Ansaldo: Littorine....in Partenza Da Milano

peaad

Wealth of the Land
Sospeso dallo Staff
Registrato
1/10/05
Messaggi
13.455
Punti reazioni
545
Cosa Ne Pensate...con Alnsaldo Energia Il Businnes C' E' .... E Trasporti....praticamente E ' Carica Di Commesse....voi Che Ne Pensate...
 
peaad ha scritto:
Cosa Ne Pensate...con Alnsaldo Energia Il Businnes C' E' .... E Trasporti....praticamente E ' Carica Di Commesse....voi Che Ne Pensate...

Non so come stia messa adesso, ma quella delle commesse era la tiritera che si tirava fuori parecchi anni fa per l'Ansaldo Trasporti, società che nonostante il portafoglio ordini e le prospettive per la tav, faceva pena un anno sì e uno quasi.:D
Se pensi di aderire spulciati bene i bilanci.
 
infatti asaldo breda...nn e' molto redditizia ma di ansaldo energia ? qualcuno ha news
 
greg ha scritto:
Non so come stia messa adesso, ma quella delle commesse era la tiritera che si tirava fuori parecchi anni fa per l'Ansaldo Trasporti, società che nonostante il portafoglio ordini e le prospettive per la tav, faceva pena un anno sì e uno quasi.:D
Se pensi di aderire spulciati bene i bilanci.
i vecchi di borsa la ricordano bene...adesso la situazione mi sembra diversa...
 
triale ha scritto:
i vecchi di borsa la ricordano bene...adesso la situazione mi sembra diversa...


ecco un vecchio, ansaldo fu l'unico titolo in perdita del trading fatto a cavallo del 1997-98 :'( :'( :'(
 
..trovato ansaldo sts raggruppa solo i sistemi di segnalamento e ferroviari e nn energia come si vociferava....commmesse ne ha prese molte ultimamente....vedi anche quella di ieri in india....quanto valeva prima del delisting...pfn e' positiva...cio' nonostante..alcuni punti del prospetto mi puzzano...in primis...licenza del nome...riscattabile da finmeccanica a determinate condizioni, rischio tav italia.....se va su prodi....la bloccano...e storia passata....nn eccelsa come redditivita'...e poi....flottante ...troppo...secondo me...


secondo voi ?
 
peaad ha scritto:
Cosa Ne Pensate...con Alnsaldo Energia Il Businnes C' E' .... E Trasporti....praticamente E ' Carica Di Commesse....voi Che Ne Pensate...


Ultimamente quello che non va bene nelle IPO è l'ampiezza della forchetta di prezzo.

Per Ansaldo si prevede un valore indicativo unitario delle azioni è compreso tra 6,80 e 8,20 euro, una divergenza tra il minimo e max del 21%.

Personalmente fino a quando queste saranno le condizioni non parteciperò a nessun'altra IPO, mi sembra meno rischioso comprarle a mercato.
 
ai multipli sembra cara....generosa politica dividendi....mi viene da ridere...mica e' enel....nn credo la faro'....come azienda ,,,,credo sia risanata...ma il prezzo e' caretto..una sorella di marazzi,,,,,
 
Bonus Share

La bonus share del 5% è un fatto interessante...Non so se sia messa li per invogliare e far abboccare un pò di polli :p .
Mi sembrava interessante come IPO ma finora vedo solo commenti negativi.
In effetti come scriveva nicolaso stanno un pò esagerando ultimamente con queste forchette ampie.

ANSALDO STS Una mini multinazionale con i soldi per crescere
Websim - 13/03/2006 19:09:44
Ansaldo Sts è pronta a sbarcare in Borsa. Dopo il disco verde arrivato dalla Consob l'8 marzo, oggi Ansaldo Sts ha dato il via al tour di presentazione della società alla comunità finanziaria. Il gruppo, nato dalla fusione tra Ansaldo Signal NV, società attiva nel segnalamento ferroviario,e Ansaldo Trasporti-Sistemi Ferroviari Spa, è il risultato di oltre un secolo di attività. Ansaldo iniziò a operare nel 1853 in Italia nel settore della produzione per il segmento ferroviario e nel 1881 negli Stati Uniti con la Union Switch & Signal, per commercializzare la tecnologia a "circuito binario" che rappresenta ancora oggi uno degli elementi chiave nella segnaletica su rotaia. Nel 1902 approdò in Francia dove, insieme alla Compagnie des Signaux pour le Chemins de Fer, ha realizzato il primo treno ad alta velocità in Europa. Oggi la solo Ansaldo Signal vanta la partecipazione allo sviluppo del 56% delle linee ferroviarie mondiali (escluso Giappone), è presente in 18 Paesi con più di 3.600 dipendenti, ed è uno dei leader mondiali nel settore grazie ai suoi 70 brevetti a cui se ne aggiungeranno a breve altri 15 in procinto di essere depositati.

Ansaldo Trasporti-Sistemi ferroviari è la parte del gruppo che si occupa di progettazione, realizzazione, istallazione, integrazione e manutenzione di sistemi di trasporto "chiavi in mano". La società ha partecipato alla realizzazione delle metropolitane di Los Angeles, New York, Shangai, Milano, Roma, Genova, Napoli e Brescia. E da poco ha vinto gli appalti per la linea 5 di Milano, la linea C di Roma, la metro di Salonicco, Brescia per le metropolitane automatiche, ovvero prive di conducente.

