ASPETTI STRATEGICO-MILITARI cap.16 [LINK, DOCUMENTI, OPINIONI]

  • Ecco la 69° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana difficile per i principali indici europei e americani, solo il Nasdaq resiste alle vendite grazie ai conti di Nvidia. Il leader dei chip per l’intelligenza artificiale ha riportato utili e prospettive superiori alle attese degli analisti, annunciando anche un frazionamento azionario (10 a 1). Gli investitori però valutano anche i toni restrittivi dei funzionari della Fed che hanno ribadito la visione secondo cui saranno necessari più dati che confermino la discesa dell’inflazione per convincere il Fomc a tagliare i tassi. Anche la crescita degli indici Pmi, che dipingono un’economia resiliente con persistenti pressioni al rialzo sui prezzi, rafforzano l’idea di tassi elevati ancora a lungo. Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Non capisco. Facendo un avanzamento ancora più profondo e stretto ti esponi moto di più sui fianchi a contrattacchi

non è che il "bene" era in realtà "meno"?
Ha ragione rob1960, c'era un refuso nel mio scritto, e me ne scuso.


Mi risulta dalle ultime avanzate che i russi si azzardino ad andare più in profondità, temendo poco di essere attaccati sui fianchi. Fino a pochi fa non lo facevano.


Qui mi sembra evidente confrontando la mappa precedente e l'ultimissimo avanzamento appena riportato da Deepstatemap la tattica attuale.
Avanzano in profondità, poi iniziano (zone tratteggiate), con l'obiettivo poi di spingere gli ucraini a ritirarsi ad allargare il corridoio a ritirarsi dalle potenziali sacche.
In questo caso ad esempio è facile che se riescono a continuare l'avanzata fatta nei giorni scorsi a Novokalynove gli ucraini abbandonino la zona di Kerakik.


Questa tattica mi sembra più produttiva di quella degli attacchi frontali, ma immagino sia possibile solo in presenta di un esercito ucraino che non ha più la forza di spezzare questi corridoi

PS: Dopo diversi giorni viene anche riportata una piccola avanzata ucraina, però non qui, ma nella zona di Bakhmut

1713875260823.png
 
La CNN riferisce che l'amministrazione Biden ha informato il Congresso che fornirà ATACMS "a lungo raggio" all'Ucraina (quelli da 190 miglia, 300 km.).
[....]
Chissà se Scholz ora prenderà una decisione riguardo i Taurus. Vedremo.
 
Il Senato degli Stati Uniti ha approvato la legge supplementare sulla sicurezza nazionale da 95 miliardi di dollari: 79-18.

Fornirà aiuti all’Ucraina, a Israele e agli alleati dell’Indo-Pacifico e investirà nella base industriale della difesa degli Stati Uniti.

Comprende anche: il REPO Act, che consentirà il sequestro di beni russi negli Stati Uniti per fornire finanziamenti all’Ucraina oltre a varie sanzioni contro l'Iran, tra cui il Mahsa Act, e l'imposizione della cessione di TikTok da parte del PCC.

GL5NmAVXgAAoIGl(1).jpg


Biden ha dichiarato che lo firmerà oggi.

GL5XR4tX0AAqD9Y.jpg
 
08:07
Colpita una raffineria russa in un attacco di droni ucraini
Droni ucraini hanno colpito una raffineria di petrolio nell'oblast di Voronezh e una "zona industriale" nell'oblast di Lipetsk nella notte. Lo riportanon i canali di notizie russi su Telegram. I media russi hanno riferito che un incendio è scoppiato in una raffineria di petrolio nell'oblast di Voronezh a seguito di un attacco di droni.Il governatore Igor Artamanov ha affermato che un drone si è schiantato "nella zona industriale dell'oblast di Lipetsk".
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro