Bucato: deumidificatore VS asciugatrice

Napoli1986

Nuovo Utente
Registrato
5/7/19
Messaggi
2.497
Punti reazioni
109
Signori, riesumo la discussione. Prima volta che uso una asciugatrice (Whirlpool 6th sense classe a+ 7kg).

Fatto la lavatrice con centrifuga, ho una lavatrice da 5kg e diciamo che era piena al 75%, principalmente magliette, mutande, calze, strofinacci e qualche indumento da ciclismo.

Senza scegliere un piano specifico ho impostato un'ora di asciugatura (non c'è selezione di temperatura) ma sono usciti asciutti (o meglio, quasi, erano ancora appena appena umidi) solo i panni da ciclismo. Ora ho fatto partire un altro ciclo.

È normale? Diciamo che i vari programmi preimpostati vedo che vanno dalle 2 alle 3 ore quindi potrebbe starci che in 60 minuti mi sia trovato i panni ancora abbastanza umidi (e tra l'altro quando mi recavo al self, con asciugatrice 14kg semivuota e temperatura a manetta, una mezz oretta serviva comunque). Nella vaschetta dell'acqua si è formato circa un litro di acqua.

in 1 ora non asciugherai mai... a me la lavasciuga impiega almeno 3h, a volte anche 4 o +
 

Il fachiro

Nuovo Utente
Registrato
25/11/19
Messaggi
1.380
Punti reazioni
145
in 1 ora non asciugherai mai... a me la lavasciuga impiega almeno 3h, a volte anche 4 o +

Buono a sapersi grazie...mi armo di pazienza e ciao...la ho in corridoio e si fa un pò sentire, non è rumorosa di per se ma appunto è vicino alla zona giorno...potrei valutare di spostarla in box, dicono di non farla funzionare sotto i 5°, ma è ben isolato dovrebbe essere sempre sopra a tale soglia la temperatura...va bè che per le 3/4 lavatrici al mese che faccio è una cosa sopportabile, al massimo mi organizzo per farla partire quando sono fuori per commissioni ecc.

Inutile star lì anche a pensare al peso in bolletta, tanto l'alternativa è di avere stendini per casa e, oltre al fattore umidità, sprecare spazio in un bilocale non mi va, o andare all'asciugatrice self che oltre ad essere uno sbattimento tra uscire di casa, prendere la macchina ecc, costa sicuramente di più, vado a naso, utilizzato l'ultima volta (pre rincari energia) a gennaio 2021, 50cent per 12 minuti e probabilmente ora sarà anche aumentato
 
Ultima modifica:

flori2

Nuovo Utente
Registrato
22/7/11
Messaggi
13.886
Punti reazioni
554
Scegli sempre il cliclo più lungo con meno calore per far rimpicciolire meno i vestiti
 

lukeperry

Nuovo Utente
Registrato
27/6/16
Messaggi
993
Punti reazioni
114
Io ci asciugo di tutto con l'asciugatrice, ha anche il ciclo lana. Comodissima!
Un altro elettrodomestico del quale non vorrei più fare a meno.

A parte la lana che ha il suo ciclo, di solito uso il ciclo eco da 2 ore e 30 min, se molto piena, faccio andare altri 15-30 min per asciugarli del tutto, quindi circa 3 ore in tutto. OK!

Ho attaccato lo scarcio dietro così non mi tocca ogni volta svuotare la vaschetta acqua. ;)

Unica rottura resta la pulizia del filtro/i con l'aspirapolvere che faccio dopo ogni uso o prima dell'uso succesivo. :rolleyes:

Ho provato il deumidificatore come consigliava qualcuno, ma alla fine consumano quasi uguali perché mi toccava lasciarlo acceso 24 ore, inoltre da solo fa fatica ad asciugare bene, andrebbe messo in una stanza dove vi sia una fonte di calore (termosifone).
 
Ultima modifica:

flori2

Nuovo Utente
Registrato
22/7/11
Messaggi
13.886
Punti reazioni
554
L'asciugatura con deumidificatore ha il vantaggio di non danneggiare i tessuti che l'asciugatrice fa. Certo il preocesso è lungo ed occupa spazio.
 

Il fachiro

Nuovo Utente
Registrato
25/11/19
Messaggi
1.380
Punti reazioni
145
Piacevolmente stupito, oggi test impegnativo.

Accappatoio "massiccio" + salviettona da doccia (tipo telo mare come dimensioni) anch essa non leggera, un'altra salvietta media dello stesso tessuto, un po di mutande e calze. Così a naso, tirati fuori dalla lavatrice, saranno stati 5/6kg abbondanti (accappatoio a farla da padrone) su 7kg di capacità dell'asciugatrice. Asciugati perfettamente con un ciclo "non specifico" da 2h30