Tutta Ansaldo Sts ha chiuso il 2005 con un fatturato di 840 milioni di euro, in crescita dell'8% rispetto all'anno precedente, un Ebitda di 89 milioni (+21%) e un utile di 44 milioni. Il prezzo dell'offerta oscillerà tra 6,8 e 8,2 euro per azione e riguarderà il 52,17% del capitale (60% con l'esercizio della greenshoe). Di queste azioni, un minimo del 25% fino a un massimo di 50%, saranno riservate agli azionisti e dipendenti di Finmeccanica. A questi prezzi i multipli sono un po' cari, anche se tra le quotate è difficile trovare società paragonabili. L' EV/Sales (Valore d'impresa/ricavi) è compreso tra 0,7 e 0,9, EV/Ebitda tra 6,7 e 8,2, P/E tra 15 e 18,2.

L'offerta delle azioni avrà luogo dal 20 al 24 marzo. Chi comprerà le azioni durante l'Ipo e le terrà per i successivi nove mesi potrà esercitare la bonus share ricevendo 1 azione gratis ogni 20 (rapporto che sale a 1 ogni 10 per i dipendenti). L'offerta partirà il 20 marzo per terminare il 24 e la matricola farà il suo debutto al segmento Star il 29. Al termine dei 9 mesi, se tutti gli azionisti eserciteranno la bonus share, il flottante di Ansaldo Sts sarà pari a circa il 63% del capitale sociale.

Alessandro Pansa, presidente di Ansaldo Sts e condirettore generale di Finmeccanica, ha detto che la capogruppo "intende rimanere azionista di riferimento anche nel lungo periodo" ha promesso dividendi in linea con le aziende del settore. "Per Ansaldo Sts ? ha detto Pansa -guardiamo ad una politica di pay out a crescere e il valore di partenza verrà deciso dai soci. Mi pare comunque verosimile immaginare, a regime, un rendimento particolarmente elevato per gli azionisti", ha aggiunto Pansa in conferenza.

A fine febbraio Ansaldo Sts aveva una posizione finanziaria netta positiva per 200 milioni di euro. Secondo Pansa, il gruppo "è capace di generare molta cassa". Soldi che saranno utili per eventuali acquisizioni. "Stiamo pensando di crescere per linee esterne sia per completare il nostro portafoglio prodotti, sia per espanderci in nuovi mercati", ha spiegato Giovanni Roberto Gagliardi, ad del gruppo. E Pansa ha chiarito che ritiene adeguato un rapporto di 2 fra debito netto edEbitda. Fatti due conti, Ansaldo Sts ha più di 290 milioni di euro da spendere. Non poco. Il futuro del gruppo dunque sarà molto legato alla politica di acquisizioni.

www.websim.it
 
Navigator ha scritto:
ANSALDO STS Una mini multinazionale con i soldi per crescere

Perchè si quota allora?
Beneficenza?
 
greg ha scritto:
Perchè si quota allora?
Beneficenza?

Ho riportato l'articolo di Websim.

Tempo fa si diceva dello scorporo delle attività civili della società (FINMECCANICA) e della concentrazione nei settori DIFESA - AERONAUTICA.
Potrebbe essere un ipotesi.

Tu che idea ti sei fatto?!?
 
Assegnazione Gratuita (1 ogni 20) dopo 12 mesi. Offerta riservata agli Azionisti Finmeccanica e ai Dipendenti. Ai Dipendenti è garantita l'assegnazione di un lotto minimo (max 1.500) e 1 azione gratuita (ogni 10) dopo 12 mesi.

io ho trovato questo sul bonus ??????????
 
Navigator ha scritto:
Ho riportato l'articolo di Websim.

Quel filo di sarcasmo nel mio intervento precedente non era rivolto a te. ;)
Ho letto anch'io della focalizzazione di Finmeccanica sul core business.
Per me le ipo sono una grossa incognita, primo perchè sono una s.ega a leggere i bilanci, :D secondo perchè prive dello storico delle quotazioni.
A naso, a 6.8€ (non 6.7) con un pe poco superiore a 15 non sarebbero troppo care, ma neanche regalate; considera anche che se fossero costretti a collocarle al prezzo più basso significherebbe scarsa richiesta, quindi difficilmente ci sarebbe corsa all'acquisto dopo la quotazione.
L'andamento futuro del titolo dipenderà molto da come impiegheranno l'ingente liquidità che dicono di avere.
Sulla bonus del 5% non farei molto conto in momenti come questo.
E' tutt'altro che impossibile l'eventualità che il mercato giri prima di riuscire ad aggiudicarsela.
Qui puoi scaricare il prospetto informativo, nella sezione investor relations:

http://www.ansaldo-sts.com/it/index.html
 
la liquidita' pero' nn la ricevono grazie alla ipo visto che e' tutta opv....se fosse stata mista ...opvs...ero invogliato..in cassa ha 68 milioni.... nn pochi ma neanche tanti....i soldi li prende solo finmac...come settore mi piace...ma rischiare con l ' ipo....nn sono molto convinto....se poi scende e fa come marazzi mi va bene....le ho prese a mercato....sotto prezzo ipo...voi che dite
 
MARKET TALK: Ansaldo Sts, per Ing da sottoscrivere a 6,8

MF-Dow Jones - 15/03/2006 13:25:05



MILANO (MF-DJ)--Sottoscrivere a 6,8 euro. E' il consiglio di Ing per l'Ipo di Ansaldo Sts. Gli analisti indicano come prezzo di sottoscrizione l'estremita' inferiore della forchetta (6,8-8,2 euro), poiche' a tale livello il titolo tratterebbe a premio del 21% sull'EV/Ebitda 2007 nei confronti della media delle societa' dell'ingegneristica europee (con un Roce -return on capital employed- superiore del 25%).
 
Indietro