Anche san paolo contro C.Arancio con obbligazione..

xfast

Nuovo Utente
Registrato
11/2/00
Messaggi
1.907
Punti reazioni
53
San paolo lancia un obbligazione riservata ai propri clienti con condizioni uguali a quelle di banca intesa per l'adesione.
Primo anno 3,6 % secondo 2,78% .
Il tutto per attirare clienti di CA.
Ciao
 
xfast ha scritto:
San paolo lancia un obbligazione riservata ai propri clienti con condizioni uguali a quelle di banca intesa per l'adesione.
Primo anno 3,6 % secondo 2,78% .
Il tutto per attirare clienti di CA.
Ciao


info info :bow:
 
Quello che so è che è in sottoscrizione questi giorni in teoria fino il 17 / aprile, ma il quantitativo la manderà esaurita presto.
Per avere i requisiti per sottoscriverla bisogna essere o nuovi clienti oppure far rietrare ( da Ca per esempio) capitale fresco.
Paga come detto sopra il 3.6% il primo anno e il 2.78 il secondo.
Ciao
 
xfast ha scritto:
Quello che so è che è in sottoscrizione questi giorni in teoria fino il 17 / aprile, ma il quantitativo la manderà esaurita presto.
Per avere i requisiti per sottoscriverla bisogna essere o nuovi clienti oppure far rietrare ( da Ca per esempio) capitale fresco.
Paga come detto sopra il 3.6% il primo anno e il 2.78 il secondo.
Ciao

ovviamente tassati al 27% ???
 
No al 12.5 per intanto, poi se il governo farà modifiche non lo si può sapere. Ciao
 
IT0004036254


il tutto per attirare clienti coi soldi...più che Conto Arancio...

anche se il taglio è di 1.000 non andateci se non per cifre consistenti
 
bluck ha scritto:
IT0004036254


il tutto per attirare clienti coi soldi...più che Conto Arancio...

anche se il taglio è di 1.000 non andateci se non per cifre consistenti


non ho intenzione di sottoscrivere niente del genere, ma toglietemi una curiosità: se mi presento in una filiale, dico che voglio acquistare quel titolo, isin alla mano, e gli mollo che so... 5 mila euro, mi dicono che sono pochi e non mi fanno sottoscrivere l'operazione ???????? :eek:
 
michele75 ha scritto:
non ho intenzione di sottoscrivere niente del genere, ma toglietemi una curiosità: se mi presento in una filiale, dico che voglio acquistare quel titolo, isin alla mano, e gli mollo che so... 5 mila euro, mi dicono che sono pochi e non mi fanno sottoscrivere l'operazione ???????? :eek:

si, perchè è un'operazione con redditività pressochè nulla, se non la possibilità di incamerare AFI fresche in vista del raggiungimento budget sulla raccolta.
 
Con questo isin non riesco a trovare niente!
Ma sul mercato si possono comprare?
Anche quella di Banca Intesa?
 
Non mi pare siano quotate e comunque se le confrontiamo con un BTP di un paio d'anni non è che siano un granchè, visto il crollo dei prezzi dei titoli di stato di questi giorni: un BTP febbraio 2008 ha un REN del 2,87%. :wall:
 
a me che ho solo 6000 euro su conto arancio non mi converebbe comprare queste obbligazioni visto che rendono di più? investendo tutti e 6000 o magari solo la meta?

Hanno dei costi le obbligazioni?
 
lario ha scritto:
a me che ho solo 6000 euro su conto arancio non mi converebbe comprare queste obbligazioni visto che rendono di più? investendo tutti e 6000 o magari solo la meta?

Hanno dei costi le obbligazioni?
I costi sono i bolli dello stato (circa 35,00€ all'anno che con CA non paghi..)!
Tienili lì! OK!
 
saranno titoli alla mercè della banca : assolutamente invendibili se non a costo di ammazzare il rendimento finale

si trasforma un impiego nelle sua forma più liquida in una somma a termine pari alla scadenza del bond....

o si era sbagliato prima .... o si sbaglia dopo... secondo me

:)
 
slow donw scusa ma non ho capito il tuo messaggio. Io non sono esperto in materia.

Cmq io ho 22 anni, faccio l'universita e non ho bisogno di grande liquidita. ho un lavoro part time che mi fa guadagnare 350 euro al mese. Con 100 tiro avanti tranquillamente un mese visto che vivo con i miei. perciò metto da parte 250 euro al mese. Come li distribuisco?io pensavo 200 euro al mese su conto arancio e 50 euro al mese su fondo arancio. voi che dite? al momento ho 6000 su CA e 500 su FA. accetto volentieri consigli
 
Io cmq mi sono dato ai prodtti ING perchè sono semplici da usare e ho avuto sempre risposte precise e pazienti da questa azienda. Se c'è un modo miglioreper gesitre i miei risparmi illuminatemi!

Mi sono veramente appasionato a questi argomenti grazie al vostro forum. peccato solo di non aver molto da investire!
 
volevo dire solo due cose : che CA e simili - cioè SA - hanno
1) NESSUN COSTO qualunque sia l'importo
2) NESSUN COSTO
3) Nessun costo e sono rapidamente disponibili e manipolabili come si vuole
4) il rendimento per un impiego simile - se si ha tempo ,modo e mezzi per passare tra le varie promozioni , non lo fornisce nessuno strumento di liquidità A PARITA' DI SPESE
( mi pare che molti non facciano bene i conti di che enormità rispetto alle cedole siano rappresentate dai costi (furti) applicati dalle banche

5) se invece uno vuole un rendimento più alto "vincolando" il denaro , allora queste obbligazioni sono na vera porcheria PERCHE' NON SI VENDONO PIU' - tanto vale prendere un btp , che se i soldi servono , possono essere venduti su un mercato che esiste...

6) se uno fa rientrare i soldi dal CA per prendere quella roba , allora compie tre errori :metterli sul CA , richiamarli per metterli in qulla roba , non averli impiegati meglio all'inizio.. e forse potrebbe - con buona probabilità , perdere qualche opportunità in questi due anni (i tassi NON sono certo in discesa)

poi ciascuno conosce le proprie esigenze....
 
lario ha scritto:
slow donw scusa ma non ho capito il tuo messaggio. Io non sono esperto in materia.

Cmq io ho 22 anni, faccio l'universita e non ho bisogno di grande liquidita. ho un lavoro part time che mi fa guadagnare 350 euro al mese. Con 100 tiro avanti tranquillamente un mese visto che vivo con i miei. perciò metto da parte 250 euro al mese. Come li distribuisco?io pensavo 200 euro al mese su conto arancio e 50 euro al mese su fondo arancio. voi che dite? al momento ho 6000 su CA e 500 su FA. accetto volentieri consigli


sai che in banca , con queste cifre non copriresti le SPESE FISSE ? dovresti dargliene costantemente tu a loro , ti ripulirebbero in pochi mesi...

la tua , per intanto , mi sembra una buona scelta , occorre sempre dimensionare ciò che si vuole fare in base alle risorse disponibili...e per te ,per ora , azzerare i costi costituisce già un ottimo rendimento..

:)
 
il mio obbiettivo è riuscire a mettere un pò di soldi da parte in modo di finire l'università è ritrovarmi un piccolo capitale, di magari 20 000, tenendo conto che ho anche 3 buoni fruttiferi postali da un milione di lire ciascuno fatti quasi una decina di anni fa e che tra qualche anno triplicheranno (al momento sono già raddoppiati).

Perciò dai continuo con PAC mensili verso CA e Fondo arancio. cosi una volta finita l'universita e trovato un lavoro dignitoso con quel gruzzoletto messo da parte più la liquidazione dal mio attuale impiego part time a tempo indeterminato ( che per allora sarà sui 3500) e più una mano dei miei potro pensare di comprare una casetta e fare un mutuo magari al 65%.

Lo so sono pochezze rispetto a gente che magari è abituata a investire in un giorno migliaia di euro in borsa....
 
Indietro