BTP ITALIA indicizzati all’inflazione italiana (info a pag.1) Vol.28

pvpn

Young Padawan
Registrato
24/1/06
Messaggi
1.402
Punti reazioni
374
Chissà perchè la cedola del GN30 è data a 0 quando in realtà è dello 0,80...
E chissà alla fine il NV28 quanto renderà a maggio...
Secondo la mia previsione, il Nv28 a Maggio dovrebbe pagare più o meno quanto il Gn30 pago' a dicembre (uso questo termine poco ortodosso per evitare scomuniche sempre in agguato, e comunque io sono non credente e non praticante e quindi immune). Sulla quotazione non mi esprimo. I giochi nuovi inizieranno più probabilmente con le nuove scadenze, a partire sempre dal Gn30.
 

Lumaca

ChatGPT
Registrato
19/10/10
Messaggi
3.533
Punti reazioni
520
Ok, erano al post #101
Siccome gli swil esistono solo a scadenze standard, quelli dovrebbero essere gli swil interpolati dal Sole alle scadenze dei BtpItalia..
Sarebbe bello se qualche utente volenteroso, che avesse accesso a Bloomberg, postasse ogni tanto i dati swil italici ed europei.


OK!
...perbacco...lieto di contribuire, se serve mandami un richiamo e aggiorno.

Italy Inflation Bond Swap

1674681770270.png


1674681799466.png


1674681854759.png


Euro Benchmark:

1674681922974.png
 

Lumaca

ChatGPT
Registrato
19/10/10
Messaggi
3.533
Punti reazioni
520
Temo che gli swil italici non siano eccezionalmente liquidi, vediamo se qualcuno può rassicurarci.
Inoltre, io percepisco un problema anche di inconsistenza dei dati utilizzabili dal mercato per quotare gli swil. Oltre alle breakeven dei Btpitalia cos’altro ci sarebbe? Le dichiarazioni della Lagarde? Le indagini di mercato sull’attesa di inflazione da parte delle imprese? Ci sarebbe anche il timore che il mercato, non avendo alternative, possa seguire supinamente e massivamente solo informazioni mediatiche preconfezionate.


I sintetici sui BTP sono liquidi, gli swap relativi ai linked sono liquidi, almeno nell'ordine di operazioni per qualche decina di milioni. Per size più grosse devi lavorarci un po (lo fanno operatori specializzati nei desk, io ci mastico poco).
 

tantoquanto

Nuovo Utente
Registrato
18/6/03
Messaggi
8.534
Punti reazioni
491
Ciao, chiedo un'info.

vorrei prendere un btp che scada a fine anno e sono orientato su Btp Italia Nv23 Eur o Btp Tf 0% Nv23 Eur

visti i pochi mesi residui ha senso prendere il primo al posto del secondo? come posso capire quale sia migliore tra i due?
Da prendere entrambi...con il primo avrai due cedole ma a scadenza avrai delle minusvalenze con le quali non pagherai capital gain sul secondo ;)
 

altor12

Anziano utente
Registrato
4/9/10
Messaggi
2.186
Punti reazioni
339
...perbacco...lieto di contribuire, se serve mandami un richiamo e aggiorno.

Italy Inflation Bond Swap

Vedi l'allegato 2874225

Vedi l'allegato 2874227

Vedi l'allegato 2874228

Euro Benchmark:

Vedi l'allegato 2874229
GRRAAAZIIEEE!! :bow::bow: Molto gentile davvero è un po' che ne parliamo credo sia utile a molti di noi. Vedo che ci sono anche i coefficienti di stagionalità.! OK! In effetti sono confermati i dati de "Il Sole" . Domani vedo cosa succede se li utilizzo. Grazie ancora :flower::flower:
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.261
Punti reazioni
1.369

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.261
Punti reazioni
1.369
GRRAAAZIIEEE!! :bow::bow: Molto gentile davvero è un po' che ne parliamo credo sia utile a molti di noi. Vedo che ci sono anche i coefficienti di stagionalità.! OK! In effetti sono confermati i dati de "Il Sole" . Domani vedo cosa succede se li utilizzo. Grazie ancora :flower::flower:
Per adesso l'ho solo guardato a occhio, direi che sul valore medio c'è il primo anno su cui hanno una idea (con spread bid-ask elevato)... e poi... tutta la previsione sembra un 1,8-2,0% annuo standard quasi all'infinito.
(Perché se aggiungi un 1,8%-2,0% ogni anno dopo il primo e dividi per gli anni, sempre a mente, mi pare che i valori medi sono quelli).
In un certo senso mi sarei aspettato di più dalle capacità previsionali del mercato.

Tuttavia un po' mi rincuora sapere che prevedono in 7-anni l'inflazione che abbiamo avuta in uno solo.
E sarei curioso di sapere che margine di errore hanno avuto in passato queste quotazioni/stime - tipo appunto sul 2022, giusto per capire l'incertezza statistica caratteristica delle abilità previsionali dei grandi operatori di mercato (soprattutto quando l'inflazione non è la solita 0,5-1,1-1,5%...).
 
Ultima modifica:

Lumaca

ChatGPT
Registrato
19/10/10
Messaggi
3.533
Punti reazioni
520
Per adesso l'ho solo guardato a occhio, direi che sul valore medio c'è il primo anno su cui hanno una idea (con spread bid-ask elevato)... e poi... tutta la previsione sembra un 1,8-2,0% annuo standard quasi all'infinito.
(Perché se aggiungi un 1,8%-2,0% ogni anno dopo il primo e dividi per gli anni, sempre a mente, mi pare che i valori medi sono quelli).
In un certo senso mi sarei aspettato di più dalle capacità previsioni del mercato.

Tuttavia un po' mi rincuora sapere che prevedono in 7-anni l'inflazione che abbiamo avuta in uno solo.
E sarei curioso di sapere che margine di errore hanno avuto in passato - tipo appunto sul 2022, giusto per capire l'incertezza statistica delle abilità degli operatori di mercato (soprattutto quando l'inflazione non è la solita 0,5-1,1-1,5%...).

I valori stanno scendendo, ecco per esempio le rilevazione di inizio dicembre '22:

1674684516294.png



novembre '22

1674684568092.png
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.261
Punti reazioni
1.369
I valori stanno scendendo, ecco per esempio le rilevazione di inizio dicembre '22:

Vedi l'allegato 2874231


novembre '22

Vedi l'allegato 2874232
E anche questo è molto interessante.
Anche adesso sono sorpreso, ora in positivo, voglio dire che: una certa capacità previsionsale l'hanno avuta (guardando quelli di Aprile).

Adesso sono scesi, e da Dicembre ad oggi non è stata scaricata inflazione tale da coprire la discesa, voglio dire che hanno effettivamente cambiato significativamente le loro aspettative.
Mi servono sicuramente giorni di riflessione per cercare di intuire cosa in un tempo così definito ha modificato le prospettive future (alcune piccole differenze pure sul lungo periodo): annunci di politica monetaria, sviluppi nella guerra, altro di natura geopolitica o economica...
Grazie ancora!
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.261
Punti reazioni
1.369
Scusa, ma perché il primo dovrebbe generare minus? Quota sotto la pari ad oggi.
Perché la rivalutazione inflazionistica fino al giorno di acquisto maturata fuori dal mese di stacco cedolare da quasi tutte le Banche è trattata come reddito diverso, cioè te lo trovi sul prezzo di carico fiscale.

P.s. giuro che questa cosa è scritta in PRIMA PAGINA!
 

nero983

Nuovo Utente
Registrato
10/2/13
Messaggi
26
Punti reazioni
0
Perché la rivalutazione inflazionistica fino al giorno di acquisto maturata fuori dal mese di stacco cedolare da quasi tutte le Banche è trattata come reddito diverso, cioè te lo trovi sul prezzo di carico fiscale.

P.s. giuro che questa cosa è scritta in PRIMA PAGINA!
Ah ecco! Thanks!
Vado a recuperare la prima pagina :ops:
 

BtpItaliaOt27Eur

Nuovo Utente
Registrato
12/11/21
Messaggi
177
Punti reazioni
81
Prima che arrivi una pioggia di vendite si ricorda che con la situazione attuale dei prezzi e con l'esclusione della deflazione basta che entri un 1,66% di inflazione media annua affinché i BTP Italia abbiano rendimenti superiori a qualsiasi BTP di pari durata residua, fa eccezione gn30 . Ovviamente se questa inflazione "schiva" i mesi di determinazione dei numero indice che a loro volta determinano la rivalutazione agli stacchi allora il discorso è diverso.
 

frank8

In Relax
Registrato
17/7/11
Messaggi
1.855
Punti reazioni
434
Prima che arrivi una pioggia di vendite si ricorda che con la situazione attuale dei prezzi e con l'esclusione della deflazione basta che entri un 1,66% di inflazione media annua affinché i BTP Italia abbiano rendimenti superiori a qualsiasi BTP di pari durata residua, fa eccezione gn30 . Ovviamente se questa inflazione "schiva" i mesi di determinazione dei numero indice che a loro volta determinano la rivalutazione agli stacchi allora il discorso è diverso.

Parallelamente, per coerenza, dovrebbero scendere i rendimenti del tasso fisso . .
 

Alanford701

un somaro
Registrato
23/2/04
Messaggi
4.090
Punti reazioni
404
A Giugno 22 ho sottoscritto il Btp 2030.
A metà Dicembre ho raddoppiato la posizione indicizzata acquistando il 2025
Pagandolo 100 (fiscalmente ho un prezzo di 102 e spicci)
La cedola del 2030 mi ha “sbalordito”,ma mi sa che sarà difficile rimanere sbalorditi a lungo.
Avrò fatto bene a non sottoscrivere il 28 e comprare un 2025 ?
Lo saprò a Maggio ?
 

altor12

Anziano utente
Registrato
4/9/10
Messaggi
2.186
Punti reazioni
339
Parallelamente, per coerenza, dovrebbero scendere i rendimenti del tasso fisso . .
Dovrebbero proprio farlo se, "come dice la teoria," incorporano l'inflazione attesa e se gli swil esprimono tale inflazione. Ma siccome non l'hanno fatto (la tendenza degli swil fra dicembre e gennaio credo fosse nota) allora dubito lo faranno. Come non hanno fatto il percorso inverso all'annuncio dell'inflazional 3,3% e lo scorso ottobre...:boh: