alternativa ai conti di deposito

alfredo77

Nuovo Utente
Registrato
1/3/06
Messaggi
3.675
Punti reazioni
142
scusate , in questo momento in cui i conti di deposito stanno subendo un brusco calo, c'è qualche fondo , magari fondo liquidità , che consigliate?
:confused:
 
Rendono pure meno. Fai tu.
 
Da quel che vedo saltabeccare da un fondo all'altro (apri di qua, chiudi di là, ne prendi un po' da un lato e lo porti dall'altro lato come "nuova liquidità") potrebbe ancora dare qualcosa intorno al 3,5-4. Ma chi ne ha voglia? Se proprio devo fare un secondo lavoro faccio qualcosa di più interessante.
 
nessuna alternativa ai conto deposito, anche perchè chi li sceglie non ha l'ottica del rischio di chi acquista fondi e magari guadagna (se non perde) di più!!!
non è poi cos' faticoso fare un bonifico per sfruttare le promozioni (ovvio il gioco vale per somme non troppo esigue).
leggevo che i p.f. sono in crisi anche perchè la maggior parte (non tutti) dei risparmiatori apprezza sempre più i conti deposito e loro non hanno "alternative" valide con stessa certezza e sicurezza (sempre più apprezzata)....
 
nessuna alternativa ai conto deposito, anche perchè chi li sceglie non ha l'ottica del rischio di chi acquista fondi e magari guadagna (se non perde) di più!!!
non è poi cos' faticoso fare un bonifico per sfruttare le promozioni (ovvio il gioco vale per somme non troppo esigue).
leggevo che i p.f. sono in crisi anche perchè la maggior parte (non tutti) dei risparmiatori apprezza sempre più i conti deposito e loro non hanno "alternative" valide con stessa certezza e sicurezza (sempre più apprezzata)....

Gentilmente mi potresti girare l'articolo sulla crisi dei promotori finanziari dovuta ai conti deposito?
 
lascio a te la lettura OT, aspetto invece la segnalazione di prodotti che offrano stessa garanzia di rendimento per un profilo di rischio basso, per essere smentito NEL MERITO ! Della mia/tua epicondilite interessa poco in un forum di finanza......
l'ho letto varie volte, ma non ho voglia di ricercare..sicuramente anche nelle ultime puntate di questa trasmissione MISSIONE RISPARMIO DI CLASS-CNBC S&P, Italia sull'orlo del baratro una vostra collega donna P.F. (non di parte quindi, anzi OK!) chiedeva agli ESPERTI ospiti alternative per i proprio clienti, ammettendo espressamente la difficoltà...
Ciao OK!
 
nel qual caso uno si affida alle generali come controparte
 
nessuna alternativa ai conto deposito, anche perchè chi li sceglie non ha l'ottica del rischio di chi acquista fondi e magari guadagna (se non perde) di più!!!
non è poi cos' faticoso fare un bonifico per sfruttare le promozioni (ovvio il gioco vale per somme non troppo esigue).
leggevo che i p.f. sono in crisi anche perchè la maggior parte (non tutti) dei risparmiatori apprezza sempre più i conti deposito e loro non hanno "alternative" valide con stessa certezza e sicurezza (sempre più apprezzata)....

Leggevi dove? Su Topolino, novella2000, il corriere del piccoli, o playboy?? :confused:
Perché stando ai dati
Per la raccolta una crescita record: non si vedeva sin dal 1999 - Economia e Finanza con Bloomberg - Repubblica.it
Si direbbe il contrario....

Raccolta positiva per 6,9 miliardi Patrimonio record - Il Sole 24 ORE

Ma se tu hai altre info illuminaci d immenso.

Poi confrontare un cd che è uno strumento di liquidità con un fondo che è strumento di investimento, come confrontare le mele con le pere....
 
Ultima modifica:
Come alternativa servirebbero polizze di capitalizzazione senza caricamenti iniziali, senza penalizzazioni in uscita e con spese di gestione modeste.
Per importi sotto i 500.ooo € non ne conosco
 
Di GENERALI,vi sono il prodotto PIANOPIANO , e il SICURAMENTE .
Non hanno spese in entrata ed uscita, mi pare si trattengano 1% sul rendimento annuale.
Sono collegati ad una gestione separata (di solito il 3,5% riescono a farlo).
Però mi pare che per il primo anno non puoi ritirarti dal prodotto,e solo dal secondo anno, ti riconoscono gli interessi,(se te ne vai).
Ricordati che con questi prodotti non ti detrai niente fiscalmente (a differenza dei P.I.P),e solo all'ultimo ti viene tassato il guadagno .
 
Bene prendo atto che in giro c'è poco "sense of humor" :rolleyes: ... visti i messaggi cancellati ... anche perchè se ne cancellano alcuni e se ne lasciano altri :mmmm: ... pazienza ... non capisco ma mi adeguo ...;)
...
l'ho letto varie volte, ma non ho voglia di ricercare..sicuramente anche nelle ultime puntate di questa trasmissione MISSIONE RISPARMIO DI CLASS-CNBC S&P, Italia sull'orlo del baratro una vostra collega donna P.F. (non di parte quindi, anzi OK!) chiedeva agli ESPERTI ospiti alternative per i proprio clienti, ammettendo espressamente la difficoltà...
Bene se hai visto il filmato avrai visto/sentito anche la risposta degli ESPERTI ... quindi stai a posto OK!
Io il filmato non l'ho visto e non mi interessa ... :o

Peccato che tu non ti ricordi dove hai "letto varie volte" :D la faccenda dei promotori in crisi a causa dei c/deposito ... sai qualcuno potrebbe pensare che non sia affatto vero che tu l'abbia letto o che la fonte da cui l'avresti letto è inaffidabile ... oppure potrebbe pensare che le tue continue critiche ai promotori siano "strumentali" :D ... ma non io, io ci credo che tu l'abbia letto fa fonte autorevole e che i tuoi interventi non sono "strumentali" (non ho sottomano l'emoticon pinocchio...:asd:) ... che ci vuoi fare c'è in giro gente malfidata :asd:
... loro non hanno "alternative" valide con stessa certezza e sicurezza (sempre più apprezzata)....
A proposito su certezza e sicurezza si potrebbe discutere ... se si volesse affrontare seriamente l'argomento ... ma dato che così non è ... vi lascio alla ricerca di un c/deposito che funziona come un c/deposito che sia alternativo ad un c/deposito e che renda di più di un c/deposito ... mi fermo qui sennò mi cancellano pure questo di messaggio ... buona ricerca ...:o :bye:
 
Di GENERALI,vi sono il prodotto PIANOPIANO , e il SICURAMENTE .
Non hanno spese in entrata ed uscita, mi pare si trattengano 1% sul rendimento annuale.
Sono collegati ad una gestione separata (di solito il 3,5% riescono a farlo).
Però mi pare che per il primo anno non puoi ritirarti dal prodotto,e solo dal secondo anno, ti riconoscono gli interessi,(se te ne vai).
Ricordati che con questi prodotti non ti detrai niente fiscalmente (a differenza dei P.I.P),e solo all'ultimo ti viene tassato il guadagno .

beh..direi che tra una gestione separata ...dove investi per cercare il rendimento garantito....ovvero fai un premio unico rilevante e un p.i.p. qualche differenza passa....ma appena appena
 
beh..direi che tra una gestione separata ...dove investi per cercare il rendimento garantito....ovvero fai un premio unico rilevante e un p.i.p. qualche differenza passa....ma appena appena

Certo ,inoltre il PIP sei quasi vincolato a tenerlo sino all'età della pensione.
Da notare che col programma PIANOPIANO ,non sei obbligato a mettere cifre enormi (minimo 1200€) e puoi fare versamenti aggiuntivi quando vuoi .
 
Sfido chiunque a ritrovare tutto quello che legge (sempre che non siano letture interessanti come le vostre :D:D).....comunque il flusso verso depositi e liquidità è innegabile dati Bankitalia OK! Italia, Bankitalia: sofferenze banche maggio +22,3%, depositi +7,1% | Business | Reuters.....
e ho postato la espressa domanda di una PROMOTRICE in una trasmissione di Class CNBC che si occupava del tema.....mica l'ho fatta io la domanda....poi se non la volete vedere.....:)

Esistono solo le generali con gestioni separate?? :confused:

No, ma perchè preferire Skandia S.p.a. a Generali? Se mi date un motivo......io guardo anche la controparte quando stipulo un contratto....
infatti SICURAMENTE GENERTEL è la migliore di polizza gestione separata...

Di GENERALI,vi sono il prodotto PIANOPIANO , e il SICURAMENTE .
Non hanno spese in entrata ed uscita, mi pare si trattengano 1% sul rendimento annuale.
Sono collegati ad una gestione separata (di solito il 3,5% riescono a farlo).

OK! può essere un'idea

Bene prendo atto che in giro c'è poco "sense of humor" :rolleyes: ... visti i messaggi cancellati ... anche perchè se ne cancellano alcuni e se ne lasciano altri :mmmm: ... pazienza ... non capisco ma mi adeguo ...;)
Bene se hai visto il filmato avrai visto/sentito anche la risposta degli ESPERTI ... quindi stai a posto OK!
Io il filmato non l'ho visto e non mi interessa ... :o

Peccato che tu non ti ricordi dove hai "letto varie volte" :D la faccenda dei promotori in crisi a causa dei c/deposito ... sai qualcuno potrebbe pensare che non sia affatto vero che tu l'abbia letto o che la fonte da cui l'avresti letto è inaffidabile ... oppure potrebbe pensare che le tue continue critiche ai promotori siano "strumentali" :D ... ma non io, io ci credo che tu l'abbia letto fa fonte autorevole e che i tuoi interventi non sono "strumentali" (non ho sottomano l'emoticon pinocchio...:asd:) ... che ci vuoi fare c'è in giro gente malfidata :asd:
A proposito su certezza e sicurezza si potrebbe discutere ... se si volesse affrontare seriamente l'argomento ... ma dato che così non è ... vi lascio alla ricerca di un c/deposito che funziona come un c/deposito che sia alternativo ad un c/deposito e che renda di più di un c/deposito ... mi fermo qui sennò mi cancellano pure questo di messaggio ... buona ricerca ...:o :bye:

Fai male a non vederlo, perchè alla domanda della promotrice non c'è vera risposta, lasciando il dubbio che non ci siano alternative, da qui il mio intervento e comunque uno potrebbe pensare ancor di più che alla fine della fiera avete fatto tante chiacchiere e poca sostanza, ancora non avete risposto al tema ALTERNATIVE AI CONTO DEPOSITO STESSO PROFILO DI RISCHIO BASSO E STESSA GARANZIA DI REMUNERAZIONE....
quindi aspetto nel merito....perchè ripeto delle mie letture al FOL interessa poco.....OK!
P.s. e se non volete rispondere NEL MERITO, chi ci legge trarrà le sue conclusioni su chi ha voglia di confrontarsi e chi di perdere tempo
 
PERCHè SKANDIA NON FA GESTIONI SEPARATE....

a parità di rischio e di remunerazione dei conti deposito...esistono i conti deposito...dov'è il problema?????

dipende poi da cosa intendi per rischio....volatilità o possibilità di insolvenza....

normalmente si fa molta confusione tra i due concetti.

ti sfugge anche il rovescio della medaglia dei conti deposito: la guerra che le banche hanno acceso sui tassi dei conti deposito non ha fatto altro che aumentare il costo della raccolta....e quindi il costo dei prestiti.....

ti sfugge anche il fatto che i promotori vengono pagati di piu' su un conto deposito che su un prodotto "monetario"

ti sfugge anche i lfatto che raccogliere su conti deposito è molto piu' facile per un promotore che raccogliere sul gestito....oltretutto con meno rotture di scatole....(oscillazioni non ce ne sono...) i clienti non chiamano di certo allarmati alla prima oscillazione di mercato...

ti sfugge pure il fatto che il giorno in cui dovessero chiamare..le linee sarebbero intasate perchè avrebbero tutti lo stesso problema....


azz...che sfuggimento.....
 
Indietro