Bonds argentini - questioni di diritto

pietro66

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
3/12/03
Messaggi
562
Punti reazioni
38
Sono stato "avvertito" di spostarmi qui, per parlare liberamente di questioni giuridiche connesse alla vicenda dei bonds argentini. Eccomi. A disposizione.
 
mi spiace per l' "avvertimento" , ma d' altronde viene da un membro del fol pagante quindi puo vessarti a suo uso e consumo. Prima di lamentarti dovresti prendere atto delle regole di civile convivenza mediatica e di civile prostrazione nei confronti di chi paga per usare questo forum. Quindi sei avvertito per la seconda volta.. :-)

Ti chiederei di spendere due parole sulla assurda proposta avanzata da qualcuno che vorrebbe vedere i bond rimborsati in base ai prezzi di carico. Io ritengo che sia fuori da ogni tempo e luogo oltre che bislacca e lesiva degli interessi di chi ha rischiato di proprio comprando e mediando un titolo ad alto rischio a fini speculativi
 
Scritto da pietro66
Sono stato "avvertito" di spostarmi qui, per parlare liberamente di questioni giuridiche connesse alla vicenda dei bonds argentini. Eccomi. A disposizione.

Benissimo,

sto' recuperando:

a) il file di presentazioni delle cause in america da te rilasciata sul sito ufficiale dell'organizzazione che sai.

b) il tuo intervento pubblico sempre sulle cause tenuto dove sappiamo.


Poi entreremo nella discussione e vedremo se la legge americana e italiana e' cambiata nell'ultimo mese, a me non pare...pero' posso sempre sbagliare.

A presto.
 
Scritto da fxtech
mi spiace per l' "avvertimento" , ma d' altronde viene da un membro del fol pagante quindi puo vessarti a suo uso e consumo.
Ti chiederei di spendere due parole sulla assurda proposta avanzata da qualcuno che vorrebbe vedere i bond rimborsati in base ai prezzi di carico. Io ritengo che sia fuori da ogni tempo e luogo oltre che bislacca e lesiva degli interessi di chi ha rischiato di proprio comprando e mediando un titolo ad alto rischio a fini speculativi

Credo che la chiave stia nelle clausole "pari passu" contenute in tutti i prospetti da me esaminati. Il pagaemnto in base a prezzi di carico violerebbe a mio avviso tale clausola (che prevede la parità di trattamento tra le diverse emissioni e tra i diversi possessori) innescando un contenzioso ben più ampio - paradossalmente - di quello che sta nascendo adesso per il recupero dei crediti. Se in via transattiva ciascuno può accettare ciò che ritiene per lui satisfattivo, a livello generale una proposta in violazione della parità di trattamento sarebbe giuridicamente assurda.
 
Scritto da fxtech
mi spiace per l' "avvertimento" , ma d' altronde viene da un membro del fol pagante quindi puo vessarti a suo uso e consumo.

sei fuori strada ma lasciamo perdere.
 
Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da rai
Benissimo,

sto' recuperando:

a) il file di presentazioni delle cause in america da te rilasciata sul sito ufficiale dell'organizzazione che sai.

b) il tuo intervento pubblico sempre sulle cause tenuto dove sappiamo.


Poi entreremo nella discussione e vedremo se la legge americana e italiana e' cambiata nell'ultimo mese, a me non pare...pero' posso sempre sbagliare.

A presto.

Già che ci sei recupera anche quelle di chi mi ha sostituito spacciandosi per "legale", alias Uany12
 
Re: Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da pietro66
Già che ci sei recupera anche quelle di chi mi ha sostituito spacciandosi per "legale", alias Uany12

:eek: :eek: :eek: :eek: :eek:
 
Re: Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da pietro66
Già che ci sei recupera anche quelle di chi mi ha sostituito spacciandosi per "legale", alias Uany12


Tu sei semplicemente grande.

Sapevo che tra l'umana specie dovesse esserci qualcuno come te o simile a te... e non disperavo d'incrociare la sua strada prima o poi.
 
grazie per la gentile risposta. RImango fermo nei miei propositi , tenere i titoli in mano senza timori per questa enorme farsa Argentina fotocopia di tutte quelle che l' hanno preceduta.

A proposito di default passati , sarebbe interessante percorrerne la cronoistoria di quelli piu recenti per comprendere come si sono evolute le mediazioni
 
Re: Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da pietro66
Già che ci sei recupera anche quelle di chi mi ha sostituito spacciandosi per "legale", alias Uany12


Per venire incontro alla sempre più vasta richiesta proveniente dai risparmiatori di chiarimenti, precisazioni e di concreto supporto abbiamo attivato un recapito a Roma presso lo studio legale del nostro domiciliatorio in quella città:





Si tratta di un vero e proprio call center, a cui potete accedere da tutta Italia, dove potrete ottenere una esaustiva informazione su questo segmento della nostra strategia di recupero del credito. Saranno a Vostra disposizione sia il Dr. Gianni Carlotta che rappresenta i corrispondenti argentini dello studio legale americano, sia l' Avv. Emanuela Bassi.


Io non sono avvocato ma credo di comprendere bene l'Italiano,
d'altronde (qualcuno lo scrive daltronde) nel "pezzo" sopra copiato dove si spaccia per legale?

- e' domiciliato presso uno studio legale
- rappresenta i corrispondenti argentini.

Visto che sostieni di essere in buoni rapporti con il responsabile massimo di quel comitato, perche' non gli evidenzi "l'errore" chissa cosa ti risponde?

ma tu non glielo chiedi perche' forse sai gia' cosa ti risponde...o sbaglio?
 
Re: Re: Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da rai
Per venire incontro alla sempre più vasta richiesta proveniente dai risparmiatori di chiarimenti, precisazioni e di concreto supporto abbiamo attivato un recapito a Roma presso lo studio legale del nostro domiciliatorio in quella città:





Si tratta di un vero e proprio call center, a cui potete accedere da tutta Italia, dove potrete ottenere una esaustiva informazione su questo segmento della nostra strategia di recupero del credito. Saranno a Vostra disposizione sia il Dr. Gianni Carlotta che rappresenta i corrispondenti argentini dello studio legale americano, sia l' Avv. Emanuela Bassi.


Io non sono avvocato ma credo di comprendere bene l'Italiano,
d'altronde (qualcuno lo scrive daltronde) nel "pezzo" sopra copiato dove si spaccia per legale?

- e' domiciliato presso uno studio legale
- rappresenta i corrispondenti argentini.

Visto che sostieni di essere in buoni rapporti con il responsabile massimo di quel comitato, perche' non gli evidenzi "l'errore" chissa cosa ti risponde?

ma tu non glielo chiedi perche' forse sai gia' cosa ti risponde...o sbaglio?


Rai, ma che sei diventato un promotore di cause anche tu ?

Si guadagna bene oppure lo fai per altruismo come l'amico tuo ?
 
Re: Re: Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da rai
Per venire incontro alla sempre più vasta richiesta proveniente dai risparmiatori di chiarimenti, precisazioni e di concreto supporto abbiamo attivato un recapito a Roma presso lo studio legale del nostro domiciliatorio in quella città:
.....
Si tratta di un vero e proprio call center, a cui potete accedere da tutta Italia, dove potrete ottenere una esaustiva informazione su questo segmento della nostra strategia di recupero del credito. Saranno a Vostra disposizione sia il Dr. Gianni Carlotta che rappresenta i corrispondenti argentini dello studio legale americano, sia l' Avv. Emanuela Bassi.


Io non sono avvocato ma credo di comprendere bene l'Italiano,
d'altronde (qualcuno lo scrive daltronde) nel "pezzo" sopra copiato dove si spaccia per legale?

- e' domiciliato presso uno studio legale
- rappresenta i corrispondenti argentini.

Visto che sostieni di essere in buoni rapporti con il responsabile massimo di quel comitato, perche' non gli evidenzi "l'errore" chissa cosa ti risponde?

ma tu non glielo chiedi perche' forse sai gia' cosa ti risponde...o sbaglio?


Dal medesimo sito, pagina CONTATTI:

Abbiamo attivato un recapito a Roma presso lo studio legale del nostro domiciliatorio Dott. ....

Abbiamo collaborazioni con altri studi legali in Italia ...

Dall'HOME PAGE

abbiamo attivato un recapito a Roma presso lo studio legale del nostro domiciliatorio in quella città:


STUDIO LEGALE a casa mia ha un significato ben preciso ...
quanto ai "corrispondenti argentini" Ti assicuro (ce l'ho on-line in questo preciso istante) che quel signore NON RAPPRESENTA nessuno se non sè stesso e chi Tu sai.

Inutile chiedere o evidenziare alcunchè al responsabile della organizzazione conosco la risposta e non la condivido. Ma tant'è ... W la libertà di pensiero e di espressione.
 
Re: Re: Re: Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da Bonaca
Rai, ma che sei diventato un promotore di cause anche tu ?

Si guadagna bene oppure lo fai per altruismo come l'amico tuo ?

Sai com'e' Bonaca, visto che ho di che campare.......mi posso anche occupare, come fanno altri ...di maiali......argentini.
 
Re: Re: Re: Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da pietro66
...
quanto ai "corrispondenti argentini" Ti assicuro (ce l'ho on-line in questo preciso istante) che quel signore NON RAPPRESENTA nessuno se non sè stesso e chi Tu sai.

..... [/B]

:eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek:
:eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek:
:eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek:
 
Re: Re: Re: Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da pietro66

W la libertà di pensiero e di espressione.

Ma non i mutamenti repentini di 180 gradi in...un solo mese.

Soprattutto da un "professionista" che grazie a quello che ha detto ha recuperato "clienti" e soprattutto nel contesto in cui ha avuto la possibilita' di parlare......occasione che in futuro non so se gli capitera' piu'.

Chissa' quel signore (cliente) di Forli cosa ne pensa del suo "mutamento"????????

Sa com'e' io sono Milanista da sempre, anche quando mi lasciavano in panchina,.............non tifavo per l'inter.
 
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da rai
Ma non i mutamenti repentini di 180 gradi in...un solo mese.
Soprattutto da un "professionista" che grazie a quello che ha detto ha recuperato "clienti" e soprattutto nel contesto in cui ha avuto la possibilita' di parlare......occasione che in futuro non so se gli capitera' piu'.
Chissa' quel signore (cliente) di Forli cosa ne pensa del suo "mutamento"????????

1 - errare umanum est. E riconoscere ed ammettere i propri errori è - a casa mia - segno di intelligenza. Ho conosciuto in assoluta buona fede il Comitato e chi lo rappresenta; ci ho parlato; ci ho lavorato assieme per circa un mese, forse 6 settimane; poi però, approfondendo la conoscenza ho scoperto cose che non condivido (e memmeno giudico, bada bene, semplicemente NON CONDIVIDO).
2 - le cose che ho appreso, e proprio in occasione del Convegno di cui parli, sono a mio avviso incompatibili con un certo modo di affrontare la Professione.
3 - Chi va da un Avvocato è giusto che sappia di trovarsi di fronte un Professionista che non lavora per la gloria; chi sceglie un Comitato .. forse .. ha aspettative diverse ...
4 - non mi interessa "parlare" per parlare, Ti assicuro che vivo benissimo del mio lavoro di professionista e delle docenze che svolgo;
5 - non mi serve "parlare" per raccogliere Clienti e, per inciso, la raccolta di Clienti NON DEVE ESSERE l'oggetto di pseudo Convegni o pseudo Manifestazioni.
Detto questo, Ti giro il Tuo stesso invito di poco fa .. qui si vorrebbe parlare - IN PACE - di questioni giuridiche ... se non intendi farlo ... posta altrove. Grazie
 
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da rai
Sai com'e' Bonaca, visto che ho di che campare.......mi posso anche occupare, come fanno altri ...di maiali......argentini.



Se lo dici tu, con la credibilità che ti sei costruito e con i precedenti che hai.... ci credo ad occhi chiusi.

Bello il riferimento ai maiali.... dilungati perchè è un argomento che sembra piacerti.

La classe non è acqua.
 
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da pietro66
1 - errare umanum est. E riconoscere ed ammettere i propri errori è - a casa mia - segno di intelligenza. Ho conosciuto in assoluta buona fede il Comitato e chi lo rappresenta; ci ho parlato; ci ho lavorato assieme per circa un mese, forse 6 settimane; poi però, approfondendo la conoscenza ho scoperto cose che non condivido (e memmeno giudico, bada bene, semplicemente NON CONDIVIDO).
2 - le cose che ho appreso, e proprio in occasione del Convegno di cui parli, sono a mio avviso incompatibili con un certo modo di affrontare la Professione.
3 - Chi va da un Avvocato è giusto che sappia di trovarsi di fronte un Professionista che non lavora per la gloria; chi sceglie un Comitato .. forse .. ha aspettative diverse ...
4 - non mi interessa "parlare" per parlare, Ti assicuro che vivo benissimo del mio lavoro di professionista e delle docenze che svolgo;
5 - non mi serve "parlare" per raccogliere Clienti e, per inciso, la raccolta di Clienti NON DEVE ESSERE l'oggetto di pseudo Convegni o pseudo Manifestazioni.
Detto questo, Ti giro il Tuo stesso invito di poco fa .. qui si vorrebbe parlare - IN PACE - di questioni giuridiche ... se non intendi farlo ... posta altrove. Grazie

Sono sinceramente commosso.
Vorrei poterti stringere la mano.
 
Sempre sul Trattato

Approfitto della tua presenza.

Ammettiamo che un cittadino italiano, in possesso di titoli con giurisdizione New York, intenti causa in quel tribunale.

L'Argentina potrebbe invocare che in qualità di cittadino italiano è soggetto al Trattato, ritirandolo fuori, oppure la competenza del tribunale supera quello del trattato stesso ?

Lo chiedo perchè non vorrei che un cittadino italiano si trovi incastrato con una causa in Amerca prima e comunque in un Trattato dopo.

Grazie

PS. Mi associo a quanto scrive Chagans sopra.
 
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Bonds argentini - questioni di diritto

Scritto da pietro66
1 - errare umanum est. E riconoscere ed ammettere i propri errori è - a casa mia - segno di intelligenza. Ho conosciuto in assoluta buona fede il Comitato e chi lo rappresenta; ci ho parlato; ci ho lavorato assieme per circa un mese, forse 6 settimane; poi però, approfondendo la conoscenza ho scoperto cose che non condivido (e memmeno giudico, bada bene, semplicemente NON CONDIVIDO).
2 - le cose che ho appreso, e proprio in occasione del Convegno di cui parli, sono a mio avviso incompatibili con un certo modo di affrontare la Professione.
3 - Chi va da un Avvocato è giusto che sappia di trovarsi di fronte un Professionista che non lavora per la gloria; chi sceglie un Comitato .. forse .. ha aspettative diverse ...
4 - non mi interessa "parlare" per parlare, Ti assicuro che vivo benissimo del mio lavoro di professionista e delle docenze che svolgo;
5 - non mi serve "parlare" per raccogliere Clienti e, per inciso, la raccolta di Clienti NON DEVE ESSERE l'oggetto di pseudo Convegni o pseudo Manifestazioni.



Detto questo, Ti giro il Tuo stesso invito di poco fa .. qui si vorrebbe parlare - IN PACE - di questioni giuridiche ... se non intendi farlo ... posta altrove. Grazie


MIO ULTIMO POST (SE NON TIRATO IN BALLO)

Quanto dici, conoscendo la storia nei particolari e non me li ha raccontati GC, ma qualcuno che e' del Comitato il responsabile massimo mi sa tanto di:

- sputare nel piatto dove si e' mangiato fino a ieri -

e oggi non si puo' piu' mangiare in quella ciotola perche' qualcuno responsabile gliel'ha tirata via di sotto il naso.

Aspettiamo le prossime dichiarazioni del comitato e di cosa pensano di te e poi ce la raccontiamo.

Il tuo non e' pentitismo e' qualcosa di peggio.

Addio

Rai
 
Indietro