Aumentano le tasse ? Good Bye

TraderNick

Nuovo Utente
Registrato
28/4/00
Messaggi
20
Punti reazioni
2
Sto valutando di andare a risiedere in un altro stato quando aumenteranno le tasse sul capital gain .
Qualcuno sa' suggerire un paese conveniente fiscalmente per un trader dove prendere la residenza, naturalmente facendo tutto in regola ed alla luce del sole ?
 

dodoale

Conero Trading & C.
Registrato
21/4/01
Messaggi
9.675
Punti reazioni
353
In Portogallo si paga il 10%.
 

Il Ragioniere

Nuovo Utente
Registrato
15/2/05
Messaggi
63
Punti reazioni
7
TraderNick ha scritto:
Sto valutando di andare a risiedere in un altro stato quando aumenteranno le tasse sul capital gain .
Qualcuno sa' suggerire un paese conveniente fiscalmente per un trader dove prendere la residenza, naturalmente facendo tutto in regola ed alla luce del sole ?

se sei veramente bravo e riesci a fare oltre il 6% annuo mediamente , e prevedi di farlo in futuro , ipotizzando che in Italia si arrivi a un 20% sulle rendite finanziarie , potrebbe essere interessante l' Olanda.
La tassazione e' , semplificando , una specie di patrimoniale del 1,2% (ma e' configurata come una imposta su un rendimento presunto) e tutti i redditi finanziari incassati , inclusi capital gains sono esenti.
Quindi se fai un 6% , in italia pagheresti nella nostra ipotesi il 20% su questo 6% (1,2% sul capitale) , e lo stesso in Olanda , e questo e' il punto di indifferenza. Tutto quello che riesci a fare oltre il 6% e' praticamente esentasse se vai a risiedere sui canali di Amsterdam.

Sempre semplificando , se invece sei un trader di medio-lungo periodo e un cassettista , il Lussemburgo potrebbe essere interessante : dal 1 Gennaio 2006 la nuova riforma ha introdotto , per i residenti , una tassazione alla fonte definitiva del 10% sugli interessi.
Per i dividendi e i capital gains , essi sono da mettere in dichiarazione e le aliquote salgono come in Italia , ma ad esempio per arrivare a un 20% marginale devi dichiarare un reddito complessivo intorno a 50.000 euro (single) o 80-90.000 euro (sposato con famiglia) , sempre approssimando a titolo di esempio.
I capital gains comunque sono esentati se detieni le azioni per oltre 6 mesi , mentre i dividendi sono esonerati al 50% se arrivano da una societa' europea (UE).

Poi ve ne sono molte altre di destinazioni interessanti , come postato sopra , ma forse bisogna allontanarsi un po' di piu' , oppure senza andare lontano restano i soliti posti dietro l' angolo , per i grandi patrimoni.

Tutto quando sopra prendilo come una esemplificazione grossolana , ma che spero possa dare una prima impressione. Ovvio che l' argomento andrebbe approfondito con esperti del mestiere.

Se hai altri spunti mi interessa, chissa' che un giorno non mi trasferisco anche io se le cose prendono una certa piega :)

Cerea neh
 

catilina61

Nuovo Utente
Registrato
10/11/03
Messaggi
28.415
Punti reazioni
1.022
ma non si fa prima a portare tutto a Lugano ??
 

TraderNick

Nuovo Utente
Registrato
28/4/00
Messaggi
20
Punti reazioni
2
Ti ringrazio moltissimo per l' informazione, adesso approfondiro' ulteriormente anche per cercare di capire se e' prevedibile che questa forma di tassazione olandese rimanga cosi' anche in futuro (mi darebbe fastidio trasferirmi per poi vedere che i politici locali impazziscono come quelli italiani e cambiano le regole del gioco e le aliquote).
Una formula di questo tipo mi sarebbe molto ma molto conveniente, almeno se continuero' ad avere i risultati dell' ultimo decennio ...


