Btp 3% 2010

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

eternita48

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/5/06
Messaggi
7.685
Punti reazioni
247
Un vs.consiglio.Sono in perdita dell'1,5% sul BTP 2010 3%.Mi cinviene disinvestire e sottoscrivere obbligazioni ALITALIA 7,5%,stessa scadenza?Rappresenta il BTP il 2% di quanto ho investito.
 
eternita48 ha scritto:
Un vs.consiglio.Sono in perdita dell'1,5% sul BTP 2010 3%.Mi cinviene disinvestire e sottoscrivere obbligazioni ALITALIA 7,5%,stessa scadenza?Rappresenta il BTP il 2% di quanto ho investito.
Nessuno e' in grado di dare una risposta?
 
Secondo me, sono titoli completamente diversi:

il BTP è un titolo investment grade, non speculativo, "sicuro", dal basso rendimento ecc. ecc.

Alitalia è esattamente il contrario: speculativo, alto rendimento e rischiosità correlata...

Sono poi diversi anche tecnicamente: il primo è un tasso fisso, il secondo è un convertibile...

Dunque è come se tu chiedessi: mi conviene essere vegetariano o mangiare solo carne ?

Dipende e cmq è un fatto di gusti, come qui è un fatto di propensione al rischio :)
 
Sono d'accordo con i98mark.
Tienili,come fattore di rischio si compensano quindi hai un portafoglio
titoli equilibrato come fattore di rischio :)
 
i98mark ha scritto:
Secondo me, sono titoli completamente diversi:

il BTP è un titolo investment grade, non speculativo, "sicuro", dal basso rendimento ecc. ecc.

Alitalia è esattamente il contrario: speculativo, alto rendimento e rischiosità correlata...

Sono poi diversi anche tecnicamente: il primo è un tasso fisso, il secondo è un convertibile...

Dunque è come se tu chiedessi: mi conviene essere vegetariano o mangiare solo carne ?

Dipende e cmq è un fatto di gusti, come qui è un fatto di propensione al rischio :)


Oppure: meglio il mare o la montagna? :D
 
Indietro