Attraversamento pedonale e civiltà

Ginocerchietti

Solvitur ambulando
Registrato
31/5/13
Messaggi
20.795
Punti reazioni
575
Uso come indicatore di civiltà di un posto il fatto che gli automobilisti diano o meno la precedenza ai pedoni sulle strisce.

Voi quali indicatori usate?
 

girlfriend

Nuovo Utente
Registrato
20/2/13
Messaggi
12.576
Punti reazioni
554
proprio ieri, qui in Croazia, con la famigliola stavo attraversando sulle strisce pedonali....arriva un automobile che fa fatica a rallentare.....ancora a metà dell'attraversamento il tizio in auto avanza lentamente ma inesorabilmente quasi a volerci arrotare ma con gentilezza....tra me penso "ma dove capzo devi andare, aspettare 3 secondi ti cambia la vita?".......guardo la targa...italiano.....di Milano....
 

stefm

Sturm und Drang
Registrato
22/4/00
Messaggi
28.651
Punti reazioni
1.881
Il tipo di urbanizzazione che rispetta il territorio, la mancanza di abusivismo edilizio, la mancanza di degrado delle aree urbane.
 

Galerkin

Nuovo Utente
Registrato
23/1/13
Messaggi
27.757
Punti reazioni
1.472
Un anno fa, prima di trasferirmi a Roma, ero un automobilista modello: mi fermavo alle strisce, tenevo la distanza di sicurezza, mettevo la freccia per svoltare, parcheggiavo correttamente.
Adesso sono "leggermente" cambiato, e non in meglio :(
Questione di sopravvivenza :o
 

toyotakoala

Nuovo Utente
Registrato
23/8/11
Messaggi
17.592
Punti reazioni
478
anche io guardo cose come lasciare attraversare i pedoni,la monnezza per strada e la vetustita' e tipologia dei mezzi pubblici
 

rob4

Hombre vertical
Registrato
19/7/12
Messaggi
23.187
Punti reazioni
507
Uso come indicatore di civiltà di un posto

Premesso che non sono i posti ad avere un determinato livello di civiltà, ma quelli che lo abitano, l'attraversamento sulle strisce si presta all'analisi, ma in entrambi i versi: moltissimo pedoni attraversano dove non dovrebbero, anche se a pochi metri ci sono le strisce. Gli fa troppa fatica camminare fino a quelle, evidentemente.

Altro indicatore interessante, restando in ambito automobilistico, è l'utilizzo dell'indicatore di direzione: c'è chi ne ignora l'esistenza e pure quelli che prima svoltano/sorpassano/accostano e poi lo mettono.
Poi c'è l'uso smodato del clacson (in diminuzione) e quelli che sorpassano in autostrada sulla corsia interna, mentre te sei su quella di sorpasso aspettando che quello davanti a te termini a sua volta la manovra di sorpasso e rientri nella corsia centrale.

Poi, sempre restando sul tema, ci stanno gli id-io.ti: andrebbero a 0.3 Km/h più veloci di quello che gli sta davanti, e tu sei in corsia di sorpasso che vai a 30 Km/h più veloce. E loro decidono di sorpassare mentre stai arrivando. E ci mettono un quarto d'ora a farlo. Sarebbero da impalare.

Ma la medaglia d'oro va a quelli che mentre te stai col cruise inserito a 130 Km/h in autostrada ti sorpassano e poi, rientrari davanti sulla tua corsia, dopo 200-300 metri rallentano.
A quel punto tu, sempre col cruise inserito, li sorpassi nuovamente. E loro ricominciano.
Di norma il simpatico giochino termina solo, dopo 4 o 5 volte, quando minacci di buttarli fuori strada durante il round successivo...:asd:

Poi ci stanno anche quelli che, mentre stai in autostrada deserta (capita di notte maggiormente) a 110 Km/h sulla corsia di destra, essendo libera, ti imbatti in quelli che vanno a 90 km/h in quella centrale, e spostarsi su quella di destra non gli passa nemmeno per l'anticamera del cervello.
 

J. Sean Mallory

Giù la testa
Registrato
14/12/12
Messaggi
12.309
Punti reazioni
467
Il senso di civiltà lo percepisco anche attravverso la spazzatura che viene buttata ai margini delle strade e devo dire che dalle mie parti vedo molte micro-discariche abusive, incivili imbecilli che per non fare qualche km per raggiungere l'isola ecologica abbandonano i rifiuti ai bordi delle strade fuori città.
 

Manogialla

Nuovo Utente
Registrato
11/8/09
Messaggi
6.645
Punti reazioni
250
Poi ci sono i proprietari della corsia di sorpasso, i quali ritengono un reato di lesa maestà che anche altri la possono usare, chi tampona paga.............sempre!, ed è anche un potenziale assassino. meglio ricordarlo.
 

