Austria 2117-2120 volume 11

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
8.705
Punti reazioni
4.700
Veniamo da qui

Indegnamente avvio il capitolo 11 della saga, visto che @jackis ha ritenuto di passare il testimone. Riporterò i post utili all'inizio del 3D, nei post sottostanti, per comodità di tutti.
Ovviamente la mia personale riconoscenza va a @jackis che, oltre ad aver curato i capitoli precedenti di questo 3D, è tra i pochissimi che ha convinto un obbligazionista "classico" come il sottoscritto a puntare in questo casinò.

====== BIGNAMINO SULL'OGGETTO DI QUESTO 3D

In questo 3D si parla di oggetti strani, sconosciuti fino a pochi anni fa, ovvero obbligazioni la cui scadenza è al di fuori di un normale range di vita dell'investitore*. Il primo presupposto è che non si può parlare di "orizzonte temporale" dell'investimento, perché non c'è alcuna certezza di rivedere a 100 un acquisto fatto a sconto, che sarebbe un presupposto base dell'investimento obbligazionario.

Venendo a decadere questo presupposto, ci si chiede perché un investitore retail dovrebbe essere interessato a queste obbligazioni, verificato che, oltre all'incertezza del recupero del capitale, le cedole sono notoriamente sottodimensionate rispetto al rischio provocato dal fattore tempo.

L'aspetto interessante è dovuto unicamente alla leva, ovvero alla duration modificata (DM, e convessità, vedi post successivi) che fa sì che, ad una piccola variazione nel rendimento, vi sia una grande oscillazione nella quotazione.
La AT 2120 è attualmente l'obbligazione (governativa ad elevato rating) a più alta DM disponibile per il retail.
In un contesto dove ci si aspetto il calo dei tassi, ci si aspetta pure un calo dei rendimenti obbligazionari e quindi la rivalutazione di queste obbligazioni, con percentuali direttamente proporzionali alla DM.

Molti parlano di "rigore a porta vuota" in uno scenario che dà per scontato diversi tagli dei tassi entro il 2024 o inizio 2025. C'è da dire che le quotazioni di mercato generalmente scontano già il sentiment, per cui l'investimento in questi strumenti è in realtà da considerare rischioso. Solo chi maneggia agevolmente gli strumenti di determinazione dei prezzi può calibrare se il rischio sotteso è adeguato oppure no, se dedicare una piccola percentuale di portafoglio o fare all-in.

In pratica, prima di investire su questi strumenti sarebbe bene saper maneggiare gli argomenti così ben affrontati da @simokite e @MrSpock al post successivo.

Nel terzo post (per il momento vuoto) vedrò di inserire altri argomenti e considerazioni pescati dai capitoli precedenti.

* Si parla delle austriache del titolo ma, per analogia, sono da considerarsi in topic tutti gli strumenti fortemente ad esse correlati, quindi gli altri bond matusa, i futures obbligazionari e altro.
 
Ultima modifica:
Su gentile concessione di @MrSpock e @simokite che ringraziamo smisuratamente per la professionalità dimostrata e il tempo dedicato. OK!

Duration Modificata (DM) e Convessità (Convexity)

Per capire meglio i concetti di Duration Modificata (DM) e Convessità (Convexity) consiglio questi post di @simokite che le ha spiegate in modo molto chiaro.

Parte 1 : Portafoglio Bond Lunghissimi....in Saecula Saeculorum cap. 19
Parte 2 : Portafoglio Bond Lunghissimi....in Saecula Saeculorum cap. 19
Parte 3 : Portafoglio Bond Lunghissimi....in Saecula Saeculorum cap. 19

DM e Convessità servono per stimare la variazione del Prezzo di un bond a fronte di una variazione del suo rendimento, partendo da uno specifico punto (Prezzo). Quindi sono una buona indicazione della volatilità del bond.

A dispetto di quello che si legge spesso sul FOL e su alcuni siti internet, la DM non lega la variazione del prezzo di un bond con la variazione dei tassi di interesse, ma con la variazione del rendimento del bond stesso. In realtà la variazione dell'1% dei tassi di interesse non corrisponde praticamente mai a una variazione dell'1% del rendimento dei bond sulle diverse lunghezze, se non in casi particolari, rari o su lunghezze cortissime.

Peraltro, come spiegato bene nei post di simokite, il calcolo fatto usando la DM è una approssimazione lineare (derivata prima, primo coefficiente dello sviluppo in serie di Taylor) per cui è tanto più "sbagliato" quanto la variazione è ampia e quanto più è convesso il bond (derivata seconda, secondo coefficiente dello sviluppo in serie di Taylor).

