BTP ITALIA indicizzati all’inflazione italiana (info a pag.1) Vol.21

frank8

In Relax
Registrato
17/7/11
Messaggi
1.903
Punti reazioni
489
Btp meno deboli di Bund, stretta Bce scontata ma nuovi rialzi in arrivo
Oggi 16:34 - RSF
MILANO, 8 settembre (Reuters) - Negativi ma meno colpiti dei Bund i benchmark Btp, che digeriscono la scontata stretta Bce da tre quarti di punto ma forse meno la promessa di nuovi rialzi dei tassi.

** Per arrivare alla fine del ciclo restrittivo, avverte Christine Lagarde, occorreranno ancora "più di due ma meno di cinque" riunioni sui tassi.

** Francoforte ha perfettamente rispettato le aspettative dei mercati: il rifinanziamento principale sale a 1,25% e i depositi marginali a 0,75%.

** L'intervento sui depositi presso la banca centrale ha inoltre eliminato il meccanismo del doppio livello di remunerazione per la liquidità in eccesso depositata dagli istituti di credito presso la banca centrale.

** Innalzato inoltre temporaneamente il tetto sulla remunerazione dei depositi di titoli di Stato, che passa da zero a 0,75% per evitare distorsioni sul mercato dei pronti contro termine, dove si sono verificati problemi a causa di carenza di collaterale.

** La misura entrerà in vigore il 14 settembre fino al 30 aprile 2023 e punta a contrastare la fuga dei depositi di titoli di Stato, il cosiddetto effetto 'rarefazione', che può distorcere i prezzi dei governativi.

** Oltre a presentare le nuove stime trimestrali dello staff su crescita e inflazione, corrette le prime al ribasso su 2023 e 2024, le altre al rialzo per l'intero triennio delle previsioni, Christine Lagarde ha fatto riferimento a uno scenario ribassista, in cui il razionamento del gas condurrebbe la zona euro a una recessione l'anno prossimo.

** Rispetto ai 225 punti base di ieri sera in chiusura, lo spread di rendimento tra il decennale italiano e l'equivalente tedesco viaggia nel tardo pomeriggio a 224, dopo una banda di oscillazione tra 222 a 227 centesimi.

** Il tasso del Btp dicembre è indicato a 3,92% dopo un minimo a 3,81% e una punta a 3,98%.
 

Encadenado

Freedom!
Registrato
30/5/06
Messaggi
25.745
Punti reazioni
2.407
L'ho capito benissimo cosa vorresti sapere! E' un pezzo che ci penso anch'io..

Bisogna considerare che l'inflazione incorpora sia la componente core (ossia al netto degli energetici) e sia gli energetici, ma con pesi molto diversi nel paniere, gli energetici pesano molto meno di tutto il resto!. Un anno fa l'inflazione FOI italiana era al 2,2% ed è andata all'8,1% su anno per colpa della spinta a spirale creata dalla salita degli energetici, ma nel paniere ha contribuito più la core che l'energy!
L'inflazione core un anno fa era allo 0,8% ed è andata al 5,2% su anno. Si deve inoltre tener conto che l'inflazione core è poco volatile, una volta raggiunto un certo valore si auto alimenta a spirale e ci vuole molto tempo per farla riscendere.

Se gli energetici crollassero improvvisamente agli stessi prezzi di un anno fa, dove andrebbe l'inflazione complessiva?
Ho già fatto un conteggio molto approssimativo, andrebbe attorno al 4% su anno.

PS: Il conteggio non tiene conto degli effetti di una possibile crisi economica che potrebbe far scendere più del previsto anche l'inflazione core per crollo dei consumi.
 
Ultima modifica:

89sam

NO TASSE RISPARMI
Registrato
29/12/11
Messaggi
38.325
Punti reazioni
768
L'ho capito benissimo cosa vorresti sapere! E' un pezzo che ci penso anch'io..

Bisogna considerare che l'inflazione incorpora sia la componente core (ossia al netto degli energetici) e sia gli energetici, ma con pesi molto diversi nel paniere, gli energetici pesano molto meno di tutto il resto!. Un anno fa l'inflazione FOI italiana era al 2,2% ed è andata all'8,1% su anno per colpa della spinta a spirale creata dalla salita degli energetici, ma nel paniere ha contribuito più la core che l'energy!
L'inflazione core un anno fa era allo 0,8% ed è andata al 5,2% su anno. Si deve inoltre tener conto che l'inflazione core è poco volatile, una volta raggiunto un certo valore si auto alimenta a spirale e ci vuole molto tempo per farla riscendere.

Se gli energetici crollassero improvvisamente agli stessi prezzi di un anno fa, dove andrebbe l'inflazione complessiva?
Ho già fatto un conteggio molto approssimativo, andrebbe attorno al 4% su anno.
:bow::bow::bow:
 

frank8

In Relax
Registrato
17/7/11
Messaggi
1.903
Punti reazioni
489
Al momento non vedo alternative al BTP Italia (neppure la liquidità).
 

Zebro

Nuovo Utente
Registrato
13/2/14
Messaggi
1.716
Punti reazioni
30
Ma dopo la chiusura il Future ha raddoppiato le perdite... da -1 a -2%
Io mai visto prima. Cosa è successo? Non si pensava fosse già scontato il +0,75% di La Garde?

Qui sembra un panic selling non annunciato, ma che rischiamo di prenderci sul groppone già in apertura con un gap down di quelli memorabili...
 

federico il duca

open six
Registrato
27/11/11
Messaggi
14.486
Punti reazioni
308
Ma dopo la chiusura il Future ha raddoppiato le perdite... da -1 a -2%
Io mai visto prima. Cosa è successo? Non si pensava fosse già scontato il +0,75% di La Garde?

Qui sembra un panic selling non annunciato, ma che rischiamo di prenderci sul groppone già in apertura con un gap down di quelli memorabili...

solo l italia ha fatto quel salto, secondo me stavano da tempo provando a rompere il 4% e il tappo e' saltato dopo la chiusura per me saranno dolori grossi domani
 

Zebro

Nuovo Utente
Registrato
13/2/14
Messaggi
1.716
Punti reazioni
30
solo l italia ha fatto quel salto, secondo me stavano da tempo provando a rompere il 4% e il tappo e' saltato dopo la chiusura per me saranno dolori grossi domani

Vuol dire che mi entreranno vari ordini in bid che pensavo non dovessero passare se non in circostanze strane...
Non so se lasciarceli o toglierli. Farò una cernita.
 

federico il duca

open six
Registrato
27/11/11
Messaggi
14.486
Punti reazioni
308
Vuol dire che mi entreranno vari ordini in bid che pensavo non dovessero passare se non in circostanze strane...
Non so se lasciarceli o toglierli. Farò una cernita.

io sono dentro con 50k prendo una bella suonata ma mi sta bene lo avevo letto ovunque che sarebbero andati ben oltre il 4% qualcuno ipotizza fra il 5 e il 6 ad ogni modo domani taglio l ennesima perdita e per un po' staro a guardare tanto l inflazione c'e' non e' buttando i soldi nello spread che salvi il capitale il resto sono chiacchiere da nerd
 

saverio1973

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
4/9/08
Messaggi
57.211
Punti reazioni
1.572
solo l italia ha fatto quel salto, secondo me stavano da tempo provando a rompere il 4% e il tappo e' saltato dopo la chiusura per me saranno dolori grossi domani

Direi che il mio abbandonare la nave anche come tempistica era perfetto...

Spero almeno di essere servito a qualcuno

Saluti
 

mm1

Nuovo Utente
Registrato
25/6/15
Messaggi
554
Punti reazioni
40
Sto pensando ai prezzi degli immobili tra 1 anno, nelle principali città Europee. Sto pensando tra 1 anno, dove sia migliore (meno peggio) il risultato negli Stati di eurozona comparando 1 mln tra reddito fisso, immobili, indici azionari, liquidità. Perché il discorso dei discorsi è questo. Poi scriviamo e leggiamo tutti i giorni ed è giusto, moltissime cose che leggo qui a me interessano.
 

wallst

Nuovo Utente
Registrato
16/11/08
Messaggi
199
Punti reazioni
8
solo l italia ha fatto quel salto, secondo me stavano da tempo provando a rompere il 4% e il tappo e' saltato dopo la chiusura per me saranno dolori grossi domani
Secondo me è importante l ottica con la quale si è comprato se di medio periodo non vedo grossi problemi.
Mi dovreste dire quale è l alternativa migliore.. tenere liquido.. ho dei dubbi.
Bisogna certo diversificare ma x me è un ottimo titolo
 

saverio1973

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
4/9/08
Messaggi
57.211
Punti reazioni
1.572
Sto pensando ai prezzi degli immobili tra 1 anno, nelle principali città Europee. Sto pensando tra 1 anno, dove sia migliore (meno peggio) il risultato negli Stati di eurozona comparando 1 mln tra reddito fisso, immobili, indici azionari, liquidità. Perché il discorso dei discorsi è questo. Poi scriviamo e leggiamo tutti i giorni ed è giusto, moltissime cose che leggo qui a me interessano.

Il discorso del discorso è cosa fare oggi per oggi vedere ad un anno è una follia....

Siamo in una situazione storica in una condizione storica in una congiuntura storica.

Vale l'oggi.

Saluti
 

mac21

***************
Registrato
12/10/14
Messaggi
1.254
Punti reazioni
105
E se domani entrasse in azione il TPI a traino salirebbero anche i BtpItalia
 

saverio1973

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
4/9/08
Messaggi
57.211
Punti reazioni
1.572
E se domani entrasse in azione il TPI a traino salirebbero anche i BtpItalia

Andiamo bene

Il TPI è una caz....ta.mondiale.

Opererà solo quando saremo con le pezze al k....lo.

Non siamo in quella condizione

Saluti
 

Zebro

Nuovo Utente
Registrato
13/2/14
Messaggi
1.716
Punti reazioni
30
io sono dentro con 50k prendo una bella suonata ma mi sta bene lo avevo letto ovunque che sarebbero andati ben oltre il 4% qualcuno ipotizza fra il 5 e il 6 ad ogni modo domani taglio l ennesima perdita e per un po' staro a guardare tanto l inflazione c'e' non e' buttando i soldi nello spread che salvi il capitale il resto sono chiacchiere da nerd

Scusa non ho capito... cosa significa che tagli l'ennesima perdita?
 

federico il duca

open six
Registrato
27/11/11
Messaggi
14.486
Punti reazioni
308
Scusa non ho capito... cosa significa che tagli l'ennesima perdita?

sono entrato a 101,7 e poi uscito in perdita a 101 ho fatto altrettanto poi a 99,2 e domani penso a 97.5 sara' un altra inc.....a :D poi pero staro fermo fino a dopo le elezioni sicuramente