💚🤍❤️ BTP TASSO FISSO - News, AT, View, Trading & Cassetto - Vol. 37 💚🤍❤️

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Ragazzi ci devo dire un segretuccio giunti quasi alle 19 di questa magnifica domenica di sole.

Fare l'orto , stare all'aria aperta, godersi la vita sapendo di cedolare al 3,85/4/4,45/4,50/4,75/5% non ha prezzo :yes::yes::yes:

Voi che avete fatto di bello questa domenica?
8 km a piedi in mezzo alla campagna .che comincia a germogliare ..sole fiori erba ..profumi ...........e BTP in gain dentro il portafoglio che producono cedole ..non cè prezzo ..:yeah:
 
Ragazzi ci devo dire un segretuccio giunti quasi alle 19 di questa magnifica domenica di sole.

Fare l'orto , stare all'aria aperta, godersi la vita sapendo di cedolare al 3,85/4/4,45/4,50/4,75/5% non ha prezzo :yes::yes::yes:

Voi che avete fatto di bello questa domenica?
Sci.
 
Il telegiornale di stasera alle ore 20,30 ha fatto dei servizi sui rincari attuali e per Pasqua sui voli, treni, pedaggi, ingressi musei, ristoranti ed alimentari comunicando aumenti medi, rispetto allo scorso anno, non meno del 20%. In effetti le assicurazioni auto a me, parenti e conoscenti (stessa classe senza incidenti) sono aumentate del 20/25%. Allora mi chiedo e vi chiedo: come mai l'inflazione annua a febbraio si è attestata in Italia allo 0,70% se poi gli utenti la percepiscono in percentuale maggiore???
 
Il telegiornale di stasera alle ore 20,30 ha fatto dei servizi sui rincari attuali e per Pasqua sui voli, treni, pedaggi, ingressi musei, ristoranti ed alimentari comunicando aumenti medi, rispetto allo scorso anno, non meno del 20%. In effetti le assicurazioni auto a me, parenti e conoscenti (stessa classe senza incidenti) sono aumentate del 20/25%. Allora mi chiedo e vi chiedo: come mai l'inflazione annua a febbraio si è attestata in Italia allo 0,70% se poi gli utenti la percepiscono in percentuale maggiore???
Bella domanda.
Penso che il settore del turismo sia già un po' che attua rincari a doppia cifra. Sfruttano la domanda. Un mio caro amico possiede un ristorante e mi dice sempre: " da due anni a questa parte pare che non cucini più nessuno a casa". Lui ha assistito ad un boom pazzesco dei clienti. E non penso sia perché è speciale, penso sia che la gente è "impazzita".
 
Bella domanda.
Penso che il settore del turismo sia già un po' che attua rincari a doppia cifra. Sfruttano la domanda. Un mio caro amico possiede un ristorante e mi dice sempre: " da due anni a questa parte pare che non cucini più nessuno a casa". Lui ha assistito ad un boom pazzesco dei clienti. E non penso sia perché è speciale, penso sia che la gente è "impazzita".
Sono ancora le conseguenze dei lockdown, la gente in casa non ci sta più. Ovviamente è un'esagerazione, ma si percepisce un cambio di mentalità.
 
Bella domanda.
Penso che il settore del turismo sia già un po' che attua rincari a doppia cifra. Sfruttano la domanda. Un mio caro amico possiede un ristorante e mi dice sempre: " da due anni a questa parte pare che non cucini più nessuno a casa". Lui ha assistito ad un boom pazzesco dei clienti. E non penso sia perché è speciale, penso sia che la gente è "impazzita".
Hai detto bene ..le nuove generazioni ..non cucinano più ..i giovani o li inviti a cena o pranzo ..o vanno al ristorante quando non lavorano.. ..parlo per i miei Figli che sono grandi e vivono fuori..
 
Scendono i CDS è cosa molto buona per il nostro debito

Dipende. Se scendono perché prevedono inflazione alta è una cosa buona per i debitori ma non per i creditori.
I CDS misurano solo il rischio di insolvenza, non il rischio di svalutazione.
Ad esempio un Bund AAA ha basso rischio di insolvenza ma il rischio di svalutazione è talmente alto che è quasi certezza. Paga interessi bassi che non compensano l'inflazione.
 
Il telegiornale di stasera alle ore 20,30 ha fatto dei servizi sui rincari attuali e per Pasqua sui voli, treni, pedaggi, ingressi musei, ristoranti ed alimentari comunicando aumenti medi, rispetto allo scorso anno, non meno del 20%. In effetti le assicurazioni auto a me, parenti e conoscenti (stessa classe senza incidenti) sono aumentate del 20/25%. Allora mi chiedo e vi chiedo: come mai l'inflazione annua a febbraio si è attestata in Italia allo 0,70% se poi gli utenti la percepiscono in percentuale maggiore???
Lo 0,7% è dovuto alla riduzione dei costi energetici rispetto all'anno scorso.
L'inflazione core è al 3%.
Poi è chiaro che l'inflazione la calcolano sempre per difetto (in tutto il mondo) così possono dichiarare una crescita del PIL più alta. Non sto dicendo che falsificano i dati, è solo una questione di paniere.
 
