Ansaldo Energia 2024 2,75% XS1624210933 La Grande Bellezza...

tornato dinuovo in rosso :wall: ma d'altrondo il mercato è in negativo oggi
 
Entro fine aprile avrebbero dovuto stipulare gli accordi con le banche propedeutici alla ricapitalizzazione.

Speriamo non ci siano intoppi altrimenti si torna a 80 in un amen :terrore:
 
Entro fine aprile avrebbero dovuto stipulare gli accordi con le banche propedeutici alla ricapitalizzazione.

Speriamo non ci siano intoppi altrimenti si torna a 80 in un amen :terrore:

Ma nooo ... è già tutto fatto c'è solo l'intoppino dei cinesi che hanno una piccola percentuale... mi pare il 12%... andrà come lo scorso rimborso ( Russiabond se lo ricorderà bene)... i cinesi stavano oltre il 30% in Ansaldo (non ricordo bene :rolleyes:) sono passati al 12 circa e adesso o pagano la loro quota o li azzerano... mi sa che sto governo non vuole avere a che fare coi cinesi in ogni settore (vedasi 5G) ... loro preferiscono gli Yankee (sperem) :mmmm:
 
Ultima modifica:
Ancora nessuna news e il book riflette il massimo dello scetticismo... offer rigenerante a 96,20 (rendimento lordo oltre 6,50% a 1 anno) :rolleyes:

Se non annunciano a breve di aver trovato l'intesa con le banche e l'ok dei soci alla ricapitalizzazione possibile si torni ai minimi (area 70)
 
chissà, il fatto che avevano comunicato la finalizzazione degli accordi entro fine aprile sta facendo innervosire qualche bondista che, a questo punto, passa all'inasso...
 
comunque del tutto impensabile che possa scendere troppo, l'operazione è stata definita e manca solo l'ufficialità...area 95 sarebbe già buy opportunity....post aucap tonrerà in area 97 ...e resta sempre aperto lo spiraglio per un rimborso anticipato...
 
Il rimborso anticipato credo che non avverrà. Al limite rimborsano alla scadenza ma quanto governo ci sarà ancora al 31.05.24? Il buco di Ansaldo è enorme e finora abbiamo sentito solo tanto blablabla ma di soldi non ne sono arrivati
 
Ultima modifica:
beh, più che bla bla parole ed impoegni forti , con comunicati che non credo proprio possano essere disattesi: questo risulta in forma ufficiale dal loro CS di fine marzo..

"Il Consiglio di Amministrazione di Ansaldo Energia S.p.A. ha approvato il nuovo Piano Industriale 2022-2027, in coerenza con le linee-guida deliberate lo scorso primo agosto 2022, e ha dato il via libera alla definitiva proposta di manovra finanziaria e di rafforzamento patrimoniale a favore dell’esecuzione del Piano stesso, a seguito del positivo esito dei negoziati condotti con i principali stakeholder.

Il nuovo Piano punta sulla valorizzazione del patrimonio tecnologico e di competenze dell’azienda nel segmento tradizionale delle turbine a gas e inquello del nucleare, e fa leva sulla diversificazione del business nel contesto della transizione energetica.

In particolare, sono previste tre linee di azione:
1. la messa in sicurezza del business tradizionale, focalizzando maggiormente l’azienda sulla commercializzazione delle macchine per la produzione di energia, con una particolare attenzione ai mercati internazionali e aumentando il contributo della Business Unit Service;

2. lo sviluppo del business Nucleare, in particolare nel campo della fusione (con la costruzione della centrale sperimentale Iter in Francia), della fissione (con progetti, ad esempio, in Romania e Slovenia) e del decommissioning, con diversi lavori in Italia e Regno Unito;

3. la diversificazione del business nel contesto della transizione energetica, che include iniziative per sistemi di stoccaggio ed elettrolizzatori per la produzione di idrogeno.

La Manovra a sostegno del nuovo Piano prevede tra l’altro:

(i) un aumento di capitale per cassa di complessivi 580 milioni di euro offerto in opzione ai soci, destinato a supportare finanziariamente gli investimenti e la realizzazione del Nuovo Piano e a fornire la provvista necessaria per il rimborso parziale del finanziamento da parte delle banchedel pool;

(ii) l’estensione della scadenza del prestito soci in essere di 200 milioni erogato dal socio CDP Equity;

(iii) l’estensione, da parte del pool delle banche che supportano la Società, delle scadenze:

a. delle linee di credito a medio lungo termine esistenti;

b. delle linee di firma per l’emissione delle garanzie a supporto dello sviluppo del Nuovo Piano.

