BTP ITALIA indicizzati all’inflazione italiana (info a pag.1) Vol.25

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Andes72

Nuovo Utente
Registrato
8/1/13
Messaggi
278
Punti reazioni
42
A fine novembre ho venduto il gn30 non cum per switchare sul nv28 e seppur il gn30 sia cresciuto di più, non sono pentito. Avendo acquistato un nominale maggiore con il denaro ricavato alla fine la differenza è tuttora minima.

Sinceramente mi prude il dito ora per vendere anche la size maggiore di gn30 CUM per il nv28.

70-80 centesimi di differenza tra i due mi sembrano un'esagerazione (ed il cum a 3,5 + 4 anni non lo valuto così tanto).
Inoltre vendendo il gn30 a 101,30/101,40 si incassa subito la cedola quasi piena (su base 100 acquistata in collocamento).

Non vedo come possa esserci deflazione nei prossimi anni, né mi aspetto un calo repentino dell'inflazione che possa far crollare le quotazioni del nov28 (che a mio parere prima o poi dovrà avere una quotazione superiore al gn30).

Il mio ragionamento è così fuori dal mondo?
 

eas

Nuovo Utente
Registrato
19/10/18
Messaggi
174
Punti reazioni
10
Non c'è stato alcun crollo, rispetto alla chiusura di ieri il nov28 è sceso del -0,3% in corrispondente compensazione dell'aumento CI +0,3% (oggi è giovedì e la valuta di regolamento include anche sabato e domenica).
Peraltro, oggi si sono mossi allo stesso modo tutti i BtpItalia.. Tranne il famigerato giu30, che ha tenuto la posizione grazie al sostegno dei "mordi cedola e fuggi" sprovvisti di calcolatrice :asd:

Auguro a tutti un felice e proficuo giorno festivo (con borsa aperta):pop:
Thanks ,serena e proficua Immacolata a te🤗
 

LucioLeone

Il sonno della ragione genera mostri
Registrato
10/12/05
Messaggi
560
Punti reazioni
172
A fine novembre ho venduto il gn30 non cum per switchare sul nv28 e seppur il gn30 sia cresciuto di più, non sono pentito. Avendo acquistato un nominale maggiore con il denaro ricavato alla fine la differenza è tuttora minima.

Sinceramente mi prude il dito ora per vendere anche la size maggiore di gn30 CUM per il nv28.

70-80 centesimi di differenza tra i due mi sembrano un'esagerazione (ed il cum a 3,5 + 4 anni non lo valuto così tanto).
Inoltre vendendo il gn30 a 101,30/101,40 si incassa subito la cedola quasi piena (su base 100 acquistata in collocamento).

Non vedo come possa esserci deflazione nei prossimi anni, né mi aspetto un calo repentino dell'inflazione che possa far crollare le quotazioni del nov28 (che a mio parere prima o poi dovrà avere una quotazione superiore al gn30).

Il mio ragionamento è così fuori dal mondo?
Il tuo ragionamento non fa una grinza. Immagina poi come dovrebbero essere le relative quotazioni una volta che il 30 avrà staccato il cedolone, mentre il 28 lo avrà ancora in pancia: secondo me il differenziale tra i due se non si inverte...quasi
 

orsomorso

Nuovo Utente
Registrato
12/12/20
Messaggi
668
Punti reazioni
89
lo tu non sia da annoverare tra coloro per i quali la neve già sarebbe dovuta essere e sarà a breve un lontano ricordo :o . Lo vedremo a breve e nel futuro. Tanto stai qua, non è che scapperai come non scappo io avendo perlomeno i BTP come denominatore comune :)
forse sei molto giovane. La neve è già un lontano ricordo in moltissime stazioni sciistiche che sono scomparse o si sono ridotte negli ultimi decenni. Ci sono interi laghi semi-prosciugati dalal siccità del 2022. Il Po è a meno della metà della portata che dovrebbe avere normalmente.
Bisogna essere miopi, stupidi o ipocriti per non ammettere che c'è qualcosa di gravemente anomalo. Tutto questo ha ed avrà impatti fortissimi sull'economia.
poi ad annuncio fatto ci saranno due scenari imho :
  • Rialzo fuori dalle attese (0,75% o più) con conseguente discesa dei fissi ed anche bella tosta, mentre credo che gli indicizzati dovrebbero tenere un pò di più , anche se per il mercato aumento inaspettato dei tassi si traduce in inflazione ancora elevata
  • Rialzo dei tassi "previsto" dal mercato (0,5% o meno) con conseguente ulteriore sprint dei fissi e forse maggior pressione sugli indicizzati , il mercato potrebbe intendere inflazione in discesa o in caduta libera se il tasso dovesse essere da 0,25 o meno (quasi impossibile cmq).
...sono solamente ragionamenti fatti a voce alta di un piccolo investitore italiano.
dovessi tirare i dadi io ipotizzerei che sarà 0.75. Dovrei raccattare un po' di info in giro per sparare un dato più ragionato, magari lo farò nei prox giorni.
beninteso, non ho accesso ad info che non siano di pubblico dominio, ho sottolineato le parole chiave della mia previsione... :D

E voi che toto-rialzo ipotizzate? A naso vostro. :)
di Dicembre è 362 €/mwh , ed il 4° più alto di sempre attualmente dopo i record bestiali di Luglio,Agosto e Settembre .
Rispetto al mese precedente, attualmente il PUN è il 61% più alto :terrore:.
Mentre il prezzo che troveremo/troverete in bolletta per chi ha tariffe indicizzate o è nel mercato tutelato è : 0,362x1,102=0,398€/kwh; salvo ulteriori fee applicati dal gestore (ripeto attualmente, ci sono ancora 23 giorni alla fine del mese speriamo che scenda di brutto per il bene di tutti noi e dei nostri risparmi :terrore:).
dato interessante. :) Del resto che d'inverno il costo del gas aumenti c'era da aspettarselo, al di là dei casini e delle speculazioni.
Stagionalitá Irrilevante non direi proprio, meno rilevante delle variazioni congiunturali del tendenziale a volte si!
Stiamo parlando dello stesso ordine di grandezza!
Ripeto: a me non sembra che su aprile ed ottobre si possa parlare nè di correlazione, nè di stesso OdG...
Pertanto, credo che in questa fase congiunturale siano più rilevanti e maggiormente degni di attenzione altri parametri, macroeconomici ma anche geopolitici, per il semplice fatto che spostano di più i valori.
In uno scenario più normale sono assolutamente d'accordo che la stagionalità abbia un suo peso. Ma oggi la situazione è tutt'altro che normale e basarsi su un parametro meno significativo nel contesto specifico può portare brutte sorprese. Se parliamo di "cedolone" e di 0.1%/giorno non è certo per la stagionalità, o sbaglio? ;)
 

raiseyourhand

Nuovo Utente
Registrato
8/1/11
Messaggi
1.768
Punti reazioni
106
Non c'è stato alcun crollo, rispetto alla chiusura di ieri il nov28 è sceso del -0,3% in corrispondente compensazione dell'aumento CI +0,3% (oggi è giovedì e la valuta di regolamento include anche sabato e domenica).
Peraltro, oggi si sono mossi allo stesso modo tutti i BtpItalia.. Tranne il famigerato giu30, che ha tenuto la posizione grazie al sostegno dei "mordi cedola e fuggi" sprovvisti di calcolatrice :asd:

Auguro a tutti un felice e proficuo giorno festivo (con borsa aperta):pop:
Ho notato uno scarico iniziale anche sul BTP Ottobre 2027 che lo ha portato fino a 97,69 e -0,46% dalla chiusura di ieri per poi piano piano risalire.Poi leggendo il tuo post ho capito che è dovuto alla compensazione del CI + 0,3%.Tuttavia credo che vendere adesso non convenga assolutamente,anzi è da incrementare da qui a fine anno.
Quanto alla Bce e alle sue future decisioni che dirti: premesso che la La Garde,a differenza del suo predecessore,ha stupito poche volte in positivo i mercati,mi aspetto adesso che non alzi troppo i tassi,e sia più cauta:spero in uno 0,50% di rialzo.
L'inflazione credo che continui a salire in Italia,tra aumenti delle bollette di gas e luce,e di 12 cent sulla benzina (taglio accise passato da 30 a 18 cent solo sulla benzina).
Per il resto ti auguro buone feste e buon riposo.Io mi sto riposando in questi giorni e seguo il forum,ma senza operare sui BTP.E' stato sicuramente uno degli anni più positivi in termini di performance a livello di cedola.
Ciao Enca✌️
 

Vetturin

Nuovo Utente
Registrato
7/12/22
Messaggi
5
Punti reazioni
0
Buongiorno a tutti, il 6 dicembre ho acquistato il BTP Italia con scadenza novembre 2028, ma c'è qualcosa che mi sfugge. In pratica io ho acquistato a 100,54, ma mi è stato addebitato come se avessi acquistato a 101,45, volevo capire a cosa è dovuto questo scarto, grazie :)
 

PazzoperlaDea

Nuovo Utente
Registrato
11/9/19
Messaggi
1.774
Punti reazioni
247
E voi che toto-rialzo ipotizzate? A naso vostro. :)
Se parliamo di naso, sono propenso anche io verso la tua previsione (0,75): se davvero sono determinati a riportare l'inflazione nei ranghi come sbandierano ormai quotidianamente, l'unico strumento che conoscono e che applicano è il rialzo dei tassi.
 

sciatore

Nuovo Utente
Registrato
30/12/11
Messaggi
2.576
Punti reazioni
50
Oggi, anche per la maturazione di 3 giorni di CI tutti insieme, si palesa maggiormente la tendenza a compensare con un calo delle quotazioni; peraltro solo parzialmente.
Saluti
Lucio
Lucio. Non sapevo del triplo rateo e ho venduto una parte del 25 stamattina. Lo ho maturato triplo rateo? Grazie
 

orsomorso

Nuovo Utente
Registrato
12/12/20
Messaggi
668
Punti reazioni
89
Se parliamo di naso, sono propenso anche io verso la tua previsione (0,75): se davvero sono determinati a riportare l'inflazione nei ranghi come sbandierano ormai quotidianamente, l'unico strumento che conoscono e che applicano è il rialzo dei tassi.
Ecco, diciamo che la discriminante è "se davvero". Si capiranno alcune cose, prima fra tutte chi comanda...
 