Per calcolare il prezzo di un bond dato il suo rendimento (e viceversa) con Excel, non è necessario calcolarsi prima la DM e la Convessità, perchè ha già le funzioni native per calcolarle in modo puntuale. E’ sufficiente usare le funzioni PRICE() e il suo inverso YIELD().

Per i nomi delle funzioni in italiano: Elenco delle funzioni di Excel con traduzione da / in inglese

Nella colonna F delle figure ho scritto le formule contenute nelle caselle verdi. I due esempi sono riferiti ad Austria 2120 e il BTP 2072. Con "Price to Yield" si calcola il rendimento composto partendo dal prezzo. Se per esempio si vuole sapere il nuovo prezzo, con un incremento dell'1% del rendimento, basta inserire il nuovo rendimento in "Yield to Price".


1-Convexity_1.png




1-Convexity_2.png




Per capire meglio la convessità con qualche grafico, consideriamo di avere ad esempio delle obbligazioni:

- Di lunghezza 1, 5, 10, 30, 50 e 100 anni.
- Con cedole del 3%, 2%, 1% e 0%.

Il fugura si possono vedere le curve prezzo/rendimento al variare del rendimento da 0% a 10%.

Come si può vedere:
- su lunghezze realtivamente corte (1 e 5 anni), la relazione sembra essere quasi lineare.
- A 10 anni la convessità comincia a farsi vedere in modo chiaro.
- Su lunghezze da 30 a 100 anni la convessità diventa predominante.

Per chi volesse approfondire l'argomento, qua c'è qualche link utile:

Prezzo di una obbligazione – Imparalafinanza
Rendimento di una obbligazione – Imparalafinanza
Rendimenti e duration dei bond: cosa sono, come calcolarli e a cosa servono - MilanoFinanza News
Why Convexity Matters | Opinions | Futures & Options World


1-Convexity_3.png




1-Convexity_4.png




Arbitraggio

Supponiamo ad esempio che:

- Un emittente abbia emesso obbligazioni a 1, 10, 30, 50 anni con cedole 3%, 2%, 1% e 0% (ZC).
- Per semplicità, la "curva" dei rendimenti da 1 a 50 anni sia piatta al 3%.
- Non ci siano effetti distorsivi per speculazioni ecc...

Dovendo avere lo stesso rendimento a scadenza:

- Le obbligazioni con cedola 3% quoterebbero tutte 100 (1, 10, 30, 50 anni).
- Le obbligazioni con cedola 2% quoterebbero 99.03, 91.47, 80.39, 74.27.
- Le obbligazioni con cedola 1% quoterebbero 98.06, 82.94, 60.80, 48.54.
- Le obbligazioni con cedola 0% quoterebbero 97.09, 74.41, 41.20, 22.81.

Più la cedola è bassa, più il ritorno del rendimento è spostato nel futuro.
Nel caso limite, ovvero cedola 0%, è spostato tutto alla scadenza.
Quindi la volatilità aumenta in modo proporzionale alla durata e inversamente proporzionale alla cedola.

ATTENZIONE:

- Nella realtà non è quasi mai vero che la curva sia piatta. Di solito i lunghi hanno rendimento maggiore, ma in particolari condizioni di mercato, i su alcuni bond molto lunghi, possono essere anche minori (come accade con il BTP72 ad esempio).
- Tra emittenti diversi il discorso si fa più complesso, perchè la curva dei rendimenti è di solito differente.

Stima del legame tra variazione del tasso BCE e il prezzo dei matusa

Riassumo la metodologia per chi si fosse perso le puntate precedenti.

Premesse:

- Le assunzioni non è detto siano vere e/o sempre precise.
- Non è necessario usare DM e Convessità per i calcoli, perchè Excel effettua il calcolo puntuale del prezzo dato il rendimento.
- Non si possono prevedere eventuali effetti distorsivi del mercato, come bolle, speculazione, ecc...
(Ma il calcolo può essere utile per identificarle).

Lo studio non può essere fatto per ogni bond in circolazione.
I bond considerati sono i seguenti (per altri potete fare le dovute proporzioni per farvi un’idea).

- Austria 0.85% Gn2120 (Austria Tf 0,85% Gn2120 Eur quotazioni in tempo reale | AT0000A2HLC4 - Borsa Italiana)
- Austria 2.1% St2117 (Austria Tf 2,1% St2117 Eur quotazioni in tempo reale | AT0000A1XML2 - Borsa Italiana)
- Btp 2.15% Mz72 (Btp Tf 2,15% Mz72 Eur quotazioni in tempo reale | IT0005441883 - Borsa Italiana)
- Oat 0.5% Mg72 (Oat Tf 0,5% Mg72 Eur quotazioni in tempo reale | FR0014001NN8 - Borsa Italiana)
- Belgium 0,65% Gn71 (Belgium Tf 0,65% Gn71 Eur quotazioni in tempo reale | BE0000353624 - Borsa Italiana)

Ipotesi:

- In fase rialzista, il rendimento del bond reagisce al ribasso a una variazione al ribasso del tasso BCE in modo analogo a quanto ha fatto nella fase ribassista.
- La relazione tra il rendimento del titolo e il tasso BCE è proporzionale (ma è 1:1).

I dati di partenza sono:

- Andamento del prezzo del bond nella fase di salita dei tassi BCE.
- Andamento dello Spread vs Bund durante lo stesso periodo.
- Tasso BCE atteso.
- Spread vs Bund attuale.

Procedura usata per AT2120, ma analoga per tutti gli altri bond:

1) Ho stimato il prezzo corrispondente a un tasso BCE del 0%. Il max prezzo di AT2120 è stato di circa 139 (Dicembre-2020) ma l'aumento dei tassi era ancora lontano 1 anno e mezzo, per cui è da considerarsi una bolla dovuta al PEPP. Il suo valore è lentamente sceso verso 100, restando poi quasi stabile per circa 8 mesi, ma senza alcuna relazione con i tassi che sono rimasti a 0% da Marzo-2016 fino a Luglio-2022. Per cui il calcolo prende 100 come riferimento, che era il prezzo a Dicembre-2021 quando è iniziata la discesa legata alle aspettative di salita dei tassi. Poi ho preso il valore di riferimento di Spread AT-DE nello stesso periodo.

2) Ho stimato il prezzo corrispondente a un tasso BCE del 4,75% che è il massimo tasso che il mercato ha prezzato nei minimi di Ottobre 2023 (in realtà l’ultimo incremento da 4,50% a 4,75% che era atteso dai mercati a fine Ottobre non è mai avvenuto, mettendo fine alla stagione di crescita dei tassi). A riferimento ho preso quindi i minimi di Ottobre (34,97) e il valore di riferimento di Spread AT-DE nello stesso periodo.

3) Ho calcolato i rendimenti Min e Max, corrispondenti ai Tassi BCE Min e Max. Ovvero relativi ai Prezzi Max e Min ricavati ai punti (1) e (2).

4) Ho calcolato i rendimenti Min e Max al netto dello Spread vs Bund. L'assunzione è che questi rendimenti si vedranno anche nella fase di salita al netto dello Spread vs Bund corrente.

5) A questo punto ho costruito una tabella a Spread vs Bund costante in questo modo:
- Sulla colonna "ECB Yield" ho messo i tassi BCE possibili.
- Sulla colonna "Secutiy Yield" ho calcolato il rendimento, assumendo che il rendimento del titolo salga in modo proporzionale all'incremento dei tassi BCE, partendo dai rendimenti Min/Max calcolati nel punto (4) e a cui viene sommato lo spread a cui la tabella si riferisce.
- Sulla colonna "Price" ho calcolato il prezzo relativo a quel rendimento.
- Sulla colonna "Gain vs Min" ho calcolato il gain rispetto ai minimi.

6) Ho generato 5 tabelle a 5 livelli di spread differenti, e una con lo spread di oggi, che riporto qua.
Le tabelle possono essere usate in due versi:

- Dato il prezzo del bond, stimare quale tasso BCE prezzano correntemente i mercati.
- Dato un ipotetico tasso BCE, calcolare il prezzo atteso del bond.


2-BCE_to_Price_1_AT2120_1.PNG




2-BCE_to_Price_1_AT2120_2.PNG




2-BCE_to_Price_2_AT2117_1.PNG




2-BCE_to_Price_2_AT2117_2.PNG




2-BCE_to_Price_3_OAT72_1.PNG




2-BCE_to_Price_3_OAT72_2.PNG




2-BCE_to_Price_4_BTP72_1.PNG




2-BCE_to_Price_4_BTP72_2.PNG




2-BCE_to_Price_5_BE71_1.PNG




2-BCE_to_Price_5_BE71_2.PNG




Di fatto i grafici precedenti applicano i seguenti coefficienti di propagazione:


2-BCE_to_Price-Constants.png




Che si leggono così:

- Un 1% di variazione del tasso BCE si propaga in 0,469% di variazione sul rendimento di Austria 2117.
oppure
- Un 2,131% di variazione del tasso BCE si propaga in 1% di variazione sul rendimento di Austria 2117.

