analisi tecnica operativa ai fini speculativi

agrix

Nuovo Utente
Registrato
5/8/02
Messaggi
1.567
Punti reazioni
124
grazie....;) :
appena hai tempo ovviamente:D

pag37 terza riga: si può aggiungere che occorre sospettare della presenza di fase congestionata anche quando al posto della chiusura di una o anche di tutte le quattro barre, sia presente l'apertura.


???????:confused:
 
domanda 2

pag 57 secondo grafico:
l'autore indica un segment count:
io invece ci vedo:congestione dovuta ad'un alternanza di barre
e vedrei anche un 123
sono tutti compatibili???:confused: :confused: :confused:
 
domanda 3

primo grafico:conto partando dal massimo:
un max decr;. 2max decr; reversal bar;la barra succesiva, l'autore la indica come terza barra con max decrescente ed'infatti mette il punto d'entrata poco sotto il minimo............
ma non è così in quanto la 4 barra non ha il max inferiore alla seconda e quindi il segment count si concluderebbe sotto il minimo della quinta barra o sbaglio???


otretutto io al posto del segment count vedrei un 123 con punto 2 e 3 sulla stessa barra (la terza partendo dal massimo che corrisponderebbe anche alla reversal bar)

in cosa sbaglio'?
 
terza domanda

grafico sotto 4.6

qui adirittura abbiamo un perfetto 123 con entrata anticipata rispetto al segment count
 
Scritto da agrix
grazie....;) :
appena hai tempo ovviamente:D

pag37 terza riga: si può aggiungere che occorre sospettare della presenza di fase congestionata anche quando al posto della chiusura di una o anche di tutte le quattro barre, sia presente l'apertura.
???????:confused:
significa che per l'autore il contenimento di barre potrebbe verificarsi anche quando una o più barre potrebbero avere anche la chiusura al di fuori del range della prima, purchè almeno l'apertura all'interno del range.
 
Re: domanda 2

Scritto da agrix
pag 57 secondo grafico:
l'autore indica un segment count:
io invece ci vedo:congestione dovuta ad'un alternanza di barre
e vedrei anche un 123
sono tutti compatibili???:confused: :confused: :confused:
hai visto benissimo agrix :D
infatti sono compatibilissimi
la prima barra contiene le chiusure della 3 barre successive e si individua una "congestione per contenimento di barre" ed in più c'è un bel 1-2-3- HL da sfruttare
io personalmente sarei entrato alla rottura del massimo della 2, sulla 3, seguendo la regola del 1-2-3 H ed i fatti mi avrebbero dato ragione, con la tecnica del segment count si sarebbe entrati più in basso perdendo un bel pò di movimento, che tradotto nei nostri termini significa soldi ;)
 
Re: domanda 3

Scritto da agrix
primo grafico:conto partando dal massimo:
un max decr;. 2max decr; reversal bar;la barra succesiva, l'autore la indica come terza barra con max decrescente ed'infatti mette il punto d'entrata poco sotto il minimo............
ma non è così in quanto la 4 barra non ha il max inferiore alla seconda e quindi il segment count si concluderebbe sotto il minimo della quinta barra o sbaglio???


otretutto io al posto del segment count vedrei un 123 con punto 2 e 3 sulla stessa barra (la terza partendo dal massimo che corrisponderebbe anche alla reversal bar)

in cosa sbaglio'?
se ti riferisci al 4.6
La regola vuole che si entra sotto al minimo della terza barra, dopo uno o più reversal
in questo caso la 3^ barra del segment corrisponde proprio alla barra 4 che ha un massimo decrescente rispetto alla precedente, la terza reversal
infatti l'auore specifica che nel segment count ci devono essere "almeno" 4 barre
 
Re: Re: analisi tecnica operativa ai fini speculativi

Scritto da sciabola
significa che per l'autore il contenimento di barre potrebbe verificarsi anche quando una o più barre potrebbero avere anche la chiusura al di fuori del range della prima, purchè almeno l'apertura all'interno del range.

azzzz....sono sincero...questa affermazione non mi piace.....
(affermazione dell'autore ovviamente;)
azzarola o e bianco o e nero....non ci può stare il grigio....:mad:
 
Re: Re: domanda 2

Scritto da sciabola
hai visto benissimo agrix :D
infatti sono compatibilissimi
la prima barra contiene le chiusure della 3 barre successive e si individua una "congestione per contenimento di barre" ed in più c'è un bel 1-2-3- HL da sfruttare
io personalmente sarei entrato alla rottura del massimo della 2, sulla 3, seguendo la regola del 1-2-3 H ed i fatti mi avrebbero dato ragione, con la tecnica del segment count si sarebbe entrati più in basso perdendo un bel pò di movimento, che tradotto nei nostri termini significa soldi ;)


idem;) ;)
 
Re: terza domanda

Scritto da agrix
grafico sotto 4.6

qui adirittura abbiamo un perfetto 123 con entrata anticipata rispetto al segment count
è un 123, ma non perfetto perchè la 4 non rompe il massimo della 2 che viene superato con l'apertura in gap della 5 successiva
ma io ci sarei entrato lo stesso sull'apertura in gap.
ciao
 
Re: Re: terza domanda

Scritto da sciabola
è un 123, ma non perfetto perchè la 4 non rompe il massimo della 2 che viene superato con l'apertura in gap della 5 successiva
ma io ci sarei entrato lo stesso sull'apertura in gap.
ciao

grande non ci avevo fatto caso....;)

gap.........il gap è una brutta bestia....si nascondono molte cose dentro i gap (trading sistem psicologia ecc ecc.)
 
cmq a pag 58

c'è un 123 preciso preciso....
cazz.o ma l'autore non aveva altri esempi???:confused: :confused: :confused: :confused:
 
pag 84

nella relatà esistono due gruppi. ................................................................................................................................potrebbe causare una notevole perdita.


questa non l'ho capita...
 
Re: Re: Re: analisi tecnica operativa ai fini speculativi

Scritto da agrix
azzzz....sono sincero...questa affermazione non mi piace.....
(affermazione dell'autore ovviamente;)
azzarola o e bianco o e nero....non ci può stare il grigio....:mad:
e invece il grigio ci sta eccome, perchè la verità sta sempre in mezzo, di solito :D
se leggi altri autori vedrai che qualcuno smentisce la tecnica di Poggi sul contenimento di barre e sulle congestioni, qualcuno asserisce che le fasi di consolidamento e quindi le congestioni devono essere prese in considerazione solo ed esclusivamente se si verificano sui massimi o sui minimi di giornata o su livelli di consolidamento precedenti e non in ogni caso.
diciamo che se leggi autori diversi sulla stessa tecnica ti trovi a dover mangiare una mega insalata... ognuno ci mette i suoi ingredienti :D
 
Re: cmq a pag 58

Scritto da agrix
c'è un 123 preciso preciso....
cazz.o ma l'autore non aveva altri esempi???:confused: :confused: :confused: :confused:
infatti quello è un perfetto 123 quasi da manuale, non mi sarei nanche messo a contare le barre
ricordati che il segment count e il conteggio di barre sono sostituzioni di comodo dell'123
è come dire: "uhei ragà se non si entra con l'una si entra con l'altra, ma ci devete entrare per forza" :D
 
Re: pag 84

Scritto da agrix
nella relatà esistono due gruppi. ................................................................................................................................potrebbe causare una notevole perdita.


questa non l'ho capita...
non l'hai capita perchè è stata descritta male :D
quello che dice è vero, ma al contrario di come la dice :D
credo anch'io che ci sia un errore sulle descrizione delle operazioni del primo gruppo.
secondo me voleva dire che al di sopra di una resistenza si trovano generalmente posizionati gli ordini stop dei traders che hanno aperto posizioni short ed in più ci sono coloro che invece inoltrano ordini di acquisto al di sopra della stessa resistenza,
quindi sopra quel livello si incrociano gli ordini di coloro che vogliono acquistare per aprire posizioni long e di coloro che acquistano invece per chiudere in stop posizioni short già aperte precedentemente
questi ultimi potrebbero incorrere in grosse perdite se non chiudessero la posizione short, così facendo danno pure manforte ai longhisti che si mettono in acquisto
ecco perchè si dice che alla rottura di una resistenza bisogna sempre acquistare
e questo è il motivo per cui io non metto mai ordini stop al di sopra di una resistenza, ma a un livello o molto più giù o molto più su :D
ed è lo stesso motivo per cui non metto mai uno stop sul minimo della barra 2(*) di un 123HL, come vuole la regola, ma sempre sotto al minimo della 1, perchè sul minimo della 2(*) si sa che ci sono posizionati gli stop ed è facile che li facciano saltare, considerando poi che il minomo della 1 potrebbe costituire una buona occasione per l'ingresso su un doppio minimo
insomma meglio una spintarella dal basso, che una legnata in testa :D

(*) errata corrige: volevo dire barra 3
 
Ultima modifica:
se leggi altri autori vedrai che qualcuno smentisce la tecnica di Poggi

Ciao,
potresti citare questi altri autori per favore
Ciauz
 
Scritto da Carpediiem
Ciao,
potresti citare questi altri autori per favore
Ciauz
mi riferico a Barry Rudd in particolare
ciao
 
Re: Re: pag 84

Scritto da sciabola
non l'hai capita perchè è stata descritta male :D
quello che dice è vero, ma al contrario di come la dice :D
credo anch'io che ci sia un errore sulle descrizione delle operazioni del primo gruppo.
secondo me voleva dire che al di sopra di una resistenza si trovano generalmente posizionati gli ordini stop dei traders che hanno aperto posizioni short ed in più ci sono coloro che invece inoltrano ordini di acquisto al di sopra della stessa resistenza,
quindi sopra quel livello si incrociano gli ordini di coloro che vogliono acquistare per aprire posizioni long e di coloro che acquistano invece per chiudere in stop posizioni short già aperte precedentemente
questi ultimi potrebbero incorrere in grosse perdite se non chiudessero la posizione short, così facendo danno pure manforte ai longhisti che si mettono in acquisto
ecco perchè si dice che alla rottura di una resistenza bisogna sempre acquistare
e questo è il motivo per cui io non metto mai ordini stop al di sopra di una resistenza, ma a un livello o molto più giù o molto più su :D
ed è lo stesso motivo per cui non metto mai uno stop sul minimo della barra 2(*) di un 123HL, come vuole la regola, ma sempre sotto al minimo della 1, perchè sul minimo della 2(*) si sa che ci sono posizionati gli stop ed è facile che li facciano saltare, considerando poi che il minomo della 1 potrebbe costituire una buona occasione per l'ingresso su un doppio minimo
insomma meglio una spintarella dal basso, che una legnata in testa :D

(*) errata corrige: volevo dire barra 3


mi trovi perfettamente daccordo.....;)

ci sarebbero altre imprecisioni.....
continuo???:D :D

ciao
simone
 
nuovo errore??

pag 98 grafico 6.3
la prima x non è di uscita???
1)violazione di max precedente
2)chiusura sopra il mx precedente
3)mancato superamento di minimo precedente
4)barra di inversione
:confused: :confused:
 
Indietro