BRIOSCHI - Maxi cessione: Arrivano 188 milioni....

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
È emerso che l'ipotesi principale su cui si sta lavorando È la cessione della intera Area a sud della tangenziale
 
Ultima modifica:
SI.

Alcune cose interessanti:
  1. Grazie alla ipotesi stadio a Rozzano è stato accelerata l'approvazione del pgt con il risultato (non scontato soprattutto nei tempi) di avere gli strumenti urbanistici pronti per partire con gli sviluppi che porterà avanti brioschi-bastogi indipendentemente dallo stadio
  2. Si farà una scissione del comparto "MF sud" con la parte a nord della tangenziale ad uso terziario per 96mila metri che andrà in modo indipendente da un eventuale stadio
  3. La parte a sud per 210mila mq di slp è di interesse da parte dell'Inter per realizzare lo stadio e tutto quello che può girarci intorno. Nel caso l'interesse si concretizzasse l'area sarà ceduta interamente ed infrafin NON si occuperà dello sviluppo. In subordine si potrà cedere l'area per il solo stadio e qualche metratura connessa. La parte rimanente in questo caso sarà sviluppata da infrafin.
  4. E' valutato molto positivamente, per quanto sopra, la possibilità che la proprietà dell'inter risolva i noti problemi finanziari legati al bond in scadenza
  5. Si parlerà di proroga dell'opzione se e solo se finalizzata alla preparazione di un contratto di cessione dell'area. Non si concederà quindi una semplice opzione. Il tempo che verrà previsto servirà per definire in quei mesi tutti i dettagli della eventuale operazione di compravendita
  6. L'impressione è che l'opzione San Siro (come più volte dichiarato da entrambe le squadre) non sia nelle intenzioni primarie di inter e milan
Di altre cose ne parleremo in un prossimo post
 
il punto é che zhang non ha i soldi manco per piangere.

deve farlo lo stadio , ma i soldi ?
 
il punto é che zhang non ha i soldi manco per piangere.

deve farlo lo stadio , ma i soldi ?

Lo stadio gli serve per vendere bene l'inter....

Basta avere i progetti, il via libera urbanistico ed aprire il cantiere
 
Comincio a nutrire qualche speranza... Sperem!
 
Altri punti "minori" ma che da soli potrebbero valere alcune decine di milioni....

Leoncavallo:
Il giudice aveva richiesto una CTU per quantificare il risarcimento per la mancata esecuzione negli anni della sentenza di sfratto. Tale importo è risultato superiore ai 10 milioni.
In maniera totalmente inaspettata si è poi arrampicato su astruse ragioni per sostenere che non c'era diritto al risarcimento (sconfessando la recente giurisprudenza della cassazione) ma solo ad un equo indennizzo per il lungo processo.
Siamo già in appello e poi eventualmente in cassazione con i relativi tempi.
Tra risarcimento e rivalutazione del cespite parliamo di almeno 20 milioni.

Cascinazza:
Si svilupperà un progetto di elevato livello residenziale per circa 10mila metri quadri con la cubatura attuale della cascina pià un bonus inserito in una area a verde esclusiva vicino al centro di Monza. una buona parte dell'area verde passerà al comune per la cittadinanza. Dovrebbe essere un accordo che converrà a tutti.

Santa Cesarea Terme:
Si è in attesa di un piano regionale senza il quale il comune non può procedere

Retail Park:
per la prima volta da innumerevoli anni è locato al 100% con contratti stabili. E' in scadenza Leroy Merlin e fino alla rinegoziazione del canone non ha senso metterlo sul mercato che comunque oggi chiede rendimenti molto elevati. Pertanto al momento si tiene a reddito.

Lotto Piazza:
Tutto è locato e con buoni redditi stante il comparto ad uffici praticamente a pieno regime (mancano 14mila mq) Si sta valutando se cedere alcuni asset o l'intero comparto


In assemblea è stata votata la riduzione della durata del cda a 2 anni rispetto ai 3 precedenti. Ad alcune domande che chiedevano la motivazione è stato risposto che era una decisione potenzialmente legata anche alle operazioni straordinarie che potrebbero coinvolgere le aree di sviluppo nei prossimi 2 anni.

Una dichiarazione "laconica" ma che potrebbe racchiudere questioni molto interessanti nel medio termine per il futuro della società.
In assoluto direi potenzialmente il "game changer" che stiamo aspettando da lunghi anni, insieme alla eventuale cessione dell'area all'inter.

Dopo tanti anni di sviluppi e di riduzione del debito è giunta l'ora di raccogliere gli utili.
 