Riferimenti vecchi

Qualche riferimento ai miei vecchi post da cui è tratto questo riassunto:

Portafoglio Bond Lunghissimi....in Saecula Saeculorum cap. 19
Austria 2117-2120 volume 8
Portafoglio Bond Lunghissimi....in Saecula Saeculorum cap. 20
Portafoglio Bond Lunghissimi....in Saecula Saeculorum cap. 19
Portafoglio Bond Lunghissimi....in Saecula Saeculorum cap. 19
Portafoglio Bond Lunghissimi....in Saecula Saeculorum cap. 18
Portafoglio Bond Lunghissimi....in Saecula Saeculorum cap. 20
Austria 2117-2120 volume 8
 
Partiamo con una tabella storica compartiva per le due obbligazioni del titolo, elaborata da @Juncu e @Variopinto.

1715346201088.png


Andamento dei rendimenti delle due austriache rispetto ai tassi EU

1716298569240.png
 
Ultima modifica:
Pare in atto la correzione , spero di resistere e nn cadere un altra volta in tentazione. Ma oggi sarebbe da fare dentro e fuori

Peccato che nn ho soldi da bruciare …..

Al momento volumi bassi quindi ancora tutto calmo…..
Ma Falco che fine ha fatto con i grafici e le sue deduzioni?
 
A questo punto visto che il dato dei sussidi peggiore delle attese a 231k ha sortito poco o nulla sul Tnote e sul buxl (mi chiedo quanto più brutti avrebbero dovuto essere per avere un riflesso più significativo visto che oltre il 10% in piu rispetto alle attese è stato digerito come un bicchiere di acqua fresca), attendiamo fiduciosi il prossimo market mover della prossima settimana l'IPC usa di mercoledì.....si accettano scommesse
 
A questo punto visto che il dato dei sussidi peggiore delle attese a 231k ha sortito poco o nulla sul Tnote e sul buxl (mi chiedo quanto più brutti avrebbero dovuto essere per avere un riflesso più significativo visto che oltre il 10% in piu rispetto alle attese è stato digerito come un bicchiere di acqua fresca), attendiamo fiduciosi il prossimo market mover della prossima settimana l'IPC usa di mercoledì.....si accettano scommesse
Mi sembra scontato…inflazione sta spingendo, e’ appiccicosa….

Probabilmente si scenderà più di oggi.

Nel frattempo le banche centrali navigano a vista con i dati….
 
Pare in atto la correzione , spero di resistere e nn cadere un altra volta in tentazione. Ma oggi sarebbe da fare dentro e fuori

Peccato che nn ho soldi da bruciare …..

Al momento volumi bassi quindi ancora tutto calmo…..
Ma Falco che fine ha fatto con i grafici e le sue deduzioni?
...ciao paolo, io ci sono sempre...ultimamente sono stato distratto dall'OAT 72 francese e dal bitcoin, dove sto' migrando i gain, dei bond/btp.
Il 3d , con reef è in buone mani e sicuramente, sarà supportato dal bravo jacki's, riguardo al 2120, malgrado l'oggettiva debolezza in corso, fino a 42...saro' compratore. senza se e senza...ma.

“Tutti pensiamo, per esempio, che avere più + soldi e + successo professionale e più armonia coniugale ci renda più felici. Ma, se misuriamo momento x momento , sinceramente e direttamente, il nostro star bene sulla base del nostro vissuto, questi fattori non contribuiscono gran che. La maggior parte di coloro che guadagnano, poniamo 150.000 euro o più all’anno hanno altrettante ore di malore e stizza e passano altrettanto del loro tempo in attività tediose o stressanti di coloro che guadagnano assai meno. Lo stesso vale per il vissuto effettivo dei singoli e degli sposati nella quotidianetà. Si è constatato, invece, che aver dormito poco o male la notte prima, guidare da soli nel traffico per recarsi al lavoro, e discutere con un capufficio sono situazioni tipiche di malessere effettivo, mentre una cena con cari amici è uno degli episodi di massimo benessere .”
Kahnemann
austria 8.jpg
 
