Borgosesia....il nuovo tesoro di Piazza Affari?

pimpa

Nuovo Utente
Registrato
23/6/00
Messaggi
836
Punti reazioni
54
Leggevo un articolo su MF di venerdì dedicato a questa semisconosciuta realtà del listino milanese (spero di poterlo allegare nel pomeriggio di oggi o al massimo domani mattina).

Alla fine si leggeva di una patrimonio netto dai debiti pari a 66 milioni di euro a fronte di una capitalizzazione di circa 35 (risp. comprese).......non sembra una sottovalutazione troppo evidente?
Non riesco a capire questa incongruenza..... potete aiutarmi perchè mi interesserebbe investire qualcosina.

grazie
 

andrea.zanelli

Nuovo Utente
Registrato
13/1/06
Messaggi
1.924
Punti reazioni
87
pimpa ha scritto:
Leggevo un articolo su MF di venerdì dedicato a questa semisconosciuta realtà del listino milanese (spero di poterlo allegare nel pomeriggio di oggi o al massimo domani mattina).

Alla fine si leggeva di una patrimonio netto dai debiti pari a 66 milioni di euro a fronte di una capitalizzazione di circa 35 (risp. comprese).......non sembra una sottovalutazione troppo evidente?
Non riesco a capire questa incongruenza..... potete aiutarmi perchè mi interesserebbe investire qualcosina.

grazie

su borgosesia sono rialzista da almeno un paio di anni. tuttavia devi stare attento ai numeri...il patrimonio netto degli immobili acquisiti è pari a 66 milioni di euro a fronte pero' di un credito dei venditori pari a 55 mln di euro che convertiranno in azioni di un futuro adc ed a 11 mln di euro compensabili con l'estinzione di un prestito obbligazionario emessa da gabbiano e posseduto da borgosesia.
il vero boom della borgosesia lo avremo dopo queste operazioni, la partenza del fondo chiuso ed il passaggio al MTA con incremento del flottante presso investitori specializzati.
cmq io accumulerei qualcosa già adesso
 

andrea.zanelli

Nuovo Utente
Registrato
13/1/06
Messaggi
1.924
Punti reazioni
87
andrea.zanelli ha scritto:
su borgosesia sono rialzista da almeno un paio di anni. tuttavia devi stare attento ai numeri...il patrimonio netto degli immobili acquisiti è pari a 66 milioni di euro a fronte pero' di un credito dei venditori pari a 55 mln di euro che convertiranno in azioni di un futuro adc ed a 11 mln di euro compensabili con l'estinzione di un prestito obbligazionario emessa da gabbiano e posseduto da borgosesia.
il vero boom della borgosesia lo avremo dopo queste operazioni, la partenza del fondo chiuso ed il passaggio al MTA con incremento del flottante presso investitori specializzati.
cmq io accumulerei qualcosa già adesso

dimenticavo...una ulteriore spinta rialzista sarebbe la cessione della parte meccano-tessile da anni sul mercato alla ricerca di un compratore