Bollette elettriche & C.

jurassic88

Nuovo Utente
Registrato
27/1/17
Messaggi
12.596
Punti reazioni
498
Troppe luci accese negli stadi, Codacons diffida la Lega: “Partite serali vanno ridotte”

...........................
............................
Secondo i dati Selectra UK, uno stadio con una capienza di 40.000-80.000 spettatori – durante una partita di 90 minuti – consuma fino a 25.000 KWh. L’energia utilizzata durante un solo incontro potrebbe alimentare più di una dozzina di case, per un anno intero.
.....................................
...................................
https://www.salernonotizie.it/2022/...diffida-la-lega-partite-serali-vanno-ridotte/

le cose si mettono male per tutti :o

Stanno montando il nuovo tormentone invernale dopo il covid
La Paranoia energetica
Ci saranno i delatori che segnaleranno luci accese in modo inconsulto
Agenti muniti di multimetri che controlleranno l assorbimento dei vari elettrodomestici

Si preannuncia una nuova guerra delle correnti
 

loucyfer

Poenitentiam agite!
Registrato
29/5/08
Messaggi
15.297
Punti reazioni
555
Chiederei cortesemente ai filo ucraini del forum, guerrafondai favorevoli a fornire le armi ai nazisti ucraini, atlantisti, sanzionisti, amici degli USA, della NATO, dell'UE, di Draghi, del PD, della Meloni, di Salvini, di Berlusconi, ecc. di mettere a disposizione i loro IBAN, di modo che piccole e medie imprese, famiglie, cittadini in difficoltà, ecc. possano mandare le loro bollette del gas e dell'elettricità a partire da settembre, nonchè rate dei mutui, scontrini della spesa, fatture per servizi vari, ecc. affinchè costoro li paghino prontamente, visto che preferiscono la pace alla rovina del paese.

Avanti, leoni da tastiera come sopra, dimostrate di essere solidali e "pratici" con chi, per causa vostra e dei governanti che tanto amate e ammirate, chiuderà la propria azienda e licenzierà o finirà in mezzo a una strada perchè non avrà i quattrini per scaldarsi, illuminare casa e mangiare.:D
 

enteparassitario

Nuovo Utente
Registrato
5/12/14
Messaggi
1.067
Punti reazioni
57
Non c'è la percezione, di quello che succederà, sembra di vivere ovattati, chissà se passeremo indenni anche quest'autunno inverno... Chissà.
 

nesema

Esploratore del web
Registrato
7/7/11
Messaggi
4.478
Punti reazioni
141

riporto questa parte dell'articolo

...........................
Le materie prime sono aumentate anche del 50%. Penso alla frutta e alla verdura, ai formaggi, alla carne, sempre più difficile da trovare perchè i macelli non riescono a sopportare il costo per le celle frigorifere”.
....................


la situazione è PEGGIORE di quanto tutti noi crediamo

ad ottobre prevedo parecchia "insoddisfazione" da parte della "plebaglia" (di cui faccio parte) :( .............. addio politiche filoucraine :o
 

jurassic88

Nuovo Utente
Registrato
27/1/17
Messaggi
12.596
Punti reazioni
498
Non c'è la percezione, di quello che succederà, sembra di vivere ovattati, chissà se passeremo indenni anche quest'autunno inverno... Chissà.

Cosa pensi che succederà? Lo puoi già vedere ora
Interventisti spariti dal forum
Si ripresenteranno in primavera , dopo il letargo,sperando di avere ancora un economia in quel periodo
 

mgzr160

Nuovo Utente
Registrato
6/2/06
Messaggi
15.497
Punti reazioni
1.255
Troppe luci accese negli stadi, Codacons diffida la Lega: “Partite serali vanno ridotte”

...........................
............................
Secondo i dati Selectra UK, uno stadio con una capienza di 40.000-80.000 spettatori – durante una partita di 90 minuti – consuma fino a 25.000 KWh. L’energia utilizzata durante un solo incontro potrebbe alimentare più di una dozzina di case, per un anno intero.
.....................................
...................................
https://www.salernonotizie.it/2022/...diffida-la-lega-partite-serali-vanno-ridotte/

le cose si mettono male per tutti :o

sacrosanto, che cavolo serve giocare di sera quando ci sono 16 ore di luce naturale, a e se mettessimo un po' meno telecamere si risparmierebbe ancora energia...ah sono serissimo, abbiamo fermato il calcio per il covid possiamo farlo giocare di giorno, come una volta TUTTI la domenica alle 14.30 e non servono luci artificiali
 

Kerigma

Nuovo Utente
Registrato
10/10/08
Messaggi
16.178
Punti reazioni
846
Fate scorte di pasta e di tonno, si fermerà l’industria Alimentare e non si troverà più niente ai supermercati da mettere sotto i denti.

Credetemi, a novembre si girerà con la tessera annonaria per fare la spesa. Altro che spritz per l’apericena :yes:
 

mgzr160

Nuovo Utente
Registrato
6/2/06
Messaggi
15.497
Punti reazioni
1.255

Sency

Agorista
Registrato
26/8/04
Messaggi
4.235
Punti reazioni
435
Chiederei cortesemente ai filo ucraini del forum, guerrafondai favorevoli a fornire le armi ai nazisti ucraini, atlantisti, sanzionisti, amici degli USA, della NATO, dell'UE, di Draghi, del PD, della Meloni, di Salvini, di Berlusconi, ecc. di mettere a disposizione i loro IBAN, di modo che piccole e medie imprese, famiglie, cittadini in difficoltà, ecc. possano mandare le loro bollette del gas e dell'elettricità a partire da settembre, nonchè rate dei mutui, scontrini della spesa, fatture per servizi vari, ecc. affinchè costoro li paghino prontamente, visto che preferiscono la pace alla rovina del paese.

Avanti, leoni da tastiera come sopra, dimostrate di essere solidali e "pratici" con chi, per causa vostra e dei governanti che tanto amate e ammirate, chiuderà la propria azienda e licenzierà o finirà in mezzo a una strada perchè non avrà i quattrini per scaldarsi, illuminare casa e mangiare.:D

Io i soldi li ho spesi per avere l'indipendenza energetica e certo non do nulla agli stolti elettori italiani.

Magari alle prossime elezioni si ricordano di non votare più per quelli che:
- Non hanno costruito i rigassificatori
- Non hanno costruito i termovalorizzatori
- Hanno messo vincoli infiniti a pale eoliche e fotovoltaico
- Hanno fermato le trivelle in Adriatico
- Impediscono la pulizia di fiumi e dighe.

Oppure possono fare gli schiavi di Putin.

:p

Eccoli qua riuniti tutti assieme, partiti destri e sinistri, a protestare contro il rigassificatore di Piombino

https://www.gonews.it/2022/07/16/rigassificatore-a-piombino-mille-persone-in-corteo-per-dire-no/
 

mgzr160

Nuovo Utente
Registrato
6/2/06
Messaggi
15.497
Punti reazioni
1.255
Fate scorte di pasta e di tonno, si fermerà l’industria Alimentare e non si troverà più niente ai supermercati da mettere sotto i denti.

Credetemi, a novembre si girerà con la tessera annonaria per fare la spesa. Altro che spritz per l’apericena :yes:

no semplicemente li importeremo dall'estero, la crisi energetica è solo in Europa (e anche qui con differenze enormi vedere la Spagna), dalle altre parti il costo è nella norma...la verità che ne uscirà distrutto il tessuto industriale europeo...però avremo combattuto per la libertà degli ucraini (perchè che putin, presa l'ucraina, sarebbe arrivato in una settimana a trieste e berlino ci possono credere solo gli invasati)
 

Trendfriend

Capito ? Io no.
Registrato
28/7/09
Messaggi
13.066
Punti reazioni
619
Quindi o c’è un disegno dietro oppure, come notato in altri casi, la classe dirigente europea è inadatta (sono elegante).
 