(iv) la richiesta di un finanziamento bancario con il supporto di Sace, ai sensi della garanzia “SupportItalia”.

Per consentire l’esecuzione della Manovra, il consiglio di amministrazione della Società ha conferito mandato agli organi esecutivi per la finalizzazione degli accordi definitivi con gli istituti di credito e con gli altri soggetti coinvolti.

Nelle prossime settimane, e ragionevolmente entro il mese di aprile, tali accordi potranno essere auspicabilmente conclusi e venire quindi convocata l’assemblea dei soci per le determinazioni di competenza.

A questo punto è questione di giorni o al massimo di settimane...
 
Il rimborso anticipato credo che non avverrà. Al limite rimborsano alla scadenza ma quanto governo ci sarà ancora al 31.05.24? Il buco di Ansaldo è enorme e finora abbiamo sentito solo tanto blablabla
beh, più che bla bla parole ed impoegni forti , con comunicati che non credo proprio possano essere disattesi: questo risulta in forma ufficiale dal loro CS di fine marzo..

"Il Consiglio di Amministrazione di Ansaldo Energia S.p.A. ha approvato il nuovo Piano Industriale 2022-2027, in coerenza con le linee-guida deliberate lo scorso primo agosto 2022, e ha dato il via libera alla definitiva proposta di manovra finanziaria e di rafforzamento patrimoniale a favore dell’esecuzione del Piano stesso, a seguito del positivo esito dei negoziati condotti con i principali stakeholder.

Il nuovo Piano punta sulla valorizzazione del patrimonio tecnologico e di competenze dell’azienda nel segmento tradizionale delle turbine a gas e inquello del nucleare, e fa leva sulla diversificazione del business nel contesto della transizione energetica.

In particolare, sono previste tre linee di azione:
1. la messa in sicurezza del business tradizionale, focalizzando maggiormente l’azienda sulla commercializzazione delle macchine per la produzione di energia, con una particolare attenzione ai mercati internazionali e aumentando il contributo della Business Unit Service;

2. lo sviluppo del business Nucleare, in particolare nel campo della fusione (con la costruzione della centrale sperimentale Iter in Francia), della fissione (con progetti, ad esempio, in Romania e Slovenia) e del decommissioning, con diversi lavori in Italia e Regno Unito;

3. la diversificazione del business nel contesto della transizione energetica, che include iniziative per sistemi di stoccaggio ed elettrolizzatori per la produzione di idrogeno.

La Manovra a sostegno del nuovo Piano prevede tra l’altro:

(i) un aumento di capitale per cassa di complessivi 580 milioni di euro offerto in opzione ai soci, destinato a supportare finanziariamente gli investimenti e la realizzazione del Nuovo Piano e a fornire la provvista necessaria per il rimborso parziale del finanziamento da parte delle banchedel pool;

(ii) l’estensione della scadenza del prestito soci in essere di 200 milioni erogato dal socio CDP Equity;

(iii) l’estensione, da parte del pool delle banche che supportano la Società, delle scadenze:

a. delle linee di credito a medio lungo termine esistenti;

b. delle linee di firma per l’emissione delle garanzie a supporto dello sviluppo del Nuovo Piano.

(iv) la richiesta di un finanziamento bancario con il supporto di Sace, ai sensi della garanzia “SupportItalia”.

Per consentire l’esecuzione della Manovra, il consiglio di amministrazione della Società ha conferito mandato agli organi esecutivi per la finalizzazione degli accordi definitivi con gli istituti di credito e con gli altri soggetti coinvolti.

Nelle prossime settimane, e ragionevolmente entro il mese di aprile, tali accordi potranno essere auspicabilmente conclusi e venire quindi convocata l’assemblea dei soci per le determinazioni di competenza.

A questo punto è questione di giorni o al massimo di settimane...
Speriamo bene. Fatto sta che siamo al 5 maggio e conoscendo i fenomeni, finora è solo blablabla. Sono ancora dentro con 1 lotto e vorrei portarlo a scadenza ma se continua così è probabile che me ne libero prima
 
Ultima modifica:
Il rimborso anticipato credo che non avverrà. Al limite rimborsano alla scadenza ma quanto governo ci sarà ancora al 31.05.24? Il buco di Ansaldo è enorme e finora abbiamo sentito solo tanto blablabla

Speriamo bene. Fatto sta che siamo al 5 maggio e conoscendo i fenomeni, finora è solo blablabla. Sono ancora dentro con 1 lotto e vorrei portarlo a scadenza ma se continua così è probabile che me ne libero prima
Ma cosa deve succedere? .... L'invasione della Russia?.... CdP fa fallire Ansaldo Energia? In questo momento storico (ci vogliono minimo 30 anni per la fusione nucleare).... E' un governo inadeguato incompetente che fa i videoclip invece della conferenze stampa a domande... d'accordo è palese, ma ormai è così, si vota e si pensa grazie ai social.... la politica è teatro la real politik è altra cosa... pure questi inetti lo sanno.
 
