Best Rank Joel Greenblatt (area €)

B.luca

Nuovo Utente
Registrato
28/12/05
Messaggi
180
Punti reazioni
12
Qui di seguito una lista delle migliori società appartenenti all'area € che soddisfano semplicemente 2 requisiti:

- alta redditività

- prezzo contenuto

Il metodo prende in considerazione l'Ebit, il Capitale Investito Netto e l'Enterprise Value.
Sono escluse le società appartenenti ai settori Utilities e Finance.

Ho cercato (per quanto possibile) di seguire le indicazioni di Joel Greenblatt.

Ecco le attuali milgiori 29 :

CompanyName ISIN Country Sector
Iberia ES0147200036 ESP Airlines
Tessi SA FR0004529147 FRA Computer Services
Metrologic Group FR0000073975 FRA Software
Salzgitter AG DE0006202005 DEU Steel
Cenit AG Systemhaus DE0005407100 DEU Software
OHB Technology AG DE0005936124 DEU Telecommunications Equipment
Voestalpine AG AT0000937503 AUT Steel
Vallourec SA FR0000120354 FRA Industrial Machinery
SAES Getters SpA IT0001029492 ITA Electrical Components & Equipment
Ums DE0005493654 DEU Medical Equipment
Indus&Finance D'Entreprise FR0000066219 FRA Heavy Construction
Elais-Unilever SA GRS103003000 GRC Food Products
Ast Groupe FR0000076887 FRA Home Construction
Fornix Biosciences NL0000439990 NLD Biotechnology
Bijou Brigitte Mod Access AG DE0005229504 DEU Clothing & Accessories
Total SA FR0000120271 FRA Integrated Oil & Gas
Prima Industrie SpA IT0003124663 ITA Electronic Equipment
Jacquet Metals SA FR0000038747 FRA Industrial Machinery
Adolfo Dominguez SA ES0106000013 ESP Apparel Retailers
Aspo Plc FI0009008072 FIN Diversified Industrials
Reply SpA IT0001499679 ITA Internet
Dragon Oil IE0000590798 IRL Exploration & Production
Synergie SA FR0000032658 FRA Business Training & Employment Agencies
ThyssenKrupp AG DE0007500001 DEU Diversified Industrials
Dyckerhoff AG DE0005591002 DEU Building Materials & Fixtures
SII SA FR0000074122 FRA Computer Services
Econocom BE0003563716 BEL Computer Services
telegate AG DE0005118806 DEU Business Support Services
Mobistar SA BE0003735496 BEL Mobile Telecommunications


Secondo me tra queste ci sono sicuramente storie estremamente interessanti

(x correttezza informo che della lista ho in portafoglio Tessi, Vallourec, Total, Reply, Saes Getters e Prima Industrie)

Spero che ci sia qualcuno che abbia qualsiasi news o opinione da condividere su queste società.
 

nemo17

Enjoy the Silence
Registrato
20/2/00
Messaggi
7.211
Punti reazioni
332
Qui di seguito una lista delle migliori società appartenenti all'area € che soddisfano semplicemente 2 requisiti:

- alta redditività

- prezzo contenuto

Il metodo prende in considerazione l'Ebit, il Capitale Investito Netto e l'Enterprise Value.
Sono escluse le società appartenenti ai settori Utilities e Finance.

Ho cercato (per quanto possibile) di seguire le indicazioni di Joel Greenblatt.

Ecco le attuali milgiori 29 :

CompanyName ISIN Country Sector
Iberia ES0147200036 ESP Airlines
Tessi SA FR0004529147 FRA Computer Services
Metrologic Group FR0000073975 FRA Software
Salzgitter AG DE0006202005 DEU Steel
Cenit AG Systemhaus DE0005407100 DEU Software
OHB Technology AG DE0005936124 DEU Telecommunications Equipment
Voestalpine AG AT0000937503 AUT Steel
Vallourec SA FR0000120354 FRA Industrial Machinery
SAES Getters SpA IT0001029492 ITA Electrical Components & Equipment
Ums DE0005493654 DEU Medical Equipment
Indus&Finance D'Entreprise FR0000066219 FRA Heavy Construction
Elais-Unilever SA GRS103003000 GRC Food Products
Ast Groupe FR0000076887 FRA Home Construction
Fornix Biosciences NL0000439990 NLD Biotechnology
Bijou Brigitte Mod Access AG DE0005229504 DEU Clothing & Accessories
Total SA FR0000120271 FRA Integrated Oil & Gas
Prima Industrie SpA IT0003124663 ITA Electronic Equipment
Jacquet Metals SA FR0000038747 FRA Industrial Machinery
Adolfo Dominguez SA ES0106000013 ESP Apparel Retailers
Aspo Plc FI0009008072 FIN Diversified Industrials
Reply SpA IT0001499679 ITA Internet
Dragon Oil IE0000590798 IRL Exploration & Production
Synergie SA FR0000032658 FRA Business Training & Employment Agencies
ThyssenKrupp AG DE0007500001 DEU Diversified Industrials
Dyckerhoff AG DE0005591002 DEU Building Materials & Fixtures
SII SA FR0000074122 FRA Computer Services
Econocom BE0003563716 BEL Computer Services
telegate AG DE0005118806 DEU Business Support Services
Mobistar SA BE0003735496 BEL Mobile Telecommunications


