arredamento e infissi immobile (aiuto urgente)

suonatodisperato

Nuovo Utente
Registrato
10/11/05
Messaggi
203
Punti reazioni
9
Mia sorella ha acquistato un casa e deve fare il rogito fra qualche giorno.
Oggi quella grandissima putta.na della padrona di casa la chiama dicendo che se vuole chele lasci le zanzariere, tendine ecc deve dargli 1000 euro.
A voce erano rimaste d'accordo che la casa sarebbe rimasta come era vista, ma ovviamente nel compromesso non erano elencati uno ad uno tutti i componenti.
Alle rimostranze di mia sorella la padrona di casa risponde solo <<non c'è scritto>>
Come fare per evitare di subire questo ingiusto ricatto?
Effettivamente sul compromesso non è scritto nulla neanche sullo stato delle pareti, piastrelle ecc.

Il consiglio che do a tutti voi è di non accontentarsi di una stretta di mano, poichè il mondo è pieno di bastar.di, ma di scrivere fino ai più piccoli dettagli nei contratti.

Qualcuno ha idea di come possiamo tutelarci?
E' possibile fare una denuncia se il bene consegnato differisce da ciò che si era verbalmente pattuito?
Vi ringrazio.
 
primo modera il linguaggio
secondo càzz'è tutta stà questione per mille euri

tiragli la sua roba in cortile e morta lì
 
giusto! ha scritto:
primo modera il linguaggio
secondo càzz'è tutta stà questione per mille euri

tiragli la sua roba in cortile e morta lì
è una questione di principio, la venditrice sa di avere torto marcio.
E' un ricatto bello e buono.
Legalmente cosa possiamo fare?
 
suonatodisperato ha scritto:
Mia sorella ha acquistato un casa e deve fare il rogito fra qualche giorno.
Oggi quella grandissima putta.na della padrona di casa la chiama dicendo che se vuole chele lasci le zanzariere, tendine ecc deve dargli 1000 euro.
A voce erano rimaste d'accordo che la casa sarebbe rimasta come era vista, ma ovviamente nel compromesso non erano elencati uno ad uno tutti i componenti.
Alle rimostranze di mia sorella la padrona di casa risponde solo <<non c'è scritto>>
Come fare per evitare di subire questo ingiusto ricatto?
Effettivamente sul compromesso non è scritto nulla neanche sullo stato delle pareti, piastrelle ecc.

Il consiglio che do a tutti voi è di non accontentarsi di una stretta di mano, poichè il mondo è pieno di bastar.di, ma di scrivere fino ai più piccoli dettagli nei contratti.

Qualcuno ha idea di come possiamo tutelarci?
E' possibile fare una denuncia se il bene consegnato differisce da ciò che si era verbalmente pattuito?
Vi ringrazio.

Tutto ciò che vorresti fare sulla base delle parole è sempre aleatorio,secondo me.

Sul compromesso c'è scritto che la casa viene venduta senza modifiche alla situazione attuale ed in caso contrario viene posta una penale a carico del venditore ?

Se la risposta è sì e se per caso hai delle foto scattate in passato da te o da tua sorella allegate al compromesso allora puoi trattare.

Se invece sul compromesso non c'è scritto nulla o se non hai le foto,allora come fai a dimostrare che vi erano le zanzariere al momento dell'accordo ?
La padrona di casa le fa tirare via e dirà che le aveva già tolte da tempo...
 
Indietro