Bonaccini vuol riempire di pale eoliche l'adriatico

Zio Arduino

Nuovo Utente
Registrato
3/9/10
Messaggi
6.542
Punti reazioni
451
Quindi siamo alla disperazione.
Siamo il paese del sole, non del vento
Bisogna REGALARE pannelli fotovoltaici alle famiglie, così da renderle praticamente indipend...

Ah no scusate, e poi come ce la vendono l energia?

concordo...comunque un po di pale messe nei punti giusti e non a ravenna avrebbero senso...poi bonaccini fa il presidente dell'emilia quindi per forza le vuole mettere li...se era presidente del polo nord le metteva pure li....:o:o:o
 

deltamarco

Non auro,sed ferro
Registrato
8/11/99
Messaggi
45.521
Punti reazioni
839
Le turbine sviluppano una potenza di 8MW in Romagna, 10 MW nelle Marche, 11 MW in Abruzzo.
Ogni turbina da 8MW di potenza produce almeno 16 GWh all'anno.
I progetti "adriatici" di Saipem prevedono 400 turbine, quindi produrranno almeno 6,4 TWh all'anno.

Riporto una tabella delle attuali produzioni eoliche in Italia per avere un termine di paragone.
Anno 2019:
Potenza eolica installata:10,4 GW
Energia eolica prodotta: 20,0 TWh.
Energia fotovoltaica prodotta: 24,3 TWh
Fabbisogno totale di energia elettrica: 318,6 TWh.

https://www.qualenergia.it/articoli...no-35_9-percento-domanda-elettrica-nazionale/

Quindi? Col geotermico puoi produrre 5800 Tw secondo uno studio di Enel green …

Con la differenza che si tratta di energia costante e non ad intermittenza come i pannelli o le pale…inoltre non ingrassi le ditte cinesi che ne producono i componenti…potremmo diventare il primo produttore mondiale di energia elettrica…
 

lorenzov1963

RdC?! A Lavorare!
Sospeso dallo Staff
Registrato
30/7/08
Messaggi
29.307
Punti reazioni
1.028
Condivido che è probabilmente / presuntamente per il mondo cooperativo e questo sarebbe "il nuovo pd che avanza" .. ma per favore.
 

cocorito

impfstoff macht frei
Registrato
15/11/04
Messaggi
31.493
Punti reazioni
1.209
Ma si mettiamo quanti , 100, 200,300 piloni eolici nell’Adriatico, fa figo ..

Ma che risolvi ? 1, 2% in più di produzione elettrica??

Mah…

tutti quelli descritti nell'articolo sono 4000 mw, mica bruscolini :o
l'unica cosa che non ho capito è come pensino di fare quei grattacieli galleggianti :mmmm:
 

cocorito

impfstoff macht frei
Registrato
15/11/04
Messaggi
31.493
Punti reazioni
1.209
Quindi? Col geotermico puoi produrre 5800 Tw secondo uno studio di Enel green …

Con la differenza che si tratta di energia costante e non ad intermittenza come i pannelli o le pale…inoltre non ingrassi le ditte cinesi che ne producono i componenti…potremmo diventare il primo produttore mondiale di energia elettrica…

5800 tw e nessuno che chieda di installare centrali? evidentemente nessuno al mondo lo sa :o
 

deltamarco

Non auro,sed ferro
Registrato
8/11/99
Messaggi
45.521
Punti reazioni
839
tutti quelli descritti nell'articolo sono 4000 mw, mica bruscolini :o
l'unica cosa che non ho capito è come pensino di fare quei grattacieli galleggianti :mmmm:

Ancora…solo pagliativi…quando non c’è vento hai bisogno di una centrale a gas come tampone..ma come fate a non capire? Vi piace dipendere dai russi, algerini , francesi??
Con tutto quello che sta accadendo ancora non lo avete capito???

Mah…
 

deltamarco

Non auro,sed ferro
Registrato
8/11/99
Messaggi
45.521
Punti reazioni
839

cocorito

impfstoff macht frei
Registrato
15/11/04
Messaggi
31.493
Punti reazioni
1.209

deltamarco

Non auro,sed ferro
Registrato
8/11/99
Messaggi
45.521
Punti reazioni
839

_Warlock_

Nuovo Utente
Registrato
16/1/05
Messaggi
10.486
Punti reazioni
576
A me uno che si esprime in questo modo:

Il problema del Pd non sta nel nome o nel simbolo, ma nella capacità di rappresentare le persone e costruire un progetto coerente e credibile per gli obiettivi per cui è nato: dare diritti a chi ne ha di meno, realizzare una transizione ecologica che tenga insieme le ragioni


https://twitter.com/sbonaccini/status/1576545059339583489

francamente me lo assomigliare moltissimo a Letta, quindi ben venga Bonaccini affinché il declino del PD continui inesorabilmente. OK!

Si, suona come una supercazzola.
Ma governa bene.
E dall'altra parte c'e' chi dice che vorrebbe "una centrale nucleare in centro a Milano".
Scommetti che le pale eoliche di Bonaccini arriveranno, mentre la "centrale nucleare di quarta generazione" (che non esiste) di Salvini no?
 

enjoyash

Buzzkill.
Registrato
28/3/14
Messaggi
48.572
Punti reazioni
1.451
Ancora…solo pagliativi…quando non c’è vento hai bisogno di una centrale a gas come tampone..ma come fate a non capire? Vi piace dipendere dai russi, algerini , francesi??
Con tutto quello che sta accadendo ancora non lo avete capito???

Mah…

Finché ne hai poche son palliativi.
Quanto al vento, se non c'è in Adriatico settentrionale, c'è nel Tirreno o in Adriatico meridionale o c'è il sole.
Ben venga la geotermia ma se non se ne fanno in Italia quale sarebbe il motivo? Un complotto?
 

cocorito

impfstoff macht frei
Registrato
15/11/04
Messaggi
31.493
Punti reazioni
1.209
Forse perché dietro il gas ci sono interessi colossali ??

Chiedo per un amico….:o

pure dietro all'eolico, al fv e al carbone?

o forse perché il geotermico ha una resa talmente bassa che sono pochissimi i punti sfruttabili
 

Kovalsky

Nuovo Utente
Registrato
21/1/09
Messaggi
15.397
Punti reazioni
698
Il Bonaccini non è molto istruito ma coltiva una immagine di tamarro e bifolco in camicia nera sempre aperta che gli ha fatto vincere le elezioni per essere percepito molto più a destra della Lega.
 

Tiger Jaks

Btp Trader
Registrato
1/9/13
Messaggi
29.623
Punti reazioni
489
pure dietro all'eolico, al fv e al carbone?

o forse perché il geotermico ha una resa talmente bassa che sono pochissimi i punti sfruttabili

Be siamo il paese più vulcanico d'europa dopo l'Islanda, dove il geotermico è sfruttato da lustri su vasta scala tanto che il 95% degli edifici residenziali islandesi hanno un riscaldamento geotermico. Forse da noi non si raggiungerebbero queste percentuali, ma andrebbe di molto implementato, per questioni evidenti.

Secondo me, come ho già scritto, un mix di fv, eolico,idroelettrico e geotermico, oltre anche ai termovalorizzatori, andrebbe fatto subito, da domani, ma su larga scala per renderci indipendenti finalmente. Ma bisogna rompere la lobby dei fossili, che è ancora molto presente in Italia, come nel resto d'Europa. E i risultati di queste politiche fallimentari pesano in bolletta, e molto.
 

Manaos

Nuovo Utente
Registrato
22/9/06
Messaggi
13.262
Punti reazioni
409
Be siamo il paese più vulcanico d'europa dopo l'Islanda, dove il geotermico è sfruttato da lustri su vasta scala tanto che il 95% degli edifici residenziali islandesi hanno un riscaldamento geotermico. Forse da noi non si raggiungerebbero queste percentuali, ma andrebbe di molto implementato, per questioni evidenti.

Secondo me, come ho già scritto, un mix di fv, eolico,idroelettrico e geotermico, oltre anche ai termovalorizzatori, andrebbe fatto subito, da domani, ma su larga scala per renderci indipendenti finalmente. Ma bisogna rompere la lobby dei fossili, che è ancora molto presente in Italia, come nel resto d'Europa. E i risultati di queste politiche fallimentari pesano in bolletta, e molto.

concordo, non esiste nel breve una fonte che può coprire tutto, bisogna lavorare su tutte le fonti, FV, geotermico, eolico, idroelettrico, e aggiungo anche l'efficienza dell'attuale rete di trasporto.
 

cecc88

Ignorante
Registrato
4/1/18
Messaggi
11.652
Punti reazioni
561
io che sono un piccolo trader aspetto che i pezzi grossi rompano una resistenza prima di entrare, mi guardo bene dal partecipare alla rottura comperando prima, a meno che non sia ragionevolmente certo che ci sarà :o

anni fa, quando il governo cominciava a sperperare scrivevo che il fv era una cag ata, e ne sono ancora convinto. ai prezzi di allora era una cag ata, adesso invece è conveniente

Ma come piccolo trader fai sicuramente bene eh.

Il problema è che in contesti macro non puoi levare il mercato italiano (e il suo impatto sull'indotto) dall'equazione. L'UE non può fare una strategia rinnovabile senza l'Italia che è una delle sue maggiori economie.

Non è un tema affatto banale.
 

cecc88

Ignorante
Registrato
4/1/18
Messaggi
11.652
Punti reazioni
561
Il geotermico in Italia risolverebbe molti problemi…non lo si fa su scala nazionale probabilmente per la presenza di lobbies molto importanti, non ultimo l’Eni…ma è il futuro. Dopo l’Islanda siamo il paese più vulcanico d’Europa, se non lo facciamo noi allora chi ???

Ancora con ste lobbies. Diventano la risposta a ogni domanda.

Come mai praticamente ovunque (credo solo l'Islanda abbia discrete %, ma non arriva al 30%) il geotermico è relegato a ruoli minimali?
Ovunque nel mondo c'è qualche lobby che lo blocca?

Inoltre faccio presente che le lobbies non sono entità astratte del maligno bensì amano fare soldi. Se c'è convenienza sta ben certo che magari non Eni, ma Enel ti mette tutti i GW che vuoi.
Se non lo fa è perché non ha ritorno o ce l'ha molto basso.
 

cecc88

Ignorante
Registrato
4/1/18
Messaggi
11.652
Punti reazioni
561
Il Bonaccini non è molto istruito ma coltiva una immagine di tamarro e bifolco in camicia nera sempre aperta che gli ha fatto vincere le elezioni per essere percepito molto più a destra della Lega.

Ah non perché hanno candidato una che manco conosceva la geografia della regione dove sarebbe stata eletta?