basket NBA dal 2020: poetry in motion

Senza Haliburton al top Indiana fatica a tenere il passo come era ovvio.
Mavs-Twolves indecifrabile per il momento.
 
Sembra molto probabile che si vada verso una finale Boston-Dallas dopo che i texani hanno ancora battuto i TWolves sul loro campo. Una bomba di Doncic a 3'' dalla sirena spegne le speranze di Minnesota che era stata anche avanti di 18p nel secondo quarto. Per lo sloveno tripla doppia mentre dall'altra parte bene solo Reid che fa 7/9 da tre ma sono pessimi al tiro Edwards e Towns KO!
 
Sembra molto probabile che si vada verso una finale Boston-Dallas dopo che i texani hanno ancora battuto i TWolves sul loro campo. Una bomba di Doncic a 3'' dalla sirena spegne le speranze di Minnesota che era stata anche avanti di 18p nel secondo quarto. Per lo sloveno tripla doppia mentre dall'altra parte bene solo Reid che fa 7/9 da tre ma sono pessimi al tiro Edwards e Towns KO!
Concordo ad oggi Boston e Dallas possono solo buttarle via queste finali di Conference.
 
Una serie che Indiana poteva riaprire si è invece ormai chiusa con Boston che va sul 3-0 e vede le finals molto vicine. I Pacers nel primo tempo non risentono della assenza di Haliburton e segnano 69p. Nel terzo quarto si portano anche sul +18 ma poi si spegne la luce e i Celtics iniziano la rimonta con Tatum (tripla doppia sfiorata e zero palle perse) e Horford che fa 7/12 da tre. Nei Pacers grande serata per Nembhard e McConnell ma il primo negli ultimi istanti si fa scippare una palla che poteva essere decisiva...
 
Anche ad ovest serie sul 3-0 e si può quindi dare per certa una serie finale tra Boston e Dallas.
Finisce qui, a meno di una clamorosa rimonta, la bella avventura di Minnesota
che in gara3 si deve arrendere nei minuti finali alle due stelle dei texani (33p a testa per Doncic e Irving).
Per i TWolves Edwards gioca una partita più brillante della precedente ma senza arrivare
ai livelli raggiunti in molte occasioni durante la stagione... Towns invece anche in gara3
ha continuato a prendere molti tiri ma con pessime percentuali KO!
in ogni caso stagione memorabile per i ragazzi di Finch :clap:
 
Boston sicuramente gioca un basket migliore di quello di ma occhio a Doncic Irving

FInale indecifrabile a mio avviso
 
Avrebbe meritato Indiana di vincerne almeno una ma ancora una volta
i Pacers cedono nei minuti finali dopo essere stati a lungo in vantaggio,
e quindi Boston accede per prima alle Finals sperando in un rientro di Porzingis
ormai assente da una decina di partite...
 
Minnesota ritrova un filo di speranza andando a vincere gara4 a Dallas. Certo nessuno ha mai rimontato da 0-3 ma almeno i TWolves si guadagnano la chance di giocarsi gara5 in casa. Da segnalare la rinascita di Towns che ritrova la mano e fa 9/13 con 4/5 da tre. Per i Mavs Doncic va in tripla doppia ma lui e Irving tirano solo con il 33% e così si spiega la sconfitta di Dallas...
 
Nessun problema per Dallas per chiudere la serie sul 4-1 e volare alle Finals
che inizieranno a Boston tra una settimana, e per i Celtics potrebbe tornare Porzingis...
In gara5 a Minnesota Edwards e Towns alla fine mettono insieme 56p (28+28)
ma Doncic e Irving arrivano a 72p, anche loro equamente divisi.
Luka ne fa 20 solo nel primo quarto poi Kyrie si scatena nel secondo e a metà gara è già tutto finito (+29)...
 
Boston favorita 1,44, Dallas 2,75
 
Gara 1 delle Finals va come si auguravano i bostoniani (ce ne sono molti anche in Italia),
e cioè con una vittoria comoda (37-20 già a fine primo quarto) e allietata dal rientro di Porzingis
che fa 20p in 20' mentre delude per i Mavs l'altro grande ex Irving con un 6/19 e 0/5 da tre.
Grazie a Doncic (30p e 10r) Dallas nel terzo quarto aveva tentato una rimonta arrivando anche a -8
ma i Celtics sono rapidamente tornati a + 20... ora vedremo se gara2 sarà un problema
per Boston come nelle serie con Miami e Cleveland...
 
Gara2 resta in equilibrio solo nel primo tempo poi Boston prende il largo
e mantiene un vantaggio rassicurante nonostante un tentativo disperato di rimonta dei Mavs.
Finisce 105-98 con il solo Doncic, che va in tripla doppia, contro troppi Celtics tra i quali spicca Holiday che fa 11/14 oltre a una gran difesa... Irving ancora insufficiente e se non si sveglia almeno lui il destino di Dallas sembra segnato.
 
O i Mavs riescono a trovare qualche aggiustamento in fretta oppure la serie si chiuderà velocemente nonostante un Doncic non facile da marcare.
 
O i Mavs riescono a trovare qualche aggiustamento in fretta oppure la serie si chiuderà velocemente nonostante un Doncic non facile da marcare.
Per me solo Denver avrebbe potuto battere i Celtics in una serie finale ma si è suicidata dilapidando un vantaggio di 20p in gara7 con Minnesota...
 
In gara3 Boston nuovamente senza Porzingis (altro infortunio) ma non sembrano
avere bisogno di lui i Celtics per portarsi a casa il titolo.
Per Dallas esce dal letargo Irving che è il top scorer della gara con 35p
ma Doncic è sempre troppo nervoso ed esce con sei falli proprio nei minuti decisivi.
E pensare che i Mavs nell'ultimo quarto con un parziale di 22-2 erano passati
da -21 a -1, ma poi non sono riusciti a portare a termine la rimonta.
 
Indietro