Bersani: Monti? Sarebbe meglio se rimanesse fuori

ceck78

Omnis homo mendax
Registrato
18/5/05
Messaggi
26.850
Punti reazioni
1.177
"Sarebbe meglio se Monti rimanesse fuori dalla contesa". Ne e' convinto il leader del Pd Pier Luigi Bersani, che durante un incontro a Piacenza in sostegno di Ambrosoli, commenta la possibile discesa in campo del presidente del Consiglio Mario Monti al termine della sua esperienza di governo. "Ognuno sceglie come crede - si e' affrettato ad aggiungere Bersani - e fa le proprie valutazioni con serenita'. Non ho la volonta' di inibire in alcun modo le scelte personali di Monti". Il segretario del Pd ha ribadito che ritiene che in futuro "ci sia l'esigenza di avere (ndr. con Monti) un rapporto in nome dell'Italia".(agi)

Bersani: "Monti? Sarebbe meglio se rimanesse fuori"

Io invece ho la vaga impressione che lo voglia fuori perchè molti piuttosto di essere governati dal duo BersaniVendola, voterebbero Monti.
 
l unica alternativa al comunismo . meglio monti che la strana coppia.
 
ma se mi metti a governare uno che fa le stesse cose, allora dove sta la differenza?

che almeno è stato eletto :yes::yes:

posso sopportare un eletto incapace

uno non eletto messo come salvatore della patria.......lo vorrei un pochino + in gamba

altrimenti posso andare anche io al posto di Monti
 
che almeno è stato eletto :yes::yes:

posso sopportare un eletto incapace

uno non eletto messo come salvatore della patria.......lo vorrei un pochino + in gamba

altrimenti posso andare anche io al posto di Monti

Capisco, ma se poi la sostanza non cambia, della democrazia se ne può fare pure uso igienico.
 
Bersani: "Monti? Sarebbe meglio se rimanesse fuori"

Io invece ho la vaga impressione che lo voglia fuori perchè molti piuttosto di essere governati dal duo BersaniVendola, voterebbero Monti.

Penso che Bersani sbagli. Lui naturalmente pensa di poter vincere meglio se Monti non si presenta.

Il paese però ha bisogno di 2 solide gambe alternative per reggere (a parte qualche momento di emergenza come in Germania qualche anno fa):

1 è il centrosinistra, ma l'altra non c'è. Monti potrebbe iniziare a creare attorno a sè un solido, valido e moderno centrodestra. Non si può lasciare la destra Italiana in mano al populismo, al clientelismo, al malaffare ed agli affari personali di berlusconi.

http://www.finanzaonline.com/forum/...guidi-il-cdx-moderato-alle-prox-elezioni.html
 
Monti diverrebbe un avversario temibile solo se, dopo l'entrata in campo di Monti, berlusconi si ritirasse e gran parte dello stesso PDL confluisse nelle liste montiane

solo questo può essere il timore di bersani

Non me li vedo Dell'Utri, Ghedini e la Santanché in lista con Monti :D
 
Non me li vedo Dell'Utri, Ghedini e la Santanché in lista con Monti :D

non buttarla sul folklore

berlusconi ha sempre dichiarato la sua disponibilità a sostenere monti

in fondo fu lui a portarloin europa; e sempre lui lo sostenne sino alla fine per la presidenza della repubblica nel 2006 contro napolitano

se berlusconi pensasse che monti ha davvero delle chance, si tirerebbe sicuramente indietro
 
Penso che Bersani sbagli. Lui naturalmente pensa di poter vincere meglio se Monti non si presenta.

Il paese però ha bisogno di 2 solide gambe alternative per reggere (a parte qualche momento di emergenza come in Germania qualche anno fa):

1 è il centrosinistra, ma l'altra non c'è. Monti potrebbe iniziare a creare attorno a sè un solido, valido e moderno centrodestra. Non si può lasciare la destra Italiana in mano al populismo, al clientelismo, al malaffare ed agli affari personali di berlusconi.

http://www.finanzaonline.com/forum/...guidi-il-cdx-moderato-alle-prox-elezioni.html

E' lei Dott. Letta ?
L'uno o l'altro, tanto cambia poco...
 
non buttarla sul folklore

berlusconi ha sempre dichiarato la sua disponibilità a sostenere monti

in fondo fu lui a portarloin europa; e sempre lui lo sostenne sino alla fine per la presidenza della repubblica nel 2006 contro napolitano

se berlusconi pensasse che monti ha davvero delle chance, si tirerebbe sicuramente indietro

Il problema è un'altro. Quel gruppo di malfattori che appoggia berlusconi non sarebbe mai accettato da Monti e Montezemolo nel nuovo centrodestra. Con o senza Berlusconi.
Una piccola parte del Pdl, forse.
 
Il problema è un'altro. Quel gruppo di malfattori che appoggia berlusconi non sarebbe mai accettato da Monti e Montezemolo nel nuovo centrodestra. Con o senza Berlusconi.

come fanno a sapere nel segreto dell'urna chi era malfattore o chi no?
e poi non mi sembra che i voti ottenuti si possano rifiutare
 
Non parlo degli elettori.
Ma dei politici che adesso stanno con berlusconi.

non avevo capito
mi avevi spiazzato

pensavo che tu pensassi che monti avrebbe esaminato i voti ottenuti uno per uno, e avrebbe detto: questo no, perché è di un maslanzone berlusconiano
 
Indietro