bollinger band

sinceramente il SAR non ho visto come e' in altri programmi, quindi non saprei se e' meglio su vt o no....comunque il grafico di ieri e' venuto male perche' ho dovuto ridurre molto la qualita' dell'immegine altrimenti non lo prendeva, provo a metterlo meglio e con i punti come hai detto.ùio preferisco visualizzarlo come linea perche' risalta di piu', con i puntini mi viene piu' difficile, sicuramente questione di abitudine comunque, poi metto anche edison.
 

Allegati

  • screenhunter_003.jpg
    screenhunter_003.jpg
    82,6 KB · Visite: 152
questa invece edison dove ho messo la resistenza poi perforata con volumi in aumento e il target di uscita.....mi sembra un ottima operazione.
come selezioni i titoli da seguire per il giorno dopo, ad esempio edison verifichi il gradico day con le bollinger o in questo caso solo il fatto che c'e' una buona resistenza e attendi la perforazione?
tra l'altro noto che il SAR e' ottimo nei breakout quando si verifica un accelerazione, infatti in questo caso di edison si vede il breakout e il sar che aumenta la sua pendenza e solitamente mi sembra un ottimo indizio di forza e quindi con movimenti in accelerazione del titolo.
tra l'altro in questo caso specifico di edison si e' verificato anche un bel 1-2-3 low di ross e la il breakout dei 1,369 era proprio il segnale di rialzo....al momento sta' formando un ross hook, quindi se perfora il max di oggi e' un altro segnale di proseguimento del rialzo....questo a livello teorico, edison non la conosco molto bene per dire se solitamente tiene fede ai segnali generati.
 

Allegati

  • screenhunter_005.jpg
    screenhunter_005.jpg
    76,9 KB · Visite: 139
Scritto da ElBrazo
Oggi sono su edison, la stavo aspettando da qualche giorno...

anche io.

proprio ieri l'analista di mf (cfn) consigliava di alleggerire:D
 

Allegati

  • edison.gif
    edison.gif
    9,9 KB · Visite: 130
Scritto da trinita73
questa invece edison dove ho messo la resistenza poi perforata con volumi in aumento e il target di uscita.....mi sembra un ottima operazione.
come selezioni i titoli da seguire per il giorno dopo, ad esempio edison verifichi il gradico day con le bollinger o in questo caso solo il fatto che c'e' una buona resistenza e attendi la perforazione?
tra l'altro noto che il SAR e' ottimo nei breakout quando si verifica un accelerazione, infatti in questo caso di edison si vede il breakout e il sar che aumenta la sua pendenza e solitamente mi sembra un ottimo indizio di forza e quindi con movimenti in accelerazione del titolo.
tra l'altro in questo caso specifico di edison si e' verificato anche un bel 1-2-3 low di ross e la il breakout dei 1,369 era proprio il segnale di rialzo....al momento sta' formando un ross hook, quindi se perfora il max di oggi e' un altro segnale di proseguimento del rialzo....questo a livello teorico, edison non la conosco molto bene per dire se solitamente tiene fede ai segnali generati.

Le boll sul daily le uso solo in presenza di eccessi come postato in precedenza, in questo caso invece si poteva ipotizzare che qualcuno potesse provare il rimbalzo da un livello importante(area 1,33) dopo tante batoste...invece di provare ad anticipare magari con un overnight dicendo: "secondo me è arrivata, è a sconto ..ecc.." la metto in lista d'attesa con allarme appena prima del livello chiave ( i max del 16/3) a 1,363. Se qualcuno ci prova con volumi semplicemente mi accodo con stop stretto...e cerco di essere disciplinato senza fare sogni di ricchezza facile;)

Mentre scrivo vedo che EDN ha bucato...ha rotto il piccolo range mattutino, non ci riprovo comunque: a fronte di un +2,78% non sò quanto "carburante" possa avere ancora...l'RSI a 14 gg è a 90...troppo x mè
 
Scritto da L.W.
anche io.

proprio ieri l'analista di mf (cfn) consigliava di alleggerire:D

:D Vale la pena essere trader solo x arrivare alla consapevolezza di quel che succede veramente sui mercati....