Ultima modifica:
in primis, grazie per disponibilità a condividere.

La vicenda Leoncavallo mi lascia perplesso sulla buona fede. Non so come si possa cambiare idea su argomento così palese. Amen
Attenderemo le evoluzioni.
 
Ultima cosa, l'opzione per lo stadio è in scadenza oggi e si sta trattando il rinnovo.

E' probabile che ci vorranno alcuni giorni/settimane per definirlo, stante anche il debito in scadenza a maggio per la proprietà dell'inter.
 
in primis, grazie per disponibilità a condividere.

La vicenda Leoncavallo mi lascia perplesso sulla buona fede. Non so come si possa cambiare idea su argomento così palese. Amen
Attenderemo le evoluzioni.
Non mi esprimo perchè già in passato ho avuto problemi per opinioni espresse in questo forum.
In italia persino i delinquenti possono denunciarti per diffamazione per un post su internet che leggono 4 gatti....figuriamoci se si può commentare una sentenza...
 
Mi sono dimenticato qualche dettaglio sulle destinazioni approvate nel pgt.

Nello "spicchio" a nord della tangenziale (vicino alla vecchia milanofiori) con vecchi edifici industriali sono previsti 96mila metri ad uso terziario (uffici, negozi, commerciale no residenziale).
E' un'area già urbanizzata dove sono previsti principalmente uffici, logistica, data center e quant'altro.

L' area non edificata a sud della tangenziale, che è oggetto di interesse per lo stadio, ha capacità edificatorie di 216mila mq con vincoli a NON edificare immobili a destinazione industriale e grandi superfici vendita. Il residenziale è concesso a massimo all 75%. Il terziario senza limiti (credo)così come small shops.
Sono state incluse possibilità di stadio, ospedali, data center ed utilità pubblica.
 
La cifra nel bilancio Bastogi dovrebbe essere per il 51% di quanto pagato ad Infrafin.
Quindi brioschi e bastogi hanno incassato circa 850mila euro ciascuna.


Mar, 30 Apr 2024

Inter, quanto è costata l’esclusiva per Rozzano: i dati ufficiali dei Cabassi​

Scade nella giornata di oggi l’esclusiva sui terreni per il nuovo stadio, che dovrebbe sorgere a sud di Milano. Si va verso una proroga fino a fine anno.

Di Marco Sacchi Matteo Spaziante


Inter costo esclusiva Rozzano


Giornata importante per l’Inter sul fronte nuovo stadio. Scadrà infatti nella giornata di oggi il diritto di esclusiva sullo studio di fattibilità per il nuovo impianto nerazzurro, quello di proprietà che il club ha intenzione di costruire tra i comuni a sud di Milano Rozzano e Assago, quando si dirà addio ufficialmente a San Siro.
L’area in questione è una parte di quella chiamata “Nuova Milanofiori”, di proprietà appunto della Brioschi Sviluppo Immobiliare – controllata da Bastogi, di proprietà del gruppo Cabassi – tramite la partecipata Infrafin: si tratta della porzione di terreno non lontana dal Forum di Assago, a sud della casa dell’Olimpia Milano. L’area si trova oltre il confine tra i due comuni dell’hinterland milanese, al di sotto della tangenziale ovest.

L’intesa risale a luglio dello scorso anno ed era stata annunciata attraverso una nota ufficiale: «Bastogi S.p.A. e Brioschi Sviluppo Immobiliare S.p.A. comunicano che in data odierna (28 luglio 2023, ndr) Infrafin s.r.l. (società interamente posseduta da Camabo s.r.l., il cui capitale è detenuto da Bastogi per il 51% e da Brioschi per il restante 49%) ha concesso a F.C. Internazionale Milano S.p.A. un diritto di esclusiva fino al 30 aprile 2024, finalizzato a verificare la possibilità̀ di realizzare uno stadio e alcune funzioni accessorie all’interno dell’area di proprietà̀ di Infrafin in Comune di Rozzano».
Ma quanto è costato questo diritto di esclusiva all’Inter? Secondo quanto emerge dal bilancio di Bastogi al 31 dicembre 2023, consultato da Calcio e Finanza, il corrispettivo versato dal club di proprietà della famiglia Zhang è inferiore al milione di euro.
Nel dettaglio, alla voce “Proventi e altri ricavi” si legge che questi «ammontano a 5.838 migliaia di euro (2.681 migliaia di euro al 31 dicembre 2022) e si riferiscono principalmente:
  • per 2.748 migliaia di euro alla plusvalenza realizzata a seguito della cessione, da parte della controllata Brioschi Sviluppo Immobiliare, dell’ intera quota detenuta in Milanofiori Energia, pari al 70% del capitale, a Getec Italia S.p.A. (“Getec”), avvenuta il 16 novembre 2023. Nel medesimo contesto, anche Amafin S.p.A., proprietaria del restante 30% del capitale ha ceduto a Getec la propria quota;
  • per 847 migliaia di euro alla concessione a F.C. Internazionale Milano S.p.A. di un diritto di esclusiva per lo studio di fattibilità dell’insediamento di uno stadio nell’area in Comune di Rozzano di proprietà di Infrafin S.r.l».
Dunque, l’esclusiva sui terreni è costata poco meno di 850mila euro all’Inter. Il diritto scadrà nella giornata di oggi, ma come sottolineato più volte anche dall’amministratore delegato corporate Alessandro Antonello, si va verso una proroga dell’intesa fino a fine anno.
 