Secondo me tra queste ci sono sicuramente storie estremamente interessanti

(x correttezza informo che della lista ho in portafoglio Tessi, Vallourec, Total, Reply, Saes Getters e Prima Industrie)

Spero che ci sia qualcuno che abbia qualsiasi news o opinione da condividere su queste società.

Saes Getters piace molto anche a me.
Ha un dividendo regale, buy back in corso,cassa in abbondanza ed è uno dei pochi tecnologici italiani capace di innovare o inventare.
 

Leite

Nuovo Utente
Registrato
16/9/06
Messaggi
3.061
Punti reazioni
151
della formula magica di Greenblatt parla oggi l'inserto economico del corriere (perchè è uscita la traduzione italiana del libro), si possono vedere i 100 titoli europei con la migliore combinazione di ROIC e earnings yield registrandosi gratuitamente a:
http://www.finanze.net/
da notare però che Greenblatt calcola l'earnigs yield non come utili/prezzo (come in questo sito) ma come EBIT/Enterprise Value perchè l'E/P è molto influenzato dai cambiamenti nei livelli di debito e tax rate.
E questo mi fa sorgere qualche dubbio su come il sito calcoli il ROIC :D (nel libro Greenblatt ROC= EBIT/(Net Working Capital + Net Fixed Assets))
 

B.luca

Nuovo Utente
Registrato
28/12/05
Messaggi
180
Punti reazioni
12
della formula magica di Greenblatt parla oggi l'inserto economico del corriere (perchè è uscita la traduzione italiana del libro), si possono vedere i 100 titoli europei con la migliore combinazione di ROIC e earnings yield registrandosi gratuitamente a:
http://www.finanze.net/
da notare però che Greenblatt calcola l'earnigs yield non come utili/prezzo (come in questo sito) ma come EBIT/Enterprise Value perchè l'E/P è molto influenzato dai cambiamenti nei livelli di debito e tax rate.
E questo mi fa sorgere qualche dubbio su come il sito calcoli il ROIC :D (nel libro Greenblatt ROC= EBIT/(Net Working Capital + Net Fixed Assets))

Per curiosità andrò a vedere sul sito che hai indicato le 100 società in questione.

Greenblatt afferma nel libro che x semplicità si possono considerare il P/E ed il ROA, anche se non è la soluzione ottimale.

Nel calcolo del Capitale Netto Impiegato consiglia addirittura di levare l'avviamento (nel mio screening non ho potuto tener conto di tale rettifica)

Ho fatto qualche controllo + approfondito sulle società che avevo inserito nella lista e, ai prezzi di circa una settimana fa, ho concentrato l'attenzione sulle seguenti (ma visto che i prezzi saranno in gran parte scesi, la lista quasi sicuramente ad oggi rimarrebbe immutata):

Bijou Brigitte
Salzgitter
Cenit AG Systemhaus
Telegate
Vallourec
Voestalpine
Randstad
Saes Getters
Amadeus FiRe
Adolfo Dominguez
Fornix Biosciences
Jacquet Metals
Reply
Total
Prima Industrie
Biesse
SII
Synergie
ThyssenKrupp
Antena3
Mobistar
Everest SA
Utimaco
Gestevision
Kaufman & Broad
Neways Electronics
Cembre

Alcune le aggiunte al mio portafoglio

Ultima cosa: il concetto esposto da Greenblatt è semplice ma logico ...ha senso (quantomeno) .....bisogna solo crederci e non aspettarsi che i risultati si vedano in una settimana, un mese, un anno. E' una metodologia di creazione di un portafoglio che richiede costanza e disciplina. Oppure la si può utilizzare come integrazione a proprie valutazioni più complesse e dettagliate.

Ciao
 

bearorso

Nuovo Utente
Registrato
8/11/07
Messaggi
14
Punti reazioni
1
il piccolo libro di joel greenblatt in italiano!

Per chi non avesse letto il libro, prima di investire credo sia il caso di farlo, perchè dà qualche dritta in più oltre alla semplice lista di azioni suggerite da www.finanze.net
Io lo sto leggendo e lo trovo molto interessante.
Il link dell'editore per acquistarlo è www.chwedizioni.it
Interessante anche il sito americano www.formulavincente.com, visto il dollaro così favorevole...
 

bassanio78

Nuovo Utente
Registrato
12/5/07
Messaggi
535
Punti reazioni
30
Apro una parentesi, la "formula" mi piace abbastanza, io per maggiore sicurezza guarderei pure altre due cose, il mantenimento della redditività nel corso del tempo (dovrebbe aumentare gradualmente o rimanere costante o diminuire in maniera non significativa) e il controllo della liquidità. Sono diventato paranoico da quando ho letto di società fallite che macinavano utili ma con poco cashflow (fortunatamente sono un'eccezione).
 

B.luca

Nuovo Utente
Registrato
28/12/05
Messaggi
180
Punti reazioni
12
qualcuno che segue il metodo di Greenblatt applicato all'area € sa dirmi se anche a lui le società che ho indicato risultano essere le "best rank"? oppure gli vengono fuori società completamente diverse (diciamo tra le prime 50)??

Grazie
 

Leite

Nuovo Utente
Registrato
16/9/06
Messaggi
3.061
Punti reazioni
151
Greenblatt afferma nel libro che x semplicità si possono considerare il P/E ed il ROA, anche se non è la soluzione ottimale.

dice niente finanziari e utilities, ROA almeno 25%, di questi i p/e più bassi ma non bassissimi (tipo 5, perchè potrebbero essere aziende che stanno fallendo), capitalizzazione > 50-100 mln
 

fred perry

Uschione
Registrato
12/7/05
Messaggi
7.022
Punti reazioni
203
interessante anche se parla di investimenti di lungo periodo dai 5-10 anni.:confused:
 

sesto empirico

Nuovo Utente
Registrato
23/11/07
Messaggi
87
Punti reazioni
13
la formula di greenblatt funziona

interessante anche se parla di investimenti di lungo periodo dai 5-10 anni.:confused:

ho letto l'articolo del blog l'investitore accorto e ora mi sono comprato anche il libro. Greenblatt dice che già in un arco di tre anni la formula ha fatto meglio del mercato nel 95% dei casi e non ha mai avuto rendimenti negativi (neanche durante il crollo dei mercati del 2000-2002). Anzi, se non ricordo male, sui tre anni il risultato peggiore è stato un +11% annuo. Non è per niente male, direi.
 

Leite

Nuovo Utente
Registrato
16/9/06
Messaggi
3.061
Punti reazioni
151
da notare però che Greenblatt calcola l'earnigs yield non come utili/prezzo (come in questo sito) ma come EBIT/Enterprise Value

ho sbagliato, lo calcolano così anche loro:
http://www.finanze.net/index.php?method=section&action=zoom&id=1356

TOP 100, qualche istruzione per l'uso

I titoli vengono selezionati in base a due criteri fondamentali, presi in combinazione: il rapporto utili/prezzo (la formula prende in considerazione l'utile lordo prima di imposte e tasse o Ebit in relazione al prezzo di borsa, cui sono sommati i debiti a lungo termine e sottratta la cassa) e la redditività sul capitale investito (Ebit diviso poste dell'attivo tangibili). Non ha senso, ed infatti non viene presentata una graduatoria nell'ambito dei 100 titoli, di fare un a classifica ad esempiodei migliori 10 e prendere quelli e basta, perchè titoli diversi appartengono a settori con multipli diversi Facendo così si correrebbe infatti il rischio di concentrare troppo in singoli settori. E' invece logico scegliere un gruppo di queste società, facendo appunto attenzione a non concentrarsi in pochi settori, di una ventina se le scegliete a caso, o meno se conoscete le aziende. Il sistema di selezione è costruito per cercare di ottenere risultati sulla media, non sul singolo titolo.
La tabella è aggiornata tutti i giorni e tiene presente le ultime trimestrali presentate. La lista ha però una certa stabilità per cui è probabile che parecchi titoli continuino ad apparire per lunghi periodi. Se un titolo scompare è perchè non è più (magari perchè è salito di prezzo oppure perchè ha presentato cattivi risultati) tra i primi cento di questa graduatoria combinata.
 

B.luca

Nuovo Utente
Registrato
28/12/05
Messaggi
180
Punti reazioni
12
Capitale Investito Netto

Come calcolate il Capitale Investito Netto?

alcuni esempi:

CIN = Attivo Fisso + Attivo Corrente - Passivo Corrente

oppure

CIN = Attivo Fisso + Magazzino + Crediti commerciali - debiti commerciali

oppure

CIN = Attivo Fisso + attività correnti non finanziarie - passività non finanziarie

secondo voi quale è la metodologia + corretta e perchè?

