Assunzioni scuola, mi sapete spiegare?

  • Trading Day 19 aprile Torino - Corso Gratuito sull'investimento

    Migliora la tua strategia di trading con le preziose intuizioni dei nostri esperti su oro, materie prime, analisi tecnica, criptovalute e molto altro ancora. Iscriviti subito per partecipare gratuitamente allo Swissquote Trading Day.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

orson69

Nuovo Utente
Registrato
30/12/11
Messaggi
10.844
Punti reazioni
527
Non vorrei entrare nel commento politico, ma chiarire qui come avviene la cosa, infatti ho capito poco.

Guardiamo cosa mi sembra di aver capito.
1) Ci sono queste graduatorie in sospeso da anni.
2) Sono state decise delle assunzioni
3) Se ho capito bene tra l'1 e il 2 settembre un computer decide dove uno viene assegnato
4) L'insegnante ha 10 giorni per decidere se accettare
5) Se non accetta è fuori dalle graduatorie
5) La graduatoria è nazionale
6) Conseguenza del

Quindi nascono alcuni quesiti.
A) Ma uno può essere assegnato in ogni luogo o ci sono posti in cui qualcuno può aver indicato la preferenza?
B) La graduatoria è unica "progressiva" in base al punteggio?
C) Conseguenza del B, può essere che uno di Palermo abbia il posto a Milano e uno di Milano a Palermo?
D) Ma se uno ha tempo fino all'11-12 settebre per accettare, come si fa a partire regolarmente con le lezioni a metà mese? E se non accetta ci va un supplente o si scala nella graduatoria?


Personalmente, da genitore ovviamente mi preoccupa soprattutto il Punto D
 
passa alle private. calendario scolastico fin dal primo giorno.
 
per i precari assunti , da 10 giorni il tempo è stato spostato ad un anno
 
passa alle private. calendario scolastico fin dal primo giorno.

Le private vicino a casa... preferisco la pubblica.

Ci vanno solo figli di papà, o figli di gente che vuol darsi un tono, ma tutti quelli che conosco e che si occupano di didattica me le sconsigliano.

Inoltre mi risulta che anche queste potrebbero avere degli scossoni , perché hanno alcuni dipendenti che sono nelle graduatorie della scuola pubblica.
 
per i precari assunti , da 10 giorni il tempo è stato spostato ad un anno

Cioè?
Se sono precario da 10 anni ho un anno per accettare? Ma la cattedra a chi va?
Va ad un altro e io punto ad entrare nelle assunzioni 2016?
 
Avevo letto una cosa del genere capendoci poco.
Leggendo meglio sembrerebbe.

Assumiamo 100.000 posti.
Si prevede che rinuncino in circa 20.000
A questo punto i posti diminuiscono a 80.000
Visto che ho programmato un concorso per altri 60.000 posti, a questo punto i posti a concorso diventano circa 80.000.

Questo quindi significherebbe avere 20.000 supplenze quest'anno, immagino
 
Non vorrei entrare nel commento politico, ma chiarire qui come avviene la cosa, infatti ho capito poco.

Guardiamo cosa mi sembra di aver capito.
1) Ci sono queste graduatorie in sospeso da anni.
2) Sono state decise delle assunzioni
3) Se ho capito bene tra l'1 e il 2 settembre un computer decide dove uno viene assegnato
4) L'insegnante ha 10 giorni per decidere se accettare
5) Se non accetta è fuori dalle graduatorie
5) La graduatoria è nazionale
6) Conseguenza del

Quindi nascono alcuni quesiti.
A) Ma uno può essere assegnato in ogni luogo o ci sono posti in cui qualcuno può aver indicato la preferenza?
B) La graduatoria è unica "progressiva" in base al punteggio?
C) Conseguenza del B, può essere che uno di Palermo abbia il posto a Milano e uno di Milano a Palermo?
D) Ma se uno ha tempo fino all'11-12 settebre per accettare, come si fa a partire regolarmente con le lezioni a metà mese? E se non accetta ci va un supplente o si scala nella graduatoria?


Personalmente, da genitore ovviamente mi preoccupa soprattutto il Punto D


Credo di aver capito che per quest'anno si assumeranno le supplenze alla vecchia maniera per non dare problemi all'inizio dell'anno scolastico.
 
Indietro