Bonus Tv 2021: firmato il decreto, fino a 100 euro a famiglia senza limiti ISEE

ROBI.C

ciao
Registrato
18/4/07
Messaggi
11.799
Punti reazioni
303
Scansione dei canali per tutti e tre i TV dei miei genitori, incluso quello della cucina con il nuovo decoder.

Tutti i canali trovati (inclusi canali tipo Rai4, forse dipende dalla regione) ma, avendo pranzato tra la scansione della prima TV e quella della seconda, mi sembra di capire che ci siano ancora parecchie "manovre in corso".
La prima scansione aveva trovato Rai1 HD, Rai2 HD e Rai3 HD sui canali 1,2,3. Dopo un'ora, sul secondo TV, sui canali 1,2,3 c'erano Rai1,2,3 non HD e gli HD erano tornati su LCN 501, 502, 503, così come sul terzo TV (quello col decoder). :boh:

Ho la spiacevole impressione che dovrò andare spesso a risintonizzare i canali dai miei. :rolleyes:



:eek: :(
Immagino che l'avrai già fatto, ma hai provato a rifare la scansione canali mettendo il tuner (5V) ON?

Non mi sono spiegato bene, non vedo più RAI 4 altri 4/5 canali di rai e mediaset, ma non ho ancora fatto la scansione ;)
 

gouf

Alieno Pragmatico
Registrato
16/11/06
Messaggi
49.709
Punti reazioni
1.566
Ho dovuto risintonizzare la tv anche io oggi (erano scomparsi i canali rai).

Sul 1 2 3 canali rai in SD, sui 500 in HD.

Lombardia.
 

robimo

Nuovo Utente
Registrato
20/2/01
Messaggi
1.580
Punti reazioni
78
Immagino che l'avrai già fatto, ma hai provato a rifare la scansione canali mettendo il tuner (5V) ON?

Non ne sono certo, ma l'opzione 5V credo che serva per alimentare le antennine esterne tramite il cavo antenna invece che collegandole alla rete elettrica.
Penso sia meglio non mandare corrente sull'impianto centralizzato.

Comunque, visto che rai 1, 2 e 3 si vedono ancora ho recuperato la vecchia TV ed archiviato temporaneamente il decoder.
Magari è un problema di assestamento delle trasmissioni in questi giorni di passaggio, vediamo prossimamente.
Durante la scansione mi rileva ca 350 canali, ma non rieso a vederne uno.

Non so se il mio impianto centralizzato sia perfetto, probabilmente no.
Resta il fatto che con quattro televisori vedo tutti i canali senza problemi, con questo decoder manco uno.

Guardando sulle recensioni di amazon, ho letto di altri utenti che si lamentano della sensibilità del tuner.
Ieri sera ho dato un'occhiata anche alle recensioni di altri decoder per vedere un'eventuale alternativa ed a giudicare da ciò che ho letto mi sono fatto l'idea che i tuner all'interno delle televisioni siano decisamente più sensibili di quelli dei decoder.
 

FogOnLine

sigà sigà
Registrato
26/2/14
Messaggi
14.577
Punti reazioni
1.806
Non ne sono certo, ma l'opzione 5V credo che serva per alimentare le antennine esterne tramite il cavo antenna invece che collegandole alla rete elettrica.
Penso sia meglio non mandare corrente sull'impianto centralizzato.

Comunque, visto che rai 1, 2 e 3 si vedono ancora ho recuperato la vecchia TV ed archiviato temporaneamente il decoder.
Magari è un problema di assestamento delle trasmissioni in questi giorni di passaggio, vediamo prossimamente.
Durante la scansione mi rileva ca 350 canali, ma non rieso a vederne uno.

Non so se il mio impianto centralizzato sia perfetto, probabilmente no.
Resta il fatto che con quattro televisori vedo tutti i canali senza problemi, con questo decoder manco uno.

Guardando sulle recensioni di amazon, ho letto di altri utenti che si lamentano della sensibilità del tuner.
Ieri sera ho dato un'occhiata anche alle recensioni di altri decoder per vedere un'eventuale alternativa ed a giudicare da ciò che ho letto mi sono fatto l'idea che i tuner all'interno delle televisioni siano decisamente più sensibili di quelli dei decoder.

La minor sensibilità dei tuner dei decoder è nota ed è per quello che avevo qualche dubbio sull'adozione per i miei.

Posso suggerire una prova con un'antenna passiva magnetica (costa 5-6 euro) che è quella che ho usato per la prova a casa mia dove non ho impianto di antenna. Essendo il mio appartamento all'ultimo piano non ho avuto problemi di segnale, chissà che non funzioni anche da te. :)
 

Allegati

  • images.jpg
    images.jpg
    4,5 KB · Visite: 149

robimo

Nuovo Utente
Registrato
20/2/01
Messaggi
1.580
Punti reazioni
78
Grazie del consiglio. :)
Spero che sia solo un problema di assestamento, perchè fino all'altro ieri vedevo bene quasi tutti i canali, da ieri niente.
 

gouf

Alieno Pragmatico
Registrato
16/11/06
Messaggi
49.709
Punti reazioni
1.566
Non ne sono certo, ma l'opzione 5V credo che serva per alimentare le antennine esterne tramite il cavo antenna invece che collegandole alla rete elettrica.
Penso sia meglio non mandare corrente sull'impianto centralizzato.

Comunque, visto che rai 1, 2 e 3 si vedono ancora ho recuperato la vecchia TV ed archiviato temporaneamente il decoder.
Magari è un problema di assestamento delle trasmissioni in questi giorni di passaggio, vediamo prossimamente.
Durante la scansione mi rileva ca 350 canali, ma non rieso a vederne uno.

Non so se il mio impianto centralizzato sia perfetto, probabilmente no.
Resta il fatto che con quattro televisori vedo tutti i canali senza problemi, con questo decoder manco uno.

Guardando sulle recensioni di amazon, ho letto di altri utenti che si lamentano della sensibilità del tuner.
Ieri sera ho dato un'occhiata anche alle recensioni di altri decoder per vedere un'eventuale alternativa ed a giudicare da ciò che ho letto mi sono fatto l'idea che i tuner all'interno delle televisioni siano decisamente più sensibili di quelli dei decoder.

Cosi a spanne mi vien da dire che puoi usarlo come fermaporte e basta...:o
 

DoctorT

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
21/5/01
Messaggi
3.159
Punti reazioni
129
La verifica di tutti i televisori dei miei ha dato buoni risultati (i canali HD si vedono) ad esclusione di quello della cucina in cui i canali HD si vedono bene ma non si sentono (probabilmente non ci sono i codec AC3 per il Dolby Digital e il televisore non è aggiornabile OTA).

La soluzione certa è prendere un decoder da qualche decina di euro, ma mi chiedevo se si potesse evitare ai miei il doppio telecomando e a me l'onere di sistemare decoder e di fare la (frequente) risintonizzazione e ordinamento dei canali.

Altre soluzioni rispetto al decoder non mi sono venute in mente, ma forse qualcuno ha qualche soluzione più furba. :)

Nota. Il TV è a 22 pollici e va già stretto dove sta. Acquisterei un TV della stessa dimensione ma sembra che meno di 32 pollici sia mission impossible. :rolleyes:
Benvenuti suggerimenti su televisori piccini.



:sborone:

forse è tardi ma almeno un 22" c'è :

Monitor TV IPS LED 22 pollici FulLL HD 22MT49VF | LG Italia
 

gouf

Alieno Pragmatico
Registrato
16/11/06
Messaggi
49.709
Punti reazioni
1.566
Riepilogone vendite tv:

Nella settimana 34, il mercato TV ha fatto +200% a valore e +121% a volume.
Nella settimana 41, la seconda di ottobre, il mercato ha toccato il suo record dell'anno con 217mila TV, ed era proprio la settimana precedente ai primi spegnimenti MPEG2 del 20 ottobre.
Ma anche la settimana successiva, l'ultima disponibile, ovverosia la 42, ha visto 211mila TV venduti

i TV venduti da inizio anno sono quasi 4 milioni, precisamente 3.950.000

Può essere che entro la fine dell'anno si arrivi a 6 milioni di pezzi, se il mercato saprà tenere un ritmo di questo tipo nelle settimane restanti.

Oramai siamo al 49% del totale televisori venduti 4K o 8K. Il 16% è Full HD e il restante 35% è ancora HD Ready, concentrato ovviamente sui piccoli schermi. Il trend che oramai si è totalmente affermato è quello delle smart TV che oramai rappresentano l'83% delle vendite; il 17% è ancora non smart
 

Sardonicus

ƧӨƧPΣƧӨ DΛᄂᄂӨ ƧƬΛFF
Registrato
3/11/12
Messaggi
36.405
Punti reazioni
1.218
8K è un non senso
 

ati

Si ... può ... farèè
Registrato
5/5/14
Messaggi
16.789
Punti reazioni
336
Pessime news per il decoder edision t265. :rolleyes:
Stamattina ho rifatto la scansione dei canali ai televisori.
Mentre sui televisori è tutto ok, sul decoder non riesco più a vedere neanche un canale.
Cambiato il cavo antenna, il cavo hdmi, ho fatto un reset di fabbrica, lo ho collegato in altre due prese antenna, dove con le tv non ho problemi, nada.
Non riesco a vedere NESSUN canale decentemente. :wall: boh.

Non sò se esco dal tema .