PazzoperlaDea

Nuovo Utente
Registrato
11/9/19
Messaggi
1.774
Punti reazioni
247
Non c'è stato alcun crollo, rispetto alla chiusura di ieri il nov28 è sceso del -0,3% in corrispondente compensazione dell'aumento CI +0,3% (oggi è giovedì e la valuta di regolamento include anche sabato e domenica).
Peraltro, oggi si sono mossi allo stesso modo tutti i BtpItalia.. Tranne il famigerato giu30, che ha tenuto la posizione grazie al sostegno dei "mordi cedola e fuggi" sprovvisti di calcolatrice :asd:

Auguro a tutti un felice e proficuo giorno festivo (con borsa aperta):pop:

Lucio. Non sapevo del triplo rateo e ho venduto una parte del 25 stamattina. Lo ho maturato triplo rateo? Grazie
Vedi post di Enca
 

claudiocierre

Panta rei
Registrato
5/9/12
Messaggi
22
Punti reazioni
9
Mi scuso preventivamente se eventualmente sono fuori OT ,visto le corpose cedole che riceveremo fine mese,vorrei reinvestire ,fermo restando con un portafoglio obbligazionario,cosa mi consigliate restare sul medesimo Btpita 30 oppure passare sempre su un BTP. ma tasso fisso(che ho in portafoglio per il 20%)...o altro grazie
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.287
Punti reazioni
1.396
dovessi tirare i dadi io ipotizzerei che sarà 0.75. Dovrei raccattare un po' di info in giro per sparare un dato più ragionato, magari lo farò nei prox giorni.
beninteso, non ho accesso ad info che non siano di pubblico dominio, ho sottolineato le parole chiave della mia previsione... :D

E voi che toto-rialzo ipotizzate? A naso vostro. :)
BCE +0,50%, quasi certo.
Devono anche badare all'economia.
Buongiorno a tutti, il 6 dicembre ho acquistato il BTP Italia con scadenza novembre 2028, ma c'è qualcosa che mi sfugge. In pratica io ho acquistato a 100,54, ma mi è stato addebitato come se avessi acquistato a 101,45, volevo capire a cosa è dovuto questo scarto, grazie :)
Alla rivalutazione già caricata sul titolo dal 20 novembre in poi.
Se parliamo di naso, sono propenso anche io verso la tua previsione (0,75): se davvero sono determinati a riportare l'inflazione nei ranghi come sbandierano ormai quotidianamente, l'unico strumento che conoscono e che applicano è il rialzo dei tassi.
Come sopra.
Lucio. Non sapevo del triplo rateo e ho venduto una parte del 25 stamattina. Lo ho maturato triplo rateo? Grazie
Sì.
 

a68gio

Time Is Money
Registrato
4/7/09
Messaggi
5.765
Punti reazioni
327
Buongiorno a tutti, il 6 dicembre ho acquistato il BTP Italia con scadenza novembre 2028, ma c'è qualcosa che mi sfugge. In pratica io ho acquistato a 100,54, ma mi è stato addebitato come se avessi acquistato a 101,45, volevo capire a cosa è dovuto questo scarto, grazie :)
Al prezzo di acquisto devi aggiungere il rateo cedolare + la rivalutazione altrimenti non sarebbe un titolo indicizzato all'inflazione.
Vai alla prima pagina.
 

Andes72

Nuovo Utente
Registrato
8/1/13
Messaggi
278
Punti reazioni
42
Il tuo ragionamento non fa una grinza. Immagina poi come dovrebbero essere le relative quotazioni una volta che il 30 avrà staccato il cedolone, mentre il 28 lo avrà ancora in pancia: secondo me il differenziale tra i due se non si inverte...quasi
differenziale già ridotto a circa 50 centesimi, come nei giorni scorsi (in ogni caso non giustificati dalla sola certezza del cedolone)

Oggi giornata festiva, per ora volumi infimi.
 

Vetturin

Nuovo Utente
Registrato
7/12/22
Messaggi
5
Punti reazioni
0
Alla rivalutazione già caricata sul titolo dal 20 novembre in poi.

Al prezzo di acquisto devi aggiungere il rateo cedolare + la rivalutazione altrimenti non sarebbe un titolo indicizzato all'inflazione.
Vai alla prima pagina.

Grazie per le risposte, è la prima volta che investo. Se io volessi rivendere prima della scadenza, per non andare in perdita a quanto dovrei vendere? Grazie ancora
 

Salvo Imprevisti

Vecchio Utente
Registrato
10/12/15
Messaggi
2.522
Punti reazioni
107
Grazie per le risposte, è la prima volta che investo. Se io volessi rivendere prima della scadenza, per non andare in perdita a quanto dovrei vendere? Grazie ancora
per renderti conto in modo semplice ti suggerisco le basi: guarda il prezzo tel quel di vendita (quando vendi) e di acquisto (quando compri)
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.