Ai francesi che gliene è venuto ?

Milordpiero

Nuovo Utente
Registrato
19/2/08
Messaggi
19.346
Punti reazioni
672
di fare entrare milioni di persone provenienti dalle ex colonie ?

in termini di civiltà , prospettive future , sicurezza , anche solo di economia spicciola = soldi , che vantaggio hanno avuto ? :mmmm:
 

Lu2K

Nuovo Utente
Registrato
8/11/11
Messaggi
5.905
Punti reazioni
188
Zinedine Zidane.

Solo quello credo gli sia tornato di buono.
 

poirino

Nuovo Utente
Registrato
14/11/03
Messaggi
16.991
Punti reazioni
688
di fare entrare milioni di persone provenienti dalle ex colonie ?

in termini di civiltà , prospettive future , sicurezza , anche solo di economia spicciola = soldi , che vantaggio hanno avuto ? :mmmm:

Se la resa media ed il comportamento medio degli "ex colonie" è paragonabile ai nostri "doni di Dio" penso che il bilancio complessivo sia negativo.
Intendo sia sotto il profilo economico che sociale.

Poi immagino che anche tra loro ci siano i buonisti che in modo diretto ed indiretto che ci marciano sopra
Ci siano anche tra loro coloro che coinvolti per amicizie e parentele perdano la lucidità di analisi del problema.

Ho provato ad affrontare l'argomento seriamente, senza riuscirci, con EnricoR e LucioM.
Anche a fronte di dati parziali risultava la "non convenienza" delle risorse del Marocco e la discussione, da parte loro, è partita con voli 'pindarici' perdendosi nel nulla ed abortendo il confronto.

Mi farebbe piacere che affrontassero seriamente in questo thread l'argomento portando dati attendibili (non dell'Università del Burundi a sostegno che gli immigrati del Burundi sono dei premi Nobel della Fisica) ed esponendo il loro pensiero con tesi e dimostrazione delle medesime
 

EnricoR

Nuovo Utente
Registrato
6/1/15
Messaggi
35.172
Punti reazioni
485
di fare entrare milioni di persone provenienti dalle ex colonie ?

in termini di civiltà , prospettive future , sicurezza , anche solo di economia spicciola = soldi , che vantaggio hanno avuto ? :mmmm:

guarda la nazionale di calcio francese ...:o
 

zancle

Nuovo Utente
Registrato
1/7/09
Messaggi
23.842
Punti reazioni
1.017
Intanto, un lustro fa, la banlieu era un segnale forte del disagio delle 2e e 3e generazioni delle ex colonie.
E lì son stati quasi ciechi oltralpe.
La repressione e basta ha portato solo odio.
Oggi quell'odio è condito dal bestiale movente religioso, da quanto di più guasto e perverso c'è nell'estremismo islamico coranico.

E non funziona il discorso che la maggior parte è a posto o si è inserita, perché ne bastano dieci muffi ogni mille per far saltare l'ordine pubblico ed un Paese, seppur di consolidata tradizione democratica.

Difficile uscirne, perché, per uno che attenta, dietro ci son cento cellule dormienti pronte al sacrificio.
 

9999

Nuovo Utente
Registrato
16/7/06
Messaggi
20.692
Punti reazioni
42
Basterebbe accogliere solo quelli che vogliono davvero integrarsi, e rifiutare gli altri.
Per quale motivo devo mettermi in casa un gruppo di persone che rifiutano la mia cultura e i miei valori?

La testimonianza di un inglese che ha cercato di capire:

I live in an area of the UK with very few Muslims. A little over 6 months ago I decided that I'd like to find out a bit more about Islam, really out of curiosity, but also because I thought that the way the few local Muslims scurried in, and out, of the local Muslim Association (which is also their mosque, and has been there for at least 30 years that I can remember) looked as if they felt threatened.

As far as I know there has never been any anti-Muslim activity at all here; they are a small minority of mainly older people of Iranian descent, many having fled Iran at the time of the revolution that overthrew the Shah.

I wrote to them, explaining that I was curious about Islam, retired, and not a follower of any particular religion, although I had been raised as a Christian (of the RC persuasion originally).

I had thought that they might be prepared to meet me, perhaps even offer to teach me a little about Islam, so that I could better understand world events. The reply I first received from the Imam was curt, almost to the point of being rude, telling me that they were "very private" and had no interest in talking to anyone that was not a Muslim.

The curious thing was that about a week later I received an email from one of the members, apologising for the letter sent by the Imam and asking if I would like to meet him, somewhere well away from the Muslim Association, as he would be more than happy to talk about Islam with me.

I agreed to meet him, and we've since become friends. I've learned a lot more about Islam, he's probably learned a bit about Christianity, atheism and the benefits of tolerance. The humorous thing is we now meet in my local pub (although he sticks to soft drinks), because he knows it's the one place where he's extremely unlikely to run into a member of the local association.

His view is that the majority of the Muslims here don't want to integrate and don't want to accept living with people of other faiths. He's as worried about radical Islam as anyone I've met and is concerned that there are just far too many Muslim associations and Mosques that have the same outlook as ours; isolationist and intolerant of anyone who is non-Muslim. There's no threat of extremism here, as the founders of our local Muslim Association are here because they fled from Islamic extremism, but it's very easy to see, if the attitude of our local association is a reasonable benchmark, how an isolationist policy could become an extremist one as younger people join and have a greater say in what is taught.

Alla faccia dell'integrazione propalata dai viscidi buonisti che vogliono accogliere cani e porci a prescindere.
 

poirino

Nuovo Utente
Registrato
14/11/03
Messaggi
16.991
Punti reazioni
688
guarda la nazionale di calcio francese ...:o

se pure tu riesci a trovare questo unico argomento significa che i vantaggi proprio non ci sono OK!

Oggi vedo che il pro-console del Sengal, EnricoR è poco reattivo:rolleyes:

Per il bene di tutti, per evitare una guerra civile, spero che si arrivi a livello europeo alla decisione di allontanare gli extra / doni di Dio anche di terza e quarta generazione.

.... e che a quel punto Truffolo si adegui perchè "Ce lo chiede l'Europa":rolleyes::rolleyes::rolleyes:
 

Commissario Tanzi

Italiani ribellatevi
Registrato
7/5/14
Messaggi
15.289
Punti reazioni
667
Si prenda coscienza che la società multiculturale è stata la più grande menzogna del XXI secolo tanto quanto il comunismo lo è stato nel XX, non è un caso che fossero sostenuti dalle stesse persone.
 

Spaceman Spiff™

fra due anni
Registrato
1/2/13
Messaggi
22.940
Punti reazioni
751
Intanto, un lustro fa, la banlieu era un segnale forte del disagio delle 2e e 3e generazioni delle ex colonie.
E lì son stati quasi ciechi oltralpe.
La repressione e basta ha portato solo odio.
Oggi quell'odio è condito dal bestiale movente religioso, da quanto di più guasto e perverso c'è nell'estremismo islamico coranico.

E non funziona il discorso che la maggior parte è a posto o si è inserita, perché ne bastano dieci muffi ogni mille per far saltare l'ordine pubblico ed un Paese, seppur di consolidata tradizione democratica.

Difficile uscirne, perché, per uno che attenta, dietro ci son cento cellule dormienti pronte al sacrificio.

Io son convinto che ce ne sia un buon numero ostile all'occidente (però son venuti qui perché da loro si vive molto peggio :rolleyes:) e pochi che siano davvero disposti ad immolarsi

Il problema, e l'abbiamo tragicamente visto, è che quei pochi sono più che sufficienti a fare danni pazzeschi e basterà un piccolo incremento di queste zucche vuote per peggiorare ulteriormente le cose

Comunque sia temo anch'io che sarà difficile uscirne