Ultima modifica:
Sono ancora le conseguenze dei lockdown, la gente in casa non ci sta più. Ovviamente è un'esagerazione, ma si percepisce un cambio di mentalità.
Bella domanda.
Penso che il settore del turismo sia già un po' che attua rincari a doppia cifra. Sfruttano la domanda. Un mio caro amico possiede un ristorante e mi dice sempre: " da due anni a questa parte pare che non cucini più nessuno a casa". Lui ha assistito ad un boom pazzesco dei clienti. E non penso sia perché è speciale, penso sia che la gente è "impazzita".
Hai detto bene ..le nuove generazioni ..non cucinano più ..i giovani o li inviti a cena o pranzo ..o vanno al ristorante quando non lavorano.. ..parlo per i miei Figli che sono grandi e vivono fuori..
Percezione personale a parte, sicuri che i dati confermino che rispetto al pre pandemia il settore turismo ristorazione ecc sia esploso (e magari che se “le nuove generazioni non cucinano più” sia invece calata la spesa nei supermercati)?
 
Ultima modifica:
Il telegiornale di stasera alle ore 20,30 ha fatto dei servizi sui rincari attuali e per Pasqua sui voli, treni, pedaggi, ingressi musei, ristoranti ed alimentari comunicando aumenti medi, rispetto allo scorso anno, non meno del 20%. In effetti le assicurazioni auto a me, parenti e conoscenti (stessa classe senza incidenti) sono aumentate del 20/25%. Allora mi chiedo e vi chiedo: come mai l'inflazione annua a febbraio si è attestata in Italia allo 0,70% se poi gli utenti la percepiscono in percentuale maggiore???
Perché mediamente la gente ha scarsa memoria, e ancor più scarse conoscenze di statistica.
 
Il rally dei titoli di stato italiani non lo hanno visto arrivare, in Grecia bond già prezzati
con rating A

Nessuno si aspettava che i titoli di stato italiani salissero così tanto nelle ultime settimane, mentre in Grecia il pricing è andato oltre.

Viaggiavano evidentemente a fari spenti, se è vero che nessuno li abbia visti arrivare. I titoli di stato italiani sono la vera sorpresa positiva di questi mesi. In ottobre, quando la prospettiva di un taglio dei tassi di interesse nell’Eurozona sembrava lontana, lo spread con la Germania si era ampliato fin quasi a 210 punti base. Questa settimana, ha chiuso a 126 dopo essere sceso sotto 117 punti nel corso della seduta di giovedì. Livelli minimi dal novembre del 2021. I rendimenti decennali sono crollati fino al 3,50%, anche se a fine settimana segnavano una risalita al 3,69%.

Secondo Citigroup, lo spread potrebbe restringersi ulteriormente a 100-110 punti. Le sue previsioni per la fine di questo trimestre puntavano a 190 punti. Insomma, analisti e investitori restano stupefatti. Da fine gennaio ad oggi, il differenziale con i titoli di stato tedeschi a dieci anni si è ristretto di una trentina di punti o 0,30%. E’ successo che l’inflazione nell’Eurozona sia scesa ulteriormente verso il target del 2%. Il taglio dei tassi si avvicina – è atteso al più tardi a giugno – e il rischio sovrano per l’Italia si è ridotto per l’atteso calo dei costi di emissione.

Ma la discesa dei rendimenti non ha riguardato soltanto i titoli di stato italiani. Nel resto dell’Eurozona si è verificato qualcosa di simile. In realtà, ad essere andati relativamente peggio sono stati i Bund della Germania. Per due ragioni. La prima è che sul mercato c’è maggiore appetito per il rischio e gli investitori tornano ad acquistare bond semi-periferici. La seconda è che l’economia tedesca registra una performance negativa e la peggiore dell’area. L’economia italiana sta facendo decisamente meglio. E anche sui conti pubblici, malgrado il Superbonus, il bilancio di Roma è positivo.