Come aggiornare il firmware del decoder DVB-T2 Edision | 01smartlife
 

edesmo

OI, OI, son dolor !!
Registrato
2/3/10
Messaggi
16.442
Punti reazioni
952
io vorrei aggiornare il firmware del decoder DVB-T2 della VMADE modello" mini T3"
 

robimo

Nuovo Utente
Registrato
20/2/01
Messaggi
1.580
Punti reazioni
78

Ho già aggiornato il firmware, tra l'altro alla fine di ottobre è uscita una ulteriore versione, ma senza ottenere risultati positivi.
Ho acquistato questo decoder alcuni mesi fa per il televisore che ho in cucina.
Fino al 19 ottobre lo ho usato senza problemi. Dal 20 ottobre, quando ho rifatto la sintonizzazione per il cambio canali, ho iniziato a vedere tutto squadrettato e gli indicatori del segnale sui singoli canali continuano ad andare su e giù di valore.
Non è un problema di antenna, in quanto ho provato a collegare il decoder ad altre due tv, dove tra l'altro non ho problemi di vistione, ma ho lo stesso problema.
Comincio ha pensare che sia un problema di questo specifico decoder che si sia guastato, però è alquanto singolare che sia avvenuto lo stesso giorno della risintonizzazione.
Per il momento ho ricollegato il vecchio TV, tanto in cucina lo uso solo per i TG.
Comincio a pensare che, quando sarà il momento del dvb-t2, anche se malvolentieri, sarà meglio cambiare le televisioni.
Questi decoder da 20/30 mi sembrano delle cinesate.
 

edesmo

OI, OI, son dolor !!
Registrato
2/3/10
Messaggi
16.442
Punti reazioni
952
lo switch del 20 ottobre era tra mpeg2 ed mpeg4, il tuo decoder è compatibile mpeg4 ??
 

robimo

Nuovo Utente
Registrato
20/2/01
Messaggi
1.580
Punti reazioni
78
lo switch del 20 ottobre era tra mpeg2 ed mpeg4, il tuo decoder è compatibile mpeg4 ??

Certo, è un dvb-t2. Lo ho preso apposta perchè il televisore della cucina non supporta mpeg4.
I canali li sintonizza tutti, anche il 100 e 200, Solo che si vedono in qualche modo.
Ora sto cercando una tv 24 pollici, ma ci sono pochissimi modelli e per la maggior parte non si trovano disponibili.
 

Pino Transal

Nuovo Utente
Registrato
24/5/20
Messaggi
1.072
Punti reazioni
61
Scusate ragazzi, ma secondo voi sarebbe possibile, almeno per alcuni modelli, anziche' comprare un nuovo decoder, sostituire semplicemente quello integrato nel televisore?
Voglio dire, si parla tanto di transizione ecologica ma queste transizioni digitali hanno un impatto mica da poco con milioni di televisori rottamati oppure con l'acquisto di uno scatolotto nuovo con relativo telecomando quando magari basta sostituire una scheda nella tv.
A patto che la politica avesse imposto uno standard ai produttori di tv, come ha fatto per i caricabatteria dei cellulari, in modo da poter aggiornare facilmente i decoder all'occorrenza.
 

FogOnLine

sigà sigà
Registrato
26/2/14
Messaggi
14.577
Punti reazioni
1.806
Scusate ragazzi, ma secondo voi sarebbe possibile, almeno per alcuni modelli, anziche' comprare un nuovo decoder, sostituire semplicemente quello integrato nel televisore?
Voglio dire, si parla tanto di transizione ecologica ma queste transizioni digitali hanno un impatto mica da poco con milioni di televisori rottamati oppure con l'acquisto di uno scatolotto nuovo con relativo telecomando quando magari basta sostituire una scheda nella tv.
A patto che la politica avesse imposto uno standard ai produttori di tv, come ha fatto per i caricabatteria dei cellulari, in modo da poter aggiornare facilmente i decoder all'occorrenza.

La sostituzione scheda ha un costo logistico ed economico non indifferente, un semplice monitor cui associare un decoder intercambiabile sarebbe più efficace.

Restano due problemi: la tecnologia evolve rapidamente (anche il monitor diventerebbe rapidamente obsoleto) e il mettere d'accordo un mondo di produzione e vendita "globale" non è facile (e probabilmente inutile con le tecnologie che cambiano continuamente).

La vicenda caricabatteria è un esempio evidente: non esiste, al momento, alcun obbligo di standard sui caricabatteria, il cavo lightning di Apple parla da solo.
La standardizzazione sui caricabatteria di molte periferiche è frutto di un accordo tra produttori e, anche se la UE ha allo studio una norma per obbligare ad uno standard UE, ci vorranno tempi non brevi quando probabilmente il caricamento per induzione avrà soppiantato i cavi.

Più che norme con tempi biblici di approvazione e spesso poco applicabili servirebbe uno sforzo per rendere le specifiche tecniche degli oggetti ( "riparabilità", possibilità di "adeguamento tecnologico", "standardizzazione") immediatamente intellegibili ai consumatori che, con queste informazioni potrebbero scegliere più consapevolmente i prodotti e, in base alle scelte, anche "orientare" le produzioni.
 

ati

Si ... può ... farèè
Registrato
5/5/14
Messaggi
16.789
Punti reazioni
336

Manu1972

Nuovo Utente
Registrato
4/11/18
Messaggi
3.322
Punti reazioni
302
ma tv da 24 pollici non esistono più di marche conosciute a prezzi normali?

un lg da 200 euro mi pare eccessivo
costa quanto e più di un 32 pollici...possibile che non ci sia proprio offerta dei marchi più blasonati?

cercavo un 24 pollici da sostituire su un braccio a muro ma o marche sconosciute o costi elevati....consigli di sottomarche accettabili secondo voi?