Acqua, Farmaci, metalmeccanica pesante,smaltimento rifiuti: bisogna puntare al futuro

schiavi

Nuovo Utente
Registrato
16/8/05
Messaggi
55
Punti reazioni
4
Sono fermamente convinto che le attività come da titolo , saranno il businessss del futuro, per cui vorrei fare un piano accumulo su aziende che trattano questi settori, chiaramente devono avere no fondamentali buoni di più, non vorrei ragionare con logica da cassettista, punterei anche su azioni anche grouth, ma solide con un oggetto sociale che mi convinca. Esempio non punterei mai su una farmaceutica che produce un solo farmaco, in questo settore ho individuato Amplifon, ma .... ha già corso tanto ed in previsione di uno split azionario non mi pare il caso di entrarci. In conclusione chiedo a chi ne sa più di me ( non ci vuole tanto) un consiglio. Avrei bisogno di almento un paio di azioni per tipo... e comincio il mio bel piano di accumulo.

Ringrazio in anticipo chi avra l'umiltà di darmi una mano.
 
Ultima modifica:
Oltre ad Amplifon, tra i farmaceutici avrei identificato Uniland, Tra le aziende che trattano l'acqua, ho preso in considerazione, Acque Potabili, pero' non ne ho individuata una che si occupa proprio di imbottigliamento tipo che ne sò San Benedetto, ecc.. Mettalmeccanica ovviamente Finmeccanica, anche se preferirei una azienda più giovane. Per via dello smaltimento rifiuti e riciclo vorrei non tanto una utility che tratta solo una determinata zona territoriale, ma che abbia a che fare con tutto il territorio nazionale, non so ad esemipio so che Impregilo ha partecipazioni diffuse in questo comparto ma ne so fin la.... bene io vado avanti con la mia ricerca se qualcuno mi sa dire qualcosa io sono qua!
 
Primo rapido consiglio... il campo d'azione è il mondo non l'Italia.
Non trascurare ad esempio il più importante e meno caro mercato del mondo.
Gli Stati Uniti.
 
Nanotecnologie
 
Hmmm, secondo me il futuro è anche delle energie rinnovabili o pseudo tali.
Col petrolio e il gas che diventano sempre più costosi, vanno seguiti gli esempi tipo quelli del Brasile con l'alcool o della Germania con il solare e l'eolico.

Per quello sono su Actelios ed Enertad. ;)
 
schiavi ha scritto:
Oltre ad Amplifon, tra i farmaceutici avrei identificato Uniland, Tra le aziende che trattano l'acqua, ho preso in considerazione, Acque Potabili, pero' non ne ho individuata una che si occupa proprio di imbottigliamento tipo che ne sò San Benedetto, ecc.. Mettalmeccanica ovviamente Finmeccanica, anche se preferirei una azienda più giovane. Per via dello smaltimento rifiuti e riciclo vorrei non tanto una utility che tratta solo una determinata zona territoriale, ma che abbia a che fare con tutto il territorio nazionale, non so ad esemipio so che Impregilo ha partecipazioni diffuse in questo comparto ma ne so fin la.... bene io vado avanti con la mia ricerca se qualcuno mi sa dire qualcosa io sono qua!

uniland è una società di land banking: compra e vende terreni no farmaceutica
 
ivan100 ha scritto:
uniland è una società di land banking: compra e vende terreni no farmaceutica

Mi sono fidato di Milano Finanza... era assieme a altri farmaceutici e ... mi sento porprio ignorante, chiedo venia anche perchè è da mesi che c'è la pubblicità su Milano F., forse fa parte anche questo errore del contratto di pubblicità...
 
meglio comprare il sole 24 ore: anche questo è tapezzato di pubblicità
uniland e dice: la prima società italiana di land banking
1 azione gratuita ogni 10 possedute fino al 2009
 
comunque il flottante è limitatissimo circa il 5% quindi basta poco per farla scendere salire: è solo per i cuor di leone
 
schiavi ha scritto:
Sono fermamente convinto che le attività come da titolo , saranno il businessss del futuro, per cui vorrei fare un piano accumulo su aziende che trattano questi settori, chiaramente devono avere no fondamentali buoni di più, non vorrei ragionare con logica da cassettista, punterei anche su azioni anche grouth, ma solide con un oggetto sociale che mi convinca. Esempio non punterei mai su una farmaceutica che produce un solo farmaco, in questo settore ho individuato Amplifon, ma .... ha già corso tanto ed in previsione di uno split azionario non mi pare il caso di entrarci. In conclusione chiedo a chi ne sa più di me ( non ci vuole tanto) un consiglio. Avrei bisogno di almento un paio di azioni per tipo... e comincio il mio bel piano di accumulo.

Ringrazio in anticipo chi avra l'umiltà di darmi una mano.

l' unico farmaceutico quotato a piazza affari credo sia recordati
 
Per i farmaceutici dai un'occhio in Svizzera; Novartis e Roche.

In generale comunque viste le premesse del tuo ragionamento devi per forza di cose prendere in cosiderazione azioni del mondo intero.
 
Inizia a guardare un pò il graf ed il book di Skiappa...... dai pure uno sguardo all'azienda e poi decidi!! ;)
 
ivan100 ha scritto:
comunque il flottante è limitatissimo circa il 5% quindi basta poco per farla scendere salire: è solo per i cuor di leone

Io comunque sto aspettando NICE, tornando a noi tu sai dirmi qualche titoletto che faccia parte delle categorie del thread, ci penso io poi a trovarmi i bilanci e fare un po di analisi. Conosci il titolo Veolia Env.?
 
ciro maniglia ha scritto:
Inizia a guardare un pò il graf ed il book di Skiappa...... dai pure uno sguardo all'azienda e poi decidi!! ;)

TLB-ASCA) - Roma, 31 mar - Il Cda di Schiapparelli 1824 ha approvato oggi i risultati del 2005, che hanno evidenziato un incremento dell'88% dei ricavi, a 23,5 milioni di euro. Il margine operativo lordo e' stato negativo per 315mila euro, contro -1,09 milioni dell'esercizio precedente. A fine dicembre 2005 la posizione finanziaria netta evidenzia un saldo negativo per 1,03 milioni, contro un saldo positivo per 6,4 milioni nel 2004. Per quanto riguarda il 2006, Schiapparelli prevede ''un recupero di volumi e di redditivita' in tutti i comparti di attivita'''. com-muz/fgl/ss

Non mi convince tanto.... il grafico mi puo ' dire che il titolo ha una buona volatitia'


31/03/2006 - 19:39
(754)
 
aston ha scritto:
Per i farmaceutici dai un'occhio in Svizzera; Novartis e Roche.

In generale comunque viste le premesse del tuo ragionamento devi per forza di cose prendere in cosiderazione azioni del mondo intero.


Ne hai per caso sotto occhio qualcuna?
 
Indietro