Spread ancora più basso per Atene
Il debito pubblico è crollato al 137,3% nel 2023 dal 154,8% a cui era esploso nel 2020 con la pandemia. Adesso, si trova in rapporto al Pil italiano poco sopra i livelli pre-Covid. Ma i bond della Grecia offrono rendimenti inferiori lungo la curva delle scadenze. I titoli di stato ellenici decennali offrono ben lo 0,40% in meno. Significa che lo spread tra Atene e Berlino viaggia al momento in area 85 punti o 0,85%. E questo, malgrado il rapporto tra debito e Pil abbia chiuso al 165,50% l’anno scorso. Le distanze con i Bonos spagnoli sono quasi del tutto colmate: appena 5 punti o 0,05%.
Bond Grecia trattati come se avessero rating A

Secondo la Banca di Grecia, effettivamente i titoli di stato domestici risultano prezzati sul mercato come se avessero rating A, cioè cinque gradini sopra il livello BBB-. Questi è il rating medio attualmente assegnato dalle principali agenzie internazionali ai bond ellenici: BBB- per S&P e Fitch, Ba1 per Moody’s. Per quest’ultima, quindi, sono ancora “non investment grade” o “spazzatura”. Sarebbe, tuttavia, semplicemente questione di tempo prima che arrivi anche il suo upgrade a Baa3.

Abbiamo più volte discusso del perché i titoli di stato della Grecia rendano meno dell’Italia. Non dimentichiamo che solamente una dozzina di anni fa il paese fu costretto a rinegoziare il suo debito, tagliandolo per 107 miliardi di euro. I creditori privati persero il 53,50% del valore nominale del capitale posseduto. Ma Atene è oramai esposta per i quattro quinti verso i creditori pubblici europei, per cui ha risentito poco dell’aumento dei rendimenti di mercato. E il ritmo sostenuto con cui riesce a ridurre il rapporto tra debito e Pil di anno in anno è elevato, complici il rilancio della crescita economica, la risalita dell’inflazione e il surplus di bilancio ormai stabilmente raggiunto.

Margine upside per titoli di stato italiani
Probabile, però, che il mercato si sia spinto oltre. I titoli di stato italiani non meritano di essere trattati così relativamente male, pur in netto miglioramento da mesi. Il successo delle emissioni retail nell’ultimo anno ha impressionato gli investitori istituzionali, stranieri e non. Le famiglie italiane hanno acquistato oltre 125 miliardi di euro in BTp solo nel 2023. In appena un biennio, hanno grosso modo triplicato le detenzioni. Nessuno se lo aspettava. Lo scetticismo misto a certa ironia sui piani del governo Meloni di riportare in mani domestiche una grossa parte del debito negoziato sul mercato è stato rimpiazzato da un clima di positivo stupore. Ed esso si è accompagnato a un ritorno agli acquisti. Se il rischio sovrano si è fortemente ridimensionato, perché non approfittare dei più alti rendimenti nell’unione monetaria.
 
Hai detto bene ..le nuove generazioni ..non cucinano più ..i giovani o li inviti a cena o pranzo ..o vanno al ristorante quando non lavorano.. ..parlo per i miei Figli che sono grandi e vivono fuori..

Ristoranti: il saldo a fine 2023 è stato positivo per 787 unità (le nuove imprese sono state 4.983 e le cessate 4.196).
Nel 2022 il saldo era stato invece negativo per 1.277 unità.

Torna a crescere il numero dei ristoranti e si prenota di più online

Risultati incoraggianti, ma non strepitosi. Vedremo il 2024...
 
Il rally dei titoli di stato italiani non lo hanno visto arrivare, in Grecia bond già prezzati
con rating A

Nessuno si aspettava che i titoli di stato italiani salissero così tanto nelle ultime settimane, mentre in Grecia il pricing è andato oltre.

Viaggiavano evidentemente a fari spenti,
Col Tnote a 4,3, a memoria il btp72 stava a 56/58
Se è il 10% sopra è grazie ai 100 pt di spread in meno, merito di giorgetti o forse dellincapacita' di elly+gonde
Fatto sta che uscendo articoli così forse è il caso di uscire per rientrare sotto quando c'è un po di turbolenza
 
Grazie a tutti, avevo visto che c'erano delle condizioni ma 5% da Ing mi sembrava cmq tanto..
Speriamo allora si tratti della prima delle due opzioni fatte da Portocala...
 
Col Tnote a 4,3, a memoria il btp72 stava a 56/58
Se è il 10% sopra è grazie ai 100 pt di spread in meno, merito di giorgetti o forse dellincapacita' di elly+gonde
Fatto sta che uscendo articoli così forse è il caso di uscire per rientrare sotto quando c'è un po di turbolenza
Con quei numeri in parlamento l'estrema destra può anche ammazzare gattini in piazza San Pietro che non succede nulla.
In ogni caso per me ci va di lusso da anni per meriti che non abbiamo.
 
Con quei numeri in parlamento l'estrema destra può anche ammazzare gattini in piazza San Pietro che non succede nulla.
In ogni caso per me ci va di lusso da anni per meriti che non abbiamo.
il merito per mio modo di vedere va all'attuale governo che ha saputo ridare fiducia al nostro paese nei confronti del mercato che ora vedono una opportunità sui nostri tds .... se vi era al comando ancora il m5s con superbonus e rdc avevamo spread oltre 300.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro