Brunetta, Monti ha portato il Paese sul baratro!

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

pagopà

Il corpo docente.
Registrato
4/8/07
Messaggi
5.100
Punti reazioni
186
Titolo: Governo: Brunetta, Monti ha portato il Paese sul baratro


ROMA (MF-DJ)--"Noi non avevamo aumentato la pressione fiscale, questa e'
la maggior critica che muoviamo a questo Governo, cioe' quello di aver
prodotto una spaventosa recessione. Con la pressione fiscale, diminuisce
il reddito e se diminuisce il reddito aumenta la disoccupazione. Ci han
detto che avevamo portato il Paese sul baratro, ma a me il baratro sembra
di vederlo oggi".

Lo dichiara a Tgcom24 Renato Brunetta aggiungendo che "Grilli dice che
siamo sulla strada giusta?
Se lo dice lui. Grilli era direttore generale
del Tesoro durante il nostro governo
:mmmm:, era responsabile della nostra
politica economica nel passato come lo e' ora. Solo che ora il ministro
Grilli ha approntato misure di aumento della pressione fiscale di 3 punti
e si intesta il record".

Sulle critiche mosse a Berlusconi per una condotta politica
antieuropeista aggiunge: "In questo momento la piu' antieuropea e' Angela
Merkel. Ha rinviato l'unione bancaria al 2014, Van Rompuy si e' trovato
con un pugno di mosche in mano, Berlusconi e' stato messo sotto accusa dal
Ppe solo perche' avanzava dubbi sulla politica economica della Merkel. Lo
stesso Fischer ha detto che la Germania ci potrebbe portare alla terza
guerra mondiale. E' l'economia a trazione tedesca che e' sbagliata".
 
lo scaricabarile.
Loro dicono che è colpa di Monti, Monti dice che è colpa loro.
Per me è colpa di tutti e due.
 
Ultima modifica:
lo scaricabarile.
Loro dicono che è colpa di Monti, Monti dice che è colpa loro.
Per me è colpa di tutti e due.

vero in parte.
ma la mazzata di monti è micidiale.

e non c'entra essere favorevoli o meno all'eutanasia
:D
 
Brunetta è come alcuni qui su AP.
Hanno votato zilvio o lega che dir si voglia, tanto il risultato quello era, ed oggi se la pigliano con Monti.

Brunetta è parte attiva del problema e scarica su Monti.

Ma io che non ho votato zilvio o lega (che dir si voglia, tanto...) non avrei tutti i diritti di pigliare una mazza da 15 kg e calarla dall'alto del mio mt e 88 sulla cervìce di Brunetta e poi dei nick di AP che l'hanno votato? (Anche se votavano lega è lo stesso).

Perché io non ho votato zilvio o lega (che dir si voglia, tanto...) ma i c.azzi che mi hanno causato quelli che votavano zilvio (o lega che dir si voglia, tanto...) me li piglio lo stesso.

Almeno, chi votava zilvio (o lega che dir si voglia, tanto...) ha avuto la soddisfazione di vedere la propria squadra vincere il campionato, e pazienza se dopo si è scoperto che non erano buoni manco a far la calzetta, altro che giocare a pallone.
 
Titolo: Governo: Brunetta, Monti ha portato il Paese sul baratro


ROMA (MF-DJ)--"Noi non avevamo aumentato la pressione fiscale, questa e'
la maggior critica che muoviamo a questo Governo, cioe' quello di aver
prodotto una spaventosa recessione. Con la pressione fiscale, diminuisce
il reddito e se diminuisce il reddito aumenta la disoccupazione. Ci han
detto che avevamo portato il Paese sul baratro, ma a me il baratro sembra
di vederlo oggi".

Lo dichiara a Tgcom24 Renato Brunetta aggiungendo che "Grilli dice che
siamo sulla strada giusta?
Se lo dice lui. Grilli era direttore generale
del Tesoro durante il nostro governo
:mmmm:, era responsabile della nostra
politica economica nel passato come lo e' ora. Solo che ora il ministro
Grilli ha approntato misure di aumento della pressione fiscale di 3 punti
e si intesta il record".

