ASPETTI STRATEGICO-MILITARI cap.16 [LINK, DOCUMENTI, OPINIONI]

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Le forze ucraine colpiscono le truppe russe nella fabbrica di coke di Avdiivka usando bombe guidate a martello AASM 4 marzo 2024 571 Le bombe guidate del martello AASM Le bombe guidate del martello AASM Il tipo di aereo che utilizza queste bombe aeree guidate è attualmente sconosciuto Le riprese video di dominio pubblico confermano le notizie secondo cui l'esercito ucraino ha colpito le truppe russe nella fabbrica di coke di Avdiivka con una bomba aerea guidata del tipo AASM, prodotta in Francia, del peso di 250 chilogrammi. Per correggere e documentare i risultati dell'attacco, è stato schierato un UAV di una delle unità delle Forze Armate ucraine. E così, questo è diventato il primo caso documentato pubblicamente dell'uso della bomba guidata francese AASM Hammer contro gli aggressori.
Il primo annuncio dell'intenzione della Francia di fornire all'Ucraina la bomba guidata Armement Air-Sol Modulaire (AASM) Hammer è arrivato solo a metà gennaio 2024.
Ukrainian Forces Strike russian Troops at Avdiivka Coke Plant Using AASM Hammer Guided Bombs | Defense Express
 
Shot riporta che a seguito di un'esplosione su un ponte ferroviario nella regione di Samara, le strutture metalliche sono state danneggiate e in precedenza ignoti hanno tentato questa mattina di minare i sostegni.

Si tratta del ponte sul fiume Chapayevka, nella regione di Samara. La linea è utilizzata per trasportare materiale militare in Ucraina.

Geolocalizzazione: 52.950740, 49.661301

SHOT

GHzuaR5WkAAkQtZ.jpg
 
Le forze ucraine colpiscono le truppe russe nella fabbrica di coke di Avdiivka usando bombe guidate a martello AASM 4 marzo 2024 571 Le bombe guidate del martello AASM Le bombe guidate del martello AASM Il tipo di aereo che utilizza queste bombe aeree guidate è attualmente sconosciuto Le riprese video di dominio pubblico confermano le notizie secondo cui l'esercito ucraino ha colpito le truppe russe nella fabbrica di coke di Avdiivka con una bomba aerea guidata del tipo AASM, prodotta in Francia, del peso di 250 chilogrammi. Per correggere e documentare i risultati dell'attacco, è stato schierato un UAV di una delle unità delle Forze Armate ucraine. E così, questo è diventato il primo caso documentato pubblicamente dell'uso della bomba guidata francese AASM Hammer contro gli aggressori.
Il primo annuncio dell'intenzione della Francia di fornire all'Ucraina la bomba guidata Armement Air-Sol Modulaire (AASM) Hammer è arrivato solo a metà gennaio 2024.
Ukrainian Forces Strike russian Troops at Avdiivka Coke Plant Using AASM Hammer Guided Bombs | Defense Express

Ora tutti pazzi per AASM perché Lecornu ha dichiarato che ne stanno consegnando 50 al mese.

Una frase del Ministro della Difesa francese, Lecornu, rivela che la Francia sta consegnando all' Ucraina 50 bombe guidate AASM al mese, rese compatibili con gli aerei di produzione sovietica.

Pour M. Lecornu, les armements air-sol modulaires seront plus utiles à Kiev que les Mirage 2000D - Zone Militaire

“[...]Le cinquanta bombe A2SM, [consegnate] ogni mese e ora compatibili con gli aerei di classe sovietica [...]”.

Però quelle nel video sembrano, a molti, più JDAM.
 
Kiev: abbattuto caccia russo Su-34, l'undicesimo in un mese

Se è vero o i caccia russi li hanno obbligati a spingersi più in profondità - Oppure gli Ucraini stanno usando i Patriot in funzione SAM...
Attenzione che sembrerebbe che gli ucraini, in special modo quelli addetti alla batteria SAM interessata, segnalino al proprio comando d'appartenenza l'abbattimento di un possibile caccia russo, basandosi semplicemente sul fatto di aver lanciato il missile (o i missili), senza avere un riscontro concreto dell'abbattimento ....
 
Attenzione che sembrerebbe che gli ucraini, in special modo quelli addetti alla batteria SAM interessata, segnalino al proprio comando d'appartenenza l'abbattimento di un possibile caccia russo, basandosi semplicemente sul fatto di aver lanciato il missile (o i missili), senza avere un riscontro concreto dell'abbattimento ....
A posto siamo... :censored:
 
A posto siamo... :censored:
Quanto ho prima riportato, serve per dire che probabilmente anche Tom Cooper, nel riportare i "suoi" numeri sugli abbattimenti di caccia russi, potrebbe incappare in quest'errore ......
 