Manogialla

Nuovo Utente
Registrato
11/8/09
Messaggi
6.645
Punti reazioni
250
Il senso di civiltà lo percepisco anche attravverso la spazzatura che viene buttata ai margini delle strade e devo dire che dalle mie parti vedo molte micro-discariche abusive, incivili imbecilli che per non fare qualche km per raggiungere l'isola ecologica abbandonano i rifiuti ai bordi delle strade fuori città.


comportamento incivilissimo da censurare senza se e senza ma, costoro non capiscono che commettono una mancanza di rispetto in primis contro se stessi e poi della comunità dove vivono, ma essendo barbari il problema non li tocca.
 

cicerone.

Utente modello
Registrato
12/6/09
Messaggi
57.106
Punti reazioni
867
Il senso di civiltà lo percepisco anche attravverso la spazzatura che viene buttata ai margini delle strade e devo dire che dalle mie parti vedo molte micro-discariche abusive, incivili imbecilli che per non fare qualche km per raggiungere l'isola ecologica abbandonano i rifiuti ai bordi delle strade fuori città.
Oli_alimentari.1392645430.jpg

le hai notate?
 

indurain

Alles Door Oefening
Registrato
9/2/06
Messaggi
42.769
Punti reazioni
1.869
Uso come indicatore di civiltà di un posto il fatto che gli automobilisti diano o meno la precedenza ai pedoni sulle strisce.

Voi quali indicatori usate?

il decoro pubblico: stato delle strade, delle aiuole, dei palazzi, il rapporto con la spazzatura (chi la getta e chi la raccoglie) e non ultimo il rispetto del codice della strada
 

Spaceman Spiff™

fra due anni
Registrato
1/2/13
Messaggi
22.940
Punti reazioni
751
azz! le carceri si stanno piazzando malissimo

d'altra parte nessuno di noi è Voltaire :D
 

Vincent Vеga

Mind if I shoot it up here? Hey, mi casa su casa.
Registrato
25/1/12
Messaggi
38.421
Punti reazioni
1.792
Uso come indicatore di civiltà di un posto il fatto che gli automobilisti diano o meno la precedenza ai pedoni sulle strisce.

Voi quali indicatori usate?

il numero di mamme che fanno spuntare il passeggino nella carreggiata da due auto parcheggiate prima di attraversare
 

Kerigma

Nuovo Utente
Registrato
10/10/08
Messaggi
16.180
Punti reazioni
850
Un indicatore sicuro è come si comportano i giovani seduti sul tram, quando sale un vecchio o una vecchia. Dà un'idea chiara di come saranno i nostri futuri amministratori.
 

Tioppi

Nuovo Utente
Registrato
28/12/14
Messaggi
10.167
Punti reazioni
488
Uso come indicatore di civiltà di un posto il fatto che gli automobilisti diano o meno la precedenza ai pedoni sulle strisce.

Voi quali indicatori usate?

Il comportamento degli automobilisti può anche essere colpa dei pedoni:
- quando sono stato in grandi città con strade a più corsie e a scorrimento veloce (veloce per una città), ho visto i pedoni rispettosissimi delle strisce e dei semafori. Ovviamente è rischioso attraversare 4 corsie con le auto che camminano a velocità sostenuta
- nelle città più piccole, le strade sono più strette, ci sono solo due corsie, quindi le macchine vanno più piano. Di conseguenza il pedone può attraversare come e dove gli pare, tanto le macchine vanno piano e si possono fermare. Se in 100 metri mi devo fermare 4 volte per far passare pedoni che attraversano dove capita, ci può stare che alla quinta non do la precedenza al pedone.

Poi ci stanno anche quelli che, mentre stai in autostrada deserta (capita di notte maggiormente) a 110 Km/h sulla corsia di destra, essendo libera, ti imbatti in quelli che vanno a 90 km/h in quella centrale, e spostarsi su quella di destra non gli passa nemmeno per l'anticamera del cervello.
Vorrei essere poliziotto per un giorno, mettermi sulla volante in autostrada in direzione "lontano" e fare multe a tutte le macchine che camminano sulla seconda corsia quando la prima è libera :angry:
Quando poi mi trovo con una macchina nella corsia centrale, ed io sono nella prima, come devo fare per sorpassarla?
Se sorpasso a destra rischio, perchè poi va a finire che quello decide all'ultimo di tornare sulla prima corsia. Quindi mi prendo la colpa per aver fatto un sorpasso a destra.
Soluzione (odiosa): fare un salto dalla prima alla terza corsia, sorpassare, tornare nella prima corsia.