Ma è quello davanti o quello dietro? :wtf:
...ognuno tragga le proprie conclusioni, nella vita reale ho creato 1 famiglia, ho avuto la fortuna di avere 2 figli, cresciuti con 1 solo stipendio, visto che col II mia moglie decise di dedicarsi alla famiglia e crescere i figli senza delegare, ora lavorano entrambi e sono laureati.
Nelle more, dopo aver ottemperato a tutti i doveri sociali con i quali mi hanno educato, alla luce della decadenza sociale in atto...mi sta effettivamente venendo 1 dubbio se...sono il Falco di sopra o...quello di sotto. :D

Siamo ciechi all’evidenza e siamo anche ciechi alla nostra stessa cecità.
Kahnemann
 
...ciao paolo, io ci sono sempre...ultimamente sono stato distratto dall'OAT 72 francese e dal bitcoin, dove sto' migrando i gain, dei bond/btp.
Il 3d , con reef è in buone mani e sicuramente, sarà supportato dal bravo jacki's, riguardo al 2120, malgrado l'oggettiva debolezza in corso, fino a 42...saro' compratore. senza se e senza...ma.

“Tutti pensiamo, per esempio, che avere più + soldi e + successo professionale e più armonia coniugale ci renda più felici. Ma, se misuriamo momento x momento , sinceramente e direttamente, il nostro star bene sulla base del nostro vissuto, questi fattori non contribuiscono gran che. La maggior parte di coloro che guadagnano, poniamo 150.000 euro o più all’anno hanno altrettante ore di malore e stizza e passano altrettanto del loro tempo in attività tediose o stressanti di coloro che guadagnano assai meno. Lo stesso vale per il vissuto effettivo dei singoli e degli sposati nella quotidianetà. Si è constatato, invece, che aver dormito poco o male la notte prima, guidare da soli nel traffico per recarsi al lavoro, e discutere con un capufficio sono situazioni tipiche di malessere effettivo, mentre una cena con cari amici è uno degli episodi di massimo benessere .”
KahnemannVedi l'allegato 3013678
mhhh, sarebbe meglio non rientrasse nel canale.
 
...ciao paolo, io ci sono sempre...ultimamente sono stato distratto dall'OAT 72 francese e dal bitcoin, dove sto' migrando i gain, dei bond/btp.
Il 3d , con reef è in buone mani e sicuramente, sarà supportato dal bravo jacki's, riguardo al 2120, malgrado l'oggettiva debolezza in corso, fino a 42...saro' compratore. senza se e senza...ma.

“Tutti pensiamo, per esempio, che avere più + soldi e + successo professionale e più armonia coniugale ci renda più felici. Ma, se misuriamo momento x momento , sinceramente e direttamente, il nostro star bene sulla base del nostro vissuto, questi fattori non contribuiscono gran che. La maggior parte di coloro che guadagnano, poniamo 150.000 euro o più all’anno hanno altrettante ore di malore e stizza e passano altrettanto del loro tempo in attività tediose o stressanti di coloro che guadagnano assai meno. Lo stesso vale per il vissuto effettivo dei singoli e degli sposati nella quotidianetà. Si è constatato, invece, che aver dormito poco o male la notte prima, guidare da soli nel traffico per recarsi al lavoro, e discutere con un capufficio sono situazioni tipiche di malessere effettivo, mentre una cena con cari amici è uno degli episodi di massimo benessere .”
Kahne
Avere o essere diceva Erich Fromm
 
Buonasera, qualora dovesse accadere, potrebbe esserci il rischio che vada a ritestare la 42?
Grazie.
Intanto non ti dicono quando…sono già due anni che si attende…

E non ti dicono quanto….magari basterà molto meno di quanto ci si aspetta…e le quotazioni già prezzano parte dei tagli…ergo…poco effettto
sulle quotazioni…

Vale la pena attendere? Ci sono ancora buoni rendimenti su altri titoli per fare uno switch
 
AH boh, sentiamo magari @FalcoPellegrino che dice, io preferirei non ci tornasse che ripartisse dopo il test della discendente.
..ciao El, sapendo di non sapere, dico che se ritracciasse a 42...sarebbe 1 pescone, ove entrerei con,,,l'artiglieria pesante. :bye:

È praticamente impossibile fare previsioni dettagliate a lungo termine su eventi specifici. Il mondo è il regno del caos, e anche un piccolo evento può avere enormi conseguenze.
kanhemann

austria 8 supp 42.jpg
 
Indietro