Black Dog Portfolio dividend growth investing for the long run

Alexm

Nuovo Utente
Registrato
23/10/12
Messaggi
2.193
Punti reazioni
64
Oggi è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo della legge di Bilancio 2019 con la nuova disciplina in materia di Piani di risparmio a lungo termine (PIR).
Dando un 'occhiata veloce ho visto apparire la voce quote o azioni di Fondi per il Venture capital...
Mi riservo comunque di approfondire meglio la cosa..

Decreto 30 aprile 2019 – la nuova disciplina dei PIR - FASI.biz
 

Ivan787

Nuovo Utente
Registrato
11/11/18
Messaggi
246
Punti reazioni
13
Buonasera,
Vorrei chiedere qualche chiarimento riguardo a Terna, azienda protagonista di questo thread e di questa strategia.
Sia qui che in altre zone del forum si è concordi a ritenere Terna un investimento quasi da "must have" e io, da inesperto, vorrei capire meglio perché.
Ok parliamo di una monopolista di fatto, quindi zero concorrenza (positivo), e di un roe di buon rispetto, però il debito non è trascurabile (13 volte l'utile), il Roic supera appena il 6%, i reinvestimenti sono per la maggioranza a debito, e l'azione oggi mi pare un po' cara.
Ora, io sono inesperto quindi è molto probabile che io stia sbagliando analisi, mi aiutate a capire meglio il perché?
Grazie
 

nemo17

Enjoy the Silence
Registrato
20/2/00
Messaggi
7.211
Punti reazioni
332
Buonasera,
Vorrei chiedere qualche chiarimento riguardo a Terna, azienda protagonista di questo thread e di questa strategia.
Sia qui che in altre zone del forum si è concordi a ritenere Terna un investimento quasi da "must have" e io, da inesperto, vorrei capire meglio perché.
Ok parliamo di una monopolista di fatto, quindi zero concorrenza (positivo), e di un roe di buon rispetto, però il debito non è trascurabile (13 volte l'utile), il Roic supera appena il 6%, i reinvestimenti sono per la maggioranza a debito, e l'azione oggi mi pare un po' cara.
Ora, io sono inesperto quindi è molto probabile che io stia sbagliando analisi, mi aiutate a capire meglio il perché?
Grazie

Lasciando perdere gli indicatori... Terna è interessante perchè opera in un contesto regolato con flussi di cassa costanti e dividendi in crescita.
Insieme a Snam è sicuramente un titolo da tenere per accumulare dividendi ( alla stregua di un bond ) ma entrambe sono salite parecchio.
 

Alexm

Nuovo Utente
Registrato
23/10/12
Messaggi
2.193
Punti reazioni
64
Buonasera,
Vorrei chiedere qualche chiarimento riguardo a Terna, azienda protagonista di questo thread e di questa strategia.
Sia qui che in altre zone del forum si è concordi a ritenere Terna un investimento quasi da "must have" e io, da inesperto, vorrei capire meglio perché.
Ok parliamo di una monopolista di fatto, quindi zero concorrenza (positivo), e di un roe di buon rispetto, però il debito non è trascurabile (13 volte l'utile), il Roic supera appena il 6%, i reinvestimenti sono per la maggioranza a debito, e l'azione oggi mi pare un po' cara.
Ora, io sono inesperto quindi è molto probabile che io stia sbagliando analisi, mi aiutate a capire meglio il perché?
Grazie

Confermo quanto sostiene Nemo. La natura dell 'azienda ed il contesto in cui opera.. ne fanno sicuramente un titolo da cassettista.. sebbene anch 'esso non sia esente da oscillazioni anche marcate.
 

Leite

Nuovo Utente
Registrato
16/9/06
Messaggi
3.058
Punti reazioni
150
un'azienda amata da Nemo:
3M Company Stock: Hello Old Friend


Southwest Airlines (LUV) Raises Quarterly Dividend 12.5%


Do corporate spin-offs create shareholder value?

spinoff.jpg
 

Alexm

Nuovo Utente
Registrato
23/10/12
Messaggi
2.193
Punti reazioni
64
Banca Akros, chi guadagnerà grazie ai rifiuti

Secondo la banca d'affari il business dei rifiuti garantirà alle utilities italiane occasioni sia di crescita organica sia di nuove opportunità di M&A. Il trend di crescita dei prezzi dello smaltimento rifiuti è destinato a durare ancora. In pole position A2A, Hera e Iren
 

nemo17

Enjoy the Silence
Registrato
20/2/00
Messaggi
7.211
Punti reazioni
332
Banca Akros, chi guadagnerà grazie ai rifiuti

Secondo la banca d'affari il business dei rifiuti garantirà alle utilities italiane occasioni sia di crescita organica sia di nuove opportunità di M&A. Il trend di crescita dei prezzi dello smaltimento rifiuti è destinato a durare ancora. In pole position A2A, Hera e Iren

Presentissimo sul settore che adoro.
 

Ivan787

Nuovo Utente
Registrato
11/11/18
Messaggi
246
Punti reazioni
13

Ciao,
seguo spesso i tuoi link e vedo che la grande maggioranza delle notizie che riporti sono sui mercati esteri e soprattutto USA. C'è una ragione particolare dietro a questo? Ritieni le aziende di quel mercato più adatte a questo tipo di strategia?
 

Leite

Nuovo Utente
Registrato
16/9/06
Messaggi
3.058
Punti reazioni
150
soprattutto USA. C'è una ragione particolare dietro a questo? Ritieni le aziende di quel mercato più adatte a questo tipo di strategia?

be' forse in US le grandi aziende sono anche troppo ossessionate dall'alzare i dividendi ogni anno :D ma se guardi il capitale che mediamente nel tempo restituiscono agli azionisti tra dividendi e buyback non c'è un'altra area del mondo comparabile (e non ci sono neppure i veri aristocrats tranne pochissime eccezioni)

sull'IPO di luckin (per Buffett l'acronimo sta per "initially probably overvalued"):
Luckin Coffee IPO: Here We Go Again

tutti questi amanti di domino's dovrebbero anche gustarne i prodotti:
La pizza


Clorox Hikes Its Stock Dividend by 10%
 

Leite

Nuovo Utente
Registrato
16/9/06
Messaggi
3.058
Punti reazioni
150