Come diceva qualcuno:" in fondo è tutta brava gente che cerca il modo per vivere bene, mandare i figli al college e farsi una vacanza ogni tanto", parlando di chi analizza, spiega e parla su bloomberg e simili...;)
 
prox resistenza a 1,413 che mi sembra la prima fermata, fin li' penso ci arrivi facile, vedo pero' anche un gap down lasciato aperto a 1,432 e se ci arriva (forse non oggi magari) non mi meraviglierei per niente, anzi forse l'obbiettivo e' proprio andarlo a richiudere, come detto seguo poco edison e quindi sono piu' idee di massima che indicazioni, infatti al momento osservo solo ma non entro, comunque mi pare un titolo interessante anche se noto nel book che solitamente ha livello vuoti e quindi soggetta a movimenti bruschi....pero' graficamente mi sembra messa bene, cioe' segue bene i riferimenti
 
Sono giorni "buoni" , secondo me, nel senso che dopo uno scrollone violento come quello dei giorni scorsi i movimenti un pò su tutti i titoli sono abbastanza sinceri...
Nel mese di febbraio invece è stata molto + dura, comunque EDN x il mio trading è un buon titolo perchè subisce accellerazioni di solito graduali avendo comunque una buona volatilità (non è STM tanto x intenderci)
 
In questo momento il SAR inverte ma non seguo short...
il trend è up e chi ha comprato in mattinata non scherzava affatto,
per contro aspettare il superamento dei max (1,41 ) x rientrare long comporta un rischio chiusura che non voglio correre, quindi EDN fuori dalla lista...e passo ad altro

Vado a mangiare un panino sul fiume, qui c'è un gran sole:cool:
 
infatti fib giu' pesante e tutti a seguire, sinceramente se fosse arrivata alla resistenza che dicevo e poi c'erano le indicazioni di ribasso quasi quasi un pensierino di short ce lo facevo volentieri....invece giu' a picco anche edison, ora la riprenderei a seguire solo se torna a testare il supporto, cioe' la res. passata stamani a 1,395
 
Peccato aver perso San Paolo short questa mattina...
Gli elementi base c'erano, mancavano solo i volumi e la prima candela da 15 mm ha affondato il titolo molto velocemente...non mi sono fidato. Poi nel gestire 2 o più operazioni insieme sono scarso, vado sotto pressione e rischio di sbagliare
 
Continuando il discorso tecnico: guarda finmeccanica compressa tra i minimi di ieri e il SAR che si abbassava...con un mercato debole, a contatto con il pivot che coincide appunto con i min di ieri ha ceduto di schianto.
Sono movimenti troppo veloci da prendere ma ti da l'idea di che razza di pressione eserciti il passare del tempo rispetto alle aspettative di rialzo/ribasso di un titolo e sulla soglia di sopportazione degli investitori
 
telecom nel mirino: vediamo se e come la tengono sù, se wall gira si può tentare un long con stop sotto i min di giornata, o stop & rev. veloce
 
Niente da fare. America debole e a questo punto neanche short...troppo rischioso
Interessante domani
 
di finmeccanica penso che parli del candelone nero che ho indicato che ha perforato con volumi il minimo di ieri mentre il SAR spingeva verso il basso....insomma mi sembra di capire che dici che se un titolo arriva ad un supporto o rimbalza sul minimo e il SAR da' segnale di inversione quindi a salire o il titolo resiste sul supporto solo finche' il SAR arriva anche esso al supporto e da' il colpo di grazia per farlo perforare....dico bene?
 

Allegati

  • screenhunter_006.jpg
    screenhunter_006.jpg
    100,6 KB · Visite: 141
Scritto da trinita73
di finmeccanica penso che parli del candelone nero che ho indicato che ha perforato con volumi il minimo di ieri mentre il SAR spingeva verso il basso....insomma mi sembra di capire che dici che se un titolo arriva ad un supporto o rimbalza sul minimo e il SAR da' segnale di inversione quindi a salire o il titolo resiste sul supporto solo finche' il SAR arriva anche esso al supporto e da' il colpo di grazia per farlo perforare....dico bene?


Più o meno: intendo dire che "l'elastico" si carica, il titolo rimane sempre + compresso tra i minimi e il SAR e da qualche parte deve esplodere, in particolare nel pomeriggio conta wall street, è lei che decide le sorti di questa "compressione". Questo succede anche con i triangoli o gli incroci di trend, solo che nel caso di abbinamento SAR / minimi di giornata hai operativamente riferimenti ancora + precisi (il min e il prezzo SAR) e dinamici.
Pensa al SAR come ad una trend line mobile che ingloba oltre alla direzione l'effetto tempo: arrivati sui minimi come su FNC oggi il mercato deve decidere se punire il titolo ulteriormente o farlo reagire.
Domani mi prendo una giornata di pausa ....ti auguro buoni trades;) , occhio a telecom domani....

ciao
 
Indietro