Sulle critiche mosse a Berlusconi per una condotta politica
antieuropeista aggiunge: "In questo momento la piu' antieuropea e' Angela
Merkel. Ha rinviato l'unione bancaria al 2014, Van Rompuy si e' trovato
con un pugno di mosche in mano, Berlusconi e' stato messo sotto accusa dal
Ppe solo perche' avanzava dubbi sulla politica economica della Merkel. Lo
stesso Fischer ha detto che la Germania ci potrebbe portare alla terza
guerra mondiale. E' l'economia a trazione tedesca che e' sbagliata".

http://www.finanzaonline.com/forum/...edesca-ma-ha-approvato-il-fiscal-compact.html
 
vero in parte.
ma la mazzata di monti è micidiale.

e non c'entra essere favorevoli o meno all'eutanasia
:D

OOOO, ma vi siete dimenticati che qualcuno ha governat(sich) 10 anni in cui si è fatto solo i ca@@i suoi lasciando decadere e degradare questo paese?:wall::wall:
La colpa maggiore sarebbe di chi a caro prezzo per noi e per lui ha cercato di tappare le falle enormi create da promesse irrealizzabili, illusioni, bugie conclamate e saccheggi delle finanze statali? E per questo sarebbe micidiale? Io non ci capisco più nulla....:censored:
 
OOOO, ma vi siete dimenticati che qualcuno ha governat(sich) 10 anni in cui si è fatto solo i ca@@i suoi lasciando decadere e degradare questo paese?:wall::wall:
La colpa maggiore sarebbe di chi a caro prezzo per noi e per lui ha cercato di tappare le falle enormi create da promesse irrealizzabili, illusioni, bugie conclamate e saccheggi delle finanze statali? E per questo sarebbe micidiale? Io non ci capisco più nulla....:censored:

Le falle enormi di chi ?
Qualcuno di voi destri e sinistri se lo chiede ogni tanto o muovete all'unisono il labbiale alla TV ?
Io falle erormi non ne avevo. Tu si ?
 
Ma allora perchè Brunetta non se la prende con Berlusconi che vuole candidarlo a leader?
 
Titolo: Governo: Brunetta, Monti ha portato il Paese sul baratro


ROMA (MF-DJ)--"Noi non avevamo aumentato la pressione fiscale, questa e'
la maggior critica che muoviamo a questo Governo, cioe' quello di aver
prodotto una spaventosa recessione. Con la pressione fiscale, diminuisce
il reddito e se diminuisce il reddito aumenta la disoccupazione. Ci han
detto che avevamo portato il Paese sul baratro, ma a me il baratro sembra
di vederlo oggi".

Lo dichiara a Tgcom24 Renato Brunetta aggiungendo che "Grilli dice che
siamo sulla strada giusta?
Se lo dice lui. Grilli era direttore generale
del Tesoro durante il nostro governo
:mmmm:, era responsabile della nostra
politica economica nel passato come lo e' ora. Solo che ora il ministro
Grilli ha approntato misure di aumento della pressione fiscale di 3 punti
e si intesta il record".

Sulle critiche mosse a Berlusconi per una condotta politica
antieuropeista aggiunge: "In questo momento la piu' antieuropea e' Angela
Merkel. Ha rinviato l'unione bancaria al 2014, Van Rompuy si e' trovato
con un pugno di mosche in mano, Berlusconi e' stato messo sotto accusa dal
Ppe solo perche' avanzava dubbi sulla politica economica della Merkel. Lo
stesso Fischer ha detto che la Germania ci potrebbe portare alla terza
guerra mondiale. E' l'economia a trazione tedesca che e' sbagliata".

loro non avevano aumentato le tasse, dicono loro, ma non è vero :no: però prendiamo per buono che non lo abbiano fatto ... il problema è che non avevano idea di cos'altro fare, erano completamente immobilizzati :o

una mezza verità, mai come in questo caso, è una grossa bugia :yes: vai a nasconderti nanetto brunetto che di botoli ringhiosi come te non ne sentiamo il bisogno :D
 
lo scaricabarile.
Loro dicono che è colpa di Monti, Monti dice che è colpa loro.
Per me è colpa di tutti e due.

:clap::clap:

Aggiungo che molto del disastro Monti è stato prodotto dal clima di terrore di fine 2012 creato ad arte per consentire il governo tecnico straordinario, come detto da Tremonti ieri sera.

Quel terrore se vi ricordate agì da subito, facendo crollare le vendite e i consumi in modo digitale prima di qualsiasi IMU e tassa sulla benzina.

PS: Dico ad arte perchè adesso tutti, il pdc stesso dicono che il crollo del paese non era comunque "ad horas" come fatto credere allora
 
Ultima modifica:
:clap::clap:

Aggiungo che molto del disastro Monti è stato prodotto dal clima di terrore di fine 2012 creato ad arte per consentire il governo tecnico straordinario, come detto da Tremonti ieri sera.

Quel terrore se vi ricordate agì da subito, facendo crollare le vendite e i consumi in modo digitale prima di qualsiasi IMU e tassa sulla benzina.

PS: Dico ad arte perchè adesso tutti, il pdc stesso dicono che il crollo del paese non era comunque "ad horas" come fatto credere allora

:specchio:

Sta a vedere che mercati sono comunisti perché tutti gli analisti, Doris compreso, sostenevano che proseguendo il ristagno dell' economia e la ns futura decrescita i ns c/ pubblici erano insostenibili.
Tant' è vero che i primi provvedimenti che Monti ha dovuto prendere, sotto la mannaia dei mercati, sono la riforma delle pensioni e l' anticipo dell' Imu
Due mazzate micidiali
 
:specchio:

Sta a vedere che mercati sono comunisti perché tutti gli analisti, Doris compreso, sostenevano che proseguendo il ristagno dell' economia e la ns futura decrescita i ns c/ pubblici erano insostenibili.
Tant' è vero che i primi provvedimenti che Monti ha dovuto prrendere sotto la mannaia dei mercati, sono la riforma delle pensioni e l' anticipo dell' Imu

La mannaia delle banche statali e sovrastatali vorrai dire...
Ovvero quelle che fanno il mercato, molto statalbancario e poco libero.
E poi i primi provvedimenti che ha VOLUTO, non DOVUTO.
PEr dovere doveva bilanciare entrate uscite :D
 
La mannaia delle banche statali e sovrastatali vorrai dire...
Ovvero quelle che fanno il mercato, molto statalbancario e poco libero.
E poi i primi provvedimenti che ha VOLUTO, non DOVUTO.
PEr dovere doveva bilanciare entrate uscite :D

:yes:

a me piacciono da morire quelli che frequentano AP di finanzaonline e considerano i mercati una cagata pazzesca
 
:specchio:

Sta a vedere che mercati sono comunisti perché tutti gli analisti, Doris compreso, sostenevano che proseguendo il ristagno dell' economia e la ns futura decrescita i ns c/ pubblici erano insostenibili.
Tant' è vero che i primi provvedimenti che Monti ha dovuto prendere, sotto la mannaia dei mercati, sono la riforma delle pensioni e l' anticipo dell' Imu
Due mazzate micidiali

No, non è vero. L'hai letta la lettera BCE? la riforma delle pensioni (fatta sulla pelle dei giovani e di poveri sig, nessuno come gli esodati) NON era assolutamente richiesta in quella forma dalla BCE.

Trichet/Draghi chiedevano solo di parificare l'età delle donne a quella degli uomini (cosa che Tremonti/Sacconi tentavano di fare disperatamente da mesi, ma Bersani/Damiano/Camusso si opponevano senza pietà)

E' falso che un taglio così duro delle pensioni e così tecnicamente malfatto e iniquo, sia stato richiesto dai mercati/BCE.

Mi tocca difendere Draghi e l'Europa su questo
 
No, non è vero. L'hai letta la lettera BCE? la riforma delle pensioni (fatta sulla pelle dei giovani e di poveri sig, nessuno come gli esodati) NON era assolutamente richiesta in quella forma dalla BCE.

Trichet/Draghi chiedevano solo di parificare l'età delle donne a quella degli uomini (cosa che Tremonti/Sacconi tentavano di fare disperatamente da mesi, ma Bersani/Damiano/Camusso si opponevano senza pietà)

E' falso che un taglio così duro delle pensioni e così tecnicamente malfatto e iniquo, sia stato richiesto dai mercati/BCE.

Mi tocca difendere Draghi e l'Europa su questo

i mercati vogliono la sostenibilità dei conti pubblici e basta, non mandano lettere, mandano solo ordini di borsa.
A loro non interessa quali provvedimente prende il governo e chi ci rimette,
vogliono riforme strutturali e spesa pubblica sostenibile
 
i mercati vogliono la sostenibilità dei conti pubblici e basta, non mandano lettere, mandano ordini di borsa

Insomma decidetevi! Prima dite che Monti ha agito su ordine UE/BCE visto che è stato tanto iniquo, etc

Bene l'ordine UE/BCE era chiaro con parecchi punti. Di questi Monti ne ha fatti assai pochi su tutti ha massacrato le pensioni (future, quelle ricche che hanno loro sono intonse) 10 volte più del richiesto, buttando per strada 300.000 famiglie anonime, e poi l'IMU (pure richiesta da BCE)

Delgli altri 30 punti non ne ha fatto manco uno e infatti i nostri conti sono esplosi con 2 trilioni di debito, deficit inalterato, disoccupati alle stelle, i giovani distrutti con il 35% di disoccupazione (mai cosi' dall'ultima guerra), aziende che chiudono come mosche...

Contenti voi..sarete tutti statali, bancari e pensionati (cogenti, non futuri)
 
:yes:

a me piacciono da morire quelli che frequentano AP di finanzaonline e considerano i mercati una cagata pazzesca


A me piacciono quelli che leggono mercati pilotati, e capiscono caga.ta pazzesca.

Sono spassosi perchè qualsiasi cosa essi vedano o sentano nella loro vita, non ci capiscono mai un pippero di niente.

:)
 
Indietro