Aiuto nella scelta di un fondo

tosodj

Nuovo Utente
Registrato
10/5/06
Messaggi
315
Punti reazioni
12
Ciao a tutti,
Sono un ragazzo di 28 anni, lavoratore dipendente e ovviamente...neofita in merito a finanza.

Attualmente sono "dentro" in Mediolanum Anni d'Oro :wall: :wall:
e in Mediolanum Life Funs (United Linked). :wall: :wall: :wall:

Inoltre ho il fondo Mediolanum Risparmio Italia Crescita.

Ho intenzione di riscattare le 2 polizzie di cui sopra (Anni d'Oro e Life Funds).

Qualcuno mi sa consigliare un fondo dove investire? A me andrebbe meglio un PAC magari con costi di ingresso e uscita pari a 0.
Vorrei alimentare il fondo con 200 euro mensile...e magari partendo con 3000-4000 euro...

Cosa posso fare? :confused: :confused: :confused:

Grazie infinite per il vostro aiuto... :bow: :bow:
 
tosodj ha scritto:
Ciao a tutti,
Sono un ragazzo di 28 anni, lavoratore dipendente e ovviamente...neofita in merito a finanza.

Attualmente sono "dentro" in Mediolanum Anni d'Oro :wall: :wall:
e in Mediolanum Life Funs (United Linked). :wall: :wall: :wall:

Inoltre ho il fondo Mediolanum Risparmio Italia Crescita.

Ho intenzione di riscattare le 2 polizzie di cui sopra (Anni d'Oro e Life Funds).

Qualcuno mi sa consigliare un fondo dove investire? A me andrebbe meglio un PAC magari con costi di ingresso e uscita pari a 0.
Vorrei alimentare il fondo con 200 euro mensile...e magari partendo con 3000-4000 euro...

Cosa posso fare? :confused: :confused: :confused:

Grazie infinite per il vostro aiuto... :bow: :bow:

Sarò crudo: prima di discutere di dove reinvestire, chiedi (possibilmente per iscritto) quanto riceverai, al NETTO, liquidando le polizze.
Sarebbe inutile, nonchè frustrante per te, stare qui a divagare di potenziali investimenti, per poi dover lasciar perdere a causa dei vincoli, in termini di costi o di tempi, che Mediolanum ti potrebbe porre per l'uscita.

A presto.

Nikkei
 
Orizzonte temporale? Hai in programma di sposarti, comprare casa, spese grosse insomma? Per quanto tempo prevedi di non aver bisogno di quei soldi?

Per quanto riguarda Mediolanum... non ti sei fatto mancare niente, eh? :p :p

Seriamente, occhio ai costi di uscia dalle polizze, forse ti conviene piuttosto sospenderle, perché in genere sui riscatti ti massacrano.
 
tosodj ha scritto:
Ciao a tutti,
Sono un ragazzo di 28 anni, lavoratore dipendente e ovviamente...neofita in merito a finanza.

Attualmente sono "dentro" in Mediolanum Anni d'Oro :wall: :wall:
e in Mediolanum Life Funs (United Linked). :wall: :wall: :wall:

Inoltre ho il fondo Mediolanum Risparmio Italia Crescita.

Ho intenzione di riscattare le 2 polizzie di cui sopra (Anni d'Oro e Life Funds).

Qualcuno mi sa consigliare un fondo dove investire? A me andrebbe meglio un PAC magari con costi di ingresso e uscita pari a 0.
Vorrei alimentare il fondo con 200 euro mensile...e magari partendo con 3000-4000 euro...

Cosa posso fare? :confused: :confused: :confused:

Grazie infinite per il vostro aiuto... :bow: :bow:
Un pac ti permette di aumentare l'esposizione poco alla volta, e se proprio vuoi investire in un fondo azionario o obbligazionario in questo periodo di discesa dei corsi azionari può essere la cosa migiore perchè ti permette di avere prezzi medi ponderati più bassi. Io oggi come oggi aspetterei ad espormi su fondi azionari fino a quando non si noterà una migioramento sia in fatto di volatilità che di trend (è solo un parere) e non utilizzerei mediolanum, perchè ti permette di acquistare solo fondi della sua sgr e quindi di non avere un'ampia scelta. Invece, con altre banche puoi avere diverse possibilità di scelta su più sgr (ms,jpm,franklin, schroeders, ecc).
 
Grazie per gli interventi...
Rispondo alle vostre domande...

Per il riscatto Mediolanum non applica nessuna penale...il totale è pari al valore delle quote disinvestite....
Ho guardato sia sul contratto sia ho chiesto a loro...
Spero non ci siano "mazzate" nascoste!

Orizzonte temporale dire variabile tra 3 e 5 anni...
 
tosodj ha scritto:
Qualcuno mi sa consigliare un fondo dove investire? A me andrebbe meglio un PAC magari con costi di ingresso e uscita pari a 0.
Vorrei alimentare il fondo con 200 euro mensile...e magari partendo con 3000-4000 euro...

Se mi posso permettere... il punto di partenza è sbagliato. Va benissimo che tu abbia già un'idea di quanto puoi accantonare, ma d'altra parte devi prima di tutto stabilire quali sono i tuoi obiettivi, e quelli non te li può dire nessuno.

Dopodiché, leggi, studia, fai domande, ma domande che non siano "su che cosa devo investire?" perché quella è una decisione che alla fina spetta a te.
Una volta che avrai chiaro quello che vuoi fare, sono sicuro che qui troverai un valido aiuto (non guardare me, quello che ti sto dicendo è quello che ho imparato, per il resto ci sono molti esperti).

Tutto questo perché, se ti fai semplicemente dire da un altro che cosa devi fare senza capire il meccanismo, poi non sarai in grado di rimediare agli errori. Se invece segui una logica che ti sei costruito tu, ne avrai un miglior controllo.
Meglio rimanere liquidi un giorno in più che combinare un pasticcio perché si investe non sapendo bene che cosa si sta facendo. E ti assicuro che ne so qualcosa...
 
trmz ha scritto:
Se mi posso permettere... il punto di partenza è sbagliato. Va benissimo che tu abbia già un'idea di quanto puoi accantonare, ma d'altra parte devi prima di tutto stabilire quali sono i tuoi obiettivi, e quelli non te li può dire nessuno.

Dopodiché, leggi, studia, fai domande, ma domande che non siano "su che cosa devo investire?" perché quella è una decisione che alla fina spetta a te.
Una volta che avrai chiaro quello che vuoi fare, sono sicuro che qui troverai un valido aiuto (non guardare me, quello che ti sto dicendo è quello che ho imparato, per il resto ci sono molti esperti).

Tutto questo perché, se ti fai semplicemente dire da un altro che cosa devi fare senza capire il meccanismo, poi non sarai in grado di rimediare agli errori. Se invece segui una logica che ti sei costruito tu, ne avrai un miglior controllo.
Meglio rimanere liquidi un giorno in più che combinare un pasticcio perché si investe non sapendo bene che cosa si sta facendo. E ti assicuro che ne so qualcosa...

Sono d'accordo con te...però dove trovo qualcosa su cui documentarmi?
Su internet c'è un sacco di roba...è dura scegliere per chi non ne capisc nulla come me :( :( :(
 
Se riesci a trovare i libriccini della collana "Capire i Mercati Finanziari" del Sole24Ore (magari in qualche mercatino dell'usato), sono un'ottima base di partenza, chiara e semplice.
 
Devi vedere il rischio che riesci a tollerare. Vedendo il tuo orizzonte temporale a mio parere è molto basso per un investimento in fondi azionari. Potrebbe andare a buon fine, ma in linea di massima per avere una quasi sicurezza di non incorrere in forti perdite è preferibile dai 10 anni in sù. Importante anche la diversificazione, non tutto in un fondo. Devi informarti, informarti, informarti. In internet nei siti delle varie sgr puoi vedere gli andamenti dei loro prodotti e confrontarli con il benchmark (il riferimento/indice per valutare la performance delfondo), valutare i costi di entrata e di uscita più le commissioni di gestione. Se vedi ad esempio che un fondo ti fa pagare elevate commissioni di gestione ed è iper passivo nei confronti del benchmark puoi comprarti al suo posto un etf (se ne esiste uno con le stesse caratteristiche).
 
Vi chiedo una spiegazione.
La polizza Anni d'Oro mi permette di scaricare il 19% dell'importo annuale versato.
Ho letto che questi soldi che mi vengono restituiti con la dichiarazione dei reditti poi una volta raggiunta la scadenza comunque dovrò pagarli....
E' vero? qualcuno mi spiega meglio?
Grazie
 
non pensare al 19 % fatti bene i calcoli convengono i buoni postali in confronto fatti due conti le plizze evitale a priori praticamente dalla padella nella brace da mediolanum a alleanza bravo
 
Indietro