O forse utilizzate un criterio diverso per calcolarlo?
 

bassanio78

Nuovo Utente
Registrato
12/5/07
Messaggi
535
Punti reazioni
30
Come calcolate il Capitale Investito Netto?

alcuni esempi:

CIN = Attivo Fisso + Attivo Corrente - Passivo Corrente

oppure

CIN = Attivo Fisso + Magazzino + Crediti commerciali - debiti commerciali

oppure

CIN = Attivo Fisso + attività correnti non finanziarie - passività non finanziarie

secondo voi quale è la metodologia + corretta e perchè?

O forse utilizzate un criterio diverso per calcolarlo?


io per una questione di "sicurezza" e semplicità userei questa:
CI = Attivo Fisso + Attivo Corrente - Passivo Corrente (o anche eventualmente taglierei corto a Attivo Fisso + Attivo Corrente)

praticamente considerei tutti i beni aziendali salvo quelli da restituire "a breve".

Vorrei acquistare anch'io il libro,ne vale la pena?
 
Ultima modifica:

B.luca

Nuovo Utente
Registrato
28/12/05
Messaggi
180
Punti reazioni
12
Vorrei acquistare anch'io il libro,ne vale la pena?

Sicuramente non sono soldi buttati via!!!! una lettura può solo che arricchirti

....però dipende da cosa ti aspetti dal libro

è un libro molto semplice (scritto per i suoi figli), che non ha lo scopo di affrontare l'analisi di bilancio e la finanza aziendale, ma propone una filosofia di investimento molto chiara e semplice i cui elementi cardine sono solamente 2

alta redditività del capitale investito

prezzo dell'impresa contenuto

Dimostra poi come un portafoglio così costituito abbia in media sovraperformato nettamente il mercato (USA) nei 17 anni dello studio

però condizione perchè funzioni: DISCIPLINA - PAZIENZA (elemento più critico del metodo, perchè quanti sono e saranno in grado di seguire il metodo ciecamente per un lungo periodo e soprattutto nei momenti di "difficoltà"????)
 

B.luca

Nuovo Utente
Registrato
28/12/05
Messaggi
180
Punti reazioni
12
ripropongo il quesito, sperando che qualcun altro risponda:

Capitale Investito Netto
Come calcolate il Capitale Investito Netto?

alcuni esempi:

CIN = Attivo Fisso + Attivo Corrente - Passivo Corrente

oppure

CIN = Attivo Fisso + Magazzino + Crediti commerciali - debiti commerciali

oppure

CIN = Attivo Fisso + attività correnti non finanziarie - passività non finanziarie

secondo voi quale è la metodologia + corretta e perchè?

O forse utilizzate un criterio diverso per calcolarlo?
 

1_fede_1

sessuologia-clinica
Registrato
11/9/03
Messaggi
4.282
Punti reazioni
150
mi sembra che consideri capitale circolante netto+immobilizzazioni nette
 

1_fede_1

sessuologia-clinica
Registrato
11/9/03
Messaggi
4.282
Punti reazioni
150
Ho letto il libro e ho dato un'occhiata al sito sia americano che italiano.
Nella lista che fanno, i valori devono essere ancora sommati tra loro giusto? Per evitare che valori troppo simili tra loro appartengano tutti a titoli dello stesso settore, ho capito bene? In altre parole, il tredicesimo della lista potrebbe essere , meglio del secondo?
Un'ultima cosa, volendo fare i calcoli da soli si può fare EBIT/prezzo + ROA giusto?
Scusate ho fatto tremila domande, fortuna che era scritto per i figli, forse sono troppo vecchio :)
 

B.luca

Nuovo Utente
Registrato
28/12/05
Messaggi
180
Punti reazioni
12
Bisogna fare una classifica in ordine alla redditività (1° posto alla società con redditvità + alta decrescendo fino a quella con redditività + bassa)

e una classifica in ordina al convenienza di prezzo (1° posto alla società con EV/Ebit + basso decrescendo fino a quella con EV/Ebit + alto)

quindi per esempio supponiamo che la società ALFA si trovi per redditività al 6° posto e per convenienza di prezzo al 15° posto (avrà quindi un rank totale di 6+15=21)

mentre la società BETA supponiamo sia al 8° posto per redditività ed al 10° per prezzo (rank totale = 18)

Se mettiamo tutte le società in ordine crescente in relazione al rank tot, sceglieremo quelle ai primi posti (con rank tot + basso)

quindi BETA è da preferirsi ad ALFA (18<21)
 

1_fede_1

sessuologia-clinica
Registrato
11/9/03
Messaggi
4.282
Punti reazioni
150
Ciao Luca,
ti rispondo solo ora ma sono stato allettato dalla febbre. Quindi alla fine della fiera è quella con la somma minore la migliore, io avevo capito il contrario.