Banco Bpm - L'anno del riscatto ? Parte 2. In ricordo di Giova10

Quasi arrivato al mio top..poi vi saluto...bel viaggio cmq
 
17/05/2024 08:15BANCHE: CON CALO TASSI M&A MEGLIO DEL BUYBACK, KBW ALZA TARGET (MF)
ROMA (MF-NW)--Dopo i conti, ancora tonici, del primo trimestre 2024, le banche hanno ripreso l'appetito per il m&a, basti vedere l'opa ostile lanciata da Bbva su Sabadell. Gli istituti italiani e spagnoli, scrivono gli analisti di Kbw, sono "ancora i luoghi giusti per investire" grazie ad una redditivit (Rote) in doppia cifra nonostante sia atteso un primo taglio dei tassi da parte della Bce a giugno. I broker alzano il target price di molti titoli, si aspettano un anno ancora ricco di profitti e possibili operazioni straordinarie. Alzano poi le stime di utile per azione 2024-2026 di circa il 4% per entrambi gli anni e in media i prezzi obiettivo dei titoli del 3%, a partire da Mps (+12%), Unicredit (+10%), Caixabank (+6%), lo limano al ribasso su Banco Bpm e Credem per i dividendi appena distribuiti. Sul fronte del taglio dei tassi, Kwb si aspetta un avvio di riduzione della Bce a partire da giugno al 3% entro fine 2024, da attese del 2,5% precedenti. Il 2,5%, secondo gli analisti, sar toccato entro la fine del 2025 e verr tenuto a questo livello per tutto il 2026. Lo scenario di base ipotizzato dai broker che il capitale in eccesso continuer a essere impiegato in Italia e Spagna per acquistare azioni proprie, ma con l'aumento dei prezzi delle azioni, questo diventer uno strumento meno efficace per far crescere l'utile per azione (eps). Le fusioni e acquisizioni diventeranno quindi una considerazione che i manager dovranno mettere sul tavolo soprattutto perch i tassi cominciano a scendere. In Italia Unicredit l'acquirente pi ovvio e la banca ha dichiarato che dar la priorit a fusioni e acquisizioni per utilizzare il capitale in eccesso. E che le possibilit sono nel settore bancario, tecnologico e assicurativo. Qui gli analisti ritengono che si tratti soprattutto di internalizzare la catena del valore dell'istituto. Intesa Sanpaolo, dal canto suo, risulta grande per ulteriori acquisizioni in Italia (ha gi una quota di mercato superiore al 20%) ma non calano i rumors su un'aggregazione che potrebbe coinvolgere Mps, Banco Bpm e Bper Banca. Gli analisti ritengono che questi gruppi siano fermi a livelli sub-scala e che il mercato italiano sia ancora uno dei pi frammentati in Europa. Ecco perch un consolidamento sarebbe accolto con favore. Credit Agricole potrebbe essere un attore rilevante poich ha una quota del 9% in Banco Bpm e altri interessi in Italia. I nuovi target price: Unicredit 47,8 euro da 46; Intesa Sanpaolo 4,62 euro da 4,39; Banco Bpm 7,51 euro da 7,56; Bper 5,99 euro da 5,79 euro; Mps 6,36 euro da 5,68; Credem 13,31 da 13,73 euro. (milanofinanza.it) red/pev (fine) MF NEWSWIRES (redazione@mfnewswires.it) 1708:15 mag 2024


  • Preview
  • Analisi fondamentale
  • Analisi tecnica

Scopri di più

Periodi

Indicatori
Grafico
 

Allegati

  • IMG_20240517_133006.png
    IMG_20240517_133006.png
    183,8 KB · Visite: 59
Orcel ha abbandonato un'operazione per l'acquisizione di Monte dei Paschi di Siena, ma ha esplorato possibili offerte per Banco Bpm, rivale più piccola, e per la tedesca Commerzbank, secondo quanto avevano detto in precedenza fonti a Reuters.
 
Gior..ge.tti. Faz..z.ola.ri & C., con lo scopo di indebolire il governo di Meloni, stanno tartassando le banche indebolendo i bonus sull'edilizia e pertanto l'apporto positivo alle banche del mondo dell'edilizia. Ma anche lo stato italiano si è giovato dei bonus i cui proventi sono andati a finire principalmente nel PNRR di competenza dello stato italiano e nessuno ne parla. Il 7% di pil dell'anno successivo all'emanazione del superbonus l'ha fatto sto caiser? E i dati positivi successivi? Sempre sto caiser? E non sono minimamente simpatizzante dei 5s ma vedo i numeri e i loro flussi. Il presidente Meloni ancora non si accorge della tra..ppola. Ha una schiera di economisti uno peggio dell'altro ma furbetti.
 
Gior..ge.tti. Faz..z.ola.ri & C., con lo scopo di indebolire il governo di Meloni, stanno tartassando le banche indebolendo i bonus sull'edilizia e pertanto l'apporto positivo alle banche del mondo dell'edilizia. Ma anche lo stato italiano si è giovato dei bonus i cui proventi sono andati a finire principalmente nel PNRR di competenza dello stato italiano e nessuno ne parla. Il 7% di pil dell'anno successivo all'emanazione del superbonus l'ha fatto sto caiser? E i dati positivi successivi? Sempre sto caiser? E non sono minimamente simpatizzante dei 5s ma vedo i numeri e i loro flussi. Il presidente Meloni ancora non si accorge della tra..ppola. Ha una schiera di economisti uno peggio dell'altro ma furbetti.
Controlla di quanto è aumentato il debito pil negli anni..e poi..ta ci please
 
Gior..ge.tti. Faz..z.ola.ri & C., con lo scopo di indebolire il governo di Meloni, stanno tartassando le banche indebolendo i bonus sull'edilizia e pertanto l'apporto positivo alle banche del mondo dell'edilizia. Ma anche lo stato italiano si è giovato dei bonus i cui proventi sono andati a finire principalmente nel PNRR di competenza dello stato italiano e nessuno ne parla. Il 7% di pil dell'anno successivo all'emanazione del superbonus l'ha fatto sto caiser? E i dati positivi successivi? Sempre sto caiser? E non sono minimamente simpatizzante dei 5s ma vedo i numeri e i loro flussi. Il presidente Meloni ancora non si accorge della tra..ppola. Ha una schiera di economisti uno peggio dell'altro ma furbetti.


Il 7% in più di PIL l'ha generato il + 10% di inflazione e perché l'anno prima eravamo stati fermi in tanti, poi qualcosa l'avrà fatto pure il superbonus ma a carissimo prezzo.
 
Gior..ge.tti. Faz..z.ola.ri & C., con lo scopo di indebolire il governo di Meloni, stanno tartassando le banche indebolendo i bonus sull'edilizia e pertanto l'apporto positivo alle banche del mondo dell'edilizia. Ma anche lo stato italiano si è giovato dei bonus i cui proventi sono andati a finire principalmente nel PNRR di competenza dello stato italiano e nessuno ne parla. Il 7% di pil dell'anno successivo all'emanazione del superbonus l'ha fatto sto caiser? E i dati positivi successivi? Sempre sto caiser? E non sono minimamente simpatizzante dei 5s ma vedo i numeri e i loro flussi. Il presidente Meloni ancora non si accorge della tra..ppola. Ha una schiera di economisti uno peggio dell'altro ma furbetti.
Guarda come escono fuori le sentinelle della furbetta del quartierino, quella del pizzo di Stato (che bel messaggio che ha mandato aglio evasori), quella che alla guida dell'auto discute con l'addetto al distributore che non vuole essere socia dello Stato che si becca di accise più di quanto costa il carburante cui si sta rifornendo. Ed era sempre lei, e lo stesso attuale capo del mef, e tutti i partiti italiani a voler che il superbonus si estendesse anche ad altre settori dell'economia (ssssssst tutte mute le sentinelle su questo dettaglio). Senza contare le altre gesta di cui ormai a cadenza giornaliera la stessa è protagonista assieme ai suoi valenti ministri e sottosegretari
 
Controlla di quanto è aumentato il debito pil negli anni..e poi..ta ci please
Si comprende che non controlli i dati. Vai a vedere e non leggere le fesserie che ti vengono propinate. Lo stesso Borghi della lega ha ammesso, a denti stretti, la bontà del superbonus limitato a 4 max 5 anni per poi scendere la percentuale. I soldi li vogliono dare ai metalmeccanici e lo stanno già facendo. Quindi informati e molti soldi derivante dal bonus sono andati al pnrr. Ma leggete i dati e non le boiate. Il debito è sceso con il superbonus.
 
Ultima modifica:
Indietro