Sency

Agorista
Registrato
26/8/04
Messaggi
4.235
Punti reazioni
435
Quindi o c’è un disegno dietro oppure, come notato in altri casi, la classe dirigente europea è inadatta (sono elegante).

La classe dirigente europea è lo specchio dei suoi stolti elettori. Avessero ascoltato i consigli americani e costruito i rigassificatori (sono 15 anni che se ne parla), Putin non avrebbe potuto muovere un solo soldato.
 

mgzr160

Nuovo Utente
Registrato
6/2/06
Messaggi
15.497
Punti reazioni
1.255
Quindi o c’è un disegno dietro oppure, come notato in altri casi, la classe dirigente europea è inadatta (sono elegante).

guarda quasi spererei in un complotto giudo-massonico perchè almeno ci sarebbe una sagacia dietro, ma purtroppo mi sa che è vera la seconda sono inetti e incompetenti...il vero problema che in europa sembra che nessuno, forse a parte Orban, stia vedendo il disastro di tali scelte anti-russe...la speranza è che in Germani arrivino a un tale punto di crisi (è già lo sono, complice anche la siccità) che rovescino il tavolo, si accordino con i Russi per una accettabile spartizione (tanto già lo fecero con Molotov-Ribbentrop, quindi quei due sono abituati), lascino il guitto al suo destino e aprano il NS2...sicuramente in tutto questo darebbe una grossa mano se a novembre i democratici prendono una scoppola colossale.
 

nesema

Esploratore del web
Registrato
7/7/11
Messaggi
4.478
Punti reazioni
141
Quindi o c’è un disegno dietro oppure, come notato in altri casi, la classe dirigente europea è inadatta (sono elegante).

è inadatta ... perchè lo DEVE essere....

altrimenti come fanno gli USA a comandare a bacchetta :o
 

mgzr160

Nuovo Utente
Registrato
6/2/06
Messaggi
15.497
Punti reazioni
1.255
La classe dirigente europea è lo specchio dei suoi stolti elettori. Avessero ascoltato i consigli americani e costruito i rigassificatori (sono 15 anni che se ne parla), Putin non avrebbe potuto muovere un solo soldato.

"Timeo Danaos et dona ferentes"

giusto per poi comprare il GNL dagli americani, a costi ben superiori a quello che costava comprarlo dalla Russia, per non parlare dell'impatto climatico di far viaggiare navi da ogni parte del globo per portare il GNL in Europa, rispetto a posare un tubo, ma poi rompiamo lo scatole al povero cristo che ha la Panda Euro2 e facciamo tutti i seguaci di Greta....la verità che la Russia andava inglobata nell'europa continentale e non osteggiata.
 

eusebio

Fratta tocca a te
Registrato
2/11/05
Messaggi
19.802
Punti reazioni
641
il problema verò sono le industrie....metteranno tutti in cassa integrazione,finche non riusciranno a ricaricare sui prodotti i costi energetici.In certi settori(ad esempio metallurgia) non è possibile,i prezzi li fanno a shangay,
e qui è il problema,siamo il posto al momdo dove costa di più....in europa spagna 1/3 area scandinava 1/5...

tanto finirà con ennesimi deficit approvati dall'UE per far fronte all'emergenza ( magari con ennesimo governo tecnico visto che la Meloni in certi salotti non è ben vista ) e il consumatore finale si troverà cornuto e mazziato.
Ci son aziende che ad oggi producono il 30/40% in meno rispetto ai periodi pre-covid eppure han bilanci migliori e ora stan ritoccando ulteriormente i listini per discorso inflazione.
Devono esser tolti tutti i bonus che creano inutili bolle di settore.