Bond Argentini- risparmiatori italiani garantiti

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

ghekko1966

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
2/9/02
Messaggi
95
Punti reazioni
1
In seguito al rigetto da parte del Tribunale di Roma del reclamo avanzato dallo Stato Argentino, rimane valida l'ordinanza di sequestro emessa dal Tribunale di Roma che dispone il sequestro di tutti i beni argentini in Italia e all'estero a garanzia delle obbligazioni argentini sottoscritte da investitori italiani.
Per maggiori informazioni si rimanda all'avv. Angelo Castelli tel. 0771-21879.

Saluti.
 
Scritto da ghekko1966
In seguito al rigetto da parte del Tribunale di Roma del reclamo avanzato dallo Stato Argentino, rimane valida l'ordinanza di sequestro emessa dal Tribunale di Roma che dispone il sequestro di tutti i beni argentini in Italia e all'estero a garanzia delle obbligazioni argentini sottoscritte da investitori italiani.
Per maggiori informazioni si rimanda all'avv. Angelo Castelli tel. 0771-21879.

Saluti.
VUOI DIRE CHE l'ITALIA SEQUESTRA TUTTE LE AMBASCIATE ARGENTINE? :eek: le banche devono avere un terrore folle che i loro clienti le denuncino per non averli avvisati dei pericoli e soprattutto perchè Loro che erano ben informate hanno rifilato il "pacco" ai clienti!
 
Indietro