broker on line e blocchi

Dave

i-talianiiiiiiiii
Registrato
28/11/99
Messaggi
2.596
Punti reazioni
90
Ciao Verm&Solitair e in bocca al lupo per il nuovo forum.
Quali responsabilità hanno i broker on line (Fineco,Directa,Imi ecc.) in caso di "blocco" cioè quando è impossibile per il cliente accedere al loro sistema per comprare/vendere i titoli? E' successo a metà gennaio che uno di questi broker ha avuto seri problemi nel pomeriggio e i suoi clienti non hanno potuto vendere o acquistare. Si può chiedere un risarcimento? Ci sono precedenti in materia?
 
Tutti i contratti dei TOL prevedono, da parte dell'intermediario, la non responsabilità in caso di blocco del sistema informatico, ecc.

La cosa, però, non è tanto semplice, perché se il blocco è dovuto, ad esempio, ad insufficienze della piattaforma informatica (che, magari, si blocca nei momenti in cui sono immesse numerose proposte di negoziazione) si può intravvedere la responsabilità dell'intermediario per non essersi adeguatamente attrezzato in tal senso.

Domani studio le ultime informazioni che posseggo in merito (scusateci, siamo in rodaggio.....e poi non ero stato nemmeno avvertito della partenza:D) e le immetto.

Da non dimenticare l'atteggiamento della Consob, che ha solo "raccomandato", e non imposto, agli intermediari di dotarsi di call center telefonici da utilizzare in caso di blocco del sistema: non tutti i TOL, infatti, ne dispongono.
 
Grazie Voltaire se hai notizie più precise fammi sapere.
 
Unica cosa da aggiungere a quanto ho scritto che, ovviamente, in questi mesi sono partite le prime cause (e non poche) dei clienti nei confronti dei TOL.

Adesso inizeremo ad avere a disposizione una giurisprudenza sulla materia, mano a mano che si avranno sentenze e, soprattutto, le motivazioni di queste.
 
Verm tu hai notizie?
 
L'unica cosa che ti salva è una posizione contrattuale forte.
Personalmente sono riuscito a farmi rimborsare perchè tradando molto non volevano perdermi come cliente.
In una lunghissima lettera di risposta ,sostanzialmente,hanno confermato tutti i miei addebiti al loro sistema informatico riconoscendo completamente la loro responsabilità.
Se ti serve qualche precisazione...

Ciao
Babar
 
Vale per i TOL quello che vale in banca: non perdono certo un buon cliente per un blocco informatico.
 
ciao Babar vorrei chiederti maggiori spiegazioni, mandami la tua email, grazie.
[Messaggio editato da Dave il 08-02 alle ore 10:27]
 
Invito a scrivere qui tutto ciò che utile, se possibile, ovviamente.
 
All'attenzione di Dave

Ciao,ti ho mandato un messaggio.

Buona giornata

Babar
 
Potrei ricevere anche io le informazioni, per favore?

Ovviamente, non le riporterò in pubblico.

Grazie.

voltaire@spray.it
 
Quando saprò cosa interessa a Dave invierò ,per conoscenza,
anche a te.
Ciao
Babar
 
A me interessa qualsiasi cosa, per la causa comune:D
 
Vi ho spedito tutto
Ciao
Babar
 
grazie per le info Babar. Ci credo che non volevano perderti come cliente :)
 
Ricevuta la mail, non ancora letta, però.

Grazie.
 
Sto modificando da qualche tempo la mia operatività.
Troppo stress ,troppa foga.
E' duro doverlo ammettere ma,fatti due conti ,hanno guadagnato più loro di quanto abbia fatto io.

Se ti va ,fammi sapere se riesci ad ottenere quello che ti spetta.

Ciao
 
Babar ha ottenuto il risarcimento perchè, come già aveva anticipato, ha una posizione contrattuale forte (paga parecchie commissioni); il suo broker ha riconosciuto le colpe addebitate ma non credo possa fare testo, a loro interessava che non andasse via.
 
Ciao Babar... saresti cosi' gentile da mandare anche a me la lettera che ti hanno inviato? Sai, sono in causa con la mia S.I.M. e potrebbe essermi utile qualche informazione in piu'...
tra l'altro, non appena ci sara' qualche sviluppo nella mia causa, vi terro' informati!!

Ciao e grazie, la mia e-mail e' stefilo@galactica.it
 
Ciao Stefilo,
credo faresti meglio a chiederla a Voltaire o a Dave perchè io non l'avevo salvata.
Sorry

Babar
 
Indietro