Ultima modifica:
comunque tutte le immobiliari sono messe malino.

mf sabato pubblica i P/E piu bassi, al terzo posto con 5,5% c'è IGD......
 
comunque tutte le immobiliari sono messe malino.

mf sabato pubblica i P/E piu bassi, al terzo posto con 5,5% c'è IGD......

é solo una mia impressione che dopo notizie apparentemente positive , il mercato non consideri tali notizie e si scende, magari con poco ma la tendenza sia quella. Mi aspettavo qualcosa in più nelle giornate di ieri post assemblea e oggi.
Escludendo le solite due azioni in chiusuraa che non fanno testo, restiamo sempre in attesa di un treno che non passa.
 
E lascia che vendano.
Per quanto mi riguarda è la miglior assemblea a cui abbia partecipato.

E la società è hai minimi di debito e massimi di utili e nav da anni.
Ci sono ipotesi di liquidare asset senza aspettare anni di sviluppo con conseguenti tempi ed oneri.

Il prezzo di borsa è non lontano dai minimi storici.

Quindi una sola cosa da fare: Vendere!!!!

E di corsa...scappare a gambe levate:bye::eek:
 
Ultima modifica:
Per quanto mi riguarda è la miglior assemblea a cui abbia partecipato.

Chagans, so che sei in assoluta buona fede però quante volte dopo essere rientrato dall'assemblea hai scritto che era stata la miglior assemblea di sempre?

Ora io mi auguro che questa volta le cose vadano diversamente. ;)
 
Chagans, so che sei in assoluta buona fede però quante volte dopo essere rientrato dall'assemblea hai scritto che era stata la miglior assemblea di sempre?

Ora io mi auguro che questa volta le cose vadano diversamente. ;)
I risultati societari in questi anni sono sempre stati in crescendo. E' quindi possibile che io lo abbia detto in passato ed i risultati ci sono poi stati

Il titolo invece in borsa negli ultimi 3 anni è andato in maniera inversamente proporzionale.

Parliamo evidentemente di due realtàche vivono in due universi opposti.

Da quando si parla di stadio si è passati da 8 cent circa a 5.

Quindi nell'ipotesi che lo stadio si faccia non rimane che vendere in borsa tutto e scappare.

Il mercato ha sempre ragione. Quale pazzo comprerebbe in queste condizioni talmente palesi?
 
la verità é che abbiamo atteso immaginifiche partenze verso cieli blu , da via darwin alle vendite dei vari lotti milanofiori.

Risultati ? un c a z z o !!!!!!!

Quindi senza contraddire le analisi di cui sopra attendo serenamente il primo piu 10% anzi magari il secondo piu 10% per entrare.

E temo che saremo a questi livelli, dopo essere partiti da piu giu'.
 
la verità é che abbiamo atteso immaginifiche partenze verso cieli blu , da via darwin alle vendite dei vari lotti milanofiori.

Risultati ? un c a z z o !!!!!!!

Quindi senza contraddire le analisi di cui sopra attendo serenamente il primo piu 10% anzi magari il secondo piu 10% per entrare.

E temo che saremo a questi livelli, dopo essere partiti da piu giu'.

A seguito della vendita di Via Darwin Brio si sposto' dai 5 cents ad oltre 11 cents ad inizio 2020 (fu uno dei migliori titoli di piazza Affari nell'anno come miglioramento corsi azionari)> Poi il Covid non ha premiato...
LA vendita di Accenture e BNL con plus stratosferiche non ha premiato per nulla, anzi. Non saprei ben dire il perche'. Possibile il non dividendo e la mancanza di sviluppi immobiliari a seguire
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro