Apro gli occhi e ti penso... ed ho in mente INTEK - TOMO VI

luke412

focus investing
Registrato
12/12/05
Messaggi
10.753
Punti reazioni
679
Ripartiamo da qui.

La traversata del deserto continua.

Oggi forse giornata cruciale per le borse.

saluti.
 
...stringiamoci a coorte, siam pronti alla morte, zio Manes chiamò!! SI!
 
Principali partecipazioni della Holding Intek e relativa percentuale di possesso:

-KME (53,8%);
-I2 CAPITAL (100%);
-GREENERGY (48,15%);
-CULTI (63%);

Le realtà quotate sono Kme e Greenergy.

Saluti
 
Quando si vede una società come kme quotare a 0,74, 0,24 pre raggruppamento, ogni discorso sui fondamentali lascia il tempo che trova.
Inutile ribadire la sottovalutazione, il patrimonio netto, la riserva disponibile. Il mercato vede nero e noi dobbiamo prenderne atto.

Saluti.
 
Rispetto a KME su Intek il crollo non c'è stato (almeno per ora). Si sono visti sul book qualche pacchetto in acquisto anche di un certo rilievo.

Allora viene spontanea la seguente domana, perché la società si è concentrata nella difesa del fortino Intek (l'ingresso di Baggi Sisini è stato evidentemente concordato) lasciando al suo destino Kme?!

Rispondendo a questa domanda si potrebbero capire tante cose...

saluti.
 
quotiamo quanto un anno fa pre-raggruppamento...per ritornare a 1.5 ci metteremo anni, non mesi
 
Rispetto a KME su Intek il crollo non c'è stato (almeno per ora). Si sono visti sul book qualche pacchetto in acquisto anche di un certo rilievo.

Allora viene spontanea la seguente domana, perché la società si è concentrata nella difesa del fortino Intek (l'ingresso di Baggi Sisini è stato evidentemente concordato) lasciando al suo destino Kme?!

Rispondendo a questa domanda si potrebbero capire tante cose...

saluti.

ad essere maligno, potrei rispondere che ITK non è crollata come kme perchè non l'hanno raggruppata...per me cmnque non è stata difesa dalla società, semplicemente è azione più di nicchia di kme...kme era impossibile da difendere, spero solamente che i 103 milioni della linea di credito e quelli della riserva vengano usati per un acquisizione di peso :rolleyes:
 
a naso non credo si possa troppo generalizzare il "problema kme" con i crolli dei mercati.
mi spiego meglio: i mercati scendono , poi, ogni tanto, fanno mini rimbalzini di un 1% e poi riscendono tranquillamente, almeno sino a qundo si arriverà a 1.000 - 1.100 di S&P 500.
ma kme , a botte del 5- 6% per volta e senza mai rimbalzare, dà a vedere puzza di grande bruciato. quindi, come sempre, i bene informati potrebbero sapere in anticipo che stavolta zio , che invece di fare come sempre (cioè comprare cadaveri e carogne, spolparli, ripulirli, imbalsamarli , imbellettarli e poi rivenderli) dicevo, stavolta, ha proprio voluto giocare a fare l'industriale......ma fare l'industriale, e per giunta in un momento drammatico come e peggio del '29 , ci vogliono attributi alla Schumi......ma, aimè, in questo campo, il povero zio ne è sempre stato completamente sprovvisto .....e quindi -stavolta non scherzo- kme "la stiamo perdendo" (stile E.R. o doctor house). non basta il miglior defibrillatore al mondo.

e quindi, ragazzi, stiamo condividendo una mini-mini ma veramente mini enron insieme e ci siamo cascati (in intek e warrants) con tutte le scarpe.
per lo meno, rimane l'unica cosa lieta: abbiamo conosciuto sul forum persone simpatiche, competenti e generose .

un'ultima nota: complimenti vivissimi a Riccio , per il disperato successo della sua traversata. caro socio, a questo punto della tua generosità , ti chiediamo un ultimo sforzo: donare a zio (che ne ha tanto bisogno) anche solo un 10% dei tuoi attributi! OK!
 
Rispetto a KME su Intek il crollo non c'è stato (almeno per ora). Si sono visti sul book qualche pacchetto in acquisto anche di un certo rilievo.

Allora viene spontanea la seguente domana, perché la società si è concentrata nella difesa del fortino Intek (l'ingresso di Baggi Sisini è stato evidentemente concordato) lasciando al suo destino Kme?!

Rispondendo a questa domanda si potrebbero capire tante cose...

saluti.

inoltre l'acquisto di Baggi Sisini mette a posto il centrocampo....spero solo che si riesca a prendere anceh Fava Passaro per l'attacco e poi siamo a posto :D
 
ad essere maligno, potrei rispondere che ITK non è crollata come kme perchè non l'hanno raggruppata...per me cmnque non è stata difesa dalla società, semplicemente è azione più di nicchia di kme...kme era impossibile da difendere, spero solamente che i 103 milioni della linea di credito e quelli della riserva vengano usati per un acquisizione di peso :rolleyes:

siamo in un mercato orso di dimensioni inimmaginabili e questo basta già a spiegare buona parte dei crolli.
però su intek qualche ingresso l'hanno fatto fare e qualche internal dealing si è visto. il book kme per giorni era vuoto in balia di quattro shorter.
Sono convinto anch'io che il raggruppamento ci abbia oltremodo penalizzato. Vederle a 0,28 avrebbe sortito un altro effetto.
Acquisizioni di questi tempi le vedo difficili. quantomeno in Europa.

La riserva disponibile usiamola a scopi difensivi!!!

saluti.
 
a naso non credo si possa troppo generalizzare il "problema kme" con i crolli dei mercati.
mi spiego meglio: i mercati scendono , poi, ogni tanto, fanno mini rimbalzini di un 1% e poi riscendono tranquillamente, almeno sino a qundo si arriverà a 1.000 - 1.100 di S&P 500.
ma kme , a botte del 5- 6% per volta e senza mai rimbalzare, dà a vedere puzza di grande bruciato. quindi, come sempre, i bene informati potrebbero sapere in anticipo che stavolta zio , che invece di fare come sempre (cioè comprare cadaveri e carogne, spolparli, ripulirli, imbalsamarli , imbellettarli e poi rivenderli) dicevo, stavolta, ha proprio voluto giocare a fare l'industriale......ma fare l'industriale, e per giunta in un momento drammatico come e peggio del '29 , ci vogliono attributi alla Schumi......ma, aimè, in questo campo, il povero zio ne è sempre stato completamente sprovvisto .....e quindi -stavolta non scherzo- kme "la stiamo perdendo" (stile E.R. o doctor house). non basta il miglior defibrillatore al mondo.

e quindi, ragazzi, stiamo condividendo una mini-mini ma veramente mini enron insieme e ci siamo cascati (in intek e warrants) con tutte le scarpe.
per lo meno, rimane l'unica cosa lieta: abbiamo conosciuto sul forum persone simpatiche, competenti e generose .

un'ultima nota: complimenti vivissimi a Riccio , per il disperato successo della sua traversata. caro socio, a questo punto della tua generosità , ti chiediamo un ultimo sforzo: donare a zio (che ne ha tanto bisogno) anche solo un 10% dei tuoi attributi! OK!


...mah...la prima trimestrale non dava segnali di fallimento....rallentamento pesante, ma cmnque sempre in utile, anche senza considerare la rivalutazione del magazzino...se anche la semestrale ricalca, allora non ci dovrebbero essere problemi per il nostro "cadavere"...anzi, noi "risparmisti" avremmo il dividendo in tasca...e ricordiamo che lo zione può sempre vendere...di sicuro a più di quanto a comprato!!!!
 
Quando si vede una società come kme quotare a 0,74, 0,24 pre raggruppamento, ogni discorso sui fondamentali lascia il tempo che trova.
Inutile ribadire la sottovalutazione, il patrimonio netto, la riserva disponibile. Il mercato vede nero e noi dobbiamo prenderne atto.

Saluti.


in queste situazioni penso che la cosa migliore
potendo, e' .. andare in vacanza
oppure, potendo diversamente e' mettersi nel book


un saluto a tutti
 
siamo in un mercato orso di dimensioni inimmaginabili e questo basta già a spiegare buona parte dei crolli.
però su intek qualche ingresso l'hanno fatto fare e qualche internal dealing si è visto. il book kme per giorni era vuoto in balia di quattro shorter.
Sono convinto anch'io che il raggruppamento ci abbia oltremodo penalizzato. Vederle a 0,28 avrebbe sortito un altro effetto.
Acquisizioni di questi tempi le vedo difficili. quantomeno in Europa.

La riserva disponibile usiamola a scopi difensivi!!!

saluti.

:rolleyes: :rolleyes: ...non sono d'accordo...gli investimenti vanno fatti nei periodi difficili per crescere e raccogliere i frutti in contesti migliori...va bene usare parte dei soldi in strategie difensive, ma la crescita è fondamentale...di solito nei periodi difficili spariscono i piccoli e ci sono possibilità per i grandi di ampliare la quota mercato
 
in queste situazioni penso che la cosa migliore
potendo, e' .. andare in vacanza
oppure, potendo diversamente e' mettersi nel book


un saluto a tutti

...lo sapevo, sono fregato...non posso fare nè l'una nè l'altra cosa :wall: :wall: :wall:
 
inoltre l'acquisto di Baggi Sisini mette a posto il centrocampo....spero solo che si riesca a prendere anceh Fava Passaro per l'attacco e poi siamo a posto :D

non c'è da stupirsi più di nulla: se poi vedi la juve che spende 3 milioni netti di euri :eek: :eek: :eek: all'anno per i prossimi 4 anni per avvalersi di poulsen :eek: :no: :confused: :eek: !!!!!!!!

a questo punto noi lupetti prendiamo Rennino e lo piazziamo al centro dell'attacco OK! :clap:
 
...mah...la prima trimestrale non dava segnali di fallimento....rallentamento pesante, ma cmnque sempre in utile, anche senza considerare la rivalutazione del magazzino...se anche la semestrale ricalca, allora non ci dovrebbero essere problemi per il nostro "cadavere"...anzi, noi "risparmisti" avremmo il dividendo in tasca...e ricordiamo che lo zione può sempre vendere...di sicuro a più di quanto a comprato!!!!

concordo. andiamoci piano col parlare di nuova enron.
la trimestrale era discreta, visti i tempi. l'utile netto (senza contare le rivalutazioni) era di 7,5 mln. l'anno prima era stato di 15 mln.
Se tenesse quel trend andrebbe comunque bene.
poi ci sono le rivalutazioni. a livello nominale potrebbero portare l'utile a sogli inimmaginabili.
qualche tempo fa dicevo che ci potremmo avvicinare ad un p/e di 1... :eek:
tenete conto che l'attuale capitalizzazione (ordinaria) è di 174 mln di euro e che l'utile del primo trimestre è di 71,1 mln. :eek:

saluti
 
sarebbe la nostra salvezza. fissione a freddo nel settore del rame!!! :D :p

saluti

ho scritto fissione di proposito considerando che le quotazione potrebbe avere un tale potenziale che solo la fissione le potrebbe eguagliare
 
Indietro