Aspetti giuridici, normative covid.

Trasparente2

Lacrime & Sangue
Registrato
3/8/20
Messaggi
8.616
Punti reazioni
222
Articolo 32
La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge.
YLa legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.
 

Trasparente2

Lacrime & Sangue
Registrato
3/8/20
Messaggi
8.616
Punti reazioni
222
Articolo 1

L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.

La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.
 

Trasparente2

Lacrime & Sangue
Registrato
3/8/20
Messaggi
8.616
Punti reazioni
222
Articolo 32
La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge.
YLa legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

Siamo sicuri che impedire ad un capofamiglia di lavorare imponendogli un mobbing istituzionale
Sia una pratica rispettosa della persona umana?

E della sua dignità?
 

Trasparente2

Lacrime & Sangue
Registrato
3/8/20
Messaggi
8.616
Punti reazioni
222
Questo solo per restare aderenti alla nostra costituzione
Siamo sicuri che siano aderenti anche alle norme europee che
Tutelano dalle discriminazioni.

Io non ho mai studiato diritto
Ed in questo campo sono il re degli ignoranti...

Ma a naso mi sembrano norme illegittime.
 

Trasparente2

Lacrime & Sangue
Registrato
3/8/20
Messaggi
8.616
Punti reazioni
222
Ecco un video dell’avv. #LauraMana del canale #AvvocatiControilSistema che in merito al nuovo DL dice che aspetteremo l’uscita in Gazzetta per commentarlo.
Noi del #Coordinamento15Ottobre, con Stefania Cappellari, siamo in linea con questo.

⬇️⬇️⬇️
Fa inoltre un appello importante, supportando il lavoro che il Coordinamento sta facendo e dicendo che non dobbiamo cedere alla rabbia ed alla violenza, nonostante ci stiano perseguitando in tutti i modi…..
Dobbiamo continuare a lottare ma per diffondere #consapevolezza e #verità, questa puó essere la strada per vincere davvero!!! 👊🏻👊🏻
 

ccc

Nuovo Utente
Registrato
14/6/09
Messaggi
45.601
Punti reazioni
609
Mah.....:rolleyes:
 

Milordpiero

Nuovo Utente
Registrato
19/2/08
Messaggi
19.370
Punti reazioni
683
Intanto Salvini è a processo per avere fermato una nave , possibile che questi la passino liscia ?
 

davidean

Segnala Messaggio
Registrato
9/12/16
Messaggi
11.133
Punti reazioni
818
un non vaccinato non deve essere considerato contagiato e contagioso

questo credo sia il principio base da portare in tribunale

la vaccinazione può essere obbligatoria ma con vaccini non sperimentali e indirizzata alla specifica fascia di popolazione che soffrirebbe di quel virus

abbiamo speso soldi per cose inutili quando si potevano incrementare i posti in TI, le monoclonali, i medici di famiglia e aiutanti vari....
 

CharlesIngalls

PUPPENTHEATER
Registrato
30/10/01
Messaggi
119.027
Punti reazioni
2.690
Il principio di base è che se si è NON VACCINATI come VACCINATI... si può essere contagiati e quindi contagiare.

Se un NON VACCINATO non è contagiato... non può contagiare...!!!

Quindi i provvedimenti contro i NON VACCINATI non hanno base sanitaria... è persecuzione...!!!
 

davidean

Segnala Messaggio
Registrato
9/12/16
Messaggi
11.133
Punti reazioni
818
Il principio di base è che se si è NON VACCINATI come VACCINATI... si può essere contagiati e quindi contagiare.

Se un NON VACCINATO non è contagiato... non può contagiare...!!!

Quindi i provvedimenti contro i NON VACCINATI non hanno base sanitaria... è persecuzione...!!!

:bow:

deve sparire la presunzione di colpevolezza... fino a prova contraria io sono innocente, io sono negativo, io sono SANO!!!!!!
 

trigunzio

tetrapilostectomia
Registrato
29/3/09
Messaggi
18.877
Punti reazioni
1.135
(Cit.)
Si è denunciata l’illegalità del meccanismo estorsivo, per il quale si sottraggono diritti umani e fondamentali ai cittadini, per poi graziosamente “restituirglieli” per il caso che accettino di vaccinarsi, anche contro coscienza e volontà, subendo la minaccia.
 

cassettone

Nuovo Utente
Registrato
20/12/04
Messaggi
49.171
Punti reazioni
1.200
Il virus in questo momento comanda tutte le società occidentali, non legge il codice civile o la costituzione.
 

lovis

Nuovo Utente
Registrato
14/4/01
Messaggi
9.044
Punti reazioni
294
AVV Sandri: Il collega avvocato Giulio Marini,che segue da vicino la causa pendente in Belgio ,mi ha inviato in anteprima il comunicato di conferma da parte della Corte d'Appello Belga, dell' illegittimità del green pass. Tra poche ore seguiranno altre informazioni che riguardano

Twitter
 

Cranio

Nuovo Utente
Registrato
1/9/17
Messaggi
4.236
Punti reazioni
233
E' evidente, anche senza essere avvocati, l'illegalità di quest'ultimo decreto su moltissimi aspetti (forse quello più grave è che introducono l'obbligo per alcuni ma si deve comunque firmare la manleva di responsabilità). Il problema è che non esistono più organismi dello stato che possano contrastare questa deriva, non c'è volontà, tutti appiattiti.
Chi grida alla dittatura non ha tutti i torti perché quando un cittadino non può far valere -legalmente- i propri diritti, cosa è?

I governi tecnici -TUTTI- in Italia hanno fatto solo enormi danni.
 

trigunzio

tetrapilostectomia
Registrato
29/3/09
Messaggi
18.877
Punti reazioni
1.135
OBBLIGHI DI ADEGUAMENTO AL DIRITTO UE E 'CONTROLIMITI': LA CORTE COSTITUZIONALE SPAGNOLA SI ADEGUA, BON GRÉ MAL GRÉ, ALLA SENTENZA DEI GIUDICI DI LUSSEMBURGO NEL CASO MELLONI

Tribunal Constitucional de España, sent. 13 febbraio 2014, recurso de amparo 6922/2008, Melloni

Per scaricare la sentenza del Tribunal Consitucional spagnolo e le allegate opinioni concorrenti qui presentate, clicca su visualizza allegato.



1. Sentenza di grande rilievo per tutto lo spazio giuridico europeo, quella pronunciata dal Tribunal Constitucional spagnolo nel caso Melloni: il primo caso nel quale una Corte costituzionale nazionale ha sottoposto alla Corte di giustizia dell'UE una questione che concerne direttamente la potestà degli Stati membri di far valere 'controlimiti', in materia di tutela dei diritti fondamentali, rispetto agli obblighi di adeguamento dell'ordinamento nazionale al diritto UE.

Come ricorderanno i lettori più attenti al tema delle interazioni tra diritto interno e diritto UE, la risposta dei giudici di Lussemburgo era stata tranchante: nella misura in cui il diritto UE rispetta i diritti fondamentali tutelati dalla Carta dei diritti fondamentali dell'UE (di seguito: CDFUE), lo Stato membro non può rifiutare di adempiere gli obblighi che ne derivano, nemmeno nell'ipotesi in cui tali obblighi risultino in contrasto con i diritti fondamentali garantiti dal proprio ordinamento costituzionale

DPC | Obblighi di adeguamento al diritto UE e 'controlimiti': la Corte ...
 

Vincent Vеga

Mind if I shoot it up here? Hey, mi casa su casa.
Registrato
25/1/12
Messaggi
38.476
Punti reazioni
1.806
nell'ultimo report AIFA sono riconosciuti 16 morti a causa del vaccino
obbligo vaccinale equivale quindi alla pena di morte
fine