Il Ragioniere ha scritto:
se sei veramente bravo e riesci a fare oltre il 6% annuo mediamente , e prevedi di farlo in futuro , ipotizzando che in Italia si arrivi a un 20% sulle rendite finanziarie , potrebbe essere interessante l' Olanda.
La tassazione e' , semplificando , una specie di patrimoniale del 1,2% (ma e' configurata come una imposta su un rendimento presunto) e tutti i redditi finanziari incassati , inclusi capital gains sono esenti.
Quindi se fai un 6% , in italia pagheresti nella nostra ipotesi il 20% su questo 6% (1,2% sul capitale) , e lo stesso in Olanda , e questo e' il punto di indifferenza. Tutto quello che riesci a fare oltre il 6% e' praticamente esentasse se vai a risiedere sui canali di Amsterdam.

Sempre semplificando , se invece sei un trader di medio-lungo periodo e un cassettista , il Lussemburgo potrebbe essere interessante : dal 1 Gennaio 2006 la nuova riforma ha introdotto , per i residenti , una tassazione alla fonte definitiva del 10% sugli interessi.
Per i dividendi e i capital gains , essi sono da mettere in dichiarazione e le aliquote salgono come in Italia , ma ad esempio per arrivare a un 20% marginale devi dichiarare un reddito complessivo intorno a 50.000 euro (single) o 80-90.000 euro (sposato con famiglia) , sempre approssimando a titolo di esempio.
I capital gains comunque sono esentati se detieni le azioni per oltre 6 mesi , mentre i dividendi sono esonerati al 50% se arrivano da una societa' europea (UE).

Poi ve ne sono molte altre di destinazioni interessanti , come postato sopra , ma forse bisogna allontanarsi un po' di piu' , oppure senza andare lontano restano i soliti posti dietro l' angolo , per i grandi patrimoni.

Tutto quando sopra prendilo come una esemplificazione grossolana , ma che spero possa dare una prima impressione. Ovvio che l' argomento andrebbe approfondito con esperti del mestiere.

Se hai altri spunti mi interessa, chissa' che un giorno non mi trasferisco anche io se le cose prendono una certa piega :)

Cerea neh
 

TraderNick

Nuovo Utente
Registrato
28/4/00
Messaggi
20
Punti reazioni
2
La mia esigenza era di cercare una soluzione legale, pulita ed alla luce del sole.
Desidero dormire di notte e non rischiare casini, i mercati sono gia' abastanza difficili...

catilina61 ha scritto:
ma non si fa prima a portare tutto a Lugano ??
 

Il Ragioniere

Nuovo Utente
Registrato
15/2/05
Messaggi
63
Punti reazioni
7
catilina61 ha scritto:
ma non si fa prima a portare tutto a Lugano ??

a me il lago sinceramente non dispiacerebbe proprio , chissa' ... magari per la pensione ....

Sono d' accordo , vi sono altre possibilita' , come ho scritto sopra , sempre restando nella legalita'
quote dal messaggio precedente :
oppure senza andare lontano restano i soliti posti dietro l' angolo , per i grandi patrimoni.
unquote

La cosa interessante e' che certi cantoni svizzeri ti tassano sulla base di un reddito presunto , che e' calcolato come una % del valore del tuo immobile (se compri) o dell' affitto che paghi. Tutto il resto non viene tassato.
Se non erro pero' vi sono 3 condizioni per ottenere questa residenza : a) essere cittadino UE , b) avere un patrimonio minimo (gli zeri sono almeno 6) ed infine c) impegnarsi a non avere un lavoro in svizzera (per non sottrarre posti ai locali).

Lo fanno deliberatamente , per attirare , oltre ai grandi patrimoni , anche i pensionati che , muniti di un gruzzoletto , si vogliono ritirare in riva al lago o in mezzo alle montagne.

Facciamoci un pensierino quando saremo in pensione :)

Cerea neh
 

TraderNick

Nuovo Utente
Registrato
28/4/00
Messaggi
20
Punti reazioni
2
La Svizzera non e' ancora nella black-list dei "paradisi fiscali" per il fisco italiano per cui uno che va' a risiedere li' potrebbe rischiare problemi con l' amministrazione fiscale italiana ?

Il Ragioniere ha scritto:
a me il lago sinceramente non dispiacerebbe proprio , chissa' ... magari per la pensione ....

Sono d' accordo , vi sono altre possibilita' , come ho scritto sopra , sempre restando nella legalita'
quote dal messaggio precedente :
oppure senza andare lontano restano i soliti posti dietro l' angolo , per i grandi patrimoni.
unquote

La cosa interessante e' che certi cantoni svizzeri ti tassano sulla base di un reddito presunto , che e' calcolato come una % del valore del tuo immobile (se compri) o dell' affitto che paghi. Tutto il resto non viene tassato.
Se non erro pero' vi sono 3 condizioni per ottenere questa residenza : a) essere cittadino UE , b) avere un patrimonio minimo (gli zeri sono almeno 6) ed infine c) impegnarsi a non avere un lavoro in svizzera (per non sottrarre posti ai locali).

Lo fanno deliberatamente , per attirare , oltre ai grandi patrimoni , anche i pensionati che , muniti di un gruzzoletto , si vogliono ritirare in riva al lago o in mezzo alle montagne.

Facciamoci un pensierino quando saremo in pensione :)

Cerea neh
 

leo66

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
28/11/05
Messaggi
758
Punti reazioni
46
Da un amico che si è trasferto da circa 3 anni ho sentito parlare bene delle Cayman.
 

Antonio.Mazzone

Nuovo Utente
Registrato
23/6/03
Messaggi
709
Punti reazioni
37
Io ho predisposto lo spostamento, per due miei clienti, a Madeira (soluzione senza eguali per il rapporto costi vs. vantaggi ottenibili fino al 1° dic. 2011).
Successivamente se dovesse cambiare la normativa, lo spostamento a Gibilterra.
Saluti.
 

Lims

Nuovo Utente
Registrato
15/12/05
Messaggi
17
Punti reazioni
1
Il Ragioniere ha scritto:
Sempre semplificando , se invece sei un trader di medio-lungo periodo e un cassettista , il Lussemburgo potrebbe essere interessante : dal 1 Gennaio 2006 la nuova riforma ha introdotto , per i residenti , una tassazione alla fonte definitiva del 10% sugli interessi.
In lussemburgo la residenza non te la danno....se fosse così facile la chiederebbero tutti.
 

FaGal

Nuovo Utente
Registrato
21/7/02
Messaggi
17.980
Punti reazioni
231
Antonio.Mazzone ha scritto:
Io ho predisposto lo spostamento, per due miei clienti, a Madeira (soluzione senza eguali per il rapporto costi vs. vantaggi ottenibili fino al 1° dic. 2011).
Successivamente se dovesse cambiare la normativa, lo spostamento a Gibilterra.
Saluti.

ma con una struttura societaria (presumo)?

Gibilterra è paradiso fiscale
 

Antonio.Mazzone

Nuovo Utente
Registrato
23/6/03
Messaggi
709
Punti reazioni
37
Riguardo Maderira la soluzione è stata la costituzione di una Lda unipessoal.
Riguardo Gibilterra è l'unica giurisdizione off-shore appartenente alla UE e sono esenti da imposizioni fiscali (per 25 anni dalla costituzione) tutte le società possedute da non-residenti che non intrattengono affari con i residenti.
Saluti.
 

FaGal

Nuovo Utente
Registrato
21/7/02
Messaggi
17.980
Punti reazioni
231
Antonio.Mazzone ha scritto:
Riguardo Maderira la soluzione è stata la costituzione di una Lda unipessoal.
Riguardo Gibilterra è l'unica giurisdizione off-shore appartenente alla UE e sono esenti da imposizioni fiscali (per 25 anni dalla costituzione) tutte le società possedute da non-residenti che non intrattengono affari con i residenti.
Saluti.
Se sei residente a Gibilterra, per il Fisco sei residente in Italia, a meno che non dimostri tu che vivi lì
 

gioia23

Nuovo Utente
Registrato
25/2/00
Messaggi
2.167
Punti reazioni
151
secondo me qui si fa confusione tra costituzione di società estere... e qui penso il fisco italiano sia molto "Pignolo" e la residenza estere.
In caso di residenza è richiesto l'effettivo permanere in quel paese per almento la metà più un giorno all'anno, ed avere li il proprio centro di "vita abituale".
Questo vale anche per i paesi UE, cioè hai libertà di movimento ma poi devi dimostrare che effettivamente risiedi li, attività, assicurazione malattie etc. e dimostrare che puoi mantenerti, molti paesi non vogliono che poi residenti stranieri vadino a pesare sul loro sistema sociale, e controllano.
La soluzione "migliore" e cercarsi un cantone o comune svizzero che offre condizioni particolari, iniziare la trattativa e andarsene li, come ha fatto Schumacher. Però solitamente sono i cantoni meno sviluppati (relativamente), come Uri, o Zug, certamente non Lugano.
Ma quanto costa in termini economici ed affettivi-psicologici un cambio di residenza effettiva? Ho l'impressione che molti non sanno cosa comporta ciò...
Poi personalmente se facessi il trader ed ho legami forti qui, cosa importa se sono tassato al 10, 20 o 30%?? Tanto sono bravo, faccio qualche operazione in più, pago le mie tasse, sono tranquillo, mi godo gli amici, gli affetti, il cappuccino e la pizza etc.
poi se voglio andarmene, mi scelgo il paese che più mi si addice come stile di vita, etc.etc. non certo dove mi tassano meno, soprattutto se sono molto ricco...
se sono molto ricco ci sono altre possibilità, costituzione di un fondo od una società nel Liechtenstein che attualmente offre le migliori possibilità e condizioni per fare questo, anche meglio della svizzera, oppure Singapore
gioia23


gioia23
 

Smil

Nuovo Utente
Registrato
20/9/02
Messaggi
1.319
Punti reazioni
58
Antonio.Mazzone ha scritto:
Riguardo Maderira la soluzione è stata la costituzione di una Lda unipessoal.
Riguardo Gibilterra è l'unica giurisdizione off-shore appartenente alla UE e sono esenti da imposizioni fiscali (per 25 anni dalla costituzione) tutte le società possedute da non-residenti che non intrattengono affari con i residenti.
Saluti.
Dove si trova esattamente Madeira?
 

Smil

Nuovo Utente
Registrato
20/9/02
Messaggi
1.319
Punti reazioni
58
Smil ha scritto:
Dove si trova esattamente Madeira?
-------------------------------------------------------
Il 'fiore dell'oceano Atlantico', 1.000 chilometri a sud-ovest di Lisbona e 545 chilometri a nord della costa africana.
E' un arcipelago di origine vulcanica che comprende l'isola di Madeira, la più grande e la più popolata, con capoluogo Funchal, l'isola di Porto Santo e due gruppi di isole disabitate, le Desertas e le Selvagens, riserve ornitologiche.

Si tratta di isole dal clima eccezionale, le temperature variano tra tra i 16 e i 25 gradi tutto l'anno. Sono caratterizzate da una bellezza incomparabile, rifugio ideale per chi apprezza la dolcezza del suo paesaggio.

Dal mare, Madeira offre uno spettacolo eccezionale, ricoperta interamente da un manto di vegetazione esotica dalle sfumature più varie, punteggiata qua e là da centri abitati. Lungo i sentieri che percorrono le levadas, i piccoli canali d'irrigazione artificiale che si snodano per tutta l'isola, si ammirano panorami incantevoli, come quelli di Rabaçal, Juncal, Furado, Feijâ dos Vinháticos.

Madeira attrae per l'abbondanza di fiori e frutti tropicali, per la temperatura dell'acqua mitigata dalla corrente del Golfo, per la ricchezza del suo patrimonio storico e per la vita cosmopolita della sua capitale.
---------------------------------------------------------------

Un po lontanuccio però
 

Smil

Nuovo Utente
Registrato
20/9/02
Messaggi
1.319
Punti reazioni
58
FaGal ha scritto:
Chiedilo a Gnutti & C
Li ho chiamati...mi hanno chiesto il mio curriculum e mi hanno bannato