Boldrin ai politici: basta con l’economia farlocca e con le discussioni sul nulla.

sonyk70

Nuovo Utente
Registrato
13/12/00
Messaggi
8.156
Punti reazioni
288
COMUNICATO STAMPA - DIREZIONE NAZIONALE​

Boldrin ai politici: basta con l’economia farlocca
e con le discussioni sul nulla. All’Italia serve concretezza!​

Il Coordinatore Nazionale di Fare, contro la “melina” dei politici di finta destra e finta sinistra, denuncia l’assurdità di provvedimenti come il posticipo di una tassa con l’anticipo di un'altra e annuncia un’iniziativa nazionale per l’8 luglio a sostegno di imprese, famiglie e lavoratori.


Milano, 28 giugno: Michele Boldrin, coordinatore nazionale di Fare per fermare il declino, appena uscito da Agorà (RAI 3) ha dichiarato “Sono esterrefatto: il paese è sull’orlo del baratro, ogni giorno decine di aziende chiudono i battenti, ogni ora centinaia di persone perdono il lavoro e i politici italiani cosa fanno? Si inventano temi inutili, parlano di olgettine, di giustizia e di riforme senza arrivare mai nulla di concreto, di folli utopie economiche che non stanno né in cielo né in terra, e di qualsiasi altro argomento che li aiuti a sviare la discussione dai temi reali che veramente dovrebbero affrontare.”

Dal problema alle persone: secondo Boldrin “la classe politica italiana è guidata da gente di finta destra e finta sinistra, come Cicchitto, che ha lavorato con Craxi prima e Berlusconi poi alla distruzione del paese, ed oggi si permette di pontificare, o come Epifani che sostiene il governo in parlamento e poi lo critica in televisione facendo il sindacalista dei privilegiati, o come Brunetta che alla camera vota la fiducia al governo e poi lo affonda nelle interviste con teorizzazioni economiche farlocche. Tutti insieme si inventano provvedimenti demenziali come il decreto lavoro o il posticipo dell'aumento di una tassa in cambio dell'aumento immediato di un'altra! E nessuno di loro che, in qualche momento, tenti anche solo lontanamente di avanzare qualche proposta concreta che risolva i problemi degli italiani e su cui si possa discutere.”!

Secondo Boldrin, il merito e le capacità in politica sono del tutto assenti: “Il fatto paradossale è che un qualsiasi dirigente che assumesse simili atteggiamenti, inerti e ostruzionistici, verrebbe immediatamente cacciato a furor di popolo non da una qualsiasi azienda, ma perfino dal consiglio della bocciofila del quartiere. E invece questi signori, complici anche le leggi elettorali che si sono ritagliati su misura, continuano a sedere sui più altri scranni della Repubblica, spesso facendosi pagare persino più dello stesso capo dello Stato.”

E riprende: “E’ sconcertante: mi chiedo se i partiti al governo siano veramente incapaci a capire ciò di cui il paese ha bisogno o se invece lo abbiano capito ma, per tutelare il proprio potere, facciano esattamente tutto il possibile per mantenere quello status quo che assicura a loro e al loro entourage una posizione di privilegio che in nessun altro modo avrebbero potuto avere. “ Boldrin conclude annunciando per l’8 luglio manifestazioni in tutta Italia, a sostegno del lavoro, contro la politica della pressione fiscale finalizzata a finanziare la spesa pubblica improduttiva e per una politica concreta di tagli mirati a liberare risorse da destinare a imprese, lavoratori e famiglie.

Fare per Fermare il Declino è il partito politico scaturito dal movimento nato lo scorso agosto per iniziava di sette personalità di primissimo piano a livello italiano e internazionale, indipendenti e libere da legami politici con i vecchi partiti. Il loro manifesto di appello agli italiani, pubblicato su sei quotidiani e intitolato “Cambiare la politica, fermare il declino, tornare a crescere”, è basato su 10 punti programmatici, semplici e realizzabili, e ha ottenuto una immediata e forte risposta da parte degli italiani, che ha permesso di partecipare alle elezioni politiche già dopo pochi mesi dalla costituzione. Oggi il movimento conta oltre 70mila adesioni. Fare per Fermare il Declino | Dobbiamo fermare il declino italiano, di cui la crisi finanziaria è solo un - Fare per Fermare il Declino | Dobbiamo fermare il declino italiano, di cui la crisi finanziaria è solo un
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.765
Punti reazioni
3.319
Perchè la gente di destra non ha votato FiD invece che quell'incapace di Berlusconi?!?!?!
Perchè?!?!?!??!?
 

