Bozza UE sulla Tobin Tax: colpito anche l'intraday!

Libertààààà

Nuovo Utente
Registrato
22/11/12
Messaggi
23
Punti reazioni
4
La bozza del Parlamento UE è chiara: verrà tassato tutto,soprattutto ricordo che al momento si prevede la tassazione anche dell'intraday..quindi qualsiasi transazione di acquisto di attività finanziarie!
Questo significa che se così rimarrà il tutto è finita! Oggi molti day trader possono ancora continuare la loro attività proprio grazie al fatto che le operazioni aperte e chiuse in giornata sono esenti dal pagamento dell'imposta; e questa è la ragione principale per cui i volumi dell'MTA non sono ancora crollati del tutto,a parte gli istituzionali.

Mi auguro che cambieranno la bozza,anche perché ho letto che molti sono già in totale disaccordo e che l'entrata in vigore verrà posticipata di 6 mesi.

Speriamo bene ma stavolta (e non sono uno pessimista) penso che non verrà seguito l'esempio di Francia e Italia che esentano l'intraday e saremo fregati per colpa di gente ignorante in materia.
 
Notizia fresca fresca...: Cottarelli ( FMI )

"C'è evidenza di riduzione transazioni dopo introduzione in Francia e Italia"!!!

Ma perché cosa si aspettavano??
che io completamente stolto andassi a pagare anche un solo cent di imposta? e così tutti noi trader?

Questi o ci sono o ci fanno...mi sa ahimè che ci sono...nel senso non ci sono proprio..non capiscono una sega!
 
Notizia fresca fresca...: Cottarelli ( FMI )

"C'è evidenza di riduzione transazioni dopo introduzione in Francia e Italia"!!!

Ma perché cosa si aspettavano??
che io completamente stolto andassi a pagare anche un solo cent di imposta? e così tutti noi trader?

Questi o ci sono o ci fanno...mi sa ahimè che ci sono...nel senso non ci sono proprio..non capiscono una sega!



l'importante fratello è rinfacciarglielo in ogni sede ed occasione;)
 
Tobin Tax: indiscrezioni sulla bozza
La bozza della tassa, elaborata dal commissario UE, Algirdas Semeta, getta una base più ampia di quanto previsto e aggiunge al piano originale una serie di misure anti-elusione, in modo che le imprese finanziarie non vadano a rifugiarsi nei "safe haven" della fiscalità.

Secondo il piano, sarà applicato un prelievo dello 0.1% sugli scambi di azioni ed obbligazioni e uno dello 0.01% sarà applicato ai derivati. La tassa sarà imposta a qualsiasi transazione che coinvolga un istituto finanziario o a qualsiasi negoziazione per conto cliente, con sede nell’area fiscale.

TTF: misure anti raggiro ed esenzioni
Il trasferimento delle attività e degli stabilimenti al di fuori dalle giurisdizioni FFT sarà reso "meno vantaggioso" grazie all’introduzione di un sistema che permette la tassabilità anche sulle transazioni basate su prodotti finanziari, anche se le parti in gioco saranno Asia, Stati Uniti o Regno Unito.

Nonostante la bozza della Commissione Europea parli di una messa in atto della Tobin Tax a partire dal 2014, scrive il giornale inglese, è possibile che servirà più tempo, tutto dipende "dalla propensione di Berlino a voler raggiungere un accordo".

Ad ogni modo, nella bozza sono inserite alcune esenzioni che addolciscono l’impatto della tassa sui fondi pensionistici e sull’attività economica. La tassa, infatti, non sarà applicabile su alcune particolari attività come l’emissione di quote di fondi retail o lo scambio di azioni in caso di fusioni aziendali. Lo Stato e le banche centrali non dovranno pagare la tassa sulle transazioni (TTF) quando interverranno sul mercato secondario, anche se sarà tassabile il trading sulle obbligazioni. Allo stesso modo, è esente dall’applicazione il trading valutario.

Tobin Tax: indiscrezioni sulla bozza Europea. Che impatto avrà?
 
Il forex spot essendo OTC è esente giusto?

Tobin Tax: indiscrezioni sulla bozza Europea. Che impatto avrà?

"Ad ogni modo, nella bozza sono inserite alcune esenzioni che addolciscono l’impatto della tassa sui fondi pensionistici e sull’attività economica. La tassa, infatti, non sarà applicabile su alcune particolari attività come l’emissione di quote di fondi retail o lo scambio di azioni in caso di fusioni aziendali. Lo Stato e le banche centrali non dovranno pagare la tassa sulle transazioni (TTF) quando interverranno sul mercato secondario, anche se sarà tassabile il trading sulle obbligazioni. Allo stesso modo, è esente dall’applicazione il trading valutario."

:mmmm:
 
Il forex spot essendo OTC è esente giusto?


Questa notizia risale a gennaio, nel frattempo sono successe un po' di cose.....

Nella delibera approvata il 3 luglio scorso anche il mercato spot valutario è incluso. Ma alla luce delle prese di posizione, per usare un eufemismo, del ministro francese delle Finanze, Moscovici, penso che il testo definitivo da implementare tra gli 11 paesi membri, sarà parecchio modificato.

In ogni caso, non mi stancherò di ripeterlo, il tutto è rinviato a dopo le elezioni del 22 settembre in Germania, per ora andate al mare e non pensateci ;)
 
Avendolo trovato l'articolo fra i primi posti cercando in google non avevo notato che fosse così datato:rolleyes:
Aspettiamo il successore della cùlona allora..
 
Indietro