Bersani, blitz non mi piacciono

nicolaso

Nec Recisa Recedit
Registrato
27/2/00
Messaggi
8.176
Punti reazioni
342
:mad:

già perchè è stato fatto senza consultarli e quello che è peggio senza autorizzazione. :clap:
 
Tutta roba loro é

na sa da tocca'

:censored: :censored: :censored: :censored:
 
nicolaso ha scritto:
:mad:

già perchè è stato fatto senza consultarli e quello che è peggio senza autorizzazione. :clap:

Quello che da fastidio alla sinistra credo di aver capito che d'ora in poi le tasse le pagheranno in Spagna....perche' la sede legale sara' in Spagna.
 
Vediamo quanti altri tentano la strada verso altri lidi

Italia ADDIO

:'( :'( :'(
 
claudio123 ha scritto:
Quello che da fastidio alla sinistra credo di aver capito che d'ora in poi le tasse le pagheranno in Spagna....perche' la sede legale sara' in Spagna.
;)
le pagheranno dove è più conveniente pagarle. I paesi che creano situazioni favorevoli attraggono i capitali. Gli altri si attaccano... Con buona pace di bersani
 
Direi che da parte dei politici il problema è solo fiscale, il resto sono parole a vuoto.. consumatori, strategie, investimenti, bla bla

hanno perso un pezzo di entrate fiscali, ecco il problema.

:D
 
skymap ha scritto:
Direi che da parte dei politici il problema è solo fiscale, il resto sono parole a vuoto.. consumatori, strategie, investimenti, bla bla

hanno perso un pezzo di entrate fiscali, ecco il problema.

:D
chi è causa del suo mal pianga se stesso.hanno parlato solo di tasse e di rendite finanziarie il segnale è pervenuto. :D
 
:rolleyes:

Oggi avete perduto ANCHE le provincie di Gorizia e Trieste ..... avete a malapena riconfermato il comune di TS ..... :rolleyes:


Evidentemente non sono così brutti come li dipingete ..... :D

O forse fanno troppo schifo i lacchè del TRUSTER e lui medesimo, che a voi invece piacciono così tanto ..... :rolleyes:







:D
 
skymap ha scritto:
Direi che da parte dei politici il problema è solo fiscale, il resto sono parole a vuoto.. consumatori, strategie, investimenti, bla bla

hanno perso un pezzo di entrate fiscali, ecco il problema.

:D

e Auto di tasse ne paga non poche...
 
prodi poteva stare zitto....con la questione tasse...e fare tutto con il dpef....si e' segato da solo le gambe...ed ora tocca a telecom-telefonica....
 
peaad ha scritto:
prodi poteva stare zitto....con la questione tasse...e fare tutto con il dpef....si e' segato da solo le gambe...ed ora tocca a telecom-telefonica....

Chissa se l'esempio verra' seguito da altri......trovare aziende sponda dove mantenere la maggioranza...e fondersi :mmmm:
 
...telecom..in primis...e probabile ....eni-repsol...voi come giudicate a prima vista questo memorandum di fusione...per me eccezzionale..solo nutro qualche dubbio...la ue...potrebbe bloccare la fusione...per abuso dominante...sia..nei paesi home che europei....voi che dite
 
peaad ha scritto:
...telecom..in primis...e probabile ....eni-repsol...voi come giudicate a prima vista questo memorandum di fusione...per me eccezzionale..solo nutro qualche dubbio...la ue...potrebbe bloccare la fusione...per abuso dominante...sia..nei paesi home che europei....voi che dite

...serve solo per trasferire la sede legale...... :wall: :wall:
 
Tempo al tempo..
E prodino si trova a piedi senza tasse da riscuotere

:specchio: :specchio: :specchio: :specchio: :specchio:
:wall: :wall: :wall: :wall: :wall: :wall: :wall:
 
peaad ha scritto:
voi come giudicate a prima vista questo memorandum di fusione...per me eccezzionale
sicuramente si creerebbe un precedente non da poco
 
AUTOSTRADE: S&P; SOTTO OSSERVAZIONE IN CREDITWATCH NEGATIVO

24 Aprile 2006 19:39 MILANO
L'agenzia di rating internazionale Standard&Poor's ha deciso di porre sotto osservazione con implicazioni negative :wall: i giudizi relativi ad Autostrade dopo la fusione annunciata con la spagnola Abertis.
Attualmente il giudizio a lungo termine su Autostrade è pari al livello 'A', quello a breve termine al livello 'A1'.
"La messa sotto osservazione - viene osservato da S&P - riflette i nostri timori :o in merito alla futura politica finanziaria del gruppo e alla sua strategia anche se la fusione in sé non avrà, necessariamente, un impatto negativo sui giudizi della entità" nata dal matrimonio tra le due aziende. (ANSA).
 
Robyugly ha scritto:
L'agenzia di rating internazionale Standard&Poor's ha deciso di porre sotto osservazione con implicazioni negative :wall: i giudizi relativi ad Autostrade dopo la fusione annunciata con la spagnola Abertis.
certo, il mercato non è kretino. oggi non è scivolata per niente
 
Ultima modifica:
claudio123 ha scritto:
Chissa se l'esempio verra' seguito da altri......trovare aziende sponda dove mantenere la maggioranza...e fondersi :mmmm:
A me sembra sempre più una vendita agli spagnoli con il classico spolpamento del Patrimonio (2,1 miliardi di riserve)come ciliegina classica degna da melodramma all'italiana...... :wall:
 
Indietro