ALERION Proiettata verso i 60 €

perug65

Nuovo Utente
Registrato
7/8/04
Messaggi
7.739
Punti reazioni
296
Alerion Clean Power S.p.A. ha sede legale a Milano, viale Majno 17 e una sede secondaria a
Potenza (PZ), in via del Gallitello 221.

Si segnala che a far data dal 1° agosto 2022 la società trasferirà la propria sede legale e i propri
uffici Via Fucini 4 – 20133 Milano.
 

Woz.

Nuovo Utente
Registrato
15/6/11
Messaggi
303
Punti reazioni
14
si scivola :specchio:

:bsod:
 
Ultima modifica:

Tiger-man

Nuovo Utente
Registrato
15/5/07
Messaggi
2.510
Punti reazioni
65
mio parere è che quel passaggio di 200000az circa due mesi fa sia servito a qualcuno perchè operasse nel far scendere il valore dell'azione e che ci sia in arrivo un opa residuale:wall::wall:
 

nasoda

Nuovo Utente
Registrato
31/3/18
Messaggi
52
Punti reazioni
4
mio parere è che quel passaggio di 200000az circa due mesi fa sia servito a qualcuno perchè operasse nel far scendere il valore dell'azione e che ci sia in arrivo un opa residuale:wall::wall:

Anche qui ti lasciano col dubbio.....Perchè la società ha comperato azioni fino al 3/11 su questi prezzi? Posso dire che se ci fosse una residuale non sarebbe a prezzo minore?
 

perug65

Nuovo Utente
Registrato
7/8/04
Messaggi
7.739
Punti reazioni
296
Per me questi cali sono dovuti anche al regolamento sugli acquisti delle azioni proprie:

1.5 I “black out periods”

I c.d. black out periods non fanno parte degli obblighi introdotti dalla Direttiva sugli abusi di mercato. Tale espressione si riferisce ad intervalli temporali in cui i soggetti che hanno accesso alle informazioni privilegiate non possono effettuare acquisti o vendite dei titoli emessi dalla società quotata (per l’ovvia ragione di una presunzione di conoscenza di informazioni privilegiate).

L'ultima comunicazione d'acquisto di azioni proprie è :
informa di aver acquistato dal 31
ottobre al 4 novembre 2022, n. 6.030 azioni

In vista poi del Bilancio al 30-09-2022 comunicati con CDA del 10-11-2022 l'azienda non può comprare azioni per il regolamento suddetto.
ne hanno approfittato per far scendere le quotazioni ..... così da questa settimana riprendono ad acquistarne a prezzi inferiori.
 

perug65

Nuovo Utente
Registrato
7/8/04
Messaggi
7.739
Punti reazioni
296
Per me questi cali sono dovuti anche al regolamento sugli acquisti delle azioni proprie:

1.5 I “black out periods”

I c.d. black out periods non fanno parte degli obblighi introdotti dalla Direttiva sugli abusi di mercato. Tale espressione si riferisce ad intervalli temporali in cui i soggetti che hanno accesso alle informazioni privilegiate non possono effettuare acquisti o vendite dei titoli emessi dalla società quotata (per l’ovvia ragione di una presunzione di conoscenza di informazioni privilegiate).

L'ultima comunicazione d'acquisto di azioni proprie è :
informa di aver acquistato dal 31
ottobre al 4 novembre 2022, n. 6.030 azioni

In vista poi del Bilancio al 30-09-2022 comunicati con CDA del 10-11-2022 l'azienda non può comprare azioni per il regolamento suddetto.
ne hanno approfittato per far scendere le quotazioni ..... così da questa settimana riprendono ad acquistarne a prezzi inferiori.

Dal Regolamento di Borsa si evince, inoltre, che i black out periods si ricollegano unicamente ai periodi precedenti le riunioni consiliari di approvazione dei dati contabili, mentre non viene fatto alcun riferimento agli intervalli temporali che precedono le decisioni riguardanti operazioni straordinarie o altri eventi rilevanti per l’emittente.
 

Steel Horse

PRIDE AND RESPECT
Registrato
24/8/03
Messaggi
9.058
Punti reazioni
323
GNL. FORNITURE GLOBALI ESAURITE PER ANNI
Uno studio giapponese avverte che la concorrenza globale per il gas naturale liquefatto è destinata a intensificarsi nei prossimi tre anni a causa di un sottoinvestimento nell'offerta.
I contratti di GNL a lungo termine che iniziano prima del 2026 sono esauriti, secondo un'indagine sulle società giapponesi condotta dal ministero del Commercio e pubblicato lunedì. Questi tipi di contratti sono essenziali per gli acquirenti, in quanto offrono prezzi stabili e forniture affidabili per molti anni.
I paesi di tutto il mondo si stanno affannando per assicurarsi le spedizioni dai principali esportatori come il Qatar e gli Stati Uniti, ma ci sono poche nuove forniture in arrivo prima del 2026. Nel frattempo, l'Europa sta correndo per sostituire il gas del gasdotto russo con il GNL, esacerbando ulteriormente la carenza globale di carburante.
Ciò significa che gli importatori saranno costretti a dipendere maggiormente dal più volatile e più costoso mercato spot, che attualmente scambia quasi tre volte di più rispetto ai contratti a lungo termine.
Secondo l'International Group of Liquefied Natural Gas Importers, lo scorso anno circa il 30% di tutte le consegne di GNL sono avvenute tramite il mercato spot. (Fonte: Bloomberg)


🟥 https://www.bloomberg.com/news/arti...ut-for-years-top-importer-warns?sref=Ns4A7pph
 

perug65

Nuovo Utente
Registrato
7/8/04
Messaggi
7.739
Punti reazioni
296
GNL. FORNITURE GLOBALI ESAURITE PER ANNI
Uno studio giapponese avverte che la concorrenza globale per il gas naturale liquefatto è destinata a intensificarsi nei prossimi tre anni a causa di un sottoinvestimento nell'offerta.
I contratti di GNL a lungo termine che iniziano prima del 2026 sono esauriti, secondo un'indagine sulle società giapponesi condotta dal ministero del Commercio e pubblicato lunedì. Questi tipi di contratti sono essenziali per gli acquirenti, in quanto offrono prezzi stabili e forniture affidabili per molti anni.
I paesi di tutto il mondo si stanno affannando per assicurarsi le spedizioni dai principali esportatori come il Qatar e gli Stati Uniti, ma ci sono poche nuove forniture in arrivo prima del 2026. Nel frattempo, l'Europa sta correndo per sostituire il gas del gasdotto russo con il GNL, esacerbando ulteriormente la carenza globale di carburante.
Ciò significa che gli importatori saranno costretti a dipendere maggiormente dal più volatile e più costoso mercato spot, che attualmente scambia quasi tre volte di più rispetto ai contratti a lungo termine.
Secondo l'International Group of Liquefied Natural Gas Importers, lo scorso anno circa il 30% di tutte le consegne di GNL sono avvenute tramite il mercato spot. (Fonte: Bloomberg)


🟥 https://www.bloomberg.com/news/arti...ut-for-years-top-importer-warns?sref=Ns4A7pph

Questa news fa il paio con le previsioni degli esperti che il prezzo dell'energia elettrica resterà alto per anni ..... dimentichiamoci i prezzi di qualche anno fa. Per Alerion futuro roseo
 

perug65

Nuovo Utente
Registrato
7/8/04
Messaggi
7.739
Punti reazioni
296
https://www.finanzaonline.com/notiz...to-positiva-specie-per-idroelettrici-analisti


Energia: nuovo cap alle rinnovabili, notizia molto positiva specie per Idroelettrici (analisti)
di Alessandra Caparello
22/11/2022 11:54
Energia: nuovo cap alle rinnovabili, notizia molto positiva specie per Idroelettrici (analisti)

Secondo quanto riportato dal Corriere, il ministro dell’Ambiente della Sicurezza energetica Gilberto Pichetto Fratin avrebbe proposto ieri un tetto nazionale al prezzo dell’energia elettrica prodotta con fonti rinnovabili. In particolare il ministro presenterà un piano di cap con riferimento alla normativa EU che prevede un tetto a 180 €MWh. Secondo il corriere il ministro avrebbe citato proprio la possibilità di un cap a questo livello (rispetto ai 60-68 €MWh attualmente in vigore fino al 1H23).

Qualora confermata sarebbe una notizia molto positiva per tutto il segmento rinnovabili, dice Equita, in particolare per gli operatori Idroelettrici Enel, A2A, Iren, ma anche per gli operatori Rinnovabili (Erg ed Alerion). “L`attuale cap a 60-68€/MWh non è infatti più adeguatamente remunerativo considerando l`inflazione nei costi di installazione, l`aumento dei tassi di interesse e della volatilità/rischiosità regolatoria” concludono gli analisti.
 

deaforever

Nuovo Utente
Registrato
12/7/13
Messaggi
598
Punti reazioni
16
https://www.finanzaonline.com/notiz...to-positiva-specie-per-idroelettrici-analisti


Energia: nuovo cap alle rinnovabili, notizia molto positiva specie per Idroelettrici (analisti)
di Alessandra Caparello
22/11/2022 11:54
Energia: nuovo cap alle rinnovabili, notizia molto positiva specie per Idroelettrici (analisti)

Secondo quanto riportato dal Corriere, il ministro dell’Ambiente della Sicurezza energetica Gilberto Pichetto Fratin avrebbe proposto ieri un tetto nazionale al prezzo dell’energia elettrica prodotta con fonti rinnovabili. In particolare il ministro presenterà un piano di cap con riferimento alla normativa EU che prevede un tetto a 180 €MWh. Secondo il corriere il ministro avrebbe citato proprio la possibilità di un cap a questo livello (rispetto ai 60-68 €MWh attualmente in vigore fino al 1H23).

Qualora confermata sarebbe una notizia molto positiva per tutto il segmento rinnovabili, dice Equita, in particolare per gli operatori Idroelettrici Enel, A2A, Iren, ma anche per gli operatori Rinnovabili (Erg ed Alerion). “L`attuale cap a 60-68€/MWh non è infatti più adeguatamente remunerativo considerando l`inflazione nei costi di installazione, l`aumento dei tassi di interesse e della volatilità/rischiosità regolatoria” concludono gli analisti.

ottimo!!!OK!OK!OK!
 

luis20

Nuovo Utente
Registrato
19/4/15
Messaggi
2.245
Punti reazioni
131
https://www.finanzaonline.com/notiz...to-positiva-specie-per-idroelettrici-analisti


Energia: nuovo cap alle rinnovabili, notizia molto positiva specie per Idroelettrici (analisti)
di Alessandra Caparello
22/11/2022 11:54
Energia: nuovo cap alle rinnovabili, notizia molto positiva specie per Idroelettrici (analisti)

Secondo quanto riportato dal Corriere, il ministro dell’Ambiente della Sicurezza energetica Gilberto Pichetto Fratin avrebbe proposto ieri un tetto nazionale al prezzo dell’energia elettrica prodotta con fonti rinnovabili. In particolare il ministro presenterà un piano di cap con riferimento alla normativa EU che prevede un tetto a 180 €MWh. Secondo il corriere il ministro avrebbe citato proprio la possibilità di un cap a questo livello (rispetto ai 60-68 €MWh attualmente in vigore fino al 1H23).

Qualora confermata sarebbe una notizia molto positiva per tutto il segmento rinnovabili, dice Equita, in particolare per gli operatori Idroelettrici Enel, A2A, Iren, ma anche per gli operatori Rinnovabili (Erg ed Alerion). “L`attuale cap a 60-68€/MWh non è infatti più adeguatamente remunerativo considerando l`inflazione nei costi di installazione, l`aumento dei tassi di interesse e della volatilità/rischiosità regolatoria” concludono gli analisti.

Il cap a 180 €MWh è decisamente buono ed anche atteso, in quanto è un pò di tempo che circola questa ipotesi. La cosa che invece non va assolutamente bene è la conferma anche per il 2023 della tassa sugli extraprofitti con un aumento di aliquota pari al 50%. Un conto era l'introduzione della tassa una tantum, comunque a mio avviso anticostituzionale, un conto è mettere questa tassa a regime alla massima aliquota decisa dall'Unione Europea, norma che da un lato rafforza i dubbi della sua costituzionalità dall'altro assomiglia invece sempre più ad un esproprio. In USA una tassa del genere non la farebbero mai!
 

Woz.

Nuovo Utente
Registrato
15/6/11
Messaggi
303
Punti reazioni
14
quindi in buona sostanza questo ritracciamento è frutto del cambio di governo e dell'incertezza che si è creata con i nuovi elementi al comando

o no?
 

Steel Horse

PRIDE AND RESPECT
Registrato
24/8/03
Messaggi
9.058
Punti reazioni
323
🇪🇺 COMMISSIONE UE PROPONE PRICE CAP PER IL GAS A 275 MWh
La Commissione europea ha proposto un prezzo massimo per il gas a 275 euro per megawattora per i contratti TTF con scadenza mensile, ha detto martedì in una conferenza stampa il commissario europeo per l'Energia, Kadri Simson. (Fonte: Reuters)

🟥
 

perug65

Nuovo Utente
Registrato
7/8/04
Messaggi
7.739
Punti reazioni
296
🇪🇺 COMMISSIONE UE PROPONE PRICE CAP PER IL GAS A 275 MWh
La Commissione europea ha proposto un prezzo massimo per il gas a 275 euro per megawattora per i contratti TTF con scadenza mensile, ha detto martedì in una conferenza stampa il commissario europeo per l'Energia, Kadri Simson. (Fonte: Reuters)

🟥

Semplicemente ridicoli
 

Woz.

Nuovo Utente
Registrato
15/6/11
Messaggi
303
Punti reazioni
14
🇪🇺 COMMISSIONE UE PROPONE PRICE CAP PER IL GAS A 275 MWh
La Commissione europea ha proposto un prezzo massimo per il gas a 275 euro per megawattora per i contratti TTF con scadenza mensile, ha detto martedì in una conferenza stampa il commissario europeo per l'Energia, Kadri Simson. (Fonte: Reuters)

🟥

e mica finisce lì

"Il cap si attiverà solo se la soglia di 275 €/MWh sarà superata per almeno due settimane e se lo spread tra prezzo spot al TTF (pubblicato da EEX) e prezzo LNG (media tra diverse fonti) supera i 58 €/MWh per almeno 10 giorni consecutivi."

e se il nonno in cariola della von der leyen fischia
 

vileggo

Nuovo Utente
Registrato
19/1/03
Messaggi
11.827
Punti reazioni
469
Ma si sveglia no di notte per pe nsare qt Co se?