Shot riporta che a seguito di un'esplosione su un ponte ferroviario nella regione di Samara, le strutture metalliche sono state danneggiate e in precedenza ignoti hanno tentato questa mattina di minare i sostegni.

Si tratta del ponte sul fiume Chapayevka, nella regione di Samara. La linea è utilizzata per trasportare materiale militare in Ucraina.

Geolocalizzazione: 52.950740, 49.661301

SHOT

Vedi l'allegato 2991727

"La Direzione Principale dell'Intelligence del Ministero della Difesa dell'Ucraina ha confermato il cedimento del ponte", sul quale, secondo Kiev, transitavano carichi militari, e che il ponte stesso "è stato disattivato" e che "il suo utilizzo nelle prossime settimane sarà impossibile".
lo scrive Rbc-Ucraina, citando il ministero della Difesa di Kiev e i servizi d'intelligence militare, a proposito dell'esplosione che ha minato un ponte ferroviario nel sud della Russia.
 
Un drone di tipo aereo con una testata da 20 kg si è schiantato sul territorio del terminale petrolifero di San Pietroburgo
4 marzo 2024, 09:50 Un drone di tipo aereo con una testata da 20 kg è stato trovato sul territorio del terminal petrolifero di San Pietroburgo, ha riferito il 4 marzo il canale telegrafico russo Astra. Nessuno è rimasto ferito nello schianto durante l'attacco notturno del 2 marzo. Successivamente è stato rivelato che l'attacco era un'operazione speciale della Direzione principale dell'intelligence (HUR) del Ministero della Difesa ucraino. Uno dei droni ha sorvolato le proprietà degli oligarchi russi e il palazzo del dittatore russo Vladimir Putin.
Aircraft-type drone with 20-kg warhead crashed on territory of St. Petersburg oil terminal
 
Attenzione che sembrerebbe che gli ucraini, in special modo quelli addetti alla batteria SAM interessata, segnalino al proprio comando d'appartenenza l'abbattimento di un possibile caccia russo, basandosi semplicemente sul fatto di aver lanciato il missile (o i missili), senza avere un riscontro concreto dell'abbattimento ....

In realtà pare che si basino anche sulla "scomparsa" dell'aereo dai radar, il che tuttavia può essere un effetto di una picchiata anziché di un abbattimento.
 
Alcuni funzionari statunitensi hanno detto che è preoccupante che l’Ucraina non abbia rafforzato le sue linee difensive in anticipo o abbastanza bene, e che ora potrebbe affrontarne le conseguenze mentre le unità russe avanzano lentamente ma costantemente oltre Avdiivka. L’intelligence militare britannica ha detto giovedì che le forze russe erano avanzate a circa quattro miglia dal centro di Avdiivka nelle ultime due settimane, un progresso piccolo ma insolitamente rapido rispetto alle precedenti operazioni offensive.

I comandanti ucraini hanno avuto tutto il tempo per preparare le difese fuori Avdiivka. L’area è sotto attacco dal 2014, e l’Ucraina ne ha avuto un debole controllo da quando la Russia ha lanciato la sua invasione su vasta scala due anni fa. Ma le difese ucraine fuori Avdiivka mostrano rudimentali fortificazioni di terra, spesso con una trincea di collegamento per consentire alle truppe di fanteria di raggiungere le posizioni di fuoco più vicine al nemico, ma ciò non basta.

La mancanza di robusti trinceramenti ucraini nell’area è particolarmente evidente se paragonata alle formidabili difese russe che hanno ostacolato l’avanzata di Kiev la scorsa estate durante la controffensiva ucraina, che alla fine è fallita.

Ucraina, Nyt: "L'esercito di Zelensky non si difende più, immagini satellitari mostrano mancanza di trincee e fortificazioni al fronte"
 
Sholz ha ripetuto, per l'n-esima volta, che non vuole fornire Taurus all'Ucraina perché non vuole inviare personale tedesco in loco per gestirli.

Russia-Ukraine war live: Germany says Kremlin’s claim it is planning war with Russia is ‘absurd’

È certamente nelle sue facoltà non inviarli ma, come già detto, non c'è alcuna necessità di personale tedesco in loco.

Infatti la questione è che i Taurus usano INS+TERCOM/DSMAC e questo può richiedere un intervento per il caricamento delle mappe.

Il fatto che ciò implichi personale UK o francese per fare la stessa cosa su SCALP/Storm Shadow è ridicola dato che SCALP/Storm Shadow usano INS+GNSS.

-----
Tecnicamente parlando Taurus può utilizzare GNSS come backup terziario a INS+TERCOM/DSMAC, quindi ci sono due possibilità, alternative, per la Germania:

- fornire all’Ucraina tutti i dati TERCOM/DSMAC della regione;

oppure

- inviare i computer e l'interfaccia con i soldati tedeschi in Ucraina.
 
Attenzione che sembrerebbe che gli ucraini, in special modo quelli addetti alla batteria SAM interessata, segnalino al proprio comando d'appartenenza l'abbattimento di un possibile caccia russo, basandosi semplicemente sul fatto di aver lanciato il missile (o i missili), senza avere un riscontro concreto dell'abbattimento ....
E ve ne accorgete solo ora?:asd:

Mi sa che dovreste rifare tutti i vari conteggi .
 
E ve ne accorgete solo ora?:asd:

Mi sa che dovreste rifare tutti i vari conteggi .
Tu dici?

Ma se così fosse l'Ucraina l'avrebbero già conquistata tutta ed invece ... Mi sa che i conti, e bene, li dovete rifare voi che scontrandovi con uno Stato senza un Esercito effettivo vi ha castigato ben bene... :D
 
Alcuni funzionari statunitensi hanno detto che è preoccupante che l’Ucraina non abbia rafforzato le sue linee difensive in anticipo o abbastanza bene, e che ora potrebbe affrontarne le conseguenze mentre le unità russe avanzano lentamente ma costantemente oltre Avdiivka. L’intelligence militare britannica ha detto giovedì che le forze russe erano avanzate a circa quattro miglia dal centro di Avdiivka nelle ultime due settimane, un progresso piccolo ma insolitamente rapido rispetto alle precedenti operazioni offensive.

I comandanti ucraini hanno avuto tutto il tempo per preparare le difese fuori Avdiivka. L’area è sotto attacco dal 2014, e l’Ucraina ne ha avuto un debole controllo da quando la Russia ha lanciato la sua invasione su vasta scala due anni fa. Ma le difese ucraine fuori Avdiivka mostrano rudimentali fortificazioni di terra, spesso con una trincea di collegamento per consentire alle truppe di fanteria di raggiungere le posizioni di fuoco più vicine al nemico, ma ciò non basta.

La mancanza di robusti trinceramenti ucraini nell’area è particolarmente evidente se paragonata alle formidabili difese russe che hanno ostacolato l’avanzata di Kiev la scorsa estate durante la controffensiva ucraina, che alla fine è fallita.

Ucraina, Nyt: "L'esercito di Zelensky non si difende più, immagini satellitari mostrano mancanza di trincee e fortificazioni al fronte"
Ma quella britannica, è la stessa intelligence militare, che ha detto questo ?
(983, Casualties per day; casualties = Killled and Wounded).
1709580692486.png
 

Allegati

  • 1709580269232.png
    1709580269232.png
    189,8 KB · Visite: 5
Ultima modifica:
Il nuovo carro armato T-14 Armata è in servizio con l'esercito russo, ha confermato a RIA Novosti Sergei Chemezov, direttore generale della compagnia statale Rostec.

Ma non sarebbe in servizio in zona di guerra.

Essendo Ria Novosti...notizia TBV.

Чемезов подтвердил, что "Армата" стоит на вооружении армии
Circa il T-14, a me è parso di capire che è troppo costoso da produrre e stanno valutando di realizzare un tank più semplice probabilmente una ulteriore versione del T-90.
 
Circa il T-14, a me è parso di capire che è troppo costoso da produrre e stanno valutando di realizzare un tank più semplice probabilmente una ulteriore versione del T-90.

Sì, la questione sembra legata ai costi e, anche, ai test.

Dall'articolo che avevo riportato:

"[...]Chemezov ha osservato che l'Armata ha una funzionalità molto superiore ai carri armati esistenti, ma è troppo costosa, quindi è improbabile che venga utilizzata durante un'operazione militare speciale in Ucraina.

All'inizio del 2021, lo sviluppatore del carro armato, progettista generale dell'Ural Design Bureau of Transport Engineering (UKBTM, parte del gruppo Uralvagonzavod), Andrei Terlikov, ha detto ai giornalisti che erano in corso i test di stato dell'Armata e che erano pianificati da completare nel prossimo anno o due.

Lo scorso febbraio, il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev ha dichiarato in un'intervista ai media russi che i test non sono ancora stati completati.[...]"
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro