banca intesa prospettive del titolo intraweek

niccoopa

Nuovo Utente
Registrato
10/1/06
Messaggi
401
Punti reazioni
12
ragazzi siamo partiti dopo le turbolenze capitalia-intesa che rimangono in sottofondo il titolo è pronto a partire verso i famosi altri tre obbiettivi. attenzione all'attacco su mps probabilmente la banca tra le peggio gestite di italia ocn clientelismo di bassa lega e attenzione ricordo che la fondazione dovrà cedere per legge altre quote e soprattutto con il terremoto piccini la fondazione potrebbe non essere più controllata dai ds...e nella confusione un attacco e da sperare. intesa in toscana è veramente inrtorno al 5% se non di meno. vorrei infine ricordare le parole dei dirigenti niente acquisti nell'est...
si decolla target price 5,3-5,7 we are coming in one week...


chi vi scrive abita a siena da 3 anni...a buon intenditor poche parole
 
Banca Intesa (Milano: BIN.MI - notizie) supera l'esame del bilancio. La pensano così gli analisti di Merrill Lynch (NYSE: MER - notizie) . Il broker nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com apprezza i numeri sfornati dall'istituto milanese sostenendo che sono di buona qualità, ma non così tanto da pregustare una promozione. E così il verdetto è neutral almeno fino a 4,7 euro. "Non vediamo un significativo spazio di crescita per l'utile per azione e quindi riconfermiamo la nostra indicazione di un Eps 2007 allo 0,41 euro", scrivono questi analisti nel report. Anzi, "pensiamo che Banca Intesa potrebbe perdere appeal una volta staccato il dividendo ad aprile....

bravo broker si si intanto oggi siamo a 4,9125
 
4,9225 alle 15:46 mi correggo


Credit Agricole: Carron, "favoriremo l'espansione di Intesa"

Il Credit Agricole presenta un bilancio record e lancia messaggi a Banca Intesa (Milano: BIN.MI - notizie) in vista di una possibile mossa nell'ambito del risiko bancario. "Il Credit Agricole non vuole ostacolare l'eventuale sviluppo della partecipata Banca Intesa e continuerà ad accompagnare la banca italiana nei suoi progetti di espansione", ha detto ieri il presidente dell'istituto francese, Renè Carron, presentando un utile di 3,9 miliardi di euro per il 2005, in crescita del 55,6 per cento. Il Credit Agricole ha così 5 miliardi di euro in cassa da dedicare alla crescita fuori dai confini nazionali secondo quanto previsto dal piano 2006-2008, ma è pronto a movimentare altre risorse se "dovesse essere chiamato a partecipare al consolidamento europeo". La spunto potrebbe arrivare dall'opzione Capitalia (Milano: CAP.MI - notizie) , come l'ha definita nei giorni scorsi il presidente di Banca Intesa, Giovanni Bazoli, anche se nessuna trattativa è attualmente in corso.
 
Indietro