Ma cosa deve succedere? .... L'invasione della Russia?.... CdP fa fallire Ansaldo Energia? In questo momento storico (ci vogliono minimo 30 anni per la fusione nucleare).... E' un governo inadeguato incompetente che fa i videoclip invece della conferenze stampa a domande... d'accordo è palese, ma ormai è così, si vota e si pensa grazie ai social.... la politica è teatro la real politik è altra cosa... pure questi inetti lo sanno.
piu' che altro con il prezzo del TTF cosi' basso cosa aspetta ENEL a fare gli ordini delle turbine in sospeso?
Forse con le nuove nomine in ENEL tra un mesetto gli ordini arriveranno...? ed ADC Lo concretizzano...
ed il bond ce Lo callano a mo di certificato...? ( in occasione della cedola )
 
piu' che altro con il prezzo del TTF cosi' basso cosa aspetta ENEL a fare gli ordini delle turbine in sospeso?
Forse con le nuove nomine in ENEL tra un mesetto gli ordini arriveranno...? ed ADC Lo concretizzano...
ed il bond ce Lo callano a mo di certificato...? ( in occasione della cedola )
Non esiste call.. rimborsa a maggio 24
 
Non esiste call.. rimborsa a maggio 24
allora da sperare che tengano in cassa l'ADC (ancora non esecutivo) per 12 mesi...cmq nei vari commenti ed articoli era chiaramente scritto di ADC finalizzato al rimborso anticipato...
forse i giornalisti hanno fatto dei commenti che hanno masterizzato e deviato il nostro cervello su eventi non possibili.
se si avessero news piu' precise...grazie
 
allora da sperare che tengano in cassa l'ADC (ancora non esecutivo) per 12 mesi...cmq nei vari commenti ed articoli era chiaramente scritto di ADC finalizzato al rimborso anticipato...
forse i giornalisti hanno fatto dei commenti che hanno masterizzato e deviato il nostro cervello su eventi non possibili.
se si avessero news piu' precise...grazie
Se si mettono d'accordo tutti rimborsa prima... ma ci vuole tempo assemblee, convocazioni... conviene agli istituzionali farlo con un tasso al 2,75% ... non credo proprio... ai retail pure pure pasta che rimborsino a 100
 
Se si mettono d'accordo tutti rimborsa prima... ma ci vuole tempo assemblee, convocazioni... conviene agli istituzionali farlo con un tasso al 2,75% ... non credo proprio... ai retail pure pure pasta che rimborsino a 100
La convenienza credo stia nel fatto che le obbligazioni a mercato di CDP rendono meno di questa... gli converrebbe, ma come dici tu, assemblee e complicazioni....rendono improbabile.
 
La convenienza credo stia nel fatto che le obbligazioni a mercato di CDP rendono meno di questa... gli converrebbe, ma come dici tu, assemblee e complicazioni....rendono improbabile.

Inutile fantasticare sul rimborso anticipato.

La realtà è che, ad oggi, non c'è ancora l'accordo con le banche, né la ricapitalizzazione di CDP.

A quanto ne sappiamo Ansaldo potrebbe non avere neppure i denari in cassa per pagare la cedola del bond del 31 maggio prossimo :terrore:
 
Inutile fantasticare sul rimborso anticipato.

La realtà è che, ad oggi, non c'è ancora l'accordo con le banche, né la ricapitalizzazione di CDP.

A quanto ne sappiamo Ansaldo potrebbe non avere neppure i denari in cassa per pagare la cedola del bond del 31 maggio prossimo :terrore:
Ci dici dove hai letto questa news?
Facci partecipi!
 
Non ho detto news, ma ho detto che "a quanto ne sappiamo" ... "potrebbe".

Mentre ciò che è certo è che né CDP, né le banche hanno ancora versato alcunché :boh:
Scusa ma sapere vuol dire essersi documentatati da qualche parte, quindi se ci dici da dove hai originato questi saperi ci fai a tutti una grande cortesia.
 
Indietro