei pezzi, e non delle persone. Da questo punto di vista, il mestiere di allenatore è ancora più difficile.

Un grande allenatore deve essere lui stesso leader, ma deve creare altri leader che in campo riproducono idee, valori, carattere.

Il golf è più difficile del calcio perché la pallina sta ferma: così la guardi, cominci a pensare a tutto quello che ti hanno insegnato e finisci quasi sempre per sbagliare.

L'importante non è vincere; è pensare in modo vincente. La vita è fatta per il 10 per cento di quel che ci succede, e per il 90 per cento di come lo affrontiamo.

vialli_211222.jpg
 

joliejolie

Love and Peace
Registrato
23/11/13
Messaggi
35.515
Punti reazioni
1.685


Faccio testamento e, nel farlo, vedo tutte le cose della mia vita per quello che sono: cose. Mentre io, mia moglie, le bambine, i miei fratelli, mia madre e mio padre, i miei amici, tutti noi, tutti voi, siamo molto di più. Siamo pensieri e legami, siamo emozioni e parole. Siamo il futuro che riusciamo a immaginarci.

Scrivo su una serie di post-it gialli le frasi che sono dentro questo libro e che ora tappezzano il mio studio. Non so da dove mi siano arrivate, dove le ho lette e sentite. Sono la mia corazza. La mia forza spirituale. E poi sento di dover condividere con voi tutto questo
.




gianluca-vialli.jpg
Volevo postare qualcosa anch'io su Gianluca Vialli, ma poi l'hai fatto tu come meglio non si poteva:) (y)
Un fiore per lui:flower:

Buon Anno Maf:-)