sonyk70

Nuovo Utente
Registrato
13/12/00
Messaggi
8.156
Punti reazioni
288
la vicenda giannino ha
smontato la migliore alternativa presente nel panorama politico italiano

... a parte la vicenda Giannino, siamo obiettivi...
FiD era nato solo 3 mesi prima delle elezioni... se saprà fare bene recupererà la fiducia che merita.
 

massimo84

Nuovo Utente
Registrato
29/11/12
Messaggi
33.688
Punti reazioni
429
Perchè la gente di destra non ha votato FiD invece che quell'incapace di Berlusconi?!?!?!
Perchè?!?!?!??!?

la vicenda giannino ha
smontato la migliore alternativa presente nel panorama politico italiano

tecnicamente Boldrin ha ragione
ma oggi serve più del liberismo
serve togliere tecnicamente a determinate categorie, per dare altri.

20 anni fa bastava un po' di cura antibiotica
ora per salvare il malato serve l'amputazione

neanche per tutti i soldi del mondo andrei a governare
significherebbe rischiare personalmente per 40 anni di deliri.
 

MicheleA.Pezza

Nuovo Utente
Registrato
4/10/11
Messaggi
9.853
Punti reazioni
289
... a parte la vicenda Giannino, siamo obiettivi...
FiD era nato solo 3 mesi prima delle elezioni... se saprà fare bene recupererà la fiducia che merita.


berlusconi era molto preoccupato da fid

e siccome lui ha buoni sondaggisti
sono sicuro che il movimento
avrebbe ottenuto un risultato "interessante"
anche con soli 3 mesi di vita :)
 

sonyk70

Nuovo Utente
Registrato
13/12/00
Messaggi
8.156
Punti reazioni
288
berlusconi era molto preoccupato da fid

e siccome lui ha buoni sondaggisti
sono sicuro che il movimento
avrebbe ottenuto un risultato "interessante"
anche con soli 3 mesi di vita :)

certamente si... ma proprio perchè Barlusconi era spaventato da FiD Oscar non avrebbe dovuto commettere erroracci... ed invece è andata come è andata... ma dobbiamo pensare al futuro... quel che è stato è stato... FiD è vivo e vegeto e pieno di tante idee per tentare di fermare il declino di qst paese.

:yes::yes::yes::yes:
 

MicheleA.Pezza

Nuovo Utente
Registrato
4/10/11
Messaggi
9.853
Punti reazioni
289
certamente si... ma proprio perchè Barlusconi era spaventato da FiD Oscar non avrebbe dovuto commettere erroracci... ed invece è andata come è andata... ma dobbiamo pensare al futuro... quel che è stato è stato... FiD è vivo e vegeto e pieno di tante idee per tentare di fermare il declino di qst paese.

:yes::yes::yes::yes:


okkio ai grilliani
che se leggono "via il pubblico"


ve magneno...:D:D:D
 

abdulmansour

Nuovo Utente
Registrato
10/7/09
Messaggi
35.100
Punti reazioni
1.003
tecnicamente Boldrin ha ragione
ma oggi serve più del liberismo
serve togliere tecnicamente a determinate categorie, per dare altri.

20 anni fa bastava un po' di cura antibiotica
ora per salvare il malato serve l'amputazione

neanche per tutti i soldi del mondo andrei a governare
significherebbe rischiare personalmente per 40 anni di deliri.

direi che hai perfettamente ragione, bisognava pensarci prima e non mi stancherò mai di ripeterlo.

al punto in cui siamo qualsiasi taglio, anche se benemerito ( ed escludendo i tagli alla politica che non avrebbero nessuna controindicazione ), rischia di creare grossi problemi.

al drogato cui dai il metadone non puoi toglierglielo da un momento all'altro, dovevi pensarci prima a prevenire il fatto che si drogasse.

purtroppo gli italiani han vissuto con i paraocchi fino a qualche anno fa, credendosi geni e beandosi dell'apparenza, ed ora si pagano i frutti di cotanta insipienza :wall:
 

DubStep

Bendato dallo Staff
Registrato
13/12/11
Messaggi
44.509
Punti reazioni
814
Però intanto con le pensioni d'oro (degli statali) qualcosa potrebbero fare, vorrei proprio vederli a manifestare perchè non prendono più 30000 di pensione al mese ma solo 5000 :D
 

unfor

so!
Registrato
14/2/09
Messaggi
11.877
Punti reazioni
286
Però intanto con le pensioni d'oro (degli statali) qualcosa potrebbero fare, vorrei proprio vederli a manifestare perchè non prendono più 30000 di pensione al mese ma solo 5000 :D

