autoapplicazioni parziali e market abuse nel MCW

redjohn

Nuovo Utente
Registrato
24/3/00
Messaggi
208
Punti reazioni
17
Una curiosità:
Ieri mi è arrivato il messaggino di iwbank e telefonata con relativo cazziatone perchè inavvertitamente mi sono applicato da solo sul fib..
Mi chiedevo invece: sul Sedex spesso accade, specie se il MM ha PDN basse, che si abbiano degli ordini "appesi" che sono stati eseguiti parzialmente; in fasi di fast market quando vogliamo chiudere in pari, si fà prima a ricomprare il nostro ordine e quello di altri trader (o MM), che cancellare, calcolare quanto abbiamo in portafoglio e immettere un ordine per chiudere..
Visto che questo tipo di ordine colpisce sì il nostro ordine "appeso" (quindi è a tutti gli effetti una autoapplicazione), ma colpisce anche altri ordini di altri trader e del MM che sono sullo stesso prezzo (e quindi il nostro intento è palesemente di chiudere la posizione e non di alterare il prezzo stesso con operazioni fuori prezzo), secondo voi potrebbe essere stralciato dalla casistica tipica del market abuse?
 
quindi il nostro intento è palesemente di chiudere la posizione e non di alterare il prezzo stesso con operazioni fuori prezzo

nn ci ho capito niente :confused:

il prezzo potrai alterarlo in un mercato illiquido
ma il fib nn è così illiquido
 
redjohn ha scritto:
Una curiosità:
Ieri mi è arrivato il messaggino di iwbank e telefonata con relativo cazziatone perchè inavvertitamente mi sono applicato da solo sul fib..
Mi chiedevo invece: sul Sedex spesso accade, specie se il MM ha PDN basse, che si abbiano degli ordini "appesi" che sono stati eseguiti parzialmente; in fasi di fast market quando vogliamo chiudere in pari, si fà prima a ricomprare il nostro ordine e quello di altri trader (o MM), che cancellare, calcolare quanto abbiamo in portafoglio e immettere un ordine per chiudere..
Visto che questo tipo di ordine colpisce sì il nostro ordine "appeso" (quindi è a tutti gli effetti una autoapplicazione), ma colpisce anche altri ordini di altri trader e del MM che sono sullo stesso prezzo (e quindi il nostro intento è palesemente di chiudere la posizione e non di alterare il prezzo stesso con operazioni fuori prezzo), secondo voi potrebbe essere stralciato dalla casistica tipica del market abuse?

la vedo dura, Red; purtroppo resta e rimane una autoapplicazione :'(

vabbé dai ... per questa volta fanno solo 20K euri di multa!!! ;) :D la sanzione minima :D
 
redjohn ha scritto:
Una curiosità:
Ieri mi è arrivato il messaggino di iwbank e telefonata con relativo cazziatone perchè inavvertitamente mi sono applicato da solo sul fib..
Mi chiedevo invece: sul Sedex spesso accade, specie se il MM ha PDN basse, che si abbiano degli ordini "appesi" che sono stati eseguiti parzialmente; in fasi di fast market quando vogliamo chiudere in pari, si fà prima a ricomprare il nostro ordine e quello di altri trader (o MM), che cancellare, calcolare quanto abbiamo in portafoglio e immettere un ordine per chiudere..
Visto che questo tipo di ordine colpisce sì il nostro ordine "appeso" (quindi è a tutti gli effetti una autoapplicazione), ma colpisce anche altri ordini di altri trader e del MM che sono sullo stesso prezzo (e quindi il nostro intento è palesemente di chiudere la posizione e non di alterare il prezzo stesso con operazioni fuori prezzo), secondo voi potrebbe essere stralciato dalla casistica tipica del market abuse?



Il problema credo che derivi dal fatto che oltre ad applicarti "inavvertitamente" sul future solitamente applichi contestualmente,sempre inavvertitamente, dei cw di SG con sottostante SPMIB(PDN completa meno 1000 pezzi di solito)....e credo che questo non sia proprio regolarissimo.... :no: :no: :no: :no:
 
redjohn ha scritto:
Una curiosità:
Ieri mi è arrivato il messaggino di iwbank e telefonata con relativo cazziatone perchè inavvertitamente mi sono applicato da solo sul fib..
Mi chiedevo invece: sul Sedex spesso accade, specie se il MM ha PDN basse, che si abbiano degli ordini "appesi" che sono stati eseguiti parzialmente; in fasi di fast market quando vogliamo chiudere in pari, si fà prima a ricomprare il nostro ordine e quello di altri trader (o MM), che cancellare, calcolare quanto abbiamo in portafoglio e immettere un ordine per chiudere..
Visto che questo tipo di ordine colpisce sì il nostro ordine "appeso" (quindi è a tutti gli effetti una autoapplicazione), ma colpisce anche altri ordini di altri trader e del MM che sono sullo stesso prezzo (e quindi il nostro intento è palesemente di chiudere la posizione e non di alterare il prezzo stesso con operazioni fuori prezzo), secondo voi potrebbe essere stralciato dalla casistica tipica del market abuse?

Io lo faccio continuamente su azionario e per ora nessuna telefonata ...ti saprò dire se mi romperanno i c.j... anzichè dedicarsi a cose ben più gravi e visibili.

Bye ;)
 
Le_so_tutte ha scritto:
Il problema credo che derivi dal fatto che oltre ad applicarti "inavvertitamente" sul future solitamente applichi contestualmente,sempre inavvertitamente, dei cw di SG con sottostante SPMIB(PDN completa meno 1000 pezzi di solito)....e credo che questo non sia proprio regolarissimo.... :no: :no: :no: :no:

magari fossi io.... purtroppo per questi anni sono stato solo spettatore :(
 
Ultima modifica:
Le_so_tutte ha scritto:
Il problema credo che derivi dal fatto che oltre ad applicarti "inavvertitamente" sul future solitamente applichi contestualmente,sempre inavvertitamente, dei cw di SG con sottostante SPMIB(PDN completa meno 1000 pezzi di solito)....e credo che questo non sia proprio regolarissimo.... :no: :no: :no: :no:


mmmm....
la vedo dura, a meno che nn si abbiano tanti eurini
forse nelle ore di stanca...
 
Indietro