Anche se fanno una legge per limitare le pensioni e stipendi d'oro nella pa poi arriva la consulta a dichiararne l'incostituzionalità, come è già accadaduto. Non se ne esce in questo modo
 

Uedro

zzzzzzzzzzzzzzzzzz..
Registrato
8/6/09
Messaggi
22.061
Punti reazioni
583
Anche se fanno una legge per limitare le pensioni e stipendi d'oro nella pa poi arriva la consulta a dichiararne l'incostituzionalità, come è già accadaduto. Non se ne esce in questo modo

Sempre se trovano il pezzo della costituzione che lo afferma... :rolleyes:
 

massimo84

Nuovo Utente
Registrato
29/11/12
Messaggi
33.688
Punti reazioni
429
direi che hai perfettamente ragione, bisognava pensarci prima e non mi stancherò mai di ripeterlo.

al punto in cui siamo qualsiasi taglio, anche se benemerito ( ed escludendo i tagli alla politica che non avrebbero nessuna controindicazione ), rischia di creare grossi problemi.

al drogato cui dai il metadone non puoi toglierglielo da un momento all'altro, dovevi pensarci prima a prevenire il fatto che si drogasse.

purtroppo gli italiani han vissuto con i paraocchi fino a qualche anno fa, credendosi geni e beandosi dell'apparenza, ed ora si pagano i frutti di cotanta insipienza :wall:

gli stessi
sono quelli con le pensioni retributive
ancora non se ne sono mica resi conto, se non di riflesso sui figli/nipoti.
anzi: in piazza protestano per loro, non per i figli
la bomba sociale ha la miccia sempre più corta
 

olly67

per aspera ad astra
Registrato
30/9/08
Messaggi
48.391
Punti reazioni
977
la differenza sostanziale tra fid e cinquestelle è la visione sul patrimonio pubblico
per i grillini tale deve restare e casomai aumentare, per fid essere bassissimo
e motivo per cui non ho votato fid
non è solo che non condivido l'antipatia a prescindere per la gestione pubblica, ma la reale preoccupazione che ogni vendita sarebbe una svendita a favore di amici che gestirebbero peggio
l'ilva, che non nemmeno uno dei peggiori esempi, insegna
scip 1 e 2 sono da capelli ritti
e via discorrendo ..
il cittadino se non ci ha perso da queste privatizzazioni, nella migliore delle ipotesi, non ci ha guadagnato
 

olly67

per aspera ad astra
Registrato
30/9/08
Messaggi
48.391
Punti reazioni
977
Però intanto con le pensioni d'oro (degli statali) qualcosa potrebbero fare, vorrei proprio vederli a manifestare perchè non prendono più 30000 di pensione al mese ma solo 5000 :D

l'errore secondo me è parlare in termini assoluti
se uno si è pagato una pensione a spanne di 4mila perché ne deve prendere 3mila?
io mi incapzerei
e lui si incapza
altro discorso una revisione degli importi complessiva
in cui metti una franchigia (poniamo 2mila lordi) e per il sopra vedi di trovare un sistema di ricalcolo a contributivo (a spanne) .. nel frattempo alzi leggermente le minime
scommetti che siccome le minime aumenterebbero, le medie resterebbero uguali e sarebbero tagliate solo alcune delle più alte ci sarebbe poco da incapzarsi? nel senso che sarebbero quattro gatti?
 

massimo84

Nuovo Utente
Registrato
29/11/12
Messaggi
33.688
Punti reazioni
429
l'errore secondo me è parlare in termini assoluti
se uno si è pagato una pensione a spanne di 4mila perché ne deve prendere 3mila?
io mi incapzerei
e lui si incapza
altro discorso una revisione degli importi complessiva
in cui metti una franchigia (poniamo 2mila lordi) e per il sopra vedi di trovare un sistema di ricalcolo a contributivo (a spanne) .. nel frattempo alzi leggermente le minime
scommetti che siccome le minime aumenterebbero, le medie resterebbero uguali e sarebbero tagliate solo alcune delle più alte ci sarebbe poco da incapzarsi? nel senso che sarebbero quattro gatti?


i privilegi
una volta che li hai non li vuoi mollare
beata recessione!!